Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Lancia

La classe italiana (Gruppo Fiat)

1221 discussioni in questo forum

    • 21 risposte
    • 6041 visite
  1. Lancia Thema 2011

    • 2981 risposte
    • 454474 visite
  2. Lancia Ypsilon 2011

    • 2761 risposte
    • 571131 visite
    • 0 risposte
    • 2155 visite
    • 32 risposte
    • 11411 visite
  3. Delta S4

    • 61 risposte
    • 18580 visite
    • 0 risposte
    • 856 visite
    • 14 risposte
    • 7216 visite
  4. Ypsilon Facelift

    • 13 risposte
    • 3925 visite
    • 3 risposte
    • 1799 visite
  5. Delta 1.6 105-120 cv

    • 9 risposte
    • 4805 visite
    • 0 risposte
    • 989 visite
    • 19 risposte
    • 9467 visite
    • 6 risposte
    • 1929 visite
  6. Gianni Lancia

    • 22 risposte
    • 10758 visite
  7. per voi...

    • 27 risposte
    • 19455 visite
    • 1 risposta
    • 1081 visite
    • 0 risposte
    • 1164 visite
    • 0 risposte
    • 1716 visite
    • 33 risposte
    • 60602 visite
  8. Chi è Piero Castagnero?

    • 0 risposte
    • 2655 visite
    • 154 risposte
    • 68312 visite
    • 361 risposte
    • 111848 visite
    • 188 risposte
    • 42257 visite
  • Risposte

    • E' vero, ma dipende dall'auto che hai. Sempre nell'esempio che facevo, se hai due modelli identici ma con propulsore differenti, tutte e due potrebbero scendere in Terza anche se una si e' fatta la salita in Seconda. Poi in definitiva se la giocano quei due rapporti (con un 15% e tornanti non vai a mettere la Quarta), se si nota che l'auto "corre" troppo, si metterà la Seconda anche se si e' saliti in Terza per non stressare i freni. Qui dipende anche dallo stile di guida. Io per esempio quando mi voglio divertire entro certi limiti, lo faccio quando scendo se l'asfalto e' asciutto/bagnato. Comunque e' vero che non ci sia una regola.
    • si in effetti, ma a lui piaceva quella😁 io quando ho comprato la mia giulietta multiair facevo 30000km all anno, ora sono sceso a 20000, infatti la mia è del 2011 e ho 40000km in più della sua  
    • Beh, dopo averci detto che motore e' penso di essere stato piuttosto "largo" nel dare indicazioni ed ho fatto un esempio. C'È qualcuno che sale a 3500/4000 giri/min con un TD? Il peso che cambia può influire solamente sulla scelta del rapporto da tenere. Se non tiene la Terza a 3000 non la tiene nemmeno a 4000, anche per il fatto che non ci arriverebbe. A quel punto si tiene la Seconda e si andrà più piano. Con la i10 (benzina aspirata), sugli stessi tratti che farei in Terza col 120d, tengo la Seconda e vado più piano (40/50 km/h per esempio). Non vado su ai 70 in Seconda! Era questa l'indicazione a cui mi riferivo, perché non gli fa neppure bene salire a 500 giri/min dal limitatore.   L'indicatore di cambiata dipende. Perché siccome ti chiede di cambiare presto, il rapporto che andrai a mettere non riuscirà a tenerla in salita.
    • le Acura sono sempre più auto USA, progettazione e manifattura....e ormai anche come vendita    
    • Siamo sui 13/15.000 km l'anno, giusto? Un po' pochi per un diesel  
    • XF è un segmento superiore e ha dimensioni completamente differenti, oltre che motori differenti. XE è a tutto tondo la diretta concorrente. 
    • Detto questo, non mi spiego questa volontà di VW di fare del premium. Il floppone (sicuramente tra i più grandi flop della storia dell'auto) della Phaeton non è bastato (anche se era all'epoca dell'uscita quasi sicuramente la miglior F sul mercato). Mi sa che sarà lo stesso con Arteon anche se 2 gradini più basso (di segmento).
    • Alla fine l'unica indicazione certa... è di evitare di finire col contagiri in zona rossa per il resto non c'è appunto una marcia più giusta delle altre (ai miei allievi dico: la marcia giusta è quella giusta ). Se la pendenza è davvero forte e bisogna scalare... che si scali. Fino al punto di farsela tutta in prima, se necessario. Non si può spremere il sangue dalle rape, se il motore ha il fiato corto e la macchina pesa non ci sono santi che tengano.   Giusto citare la discesa. Anche lì, niente paura sull'andare su di giri. E' l'unico modo per ottenere una quantità adeguata di freno motore.   A me hanno insegnato che si scende con la stessa marcia con cui si è saliti. Empiricamente è abbastanza vero. Nella pratica ho notato che a scendere ci va spesso una marcia ancora più bassa, con la differenza dovuta più che altro al fatto che in discesa si va più piano che in salita, e si anticipano le variazioni di velocità
    •   con meno cromature è decisamente meglio
    • a me non dispiace affatto... anzi... bel prodotto
    • Bello ? Bah io trovo che le cose belle siano altre , tuttavia è ben curato nei dettagli, gli interni particolarmente risultano ben studiati e scenografici per la categoria. Spero che la medesima cura sia riservata ai modelli jeep che peccano da questo punto vista, anche se il nuovo my 18 di renegade sta andando in quella direzione.

      ☏ ASUS_Z00ED ☏

    • Secondo il codice della strada sei fuori norma senza se e senza ma, però, come scrivevo qualche messaggio fa ci sono alcune condizioni per rischiarla (e il tuo caso della Panda sembra uno di questi) preventivando che anche quella mezza volta ti gira male saranno cazzi amari.
    • Io, infatti, non le vedo.
    •   si scusa in effetti mi riferivo a quella. Grazie per la correzzione Infatti la Giulia anche se di segmento diverso la paragono con la XF (quindi non XE che è un auto ''fatta giusto per farla'') che come ho specificato deve racchiudere insieme eleganza (ma anche sobrietà) e sportività. Direi che ci sono riusciti in pieno.    
    • secondo me questa sarà il primo crossover lexus a motore longitudinale. 
×