Ciao e benvenuto nella nostra comunità! Questa è la tua prima visita?
Registrazione
Pagina 4 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 69

Discussione: Ferrari 348

  1. #31
    HALL OF FAME L'avatar di Lanciaboxer
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Italia - Europa
    Messaggi
    6,190

    Predefinito re: Ferrari 348

    Citazione Originariamente Scritto da F40 LeMans Visualizza Messaggio
    Brancati66, bhè non è per sminuire, la 348 ha un bel motorino ma non è una F40...
    imho.. a me ØØØ pare che tutto il succo della sua descrizione non era nel santificare una 348 come l'assoluto delle mostruosita prestazionali e di chissa quale missile terra-aria come potevano essere le varie F40 o altre supercar marziane che voi avete inteso... ma semmai (almeno io l'ho inteso cosi e lo condivido pur non avendola) l'esaltazione di un bel mix di Ferrari che sa regalare emozioni forti, prestazioni e di cui sottolineava tra l'altro l'elasticità e *persino* il consumo relativamente contenuto unito ad un prezzo d'acquisto abbordabile. Tutto qua..
    poi ci aggiungiamo (soggettivo) la linea ancora bella e moderna, le dimensioni compatte e sostanzialmente ecco qua che quando si elogia la spesso bistratta 348 lo si fa non come l'astronave assoluta in cui uno deve subito vedersi toccato come concorrente di cose come le F40... ma lo si fa per mettere in risalto che quel mix li' con quel marchio, con quelle prestazioni e costi, assenza di elettronica design e altro... di fatto non si puo trovare in altri modelli e per questo si elogia.. e io cosi' l'avevo inteso, non certo per uno che fosse accecato dal non sapere e vedere che esistono cose che viaggiano su altri pianeti...
    (...ma che poi hanno tutte quelle caratteristiche tutte insieme? )
    Ultima modifica di Lanciaboxer; 07-06-2011 alle 17:08
    http://www.autopareri.com/forum/image.php?type=sigpic&userid=178&dateline=13196131  21

  2. #32
    World Championship Winner
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    2,272

    Predefinito re: Ferrari 348

    Citazione Originariamente Scritto da Lanciaboxer Visualizza Messaggio
    imho.. a me ØØØ pare che tutto il succo della sua descrizione non era nel santificare una 348 come l'assoluto delle mostruosita prestazionali e di chissa quale missile terra-aria come potevano essere le varie F40 o altre supercar marziane che voi avete inteso... ma semmai (almeno io l'ho inteso cosi e lo condivido pur non avendola) l'esaltazione di un bel mix di Ferrari che sa regalare emozioni forti, prestazioni e di cui sottolineava tra l'altro l'elasticità e *persino* il consumo relativamente contenuto unito ad un prezzo d'acquisto abbordabile. Tutto qua..
    poi ci aggiungiamo (soggettivo) la linea ancora bella e moderna, le dimensioni compatte e sostanzialmente ecco qua che quando si elogia la spesso bistratta 348 lo si fa non come l'astronave assoluta in cui uno deve subito vedersi toccato come concorrente di cose come le F40... ma lo si fa per mettere in risalto che quel mix li' con quel marchio, con quelle prestazioni e costi, assenza di elettronica design e altro... di fatto non si puo trovare in altri modelli e per questo si elogia.. e io cosi' l'avevo inteso, non certo per uno che fosse accecato dal non sapere e vedere che esistono cose che viaggiano su altri pianeti...
    (...ma che poi hanno tutte quelle caratteristiche tutte insieme? )
    Vabbè nessun problema. Dico solamente che parole del calibro di: motore è semplicemente SUPER.. le sensazioni al volante sono UNICHE.. decorate da vari contorni. IMHO non fanno al caso. Se poi così la volete ricordare, fate voi. Io ho espresso il mio parere, che mi sembra con i piedi per terra.
    Infatti cosa ho detto? se per motore e sensazioni una 348 è super e unica, imho lo è anche una 208 Intercooler... etc etc. Anzi, di motore "gratificante" forse lo è di più la 208TI per le caratteristiche del turbo, per me. Oppure 348: gratificante, agile ed efficace nel misto stretto, grazie all'assenza di elettronica seppur con una potenza limitata. Con il resto si sfonda una porta aperta

    Non per fare il guastafeste però mi dico avete aperto un topic su 348 dicendo:
    non stare a sentire le cazzate che si dicono in giro su questo modello.
    E' risaputo che il 348 resta avvolto da un velo di leggende e falsi miti
    i quali posso condividere con Voi il solito parere... e poi mi si conclude con: prestazioni ENTUSIASMANTI, motore SUPER e sensazioni UNICHE?
    Suvvia ragazzi....
    Ultima modifica di F40 LeMans; 07-06-2011 alle 19:12

  3. #33
    BANNED
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Provincia di Bari
    Messaggi
    39

    Predefinito re: Ferrari 348

    Citazione Originariamente Scritto da Lanciaboxer Visualizza Messaggio
    imho.. a me ØØØ pare che tutto il succo della sua descrizione non era nel santificare una 348 come l'assoluto delle mostruosita prestazionali e di chissa quale missile terra-aria come potevano essere le varie F40 o altre supercar marziane che voi avete inteso... ma semmai (almeno io l'ho inteso cosi e lo condivido pur non avendola) l'esaltazione di un bel mix di Ferrari che sa regalare emozioni forti, prestazioni e di cui sottolineava tra l'altro l'elasticità e *persino* il consumo relativamente contenuto unito ad un prezzo d'acquisto abbordabile. Tutto qua..
    poi ci aggiungiamo (soggettivo) la linea ancora bella e moderna, le dimensioni compatte e sostanzialmente ecco qua che quando si elogia la spesso bistratta 348 lo si fa non come l'astronave assoluta in cui uno deve subito vedersi toccato come concorrente di cose come le F40... ma lo si fa per mettere in risalto che quel mix li' con quel marchio, con quelle prestazioni e costi, assenza di elettronica design e altro... di fatto non si puo trovare in altri modelli e per questo si elogia.. e io cosi' l'avevo inteso, non certo per uno che fosse accecato dal non sapere e vedere che esistono cose che viaggiano su altri pianeti...
    (...ma che poi hanno tutte quelle caratteristiche tutte insieme? )
    Esatto Lanciaboxer. Hai colto nel segno. E' ovvio che una F40 o una F50 o una 612 Scaglietti o una 599 o una Enzo......sono altri pianeti. Ci mancherebe...costano fino a 25 volte quanto una 348!!! Se ancora non basta ....c'è la FXX. Insomma la 348, tra le Ferrari "umane" contrariamente a quello che si dice è una macchina, relativamente alle supercar sopra menzioinate, performante, affidabile, economica ed è esteticamente gradevole. Cosa si può chiedere di più? Cioè la 348 ti permette, con una spesa contenuta, di coronare un sogno ovvero di entrare nel mondo Ferrari, di avere un'auto bella, performante, gratificante ed affidabile.
    Ultima modifica di brancati66; 07-06-2011 alle 19:55

  4. #34
    World Championship Winner
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    2,272

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da brancati66 Visualizza Messaggio
    Esatto Lanciaboxer. Hai colto nel segno. E' ovvio che una F40 o una F50 o una 612 Scaglietti o una 599 o una Enzo......sono altri pianeti. Ci mancherebe...costano fino a 25 volte quanto una 348!!! Se ancora non basta ....c'è la FXX. Insomma la 348, tra le Ferrari "umane" contrariamente a quello che si dice è una macchina, relativamente alle supercar sopra menzioinate, performante, affidabile, economica ed è esteticamente gradevole. Cosa si può chiedere di più? Cioè la 348 ti permette, con una spesa contenuta, di coronare un sogno ovvero di entrare nel mondo Ferrari, di avere un'auto bella, performante, gratificante ed affidabile.
    Ma lo so. Ho capito che non intendevate F40, F59, Enzo etc. Infatti al momento mi trovi daccordo su cosa che hai scelto nel definirla: SPESA CONTENUTA, BELLA,*GRATIFICANTE*, AFFIDABILE OK (imho ben diverso da prestazioni ENTUSIASMANTI, motore SUPER e sensazioni UNICHE).

    edit

    ne approfitto per comunicarvi di non perdere la 24h di Le Mans questo week end su Eurosport a partire dalle ore 14:45

    mercoledì 8, prove di qualificazione a partire dalle ore 18 e ore 22 in notturna

    Forza 458!!
    Ultima modifica di sarge; 08-06-2011 alle 14:38 Motivo: usare il tasto rispondi citando e multicitazione!NON SCRIVERE MESSAGGI MULTIPLI

  5. #35
    BANNED
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Provincia di Bari
    Messaggi
    39

    Predefinito re: Ferrari 348

    Citazione Originariamente Scritto da F40 LeMans Visualizza Messaggio
    Ma lo so. Ho capito che non intendevate F40, F59, Enzo etc. Infatti al momento mi trovi daccordo su cosa che hai scelto nel definirla: SPESA CONTENUTA, BELLA,*GRATIFICANTE*, AFFIDABILE OK (imho ben diverso da prestazioni ENTUSIASMANTI, motore SUPER e sensazioni UNICHE).
    Sono felice di aver chiarito il mio pensiero, anzi, mi stupisco come abbia fatto, con quello che ho scritto, a generare un tale equivoco. Come si può pensare che una 348 possa reggere il confronto con una f40, f50, 612, 599, 458, Enzo o una Fxx? Chiarito il concetto che la 348 così come la 208, la 308, la 328, la Mondial sono Ferrari level-entry per via del costo d'acquisto relativamente contenuto (quindi accessibili a molti) e che nulla hanno a che vedere con le vere supercar Ferrari, desidero chiarire anche il resto sempre relativamente ai modelli level-entry:
    - prestazioni entusiamanti: se uno 0-100 in 5,6 sec (5,4 sec. per la 320 CV) e quasi 300 km/h di velocità max non sono prestazioni entusiasmanti da una macchina che chi non la conosce la vitupera.........ditemi voi quali sono le prestazioni entusiasmanti (per fare un paragone la dreamcar F40 da 0 a 100 impiega 4,56 secondi).
    - motore super: potenza 300 - 320 CV (da un "motororino" aspirato di oltre 20 anni) non sono pochi....anzi (per fare un paragone la F40 ne ha 478 di CV. ma ha 2 turbo);
    - sensazioni uniche: per chi ama la guida nuda e cruda e si esalta nel domare l'esuberanza di una macchina che tende a prendere il sopravvento sul pilota, l'assenza assoluta si sistemi di controllo donano quelle sensazioni che sulle altre Ferrari level-entry e sulle moderne auto elettroniche non trovi (ribadisco nemmeno su una moderrnissima 612 Scaglietti che è 6.000 di cilindrrata, che ha 540 CV e che impiega 4,2 secondi da 0 a 100 km/h).
    Ultima modifica di brancati66; 08-06-2011 alle 11:06

  6. #36
    World Championship Winner L'avatar di poppy84
    Data Registrazione
    Jun 2004
    Messaggi
    1,823

    Predefinito re: Ferrari 348

    Citazione Originariamente Scritto da brancati66 Visualizza Messaggio
    Sono felice di aver chiarito il mio pensiero, anzi, mi stupisco come abbia fatto, con quello che ho scritto, a generare un tale equivoco. Come si può pensare che una 348 possa reggere il confronto con una f40, f50, 612, 599, 458, Enzo o una Fxx? Chiarito il concetto che la 348 così come la 208, la 308, la 328, la Mondial sono Ferrari level-entry per via del costo d'acquisto relativamente contenuto (quindi accessibili a molti) e che nulla hanno a che vedere con le vere supercar Ferrari, desidero chiarire anche il resto sempre relativamente ai modelli level-entry:
    - prestazioni entusiamanti: se uno 0-100 in 5,6 sec (5,4 sec. per la 320 CV) e quasi 300 km/h di velocità max non sono prestazioni entusiasmanti da una macchina che chi non la conosce la vitupera.........ditemi voi quali sono le prestazioni entusiasmanti (per fare un paragone la dreamcar F40 da 0 a 100 impiega 4,56 secondi).
    - motore super: potenza 300 - 320 CV (da un "motororino" aspirato di oltre 20 anni) non sono pochi....anzi (per fare un paragone la F40 ne ha 478 di CV. ma ha 2 turbo);
    - sensazioni uniche: per chi ama la guida nuda e cruda e si esalta nel domare l'esuberanza di una macchina che tende a prendere il sopravvento sul pilota, l'assenza assoluta si sistemi di controllo donano quelle sensazioni che sulle altre Ferrari level-entry e sulle moderne auto elettroniche non trovi (ribadisco nemmeno su una moderrnissima 612 Scaglietti che è 6.000 di cilindrrata, che ha 540 CV e che impiega 4,2 secondi da 0 a 100 km/h).
    Si infatti l'F40 rifila 5 secondi sul km da fermo e 20 secondi al Mugello alla 348 quindi non confondiamo il non confondibile.

    La 348 va benino su strada, io l'ho provata ma (cambio a parte) la 355 é altro mondo ad un prezzo non troppo distante.

  7. #37
    Neopatentato
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    16

    Predefinito re: Ferrari 348

    Credo che sul fatto di come debba essere giudicata una 348 ormai siamo d’accordo. Va giudicata penso globalmente. Non in particolare per la tecnica, non in particolare per le sue prestazioni, né per la sua linea. In ognuno di questi aspetti viene largamente battuta da altri modelli, che a loro volta sono o saranno battuti da altre Ferrari. Quindi non è questo il punto. Ma con il complesso di qualità che concede, tenuto conto del prezzo, può soddisfare ampiamente molti appassionati. Io in particolare lo sono fin da ragazzino. Chi in particolare, come me, non riesce ad entrare nel mondo Ferrari dalla porta principale, ma, con umiltà, prova da una porta secondaria (per me comunque secondaria non è). Sono sicuro che si tratta di avere un pezzo di cui essere in ogni caso veramente orgogliosi. A questo punto valutazioni fatte esclusivamente sulle prestazioni dell’auto, sono sì da considerare, ma non poi così importanti. Ancora nella nostra bella discussione non si è sentita la frase: “Perché vuoi proprio la 348? Guarda che con xx migliaia di euro in più prendi la 355!”, addirittura in alcuni thread rilanciavano sul 456. In proposito spesso chi la pone potrebbe non tenere conto che un appassionato lo sa già, e nel mio caso la scelta è stata fatta su un range di gradino, a me accessibile, un po’ più basso, che include: Mondial (forse escludendo la T), 208/308/328 oppure non comprare proprio nulla. Mi si conceda, ma si tratta in effetti di far quadrare il bilancio di un piccolo professionista e non quello di un industriale.

    Detto questo vado sul concreto. Sono in fase di ricerca dell’auto e non ho esperienza diretta dell’auto. Ne ho preliminarmente selezionate quasi una decina. Alcune sono molto lontane da dove abito, quindi penso di rinunciare a queste se tra quelle vicine ne trovo una interessante. Di tutte queste auto sto contattando i venditori traendone quante più informazioni possibili (manutenzione documentabile, proprietari precedenti, targa per effettuarne un certificato cronologico, difformità dalle specifiche originali, ecc). In caso di documentazione della manutenzione insufficiente credo che non le vedrò nemmeno. Di alcune devo fissare un appuntamento per vederle perché mi sembra meritino. Credo che procederò così (ma in proposito accetto ogni vostro consiglio): ne faccio io una valutazione di persona, dopodiché un secondo eventuale appuntamento con il venditore sarà presso un officina specializzata che la valuterà a mie spese. Come faccio io la valutazione? Mi posso basare sulla pregevole guida di brancati66 sul “gruppo 348” e sulla guida pre-acquisto del sito My Ferrari 348. In proposito a quest’ultima, se a brancati66 interessa, ne ho fatto una traduzione in italiano. Si potrebbe integrare con la sua visto che in alcuni punti si sovrappone, ma fornisce anche alcune altre indicazioni sui controlli da effettuare.

    Delle auto su cui sto prendendo informazioni alcune hanno caratteristiche che non so se valutare in positivo o in negativo e per cui chiedo a voi, in particolare:
    - i distanziali, so cosa sono, ma sono un pregio o possono creare problemi su quest’auto;
    - centraline modificate, idem;
    - scarichi di altra marca.

    Un’altra questione che cortesemente vi pongo è: in caso di verifica dell’auto in un’officina specializzata, il sito my348, consiglia di richiedere un “leak down test”. Si tratta del test di verifica della compressione. Sapete qualche cosa di più in proposito, se è necessario o meno.

    Un’ultima cosa riguarda il colore. Vado sullo specifico. Su quasi tutti i siti è proposta una 348 grigia met. (N.B. non è argento met., ma grigio scuro). Ha un buon prezzo e, dalle informazioni ricevute, pare tenuta bene. La vorrei vedere, ma come valutarne il colore?

    Grazie e cari saluti a tutti.

  8. #38
    BANNED
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Provincia di Bari
    Messaggi
    39

    Predefinito

    Condivido pienamente quanto hai scritto al primo comma del tuo intervento circa la scelta della 348. Inoltre chiedi perchè il 348 e non il 355. La mia risposta è questa: partendo proprio dal tuo presupposto nonchè da quello che ho scritto io all'inizio dei miei interventi (siccome non tutti sono ricchi sfondati, in molti si tenta di unire l'utile al dilettevole), la 348 rispetto al 355 ha i seguenti pro:
    - ha un prezzo di acquisto più basso (se giri la puoi trovare anche a 32.000 - 33.000 Euro);
    - consuma molto meno rispetto alla 355;
    - molte le trovi già iscritte ASI e ti costa solo 30 Euro di bollo (anzichè 1.000 Euro circa della 355) mentre paghi 120 Euro circa di assicurazione annuale;
    - la quotazione non potrà che aumentare in futuro.

    Per quanto riguarda i controlli da fare sul 348, suggerisco dei controlli che si possono effettuare personalmente:

    Innanzitutto vanno fatti dei controlli burocratici: annotato il numero di targa è d'obbligo esegue presso l'ACI una visura (costa circa 5 Euro) per verificare che sulla vettura non vi siano "gravami" (ipoteche sull'auto o fermi amministrativi). Se ci sono lasciate perdere immediatamente perchè questi gravami si trasferiscono automaticamente sul nuovo proprietario (diverso è il discorso nel caso ci siano bolli non pagati il cui onere del pagamento rimane sempre sul vecchio proprietario). Fatti questi controlli preventivi, se tutto è ok, si passa al controllo dei documenti: bisogna controllare che il numero di targa corrisponda e che il numero di telaio riportato sul libretto sia uguale a quello stampigliato sulla macchina (per verificarlo basta alzare il cofano del motore e leggere il numero di telaio che si trova sul sopporto dell'ammortizzatore posteriore destro).

    Procedete ora ad "accendere" l'auto ma accertatevi se il motore è freddo o caldo. Se è freddo, il motorino di avviamento deve girare pieno (indice di alta carica della batteria) e l'auto, senza premere sull'acceleratore, deve mettersi in moto quasi immediatamente. Se il motore è già un po' caldo c'è la possibilità che la batteria non sia al massimo e il venditore si è preparato a far partire l'auto senza problemi. Un'accortezza: prima di accenderla controllate i terminali di scarico, mettete un dito dentro e i residui devono essere secchi e non oleosi (il dito si deve sporcare di polvere nera ma non si deve ungere). Accesa l'auto, sentite ad orecchio se il motore al minimo gira regolare e che non abbia sbalzi di giri anche minimi. Da notare che appena l'auto andrà in moto resteranno accese per 4 secondi due spie sul cruscotto (avaria freni e ABS) che poi si spegneranno se tutto è ok e il minimo sarà ad un regime più alto poi, man mano che il motore si riscalda, si abbasserà leggermente

    Dopo aver messo in moto il motore, se la temperatura atmosferica è fredda, noterete che dagli scarichi inizierà a uscire fumo bianco per circa 2-3 minuti (è normale perchè trattasi di condensa) ma dopo questo tempo l'auto deve smettere di fumare. Se invece la temperatrura esterna è calda, non uscirà alcun fumo bianco. Se nel primo caso l'auto continua a fumare bianco oltre i 2-3 minuti o nel secondo fuma bianco ugualmente, significa che le fasce o le valvole non tengono bene e il motore brucia olio. Accertato che l'auto non "fumi" a minimo, fatela riscaldare bene e poi "imballate" cioè fate delle sgasate sull'acceleratore e il motore deve salire di giri a rombo pieno e scendere immediatamente senza spegnersi. Inoltre bisogna controllare che dagli scarichi non esca fumo bianco o bluastro-nero. Nel primo caso il motore brucia olio (motore usurato) nel secondo caso ha una miscela aria-benzina troppo ricca di benzina (la centralina elettronica che regola la combustione non funziona bene).

    Verificato che non vi sia alcuna fumosità, fate rimanere l'auto in moto fino all'accensione delle ventole dei radiatori (deve avvenire contemporaneamente su entrambe le fiancate) poi spegnete e dopo un minuto controllate il livello dell'olio motore (la 348 ha il carter secco e quindi il livello va controllato solo a caldo perchè se lo controllate a freddo sull'asticina non compare alcuna traccia di olio). Tale livello deve essere compreso tra minimo e massimo, l'olio deve essere chiaro e non deve contenere schiuma grigiastra (se vi è c'e presenza d'acqua nell'olio e significa che una o entrambe le testate non tengono bene o che il o i monoblocchi hanno delle cricche attraverso le quali entra acqua nel motore). Verificato che tutto è ok, riavviare il motore. Anche a motore caldo il motorino deve girare pieno. Se si sente come se la batteria fosse scarica, il motore potrebbe essere decompresso. Notate che a motore caldo, anche se il motorino gira pieno, l'auto potrebbe stentare a partire immediatamente ma è da considerarsi normale perchè questa è una caratteristica del 348.

    A questo punto è giunto il momento di provare l'auto su strada. Una premessa: se non avete mai guidato una 348 state attenti a come premete sull'acceleratore perchè questa macchina non ha nessun sistema di controllo della trazione (scarica al suolo come una furia tutta la potenza del motore). Se si schiaccia molto in partenza ci si ritrova intraversati o in testacoda o, se va male, contro un muro. Inoltre, tirando a fondo le marce basse in presenza di asfalto liscio o poco ruvido, l'auto pattina al posteriore. Pregate che il giorno della prova non piova e che non vi siano strade bagnate. In questo caso o desistete o fate estrema attenzione. Premesso ciò, noterete che il pedale della frizione è duro e stacca sopra (è normale con la frizione bidisco) e le marce sono dure da inserire ma è normale. Se la seconda non entra subito, passate direttamente dalla prima alla terza (diciamo che è normale ad olio cambio freddo, poi nel giro di pochi minuti, entrerà regolarmente).

    Per controllare lo stato della frizione fate un semplice test: alzate il freno a mano, premete la frizione, ingranate la prima, portate su di giri il motore (non eccessivamente) e simulate una partenza sollevando delicatamente il piede dalla frizione in modo che i dischi attacchino poco alla volta. Se la frizione è in buone condizioni, il motore cala di giri man mano che si solleva il pedale della frizione e alla fine si spegne. Se il motore cala di giri ma non si spegne nemmeno col pedale della frizione completamente sollevato, vuol dire che la frizione slitta ed è da sostituire. Per controllare lo stato dei dischi dei freni è sufficiente mettere un dito tra le razze dei cerchi per verificare l'esterno dei dischi: non vi deve essere un grosso dentino. Inoltre, quando sarete su strada a velocità relativamente sostenuta, premete a fondo il pedale del freno e l'auto deve fermarsi immediatamente senza bloccaggio delle ruote (ha l'ABS) e notate che la frenata sia equilibrata sui due lati.

    Fate attenzione a questi altri particolari: quando accelerate, l'auto deve "balzare" in avanti senza tentennamenti e a rombo pieno, controllate che le temperature di acqua e olio siano nella norma, che la pressione dell'olio sia leggemente oltre la metà del manometro, che l'auto non abbia vibrazioni, che l'auto vada dritta e non tiri da un lato (usura irregolare dei preumatici o convergenza sballata o, nei casi più gravi, telaio storto), che il volante non vibri (ruote ovalizzate o non equilibrate), controllate se i fari a scoparsa si alzano e se tutti i fari e le frecce funzionano, controllate se accendono tutte le lucette che illuminano la strumentazione del cruscotto e del tunnel centrale, se l'aria condizionata "condiziona", controllate l'usura dei pneumatici (ma questo è un problema relativo). Controllate inoltre la veridicità degli interventi eseguiti (tagliandi standard - tagliando cinghie, ecc.) tramite il "libretto cronologia tagliandi" o, in assenza mediante fatture di spesa.

    Fatti questi controlli personali. ci si può recare in un'officina specializzata per quello che ti chiedi cosa essere il controllo della compressione. Praticamente si verifica la bontà dei cilindri, se le fasce e le valvole tengono. Praticamente si mette uno strumento al posto della candela si fa girare il motorino di avviamento e lo strumento segna quanta compresione c'è in quel determinato cilindro. Più la compressione si avvicina al valore iniziale del motore nuovo, più quel motore è qualitativamente valido.

    Quesito distanziali, centralina e scarichi.
    Per quanto riguarda i distanziali, è un problema relativo. L'unico motivo per il quale si montano i distanziali è una questione puramente estetica perchè rendono l'auto più racing. Personalmente monto, sulla mia 348, distanziali da 20 mm. dietro e 13 mm. avanti. Se ci sono e a te non piacciono o vuoi rimettere l'auto nelle condizioni originali, non hai che da smontarli. L'operazione è semplice: smonta la ruota e sgancia i distanziali appoggiati sul mozzo. L'unica raccomandazione è quella di farti dare i bulloni originali in quanto quelli dei distanziali sono più lunghi e non possono nontare se togli i distanziali.

    Centralina: Personalmente lascerei perdere le 348 con le centraline modificate per il semplice motivo che si è andati a mettere le mani nel "cervello" della macchina senza sapere a quali conseguienze si può andare incontro.

    Scarichi: diciamo che gli scarichi "after-market" in acciaio inox sono un "must" su ogni Ferrari perchè donano un rombo più racing e sono, oltretutto, di ottima qualità. Quindi vai tranquillo se ci sono scarichi non originali anche perchè questi scarichi non inficiano assolutamente la bontà del'auto anzi, aumentano leggermente le performance. Al limite, fatti dare gli scarichi originali dal proprietario (se ancora li possiede).

    Problema colore: questa è una scelta assolutamente personale. Parti dal presupposto che la quasi totalità degli aspiranti Ferraristi desidera una Ferrari rossa quindi se la prendi di un altro colore e un domani la volessi rivendere, avresti una platea ridotta di potenziali acquirenti. Io ti posso citare la mia esperienza personale quando ho comprato la mia 348: Come quasi tutti volevo la Ferrari rossa ma poi, quando mi sono recato dal rivenditore, ne ho viste due affiacate, una rossa e una gialla. Non ci crederai ma la scelta è caduta, a parità di prezzo, su quella gialla perchè, facendo un confrondo diretto avendole entrambe davanti agli occhi, mi ha affascinato molto di più della rossa perchè mi appariva più grande e luminosa.
    Inoltre il giallo è il colore ufficiale della Ferrari contrariamente a quello che si crede sia il rosso (e con questa affermazione sono sicuro che si aprirà un acceso dibattito).

    Ho dimenticato di dirti che mi interessa molto (e sono sicuro non solo a me) la traduzione dei controlli da fare che hai fatto dal sito americano My 348. Se ti va, postala qui così da metterla a disposizione di tutti.
    Ultima modifica di Regazzoni; 25-07-2011 alle 13:33 Motivo: --- uniti messaggi ---

  9. #39
    Foglio Rosa
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4

    Predefinito re: Ferrari 348

    Mi intrometto sperando di non disturbare.

    Ho un 348 TB da 4 mesi e leggendo le varie informazioni-notizie sui vari siti ho scoperto che l'auto non è affatto un'auto di m e r d a come fu definita...............vorrei sapere il perchè di tale dichiarazione.

    Ho provato molte Ferrari e la 348 non ha niente da invidiare alle sue sorelle moderne.

    Ovviamente nel discorso vanno considerati tutti i parametri e cioè costo di acquisto-manutenzione-consumo-bollo-assicurazione-trapasso-linee moderne-età-ecc.

    Per non essere frainteso..........................dopo aver guidato la 512 M ho guidato la 355 e l'impressione immediata, è stata quella di guidare una panda.

    Non credo che le belle emozioni siano solo quelle dell'ultimo modello o del modello con più cavalli, se così fosse, dovrebbe parlare solo chi ha la Bugatti Veyron.


    Marco

  10. #40
    In Attesa Mail di Verifica
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    604

    Predefinito re: Ferrari 348

    Citazione Originariamente Scritto da Marco 348 TB Visualizza Messaggio
    Mi intrometto sperando di non disturbare.

    Ho un 348 TB da 4 mesi e leggendo le varie informazioni-notizie sui vari siti ho scoperto che l'auto non è affatto un'auto di m e r d a come fu definita...............vorrei sapere il perchè di tale dichiarazione.

    Perchè il sig. Montezemolo ha voluto dire che le nuove FERRARI , in concomitanza alla presentazione della 458 Italia, sono meglio di quelle chiacchererate del passato...

    Poteva dire male del gobbone o del 328 dino Bertone.... lui ha voluto dire che la 458 Italia era meglio della 348... c'erano voci in giro che il 348 era un bidone e lui ci ha puntato il dito enfatizzando quanto fossero fatte bene quelle attuali..

    Attualmente la Ferrari non è l'auto più desiderata, c'è grossa concorrenza della Lamborghini, Bugatti, Porsche... non vince in F1... e lui ha sparato sulla 348 ...
    Scopo di un forum...

    -se io do una cosa a te e tu dai una cosa a me alla fine avremo una cosa per uno...

    -se invece io dò un'informazione utile a te e tu ne dai una utile a me alla fine tutti e due avremo due informazioni....


 
Pagina 4 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Consiglio acquisto Ferrari 430 Scuderia vs Ferrari 458 Italia
    Di andrea1950 nel forum Consigli per l'Acquisto dell'Auto
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 15-06-2011, 09:35
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-11-2006, 16:12
  3. Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 21-11-2005, 02:12
  4. La Ferrari cancella i "Ferrari club"
    Di fulvio nel forum Ferrari
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12-07-2005, 15:21
  5. Ferrari LM 550
    Di Omphalos nel forum Ferrari
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-10-2004, 15:27

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •