luca90

Pessimo Crash Test per Lancia Ypsilon 2016: 2 stelle Euro NCAP

243 risposte in questa discussione

Vergognosetti. Si vede che hanno già abbandonato il credo in quel brand in illo tempore. La scelta poi di farti passare una piattaforma A per una B è imperdonabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi pare che con la multipla, dopo un primo crash, corsero ai ripari migliorando e arrivando alle 3 stelle, speriamo si dèstino anche qui!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vergognosetti. Si vede che hanno già abbandonato il credo in quel brand in illo tempore. La scelta poi di farti passare una piattaforma A per una B è imperdonabile.

Sono d'accordo con te...ypsilon mk3 rispetto alla mk2 è stato un completo passo indietro imho

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vergognosetti. Si vede che hanno già abbandonato il credo in quel brand in illo tempore. La scelta poi di farti passare una piattaforma A per una B è imperdonabile.

Fammene mezzo kilo..sotto vuoto. :lol:

Dai su..

Per curiosità..cosa secondo te fa appartenere un'auto ad un segmento piuttosto che all'altro?

Modificato da jacksparrow.82

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ed è per quello che mi arrabbio...perché avevano la possibilità di fare meglio con poco sforzo.

Ypsilon è un'auto dedicata solo al mercato italiano. A Torino sanno che il cliente tipo della Ypsilon (come di qualsiasi altra A e B) se ne frega della sicurezza, che sia attiva o passiva, e quindi le dotazioni da quel punto di vista sono sacrificate a favore di cazzilli tecnologici.

Prova ne sono (erano) la maggioranza dei venditori alla domanda: "c'è l'esp?" La risposta era sempre: "no, ma non serve, tiene la strada benissimo e poi c'è l'abs" :shock:

Ed infatti su Panda, come su altre auto, è stato optional fino all'ultimo secondo possibile. All'estero era di serie molto tempo prima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ypsilon è un'auto dedicata solo al mercato italiano. A Torino sanno che il cliente tipo della Ypsilon (come di qualsiasi altra A e B) se ne frega della sicurezza, che sia attiva o passiva, e quindi le dotazioni da quel punto di vista sono sacrificate a favore di cazzilli tecnologici.

Prova ne sono (erano) la maggioranza dei venditori alla domanda: "c'è l'esp?" La risposta era sempre: "no, ma non serve, tiene la strada benissimo e poi c'è l'abs" :shock:

Ed infatti su Panda, come su altre auto, è stato optional fino all'ultimo secondo possibile. All'estero era di serie molto tempo prima.

Temo sia la corretta chiave di lettura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guardando bene le immagini si vede che i due longheroni frontali, cioè quelli deputati ad assorbire la maggior parte della forza dell'urto, collassano. Per me la spiegazione è molto semplice: la Ypsilon è praticamente una 500/Panda mk2 a livello di struttura. La Panda mk3, infatti, si comporta un pochino meglio. Se la 500 venisse testata nel crash attuale farebbe lo stesso identico risultato, magari prenderebbe tre stelle perché ha il bag per le ginocchia o qualche dispositivo in più, ma a livello di struttura farebbe la stessa fine.

Sperare in un intervento sulla Ypsilon è inutile. Continuano a produrla solo perché gli costa poco e ne vendono una cifra discreta, ma è un'auto destinata a morire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ypsilon è più B che A però....anche come prezzi.

Ma a questo punto, meglio Yaris che propone il pacchetto safety.

O 500L, che non paghi tanto di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
infatti....ho scritto di prodotto "tirato via"...poi qualcuno se l'è presa.

io virerei su altro (anche pur rimanendo in FCA), mi dispiace vedere che il Brand è al crepuscolo in questo modo. io dopo la nascita sono stato trasportato a casa nella Fulvia coupé di mio padre e fino a 10 anni di età le auto a casa mia erano le Lancia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
il brand se vuoi è al crepuscolo proprio per Fulvia e compagne, auto che costavano un botto ad essere prodotte per la loro sofisticazione ma che su strada andavano poco di più delle coeve Fiat 1300/1500 e costavano come le ben più prestanti Giulia ( senza per questo rientrare negli investimenti ).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora