Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it
Inoterb

Prospettive passate e future per Lancia

Messaggi Raccomandati

So che Lancia è il marchio che sta più soffrendo in FCA e ad oggi, a parte la già presente Ypsilon restyling, non si sa nulla per il resto.

Tuttavia in una recente intervista, Altavilla disse di dover purtroppo deludere i lancisti in un ritorno di Lancia (lo aveva già detto prima Marchionne), ma non ha parlato nè di chiusura del marchio, nè di marchio basato solo du Ypsilon... infatti ha detto che, per ora, avrebbero continuato ad investire nel segmento B.

Credo quindi che nell'alto di gamma Lancia, i modelli saranno direttamente rimarchiati da quelli Chrysler.

Quindi, per ora, da oggi a fine 2016 potrebbero debuttare i nuovi modelli Lancia:

1) Lancia Nuovo Voyager (il modello debutterà presto, ovvero al Salone di Los Angeles a novembre oppure a Detroit a gennaio).

In forse (non si sa ne dell'esistenza vera, ne del disco verde dato al progetto e nemmeno i periodi di debutto):

1) Lancia Nuova Thema (penso che in Chrysler, per la prossima 300, abbandoneranno il pianale LX per adottare quello usato per Quattroporte/Ghibli);

2) Lancia Nuova Musa (a Ginevra 2012 un responsabile Fiat aveva detto che se la 500L avesse avuto successo, si poteva pensare ad un'ipotetica erede di Musa). Purtroppo sono già passati 3 anni e forse non faranno nulla... però 500L, seppur vicina alla categoria "Premium" manca qualche caratteristica da essere Premium (tipo finiture, confort ecc...).

3) Lancia "500X" (non è mai stata citata, è solo una mia fantasia). Però a Melfi c'è spazio per un terzo modello, siccome Punto sta per finire la sua carriera e Abarth 500X non ha preso ancora il via, a quanto pare. Qualcuno riportò una foto scoop di un mulettodi 500X del tutto camuffato e apparentemente troppo alto da terra per poter essere riconosciuto come modello Abarth.

4) Lancia Nuova Delta: sul PP di Chrysler appare la dicitura "100" prevista l'anno prossimo. Ipoteticamente (fantastico ancora con la mente... d'altronde sognare è sempre concesso, no?), nel segmento C del gruppo FCA in Europa c'è una compatta a marchio Fiat basata su pianale 500X a trazione anteriore, con finiture nella norma e design più "razionale" che "emotivo"; poi ci sarà prossimamente l'erede di Giulietta la quale sarà probabilmente fatta su pianale "Giorgio" accorciato e a trazione posteriore o integrale, con design Alfa Romeo ("family feeling Giulia"?). Ci sarebbe perciò spazio per una compatta derivata da una costola di Giulietta II con design Lancia ma, al contrario dell'Alfa Romeo, a trazione anteriore e integrale (com'era la Delta originaria degli anni '80);

5) Lancia Fulvia coupè/cabrio. Altra mia immaginazione, ma le basi ci sarebbero del tutto: se a Francoforte 2003 presentarono una concept car basata sul pianale della Fiat Barchetta ma con caratteristiche specifiche (design, abitacolo ecc...), il quale attirò a sè molta attenzione del pubblico e, addirittura, vi erano alcuni disposti a comprarla qualora fosse entrata in produzione (ma sapete tutti perchè non venne prodotta alla fine), ora ci sarebbe la Mazda che dà la sua Mx-5 per essere trasformata in Fiat/Abarth 124 spider/coupè. Ci sono anche i motori adatti e un possibile mercato anche in USA a marchio Chrysler (quando fino al decennio scorso vi era la sfortunata Crossfire). D'altronde abbiamo visto che operazioni simili a marchio Lancia sono di successo come Z e Phedra, o anche Musa.

Ho una vaga impressione che il prossimo anno sapremo qualcosa in più, poichè saranno i 110 anni del marchio Lancia.

Forse in occasione della presentazione del Nuovo Voyager, poichè sarà il primo modello FCA ad essere anche "plug-in".

Modificato da Wilhem275

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Dunque,

1)La futura Chrysler 300 probabilmente adotterà il CUSW e passerà alla trazione anteriore, sfruttando la stessa struttura di 200, di T&C/Voyager e forse anche di 100 (anche se questa potrebbe nascere sul SUSW, qualcuno più informato di me?)

2)Non ci sarà una Musa, non nel breve periodo almeno.

4)Se nascesse una nuova Delta sarebbe sicuramente sul SUSW, non sul Giorgio accorciato (dato che questo è TP)

;)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

aspetta aspetta ..... eri partito bene fino alla seconda riga

" Tuttavia in una recente intervista, Altavilla disse di dover purtroppo deludere i lancisti in un ritorno di Lancia (lo aveva già detto prima Marchionne) "

perchè sei voluto andare lo stesso avanti ?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Marchionne ha detto lo scorso anno che Lancia sarà SOLO Ypsilon è limitata al solo mercato italiano più qualche altro.

Non credo assolutamente che i nuovi modelli Chrysler li stiano progettando in prospettiva di un eventuale vendita in EMEA, e nel caso, da quel che si è intuito saranno rimarchiati Fiat, tipo il C Suv fratello del new Compass.

Almeno così mi è parso di capire leggendo nel forum.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
aspetta aspetta ..... eri partito bene fino alla seconda riga

" Tuttavia in una recente intervista, Altavilla disse di dover purtroppo deludere i lancisti in un ritorno di Lancia (lo aveva già detto prima Marchionne) "

perchè sei voluto andare lo stesso avanti ?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

e di nuovo : non ci sono i restanti modelli !!!

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Dunque,

1)La futura Chrysler 300 probabilmente adotterà il CUSW e passerà alla trazione anteriore, sfruttando la stessa struttura di 200, di T&C/Voyager e forse anche di 100 (anche se questa potrebbe nascere sul SUSW, qualcuno più informato di me?)

2)Non ci sarà una Musa, non nel breve periodo almeno.

4)Se nascesse una nuova Delta sarebbe sicuramente sul SUSW, non sul Giorgio accorciato (dato che questo è TP)

;)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Una strada che a mio parere sarebbe sensatissimo esplorare, è quella che in America vede Chrysler come marchio che fatica molto a imporsi come qualcosa di diverso da una generalista, ed è abbastanza lontana dal premium che vorrebbe essere.

A questo proposito, potrebbe essere sensato proporre gli allestimenti di lusso delle Chrysler con il marchio Lancia, per dare un tocco di esotismo e allontanarsi dallo spazio in cui si trovano correntemente, di venditori di auto "al chilo" tipo Kia o Toyota.

A dire il vero l'hanno già fatto (senza volerlo) e gli è andato bene: il restyling della 300 da noi arrivato come Thema, lì l'hanno venduto come "300 Luxury Series" ed ha avuto pure un buon riscontro, però senza brand Lancia.

Praticamente lì Lancia sarebbe una specie di Autobianchi americana, relativamente a Chrysler e non Fiat.

Operazione a basso rischio, come piace tanto a Marchionne, e comunque molto lontana dal futuro posizionamento di Alfa.

Ovviamente non riguarderebbe minimamente le auto che girano sulle nostre strade, visto che qui oltre il segmento C è tutto in salita.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Ahahah!!! Forse perchè dopo lo scandalo Volkswagen, non mi fido nemmeno di quel che dicono i dirigenti di qualsiasi marchio automobilistico? Ahahah!!!!

Rimanendo a quella frase detta da Altavilla e ricollegandomi a ciò che Marchionne disse a suo tempo, penso che per adesso il marchio Lancia investirà sul segmento B e la prima dimostrazione è la Ypsilon restyling.

Infatti la Ypsilon è venduta solo in Italia ed Europa, non in USA come doveva esserlo inizialmente (ricordate, vero?). Marchionne stesso, qualche anno fa, disse che Ypsilon era l'unico modello Lancia "redditizio" per il marchio.

Quindi per i restanti modelli, saranno (per ora) tutti derivati dalla gamma Chrysler, semmai con piccole diversità (motori, particolari di finiture o di design ecc...).

Ecco perchè ho pensato anche agli altri modelli citati.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

1)Non è certo che arrivi in EU ne tanto meno col marchio Lancia.

2)Sarà già un casino vendere in EU la Alfa E-Sedan figuriamoci un berlinozzo yankeee rimarchiato.

3)500L ha preso lo spazio di Musa.

4)Se ci sarà spazio per qualcosa basato sulla 500X da fare a Melfi IMHO sarà qualcosa di Alfa e non si vedrà prima del prossimo lustro, considerando il numero di progetti che stanno portando avanti.

5)La Chrysler 100 era roba di uno o due product plan fà e pure qua dubito che sarà qualcosa di europeizzabile.

6)Forse nel 2020 e oltre se tutto andrà benissimo ad FCA con il polo Alfa-Maserati, ma più che una Fulvia mi aspetterei qualcosa di più vicino alla Stratos almeno come impostazione meccanica.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×