Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Alfa Romeo

Anonima Lombarda Fabbrica Automobili (Fiat Group Automobiles)

Visualizza tutti i Modelli del marchio  ---Visualizza tutti le Concept Car del marchio

2009 discussioni in questo forum

    • 19 risposte
    • 4900 visite
    • 133 risposte
    • 12628 visite
    • 313 risposte
    • 48701 visite
    • 3 risposte
    • 4537 visite
    • 5 risposte
    • 12328 visite
    • 21 risposte
    • 9210 visite
    • 41 risposte
    • 14356 visite
    • 1 risposta
    • 2950 visite
  1. Spot Alfa Romeo

    • 19 risposte
    • 6009 visite
    • 26 risposte
    • 8709 visite
    • 2 risposte
    • 2443 visite
    • 15 risposte
    • 8090 visite
    • 3 risposte
    • 3302 visite
    • 15 risposte
    • 4287 visite
    • 25 risposte
    • 4454 visite
    • 8 risposte
    • 2512 visite
    • 17 risposte
    • 10502 visite
    • 10 risposte
    • 6855 visite
    • 91 risposte
    • 15138 visite
  2. Nuovo logo per i 100 Anni

    • 8 risposte
    • 4688 visite
    • 361 risposte
    • 109950 visite
  3. Alfa 90: fu un vero flop?

    • 47 risposte
    • 9558 visite
    • 1 risposta
    • 2030 visite
    • 71 risposte
    • 14249 visite
    • 23 risposte
    • 4652 visite
  • Risposte

    • New Beetle, la prima (Varta) è durata 8 anni, poi colpa mia l'ho lasciata andare a zero e ho preferito sostituirla per evitare guai (si poteva ricaricare). Sostituita con una Bosch che è durata 5 anni ed è stata sostituita perchè al tagliando ho chiesto di verificarla e non passava il test. La successiva (Varta) è andata via dopo 3 anni insieme alla macchina.   Lupo, batteria originale (non ricordo la marca), sostituita dopo 6 anni per precauzione, cominciava a far fatica a partire d'inverno. La sostituta (Bosch) è morta dopo altri sei anni. La terza (Varta) è andata via con la macchina, venduta dopo 2 anni.   Adesso guido due macchine nuove, batterie Exide, hanno meno di un anno e non posso commentare.
    •   Optional i sei airbag li puoi avere. (Che non credo selezioni nessuno e ricordi nessun venditore).   Sull'effetto distorsivo degli ADAS sono sempre più convinto. Questa è la Aygo   a cui però vengono assegnate 4 stelle. A mio avviso, se qualche zona importante registra uno scarso livello di protezione, non dovrebbe andare oltre le 3 stelle..... Anche perché puoi avere tutti gli ADAS che vuoi, ma se ti vengono addosso, devi contare solo sulla bontà della struttura e dei sistemi di protezione.   p.s. A scanso di equivoci lo ripeto. Io ad oggi una Punto non l'avrei comprata 7 giorni fa, non la comprerei adesso.
    • Salve a tutti. Lo scorso sabato sera, su una strada con notevole pendenza, eseguo una retromarcia, ma l'auto (tra l'altro una macchina 50) comincia a vibrare fortemente e a produrre dei suoni molto strani.. Dopodiché inserisco la marcia in avanti e diciamo che va tutto bene. Successivamente su un'altra salita comincio a sentire vibrazioni meno intense della prima volta ma comunque molto strane, che si accentuano soprattutto quando giro verso destra.  Alcuni giorni dopo ho pensato di vedere sotto l'auto se ci fosse qualcosa di insolito è noto questo che vedete nella foto allegata: una perdita d'olio su questo bullone. Ad oggi il problema vibrazioni continua e le sento molto di più a motore caldo.  Non sono esperto e non so di cosa si tratti, potete aiutarmi? Io continuo ad utilizzare l'auto ma credo che debba portarla al più presto in un'officina.  Qualcuno per caso riesce ad identificare il problema?  Grazie in anticipo. 
    •           theautomobilist.fr
    • Menchia é un meccanico di F1 solo 3 ore per fare tutta sta roba
    • D'altra parte, utile avere la frenata d'emergenza, e l'avvisatore di cambio corsia accidentale di serie. Tenete però presente che questo "autorizzerà" ancora di più lòa gente ad essere distratta da altro (smartphone in primis) poiché...."tanto frena lei e sta dritta da sola se io sto guardando FB". E' un'arma a doppio taglio IMHO.   Detto questo, 2 soli Airbag di questi tempi è imbarazzante, capisco che la macchina è vecchia, ma cavolo però.......un po' di cose potevano mettercele...
    • Anora una volta si vede che l'informazione, le normative e gli enti di certificazione non sono finalizzate/i ad avere migliori prodotti, ma solo a selezionare i prodotti di volta in volta 'di moda' (per non dire delle sponsorizzazioni piu' valide)   L'auto ha resistito correttamente al crash test, la cellula ha resistito e sicuramente gli occupanti sono illesi. Con i punteggi drogati da gadget non essenziali (ma di moda) andra' a finire che le auto piu' deiderate cercheranno in tutti i modi di schiantarsi perche' in quel frangente sono migliori, mentre auto che non si schiantano (perch' con ottima tenuta di strada, per esempio) verranno messe in disparte (oppure in questo campo i progettisti faranno le economie di scala, tanto l'elettronica le tiene - a fatica - in carreggiata ...)    
    • Questo Fiat lo fa da sempre. VW ed Opel, invece negli anni passati si vantavano di aver creato vetture monovalenti a metano, dotate di un serbatoio di benzina degno di un'accendisigari (circa 6 litri) per motivi fiscali: alcune regioni, anche italiane, arrivavano ad azzerare (o comunque abbondantemente scontare) il bollo a queste vetture. Evidentemente si son resi conto della scarsa flessibilità di queste auto.
    • Avvistamento in un parcheggio, 124 con bombola gas, in piu' che buone condizioni ma probabilmente usata anche per lavoro     (era presente anche un clone 128 dell'est, che non ho fotografato)  
    • Batteria AGM con elementi a spirale, comune su moltissime auto americane, probabilmente una Optima della Johnson Controls. Molto affidabile e di "Optime" prestazioni.  
    • Beh il fatto comunque di mantere un serbatoio a benzina capiente come nella versione solo a benzina permette di fare spostamenti lunghi e trasferte senza il patema di trovare un metanaro, non è poco
    • Servirebbero le nuove sportive prima della levantina, per l'immagine di marca.    Alfieri + nuova GT e GC. 
    • Bellissima, complimenti. 
×