Regazzoni

[Cinema] 007 SPECTRE - Bond 24 (2015)

92 risposte in questa discussione

ho molte aspettative

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sebbene un po titubante per le numerose recensioni perplesse, oggi sono andato a vedere l'ultimo film di James Bond, SPECTRE.

Premesso che scrivo da appassionato della saga e più in generale di cinema. Evitero' ovviamente spoiler.

Il film inizia con il gunbarrel (che stavolta, per ragioni "narrative" che capirete, non poteva essere messo alla fine) seguito da un sensazionale piano sequenza in Messico. Questa scena, benché molto lodata nelle varie recensioni, di fatto non risulta essere così interessante e avvincente una volta concluso il piano sequenza. Si continua peggio, con la title track di Sam Smith che canta con un cetriolo nel culo, sebbene il motivetto non sia male.

Il film poi però parte abbastanza spedito, sebbene possiamo dire che durante il primo tempo si limiti a "unire i puntini" in maniera abbastanza banale. Ciononostante, tiene viva l'attenzione anche grazie a colpi di scena sapientemente orchestrati. Dove il film a mio parere si riscatta, a dispetto di quanto scritto da molti, è nella seconda parte dove la suspance si integra benissimo con l'azione e il conflitto emotivo. Molto bella e significativa la scena finale del film, che sembra chiudere un cerchio.

Posso quindi dire di essere tornato molto soddisfatto dal cinema. Un film appassionante, divertente e avvincente, con un pizzico di connotazione emotiva comunque non forzata e piacevole. Le connotazioni ironiche, da qualcuno ritenute eccessive, a mio parere sono ben integrate e alleggeriscono la visione. Su tutte, la più simpatica è il duello tra la DB9 e la Fiat 500.

Tra gli aspetti positivi, in primis la fotografia, quindi la messinscena, la regia, l'interpretazione di alcuni attori. Notevole la seydoux, che non sarà una supertopa ma riesce a rendere davvero interessante il suo personaggio. Bene anche bautista e fiennes, Craig un po goffo nelle scene di sesso.

Male ovviamente la Bellucci, da cagna maledetta qual'è, ma purtroppo anche Waltz che sembra la fotocopia sbiadita del suo Hans Landa. Male anche Andrew Scott, che interpreta C, personaggio importante nella storia. A proposito di storia, credo che proprio la storia/soggetto del film siano un po deboli, sebbene poi nella sceneggiatura si è cercato di rimediare orchestrando sapientemente ironia e colpi di scena.

In conclusione, potremmo dire che SPECTRE rappresenta la conclusione ideale di una trilogia che è iniziata con Casinò Royale e proseguita con Skyfall. Ciò è confermato anche dai continui richiami ai film precedenti, tanto che la storia chiude, in maniera anche forzata, alcuni nodi narrativi che erano rimasti scoperti nelle precedenti avventure. Salto volutamente Quantum of Solace, sia perché non viene citato quasi per nulla, sia perché era talmente inutile e sbiadito da non aggiungere niente in termini di sviluppo del personaggio.

Questo è quanto. Qualcuno di voi ha visto SPECTRE? Che impressione avete avuto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sebbene un po titubante per le numerose recensioni perplesse, oggi sono andato a vedere l'ultimo film di James Bond, SPECTRE.

Premesso che scrivo da appassionato della saga e più in generale di cinema. Evitero' ovviamente spoiler.

Il film inizia con il gunbarrel (che stavolta, per ragioni "narrative" che capirete, non poteva essere messo alla fine) seguito da un sensazionale piano sequenza in Messico. Questa scena, benché molto lodata nelle varie recensioni, di fatto non risulta essere così interessante e avvincente una volta concluso il piano sequenza. Si continua peggio, con la title track di Sam Smith che canta con un cetriolo nel culo, sebbene il motivetto non sia male.

Il film poi però parte abbastanza spedito, sebbene possiamo dire che durante il primo tempo si limiti a "unire i puntini" in maniera abbastanza banale. Ciononostante, tiene viva l'attenzione anche grazie a colpi di scena sapientemente orchestrati. Dove il film a mio parere si riscatta, a dispetto di quanto scritto da molti, è nella seconda parte dove la suspance si integra benissimo con l'azione e il conflitto emotivo. Molto bella e significativa la scena finale del film, che sembra chiudere un cerchio.

Posso quindi dire di essere tornato molto soddisfatto dal cinema. Un film appassionante, divertente e avvincente, con un pizzico di connotazione emotiva comunque non forzata e piacevole. Le connotazioni ironiche, da qualcuno ritenute eccessive, a mio parere sono ben integrate e alleggeriscono la visione. Su tutte, la più simpatica è il duello tra la DB9 e la Fiat 500.

Tra gli aspetti positivi, in primis la fotografia, quindi la messinscena, la regia, l'interpretazione di alcuni attori. Notevole la seydoux, che non sarà una supertopa ma riesce a rendere davvero interessante il suo personaggio. Bene anche bautista e fiennes, Craig un po goffo nelle scene di sesso.

Male ovviamente la Bellucci, da cagna maledetta qual'è, ma purtroppo anche Waltz che sembra la fotocopia sbiadita del suo Hans Landa. Male anche Andrew Scott, che interpreta C, personaggio importante nella storia. A proposito di storia, credo che proprio la storia/soggetto del film siano un po deboli, sebbene poi nella sceneggiatura si è cercato di rimediare orchestrando sapientemente ironia e colpi di scena.

In conclusione, potremmo dire che SPECTRE rappresenta la conclusione ideale di una trilogia che è iniziata con Casinò Royale e proseguita con Skyfall. Ciò è confermato anche dai continui richiami ai film precedenti, tanto che la storia chiude, in maniera anche forzata, alcuni nodi narrativi che erano rimasti scoperti nelle precedenti avventure. Salto volutamente Quantum of Solace, sia perché non viene citato quasi per nulla, sia perché era talmente inutile e sbiadito da non aggiungere niente in termini di sviluppo del personaggio.

Questo è quanto. Qualcuno di voi ha visto SPECTRE? Che impressione avete avuto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ho molte aspettative

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono d'accordo, visto Venerdì anche io ,per carità guardabile ma in effetti mi ha deluso un po', per gli stessi motivi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto ieri sera.

Dopo aver molto rivalutato Quantum of Solace sì, non è difficile che risulti anche per me il meno riuscito dell'esperienza Craig, anche se a caldo è sempre pericoloso giudicare.

Dico solo due cose:

a) visto cosa c'è in gioco per Bond nella storia, dovrebbe trasmettere per tutto il film più tensione e drammaticità che in Skyfall, e invece quest'ultimo ne trasmette di più;

B) ma... ma... la scena sul ponte? Era veramente proprio lui, proprio Bond? (e così ho messo curiosità :§)

Comunque non mi è dispiaciuto, da vedere è pure piacevole, però non lo metterei nella lista dei "da vedere assolutamente".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora