Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Recommended Posts

Inviato (modificato)
2 ore fa, stev66 dice:

Vedremo.

A mio parere il documento descrive la commercializzazione ( che interessa i fornitori ), non la presentazione .

E se indica il my la date reale va scalata indietro di uno.

Resto convinto che qualche cosa, fosse pure un mock-up sarà presentato entro il 2018.

 

Considerando che Giulia e Stelvio sono nuove e Mito a fine ciclo, l'unico restyling che vedo possibile è su Giulietta che peraltro, a livello di linee, ha chiaramente ispirato Stelvio.

Alla fine una Giulietta con nuovi interni ed infotainment, un nuovo frontale in linea con quello di Giulia e Stelvio ed una possibile versione rialzata potrebbe presidiare bene il settore C e CSUV per ancora un po' di anni e sarebbe una operazione simile a quanto fatto da Jeep con il Cherokee 2018.

Il lato negativo di una simile operazione è che un rifacimento così pesante costerebbe probabilmente quasi come un modello integralmente nuovo su base Giorgio o su altra base a trazione anteriore.

Se devo esprimere una mia personale sensazione, mi aspetterei un'anticipazione del segmento C rispetto ad Alfetta ed E SUV il cui lancio potrebbe essere posticipato a quando il marchio si affermerà ulteriormente e la rete in USA e Cina sarà presentabile. L'idea che le maggiori potenzialità per Alfa sono attualmente in Europa mi pare chiaro come mi pare abbastanza evidente che FCA nel segmento C sportivo ha un buco di offerta che invece non ha nel segmento E ed E SUV dove Maserati presidia bene il campo con proposte simili a quelle che potrebbe fare Alfa. 

Sull'avvio un po' deludente di Stelvio concordo purtroppo, mentre Giulia non ha raggiunto i target per una sovrastima di mercati come quelli USA e Cina per i quali ci si aspettava un'affermazione proporzionata a quanto fatto da Ghibli. Probabilmente Stelvio soffre della maggiore concorrenza e di una clientela potenziale che tradizionalmente guarda ad altri marchi. Detto ciò credo che l'arrivo della Quadrifoglio potrà aiutare a caratterizzare il modello e a darne visibilità, come penso possa avere un suo spazio un SUV Maserati più agile compatto e sportivo di Levante che a me per dimensioni  è sempre parso un prodotto poco "europeo".   

Modificato da anparrini
  • Like! 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, stev66 dice:

Vedremo.

A mio parere il documento descrive la commercializzazione ( che interessa i fornitori ), non la presentazione .

E se indica il my la date reale va scalata indietro di uno.

Resto convinto che qualche cosa, fosse pure un mock-up sarà presentato entro il 2018.

 

Guarda lo spero fortemente anch’io, ma c’è da dire che le date dei modelli attuali coincidono... ergo, se non ci saranno cambi di programma, le prossime Alfa Romeo, che non siano my dei modelli attuali, li vedremo nei concessionari nel 2020... tra 3 anni! 

Hai voglia a ricostruire una rete di vendita con queste premesse.

4 minuti fa, anparrini dice:

Considerando che Giulia e Stelvio sono nuove e Mito a fine ciclo, l'unico restyling che vedo possibile è su Giulietta che peraltro, a livello di linee, ha chiaramente ispirato Stelvio.

Alla fine una Giulietta con nuovi interni ed infotainment, nuovo frontale in linea con Giulia e Stelvio - un po' come verrà fatto su Cherokee che si avvicinerà a Compass - e una possibile versione rialzata potrebbe presidiare bene il settore C e CSUV.

Il lato negativo si una simile operazione è che un rifacimento così pesante probabilmente costerebbe quasi come fare un nuovo modello su base Giorgioo altra base quindi forse non ha senso.

Se devo esprimere una mia personale sensazione, mi aspetterei quasi un'anticipazione del segmento C rispetto al completamente della gamma in alto che per me verrà posticipata a quando il marchio si affermerà ulteriormente e la rete in USA e Cina verrà finalmente sviluppata. L'idea che le maggiori potenzialità per Alfa sono in Europa per ,me ora dovrebbe essere chiara come dovrebbe essere chiaro che FCA nel segmento C sportivo ha un buco di offerta che invece non ha nel segmento E ed E SUV dove Maserati propone prodotti simili. 

Su Stelvio concordo, mentre Giulia non ha raggiunto i target per una sovrastima di mercati come quelli USA e Cina per i quali ci si aspettava un'affermazione proporzionata a quanto fatto da Ghibli, Stelvio mi pare non stia spaccando in Europa probabilmente per la maggiore concorrenza e per il fatto di avere un cliente potenziale che tradizionalmente guarda ad altri marchi.   

Che il mercato europeo fosse quello più importante lo dicono i dati di produzione dichiarata dei motori Alfa Romeo di Termoli: 50% benzina e 50% diesel! E ben sappiamo dove il Diesel la fa da padrone.

 

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
2 ore fa, stev66 dice:

Veramente Sergio e c. Hanno parlato di 10.000 ordini fatti alla presentazione ( quindi non dei concessionari ) .

Secondo , orami vendono più i SUV seg D cche le berline tradizionali ( sedan senza SW ) seg D. , sia in Europa sia, negli US. ( basta guardare le vendite su carsales base )

Terzo , a livello di reddito pro esemplare, meglio vendere un SUV a 50.000 euro che due berline a 35.000.

Quarto, anche i concorrenti di Stelvio costano 50.000 euro ( anche se poi hanno versioni barbon meno costose )

Quinto : a mio parere , la gamma sarà completata, ma con calma, anche per vedere se il mercato gira decisamente verso elettrico/ibrido e guida autonoma. A mio parere vedremo l'anno prossimo la presentazione dell' E SUV e nel 2019 la commercializzazione .

 

 

No la matematica non è un'opinione.

Tu dici sedan senza la station wagon.... il segmento D berline e wagon è calcolato insieme anche perché la SW è una versione e non un nuovo modello, e i costi di sviluppo non sono quelli di un nuovo modello. 

Carsales base dati totali 2016:

 

 

Premium midsized car segment 2016 2015 Change
1 Mercedes-Benz C-Class 176.038 173.011 2%
2 Audi A4 / S4 / RS4 162.655 124.466 31%
3 BMW 3-series 144.561 143.023 1%
4 BMW 4-series 67.983 72.769 -7%
5 Volvo S60 / V60 53.268 54.354 -2%
6 Audi A5 / S5 / RS5 43.686 45.202 -3%
7 Jaguar XE 24.461 16.535 48%
8 Alfa Romeo Giulia 10.475 0

New

 

 

Midsized premium SUV segment 2016 2015 Change
1 Volvo XC60 82.990 77.197 8%
2 Mercedes-Benz GLC 70.349 17.708 297%
3 Audi Q5 70.266 64.235 9%
4 Range Rover Evoque 63.950 51.626 24%
5 Land Rover Discovery Sport 47.569 32.089 48%
6 BMW X3 47.455 45.609 4%
7 Porsche Macan 24.904 23.317 7%
8 BMW X4 24.840 23.380 6%
9 Jaguar F-Pace 20.140 0 New

 

Si vede chiaramente che le segmento D in Europa vendono più dei rispettivi Suv segmento D, tra il 50 e il 100% in più.

 

Per il fatto che sia meglio vendere un Suv a 50.000 che una berlina capisco il tuo punto di vista... ma se vedi i gusti della clientela sarebbe meglio vendere 2 Giulia per ogni Stelvio come fanno tutti i concorrenti. 

PS: per chi dice di aspettare a lanciare i modelli etc... oggi sono uscite le foto degli interni della nuova Classe A, sicuramente direte che è pacchiana che è brutta che è da macellaio... in realtà sembra l'interno di un airbus con tutto il display digitale stile E class e comunque anche senza considerare un pregio il digitale, hanno creato un interno molto bello, sia come aspetto che come integrazione di luce led soffusa. Stanno un passo avanti.

https://www.quattroruote.it/news/nuovi-modelli/2017/11/22/mercedes_benz_classe_a_le_prime_immagini_degli_interni.html

 

Modificato da HF integrale
  • Like! 1
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

ma che i competitors di Alfa siano avanti non ci sono dubbi ed è anche normale dati i precedenti

Alfa ha appena iniziato ad elevarsi, peccato si sia già fermata con lo stop dei nuovi modelli

le risorse non sono quelle della triade tedesca però almeno uno straccio di gamma come Volvo e Jaguar ci vuole, e questi 2 ne hanno lanciati di nuovi prodotti negli ultimi anni

(Volvo: 3 SUV + ammiraglia e relativa sw, Jaguar: 2 SUV+3 berline+1 sw+1 specialty)

 

E' stato smentito anche Quattroruote che affermava che il prossimo modello sarebbe stato E UV, a sto punto dubito che ci stiano già lavorando

Modificato da Zyx

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, HF integrale dice:

No la matematica non è un'opinione.

Tu dici sedan senza la station wagon.... il segmento D berline e wagon è calcolato insieme anche perché la SW è una versione e non un nuovo modello, e i costi di sviluppo non sono quelli di un nuovo modello. 

Carsales base dati totali 2016:

 

 

Premium midsized car segment 2016 2015 Change
1 Mercedes-Benz C-Class 176.038 173.011 2%
2 Audi A4 / S4 / RS4 162.655 124.466 31%
3 BMW 3-series 144.561 143.023 1%
4 BMW 4-series 67.983 72.769 -7%
5 Volvo S60 / V60 53.268 54.354 -2%
6 Audi A5 / S5 / RS5 43.686 45.202 -3%
7 Jaguar XE 24.461 16.535 48%
8 Alfa Romeo Giulia 10.475 0

New

 

 

Midsized premium SUV segment 2016 2015 Change
1 Volvo XC60 82.990 77.197 8%
2 Mercedes-Benz GLC 70.349 17.708 297%
3 Audi Q5 70.266 64.235 9%
4 Range Rover Evoque 63.950 51.626 24%
5 Land Rover Discovery Sport 47.569 32.089 48%
6 BMW X3 47.455 45.609 4%
7 Porsche Macan 24.904 23.317 7%
8 BMW X4 24.840 23.380 6%
9 Jaguar F-Pace 20.140 0 New

 

Si vede chiaramente che le segmento D in Europa vendono più dei rispettivi Suv segmento D, tra il 50 e il 100% in più.

 

Per il fatto che sia meglio vendere un Suv a 50.000 che una berlina capisco il tuo punto di vista... ma se vedi i gusti della clientela sarebbe meglio vendere 2 Giulia per ogni Stelvio come fanno tutti i concorrenti. 

PS: per chi dice di aspettare a lanciare i modelli etc... oggi sono uscite le foto degli interni della nuova Classe A, sicuramente direte che è pacchiana che è brutta che è da macellaio... in realtà sembra l'interno di un airbus con tutto il display digitale stile E class e comunque anche senza considerare un pregio il digitale, hanno creato un interno molto bello, sia come aspetto che come integrazione di luce led soffusa. Stanno un passo avanti.

https://www.quattroruote.it/news/nuovi-modelli/2017/11/22/mercedes_benz_classe_a_le_prime_immagini_degli_interni.html

 

Che possa essere ben fatto e con buoni materiali non lo discuto. Anzi, sarà di sicuro così.

Ma che mi si venga a parlare di "stare avanti" no, non sono d'accordo. Perchè, per esempio, al sottoscritto quell'interno fa letteralmente schifo.

 

PS: Vorrei vedere pure a quale allestimento è abbinato l'interno suddetto.

  • Like! 1
  • Ahah! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
6 ore fa, T a u r u s dice:

Giulia Business 2.2 diesel 136cv a 30.000 per il mercato italiano nasce dopo il ritiro di Giulia 2.2 diesel 136cv dal listino tedesco, vogliono eliminare lo stock di 2.2 diesel 136cv previsti per il mercato tedesco.

Dovresti sapere bene che non è vero che le 136cv offerte in Italia sono vetture di stock. Da quando è stata introdotta in Italia, la produzione della 136cv è praticamente quadruplicata. Parliamo sempre di numeri molto piccoli, ma non si tratta affatto di stock da smaltire, bensì di vetture di nuova produzione.

Modificato da MacGeek
  • Like! 4
  • Ahah! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, MacGeek dice:

Dovresti sapere bene che non è vero che le 136cv offerte in Italia sono vetture di stock. Da quando è stata introdotta in Italia, la produzione della 136cv è praticamente quadruplicata. Parliamo sempre di numeri molto piccoli, ma non si tratta affatto di stock da smaltire, bensì di vetture di nuova produzione.

Se non altro, questo vuole dire che non esiste stock da smaltire :)

Le Giulia a noleggio che io ho guidato erano però tutte di provenienza tedesca .

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
2 ore fa, Davialfa dice:

Si ma secondo me i moderatori hanno erroneamente chiuso il topic dei futuri modelli alfa per non intasare quello.

E' chiaro che molti qui vogliono parlare dello stato attuale e del futuro dei marchi italiani di Fca (alfa in primis), quindi la soluzione non era quella di chiudere un topic, ma quella eventualmente di creare un topic apposito dove poter dare modo alla gente di discutere sull'argomento in maniera ampia.

Così come se ora venisse chiuso questo post , non esisterebbe più un post dove poter mettere i numeri di vendita della Giulia e non risolveresti il problema perché tutti si muoverebbero a parlare del futuro fra nel topic vendite Stelvio.

 

Eh no! Il topic dei futuri modelli serve per parlare dei futuri modelli veri, non quelli nella testa della gente.

 

Per farsi le pippe su come dev'essere l'Alfa Romeo c'è questa utilissima discussione-bidone, perennemente aperta:

 

http://www.autopareri.com/forums/topic/35842-alfa-romeo-filosofia-di-progetto-come-deve-essere-unalfa-vera

 

Tutti pregati di trasferirsi lì :§ al seguito degli ultimi settecento messaggi...
 

Modificato da Wilhem275
  • Like! 7
  • Ahah! 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Wilhem275 dice:

......

 

Per farsi le pippe su come dev'essere l'Alfa Romeo c'è questa utilissima discussione-bidone, perennemente aperta:

 

http://www.autopareri.com/forums/topic/35842-alfa-romeo-filosofia-di-progetto-come-deve-essere-unalfa-vera

 

Tutti pregati di trasferirsi lì :§ al seguito degli ultimi settecento messaggi...
 

:rotfl: :rotfl: :rotfl: :clap

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Dai media locali:

 

La direzione dello stabilimento, dopo aver annunciato venerdì scorso il blocco della produzione nel reparto montaggio, ieri ha comunicato altre fermate dei cicli produttivi nel reparto Presse, che tra l’altro lavora per l’intero gruppo FCA.
In particolare lo stampaggio a freddo sarà fermo nei giorni: 27, 28, 29, 30 novembre e 1, 22, 27, 28, 29 dicembre. Le presse a caldo si fermeranno nei giorni 9, 23, 27, 28, 29 e 30 dicembre, mentre la Manutenzione il 24 e 31 dicembre.

 

 

Modificato da giorgio
  • Tristezza! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×