Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it
1happydream

Moto GP ; anticipazioni 2017

Recommended Posts

Inviato (modificato)

Terminato il test della MotoGP 2017, questa la graduatoria dei tempi definitiva del Day-3:

Vinales primo con 1:28.549 davanti a

Marquez (+0.295),

Pedrosa (+0.484),

Folger (+0.493),

Crutchlow (+0.552),

Rins (+0.554),

Dovizioso (+0.699),

Lorenzo (+0.793),

Miller (+0.809) e

A. Espargarò (+0.812) che chiude la Top 10.

Valentino Rossi 12° a +0.809,

Iannone 13° a +0.998,

Petrucci 14° a +1.066.

 

 

PS Piu' che i tempi, interessano i LONG RUN.

Ma anche qui sempre e solo MM e Vinales....

Male V46 e Lorenzo, Iannone pessimo (come previsto)

Modificato da 1happydream

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come dicevo ieri.. alla fine lorenzo un po si è migliorato... 
Mi fa strano però vedere dovi cosi indietro in australia, dato che le ducati vanno forte! Secondo me hanno ancora qualche asso nella manica


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simulazione gara impressionante e 49 giri sotto l’1’30” per Vinales, 51 per Marquez. Entrambi non si sono risparmiati: 101 giri per il pilota della Yamaha, 96 per quello della Honda

 

Era tempo che non si vedeva Valentino così in difficoltà, 11esimo a 0”921, incapace di trovare una soluzione tecnica che gli permettesse di essere efficace sia sul singolo giro sia sulla distanza. A conferma che oggi nulla, o quasi, ha funzionato, gli appena 52 giri percorsi: segno che la M1 non gli piaceva, non la riusciva a guidare e questo lo ha fatto stare più fermo ai box che a girare in pista, alla ricerca di una messa a punto vincente che non è stata trovata. A Phillip Island, il campione di Tavullia è sempre andato fortissimo: trovarlo così indietro è certamente preoccupante.

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, 1happydream dice:

simulazione gara impressionante e 49 giri sotto l’1’30” per Vinales, 51 per Marquez. Entrambi non si sono risparmiati: 101 giri per il pilota della Yamaha, 96 per quello della Honda

 

Era tempo che non si vedeva Valentino così in difficoltà, 11esimo a 0”921, incapace di trovare una soluzione tecnica che gli permettesse di essere efficace sia sul singolo giro sia sulla distanza. A conferma che oggi nulla, o quasi, ha funzionato, gli appena 52 giri percorsi: segno che la M1 non gli piaceva, non la riusciva a guidare e questo lo ha fatto stare più fermo ai box che a girare in pista, alla ricerca di una messa a punto vincente che non è stata trovata. A Phillip Island, il campione di Tavullia è sempre andato fortissimo: trovarlo così indietro è certamente preoccupante.

Vignales e Marquez sembrano una spanna sopra tutti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Domandone: ma le gomme sono già quelle definitive o come lo scorso anno cambieranno mescola cosi da incasinare tutti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Aggiornamenti in corso di Campionato a parte, Michelin mi sembra abbia predisposto 3 mescole.

Si da permettere un ipotetica "diversa" scelta (mentre anno scorso era obbligatoria per tutti o quasi la stessa opzione)

Modificato da 1happydream

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, RiRino dice:

Sono brutte, basta vedere la Ducati quanto sia migliorata senza appendici. Però se portano beneficio che ben vengano, l'estetica lascia il tempo che trova sui mezzi da corsa, tutto deve essere all'insegna della prestazione e della sicurezza. L' abolizione è stata una gran cazzata.

Si in compenso è quella che le ha buscate più dalla loro abolizione

8 ore fa, Gengis26 dice:

Come dicevo ieri.. alla fine lorenzo un po si è migliorato... 
Mi fa strano però vedere dovi cosi indietro in australia, dato che le ducati vanno forte! Secondo me hanno ancora qualche asso nella manica


 

Ti fa strano? DOvi sono 20 anni che dice che questa è la pista che gli piace meno in assoluto!!!(ne ha 3 o 4 di piste dove rende poco e non gli piacciono...un po' troppe per ambire a qualcosa di grosso)

4 ore fa, hot500abarth dice:

Domandone: ma le gomme sono già quelle definitive o come lo scorso anno cambieranno mescola cosi da incasinare tutti?

Pure lo scorso anno ducati nei test e prime gare andava bene...poi cambiato gomme, è andata malino,poi ricambiato gomme benino...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@hot500abarth

Domandone: ma le gomme sono già quelle definitive o come lo scorso anno cambieranno mescola cosi da incasinare tutti?

 

Segnalo, giusto per curiosita', che secondo Ing Bernadelle (MOTO.IT) Michelin sta facendo provare SOLAMENTE ai Top Driver le novita' precampionato

In particolare lui si riferisce a MM e Vinales

  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Problemi richiamo Dieselgate (voti pubblici)   29 voti

    1. 1. Hai avuto problemi dopo l'aggiornamento del tuo TDI? (scelta multipla possibile)


      • No, ho il 1.6 TDI e mi sembra uguale a prima
      • No, ho il 2.0 TDI e mi sembra uguale a prima
      • No, ho il 1.6 TDI ed ora è persino più prestante
      • No, ho il 2.0 TDI ed ora è persino più prestante
      • No, ho il 1.6 TDI ed ora è persino più parsimonioso
      • No, ho il 2.0 TDI ed ora è persino più parsimonioso
      • Sì, ho il 1.6 TDI ed ora ha perso potenza
      • Sì, ho il 2.0 TDI ed ora ha perso potenza
      • Sì, ho il 1.6 TDI ed ora consumo di più
      • Sì, ho il 2.0 TDI ed ora consumo di più
      • Sì, ho il 1.6 TDI ed ho avuto problemi tecnici
      • Sì, ho il 2.0 TDI ed ho avuto problemi tecnici
      • Visualizza voti

    Si prega di accedere o registrarsi per votare a questo sondaggio. Mostra Discussione
  • Risposte

    • ottimo, comunque a livello di elettronica ghibli e' diventata un'auto matura. ora manca veramente poco, fossi in maserati cercherei di investire un po' nelle grafiche del navi (di fatto le maserati sono gia' quasi del tutto touch a livello comandi come da ultime tendenze), cercando magari di portare il display a filo cornice ingrandendolo un po'. inoltre tirassero fuori una strumentazione misto digitale analogico iso porsche e ferrari e, finalmente, l'hud e poi ci siamo. a voler trovare il pelo nell'uovo non capisco perche con Levante non abbiano fatto uno sforzetto sulla componentistica interna iso Chrysler per sostituirla o renderla piu gradevole alla vista trasportandola poi sui my ghibli e quattroporte (oggettivamente si vede e non e' bellissima, credo che in usa stoni ancora di piu' dato che da noi le Chrysler sono mosche bianche). Anche ad esempio la piccola componentistica interna di giulia e' piu' appagante a mio avviso. So che sono piccolezze ma bisogna lavorarci, sperando che con le prox generazioni le maserati siamo auto al 100 per cento competitive com le migliori anche nei punti dove oggi soffrono (ma che per l'acquirente medio contano).
    • Immagino che con la my 2019 arrivi anche un facelift, con la stessa modalità delle berline: fari Matrix led , paraurti differenziati in base all’allestimento etc... Credo che @naviossab si riferisse a questo 😉 Per quanto riguarda il V8 invece, @TONI (che, vi ricordo, lavora a Mirafiori) mi pare avesse scritto che doveva arrivare per fine anno (2017)... 🤔
    • Bene Ocon che rifila mezzo secondo a Perez e Sainz che sta davanti a Hulkenberg, non male Hartley male Stroll e Magnussen, classifica stravolta dalle penalizzazioni comunque italiaracing speriamo faccia caldo domani perchè le mercedes con temperature alte sono più in difficoltà
    • I tempi della Q2 mi avevano fatto preoccupare, il risultato di Seb non è male invece. Domani si può provare a dare fastidio. Da Kimi mi aspettavo di più, c'era la possibilità di stare davanti a Bottas e invece è dietro Ricciardo. Con lo stesso tempo, vero, ma è dietro.
    • C’è...allestimenti presentati sul sito, sterzo elettrico e ADAS2 
  • Discussioni

×