Didachos

Problema Frizione Idraulica

3 risposte in questa discussione

Salve,

qualche giorno addietro decisi di controllare la cinghia di distribuzione per verificarne il corretto funzionamento prima di intraprendere un viaggio medio-lungo.

Ad auto spenta inserii la quarta, scesi di macchina e la spinsi con le mie mani (dunque non la trainai con un altro mezzo) per circa 2 metri all' indietro, come se l'auto proseguisse in retromarcia.

Una volta finiti i controlli, accesi la macchina ( una ford fiesta 1200, 16 valvole del 1998) e subito mi accorsi che la frizione (a sistema idraulico) non staccava. E' allora impossibile a macchina in moto ingranare la prima.

Controllando la vaschetta dell'olio poi, notai che questa era piena fino al limite massimo. Dunque:

- è possibile che sia entrata aria nel circuito della frizione idraulica (considerando anche quanto detto prima sulla vaschetta)?

- è possibile che effettuando la manovra di spinta all' indietro con la quarta marcia io abbia rotto la frizione?

P.S. La frizione è stata gia sostituita circa 6 anni fa.

Vi ringrazio

Diego

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questo tipo di controllo della cinghia mi è nuovo.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse mi sfugge qualcosa ma come cammina in retro un'auto che ha la 4 inserita ed a motore spento ?!?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora