Oldcroma

Croma Turbo i.e. 1986: il pianeta Macchina

363 risposte in questa discussione

La Croma, presentata nel dicembre 1985, a gennaio 1986 iniziava ad essere venduta alla grande, e gli ordini piovevano.

Già a fine del 1986 Torino era letteralmente invasa da fiammanti Croma di ogni specie che, unitamente alla Thema, messa in vendita un anno prima, avevano ridisegnato il parco delle automobili circolanti del settore medio-alto.

Ora, di queste auto si ha solo più un ricordo, specialmente le primissime Croma Turbo i.e. e e le TD in prima versione sono razza quasi estinta.

Per un torinese come me il ritrovare un esemplare del febbraio 1986 è quasi una sorpresa, specialmente se la vettura è "nostrana", ovvero nata e rimasta a Torino.

La macchina, telaio 11500 circa, era in condizioni discrete, rimasta in mano ad una unica persona dal 1988 sino ad ora.

Caratteristici i tergifari ed i bellissimi cerchi Cromodora in lega leggera da 14" con look identico a quelli della coeva Uno Turbo.

Un vero Totem per noi torinesi!

p1020987e.jpg

p1020989v.jpg

Uploaded with ImageShack.us

p1020991g.jpg

Uploaded with ImageShack.us

p1020988h.jpg

Uploaded with ImageShack.us

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oh povera, quanti bozzi :( ma tanto sappiamo già che hai un bravo carrozziere :mrgreen:

Domanda: ma erano di serie su tutti gli allestimenti quei listelli cromati? Mascherina, paraurti, fianchi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vedo l'ora di rivederla in sesto! Il colore è molto bello.

Bei tempi quando i berlinoni Italiani andavano alla grande...ora tutti vogliono il Qashqai, lo Sportage, l'Audi A4 Avant, l'Insignia StationWagon e così via :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caaaaaaaaaaaaaachio io una Croma di questo colore credo di non averla mai vista!!! Ma era dell'avvocato anche questa!?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il colore è Blu Dry metallizzato, lo stesso dell'auto presentata due mesi prima alla Camera dei Deputati:

19851205presentazionefi.jpg

Uploaded with ImageShack.us

Modificato da Oldcroma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Oh povera, quanti bozzi :( ma tanto sappiamo già che hai un bravo carrozziere :mrgreen:

Domanda: ma erano di serie su tutti gli allestimenti quei listelli cromati? Mascherina, paraurti, fianchi...

Affermativo Wil ;) Sulla 1a serie, fino al MY '87 tutte le versioni prevedevano quei listelli cromati che erano una delle caratteristiche di rilievo, dal punto di vista estetico, della Croma e che in qualche modo hanno ispirato anche il face lifting della Regata visto pochi mesi dopo (metà '86).

IMHO la Croma Turbo i.e era un'ammiraglia sportiva a pieno titolo, il motore era quello della Thema con dieci cavalli in meno (e probabilmente anche qualcos'altro in meno) ma era pur sempre la berlina più potente prodotta fino a quel momento, dopo la 130.

Era rara comunque già ai suoi tempi, la Turbo, dal momento che il grosso delle vendite l'aveva fatto la 2.0 CHT seguita dalla 2.0 i.e aspirata (poca roba la 1.6 che cmq è sopravvissuta fino al '91).

Una sola cosa mi ha sempre lasciato perplesso della prima serie: quei poggiatesta troppo cheap per il tipo di vettura, e la collocazione dei comandi degli alzacristalli secondo me non molto ergonomica (modificata infatti solo col MY '91).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non voglio dire una cazzata, ma oltre ad essere meno cavallata era priva di contralberi, per cui, a detta di chi la guidava, era un filo più ruvida, ma anche più pronta di acceleratore. Quel blu era bellissimo.

La turbo con i tergi sui fari era cattivissima :§

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Yess..priva di contralberi e con un controllo meno sofisticato della pressione ( Thema permetteva l'overboost ad acceleratore tutto aperto )

curiosità : a Ge ho visto due Croma nello scorso week-end, una CHT ed una 2.0 i.e.

Staran tornando di moda :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Yess..priva di contralberi e con un controllo meno sofisticato della pressione ( Thema permetteva l'overboost ad acceleratore tutto aperto )

curiosità : a Ge ho visto due Croma nello scorso week-end, una CHT ed una 2.0 i.e.

Staran tornando di moda :)

...poi non ho mai capito perchè su Alfa 164 in attesa del 6V turbo montarono questo di Croma (senza controalberi) e non quello di Thema.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso per dargli un pò di grinta in più...171 CV contro 165.

Tra l'altro la prova QR di quella macchina dava prestazioni da sogno , battute ( ma di poco ) dalla V6 2.0 turbo.

Solo l'affidabilità fu da incubo ( e questo non l'ho mai capita, sia perchè il Lampredi nelle sue varie incarnazioni è sempre stato un mulo , sia perchè le sorellastre Croma/Thema non hanno mai avuto particolari problemi )

forse fu solo un problema di rigetto :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora