Quanto ti piace Alfa Romeo Stelvio 2017?   265 voti

  1. 1. Quanto ti piace Alfa Romeo Stelvio 2017?

    • Molto
      187
    • Abbastanza
      59
    • Poco
      15
    • Per niente
      4

Si prega di accedere o registrarsi per votare a questo sondaggio.

3070 risposte in questa discussione

2 ore fa, jameson dice:

Storia già vista e sentita....

 

Lo ripeterò fino allo sfinimento, la concessionaria di Roma nord Salaria, Rosati auto, l'unica che copre i quartieri di Roma dove si vendono in numero e in percentuale più auto Premium e lusso di tutta Italia (insieme ad altri quartieri bene di Milano) è tutto un cantiere da almeno giugno 2016.

Nessun ti presenta l'auto, la Quadrifoglio è chiusa a chiave perché "si rovina", le macchine sono piene di polvere e sono presentate vicino a panda e Doblò.

Andate a vedere, chi è di Roma... quella Mercedes e quella Bmw che stanno li vicino che sono le sedi italiane delle filiali tedesche cosa sono. Macchine da guerra... a 300 metri da FCA Rosati.... c'è Mercedes...il venditore quando ho fatto il tagliando mi raccontava che vengono gli Emiri a comprare le Classe S passo lungo Maybach... roba difficilissima da vendere. 

Basta andare ai Parioli (nda...quartiere di Roma), a Pza Euclide e si vedono Amg, M-Bmw, Rs-Audi, Porsche, Ferrari come se non ci fosse un domani e che fa FCA?

Lo copre con un concessionario così mal messo rimasto agli anni '60 e gente incompetente? Ti credo che poi vendono i Km 0 di Giulia....non sanno presentare il prodotto, non sanno trattare i clienti potenziali.

 Vai per il test drive il giorno della presentazione nazionale di Stelvio e trovi la vettura con la scritta Test Drive, fuori chiusa a chiave... ma stiamo scherzando???

Sono gli stessi che anni fa avevano le concessionarie Lancia .... a Via XXI Aprile a Roma...presentazione Lancia K... cliente professionista mio conoscente, Chirurgo, va alla presentazione, chiede informazioni e viene trattato dal commesso addetto alla vendita con sufficienza come se non fosse un auto per lui.... il professionista in questione non solo non ha mai più comprato la Lancia K e si è rivolto altrove ma non si è mai nemmeno più avvicinato a quel concessionario. Morale..... oggi li c'è un Ristorante-pizzeria di successo....e, sarà un caso, la Lancia quasi non esiste più.

 

A Roma Alfa romeo premium le vedi con il contagocce.

Nessuna Stelvio vista in giro finora.

 

Modificato da HF integrale
a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, HF integrale dice:

Storia già vista e sentita....

 

Lo ripeterò fino allo sfinimento, la concessionaria di Roma nord Salaria, Rosati auto, l'unica che copre i quartieri di Roma dove si vendono in numero e in percentuale più auto Premium e lusso di tutta Italia (insieme ad altri quartieri bene di Milano) è tutto un cantiere da almeno giugno 2016.

Nessun ti presenta l'auto, la Quadrifoglio è chiusa a chiave perché "si rovina", le macchine sono piene di polvere e sono presentate vicino a panda e Doblò.

Andate a vedere, chi è di Roma... quella Mercedes e quella Bmw che stanno li vicino che sono le sedi italiane delle filiali tedesche cosa sono. Macchine da guerra... a 300 metri da FCA Rosati.... c'è Mercedes...il venditore quando ho fatto il tagliando mi raccontava che vengono gli Emiri a comprare le Classe S passo lungo Maybach... roba difficilissima da vendere. 

Basta andare ai Parioli (nda...quartiere di Roma), a Pza Euclide e si vedono Amg, M-Bmw, Rs-Audi, Porsche, Ferrari come se non ci fosse un domani e che fa FCA?

Lo copre con un concessionario così mal messo rimasto agli anni '60 e gente incompetente? Ti credo che poi vendono i Km 0 di Giulia....non sanno presentare il prodotto, non sanno trattare i clienti potenziali.

 Vai per il test drive il giorno della presentazione nazionale di Stelvio e trovi la vettura con la scritta Test Drive, fuori chiusa a chiave... ma stiamo scherzando???

Sono gli stessi che anni fa avevano le concessionarie Lancia .... a Via XXI Aprile a Roma...presentazione Lancia K... cliente professionista mio conoscente, Chirurgo, va alla presentazione, chiede informazioni e viene trattato dal commesso addetto alla vendita con sufficienza come se non fosse un auto per lui.... il professionista in questione non solo non ha mai più comprato la Lancia K e si è rivolto altrove ma non si è mai nemmeno più avvicinato a quel concessionario. Morale..... oggi li c'è un Ristorante-pizzeria di successo....e, sarà un caso, la Lancia quasi non esiste più.

 

A Roma Alfa romeo premium le vedi con il contagocce.

Nessuna Stelvio vista in giro finora.

 

Non pensavo che Roma fosse un mercato così poco importante, visto che Giulia è al momento la D più venduta in Italia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Jamal1976 dice:

Non pensavo che Roma fosse un mercato così poco importante, visto che Giulia è al momento la D più venduta in Italia.

 

Non capisco se con questo commento vuoi sminuire il fatto che tante concessionarie Alfa (ma anche FCA) non sono all'altezza non dico di vendere auto premium ma nemmeno della concorrenza dei costruttori generalisti. 

Sono felice che nella tua città ci sia una concessionaria Alfa efficiente. 

 

https://edue.wordpress.com/2016/03/08/corcazzomer-care/

 

Questo è il post di un lettore di Roma al blog di Carlo Cavicchi, analoga esperienza.

a 2 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, HF integrale dice:

 

Non capisco se con questo commento vuoi sminuire il fatto che tante concessionarie Alfa (ma anche FCA) non sono all'altezza non dico di vendere auto premium ma nemmeno della concorrenza dei costruttori generalisti. 

Sono felice che nella tua città ci sia una concessionaria Alfa efficiente. 

 

https://edue.wordpress.com/2016/03/08/corcazzomer-care/

 

Questo è il post di un lettore di Roma al blog di Carlo Cavicchi, analoga esperienza.

 

 

Non mi sembra una persona oggettiva, mi sembra uno che vuole criticare Alfa a prescindere basta leggere il suo test drive di Giulia 

 

https://edue.wordpress.com/2016/07/13/prova-alfa-romeo-giulia-2-2-td-150-cv-super-arese/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, HF integrale dice:

 

Non capisco se con questo commento vuoi sminuire il fatto che tante concessionarie Alfa (ma anche FCA) non sono all'altezza non dico di vendere auto premium ma nemmeno della concorrenza dei costruttori generalisti. 

Sono felice che nella tua città ci sia una concessionaria Alfa efficiente. 

 

https://edue.wordpress.com/2016/03/08/corcazzomer-care/

 

Questo è il post di un lettore di Roma al blog di Carlo Cavicchi, analoga esperienza.

Ironizzavo semplicemente sul fatto che a Roma non si vendessero Giulia... mi sembra sempre una visione catastrofista poco probabile visti i numeri. Non conosco Rosati né metto in dubbio che sia scadente.

Nella mia città, Napoli, c'è il Motor Village, che immagino ci sia anche a Roma... e poi un grande concessionario nell'immediata provincia che vende Alfa e Jeep solo.

a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stesso trattamento l'ho ricevuto anch'io in quel di Gorizia, speravo fosse solo un caso. Credo che l'ultima cosa che manca ad Alfa per essere superiore alle altre premium sono proprio le concessionarie e i servizi legati ad esse, inutile nascondersi dietro a un dito bensì affrontare il problema trovando una soluzione. A riguardo io condivido il metodo tesla anche se basterebbero persone meno appagate e con più passione per le auto rispetto a quella per i soldi.

a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Non capisco se con questo commento vuoi sminuire il fatto che tante concessionarie Alfa (ma anche FCA) non sono all'altezza non dico di vendere auto premium ma nemmeno della concorrenza dei costruttori generalisti. 
Sono felice che nella tua città ci sia una concessionaria Alfa efficiente. 
 
https://edue.wordpress.com/2016/03/08/corcazzomer-care/
 
Questo è il post di un lettore di Roma al blog di Carlo Cavicchi, analoga esperienza.

Ci ho comprato la Punto là, quasi nessun problema, gran culo ce ne avevano una stock che stava arrivando esattamente come da specifiche della signora, dopo un mese arrivata e ritirata. Unica rottura, c'era un segno che pareva una riga ma era cera protettiva non rimossa bene, l'hanno portata in officina per verificare ma col cazzo che ci hanno avvertito quando era pronta, se non chiedevamo stavamo ancora là.

☏ T8-PLUS ☏

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, T a u r u s dice:

 

 

Non mi sembra una persona oggettiva, mi sembra uno che vuole criticare Alfa a prescindere basta leggere il suo test drive di Giulia 

 

https://edue.wordpress.com/2016/07/13/prova-alfa-romeo-giulia-2-2-td-150-cv-super-arese/

 

Motor village Roma è esattamente come lo descrive nel blog. Anche io ho avuto la stessa esperienza anni fa per gli accessori e me ne sono andato.

Anche Cavicchi non è attendibile?

Siamo tutti cretini.

Penso che sarebbe meglio far tesoro delle critiche, ovviamente in Fca, piuttosto che sminuire chi le fa.

Modificato da HF integrale
a 3 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Francamente sull'aspetto vendita, ma soprattutto officine, mi aspettavo molto dal lancio delle "nuove alfa" in molti saloni, incluso il mio di riferimento sono stati fatti lavori di rimodernamento.
Alla fine l'esperienza di vendita di una macchina è data dalla professionalità del venditore e dalle persone che lavorano nel background.
Del parquet o dei totem illustrativi sbrilluccicosi non ci si fa molto. Idem per le officine, in cui contano piu l'organizzazione, i meccanici, le attrezzature piuttosto che le sale d'attesa con tv 60 pollici.

Devo purtroppo constatare, che l'arredamento è cambiato, ma ciò che era sotto è rimasto tale e quale. Finchè alfa non avrà una vera attività di vigilanza (che non sia l'intervista telefonica sulla qualità del servizio) dubito le cose cambieranno. Ad esempio vorrei vedere se bmw, mercedes o audi permettano a una propria officina ufficiale, di essere contemporaneamente anche officina ufficiale di altri marchi concorrenti, con il risultato che per un tagliando ti danno appuntamento dopo 3 settimane, e se chiedi addirittura la vettura sostitutiva ti fanno aspettare 2 mesi.
Forse il cliente panda lo accetta. Dopo aver speso 50.000€ mi aspetto ben altro.

 

On 23/6/2017 at 14:43, pennellotref dice:

Che io sappia (se mi sbaglio mi corrigerete -cit.- :mrgreen:), la mancata disponibilità dello start & stop non è detto che sia un difetto o malfunzionamento. Ossia, nel caso in cui non ricorrano transitoriamente tutte le condizioni per un corretto funzionamento del sistema, la centralina automaticamente lo esclude.

 

Diciamo però che nelle vetture FCA lo start-stop ha una lista di condizioni di esclusione infinita. D'accordo sarà per proteggere il motore, però nelle altre vetture entra quasi sempre, nelle FCA mie e che ho guidato l'ho visto molto raramente.
Poi io non ne faccio un problema, lo tengo sempre disattivato, non ho soldi da regalare in batterie e ricambi, però...

Modificato da Nico87

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Nico87 dice:

Francamente sull'aspetto vendita, ma soprattutto officine, mi aspettavo molto dal lancio delle "nuove alfa" in molti saloni, incluso il mio di riferimento sono stati fatti lavori di rimodernamento.
Alla fine l'esperienza di vendita di una macchina è data dalla professionalità del venditore e dalle persone che lavorano nel background.
Del parquet o dei totem illustrativi sbrilluccicosi non ci si fa molto. Idem per le officine, in cui contano piu l'organizzazione, i meccanici, le attrezzature piuttosto che le sale d'attesa con tv 60 pollici.

Devo purtroppo constatare, che l'arredamento è cambiato, ma ciò che era sotto è rimasto tale e quale. Finchè alfa non avrà una vera attività di vigilanza (che non sia l'intervista telefonica sulla qualità del servizio) dubito le cose cambieranno. Ad esempio vorrei vedere se bmw, mercedes o audi permettano a una propria officina ufficiale, di essere contemporaneamente anche officina ufficiale di altri marchi concorrenti, con il risultato che per un tagliando ti danno appuntamento dopo 3 settimane, e se chiedi addirittura la vettura sostitutiva ti fanno aspettare 2 mesi.
Forse il cliente panda lo accetta. Dopo aver speso 50.000€ mi aspetto ben altro.

 

 

Diciamo però che nelle vetture FCA lo start-stop ha una lista di condizioni di esclusione infinita. D'accordo sarà per proteggere il motore, però nelle altre vetture entra quasi sempre, nelle FCA mie e che ho guidato l'ho visto molto raramente.
Poi io non ne faccio un problema, lo tengo sempre disattivato, non ho soldi da regalare in batterie e ricambi, però...

 

Nella A5 che avevo erano piu le volte che lo start and stop non si attivava. Ora in attesa di stelvio sto guidando una tipo e ho disattivato la funzione perche si attivava sempre

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora