GGTTTUUU

Sensore Pioggia/Tergicristalli/Luci Automatiche - Come funziona?

4 risposte in questa discussione

Una domanda...

Ma i sensori della pioggia che fanno partire automaticamente i tergicristalli in caso di pioggia e ne regolano la velocità in base all'intensità della pioggia e dalla velocità di marcia... come funzionano?

Cioè in base a quale registrazione sul vetro o non so dove decidono come far comportare il tergicristallo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Una domanda...

Ma i sensori della pioggia che fanno partire automaticamente i tergicristalli in caso di pioggia e ne regolano la velocità in base all'intensità della pioggia e dalla velocità di marcia... come funzionano?

Cioè in base a quale registrazione sul vetro o non so dove decidono come far comportare il tergicristallo?

In pratica a ridosso del vetro hai una circuiteria elettronica dotata di un LED ad infrarosso disposto in modo da emettere luce verso il cristallo dell'auto. Se l'orientazione del LED forma un angolo corretto rispetto al cristallo, buona parte di questa radiazione infrarossa viene riflessa dal vetro nella direzione di un fotodiodo integrato sempre nella medesima circuiteria.

882d1325673727-automobile-com-fatta-come-funziona-domande-di-tecniche-varie-2i_2.jpg

Quando il vetro si bagna, le gocce sopra al sensore creano rifrazione disperdendo all'esterno del vetro una certa quantità di radiazione infrarossa, di conseguenza sarà minore la radiazione che si riflette sul fotodiodo: questo basta a misurare otticamente la quantità di acqua presente sul cristallo dell'auto, ;)

post-499-145026852033_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
In pratica a ridosso del vetro hai una circuiteria elettronica dotata di un LED ad infrarosso disposto in modo da emettere luce verso il cristallo dell'auto. Se l'orientazione del LED forma un angolo corretto rispetto al cristallo, buona parte di questa radiazione infrarossa viene riflessa dal vetro nella direzione di un fotodiodo integrato sempre nella medesima circuiteria.

882d1325673727-automobile-com-fatta-come-funziona-domande-di-tecniche-varie-2i_2.jpg

Quando il vetro si bagna, le gocce sopra al sensore creano rifrazione disperdendo all'esterno del vetro una certa quantità di radiazione infrarossa, di conseguenza sarà minore la radiazione che si riflette sul fotodiodo: questo basta a misurare otticamente la quantità di acqua presente sul cristallo dell'auto, ;)

Sei Grissom vero?:o....:idol:grande J-gian...:agree:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora