Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it
mikisnow

Spagna - Italia

Recommended Posts

Mi sembra un luogo comune l'Italia che gioca sempre a catenaccio... Lo sa(peva) fare molto bene quando ci voleva, ma dal 94 ad oggi, ho sempre visto una bella Italia che era sempre tra le migliore al mondo con talenti dappertutto e un bel calcio non da tiki taka Spagnolo o Calcio totale Ollandese ma non era di certo il cosiddetto catenaccio Italiano (a parte quando conveniva). E ci mancherebbe con i talenti che avevano gli Italiani a disposizione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, cliffemall dice:

Bravo, con una rosa di scappati di casa ha buttato la Spagna fuori dall'Europeo e quasi gli riesce il tiro mancino alla Germania (considerata la favoritissima della vigilia). Su Sky, pre europeo 2016, dicevano che c'erano almeno 6 squadre, come organico, più forti della nostra.

 

Ventura i giocatori discreti/buoni li aveva. Solo che non ha fatto altro che cambiare moduli ed interpreti ad ogni partita.

Il manico conta eccome. Oh, opinione da milanista, eh..

 

Voglio solo ricordare che con Conte anche Giaccherini scendeva in campo come fosse un leone.

[OT] Milanista anche io.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Onestamente la storia che non ci sono giovani è na mezza panzanata, sino all'ultimo europeo avevamo una delle under 21 con più titolari nelle squadre di club del torneo, seconda solo forse alla Spagna.

 

Bisogna costruirci una squadra, stimavo ventura ma purtroppo ha toppato alla grande. Non avremo la nazionale più forte di sempre ma per battere una squadra da serie b italiana bastava e avanzava.

 

 

 

☏ iPhone ☏

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri ho scelto di vedere la partita anche se ero purtroppo già convinto del triste epilogo..mi dispiace ma Ventura non era la persona adatta al ruolo e lo si era già visto prima e ritengo sia stato un suicidio portarlo avanti non tanto per i risultati, ma per ciò che stava portando in campo: CONFUSIONE. Continui cambi di modulo e uomini hanno fatto sì che una squadretta mediocre ma organizzata ci facesse fuori. Confusione che ha avuto il suo epilogo massimo ieri sera con uomini messi in campo a casaccio senza un idea di gioco o organizzazione e che ha avuto come picco massimo il doppio cambio con bernardeschi ed El sharawi che poverini si pestavano i piedi perché messi dentro nello stesso ruolo..e poi metter dentro belotti palesemente fuori condizione come ciliegina sulla torta.Sono amareggiato.

  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, d.lo. dice:

Onestamente la storia che non ci sono giovani è na mezza panzanata, sino all'ultimo europeo avevamo una delle under 21 con più titolari nelle squadre di club del torneo, seconda solo forse alla Spagna.

 

Bisogna costruirci una squadra, stimavo ventura ma purtroppo ha toppato alla grande. Non avremo la nazionale più forte di sempre ma per battere una squadra da serie b italiana bastava e avanzava.

 

 

 

☏ iPhone ☏

 

IMHO è una panzanata intera; anzi, mi spingo pure oltre, dicendoti che tra quelli che già ci giocano (Belotti, Insigne, Verratti, Jorginho, Florenzi etc), e quelli che arriveranno (Donnarumma, Caldara, Pellegrini, Romagnoli, Chiesa, Locatelli, Rugani etc) in proiezione possiamo avere la nazionale italiana tra le più forti di sempre.


Al netto del fatto che bisogna lavorare bene con programmazioni nel medio/lungo. E che i giocatori è ora che si diano una svegliata, sul piano della personalità. Per stare in Nazionale (o comunque per essere considerati giocatori di alto livello), il compitino non basta.

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Speriamo sia la volta buona per ripartire con una nuova cultura del calcio perché davvero non se ne può più.

E che salti qualche testa anche a livello editoriale...perché uno dei problemi di questo calcio sono anche i giornalisti che ne parlano un sacco MA male (giusto per dare l'idea avere gente da 20anni in tv nazionali che paragone Robben a Cerci dovrebbe farci capire come siamo messi)

E a livello utopistico tutta questa rivoluzione, perché di questo si dovrà trattare, si trascini anche a livello amatoriale ma soprattutto nelle giovanili dei primi anni dove più si va avanti e più si sta degenerando.

 

Riguardo ai giovani abbiamo un prospetto pazzesco ma come fatto notare steccano sempre la prova di maturità e ciò in Europa non avviene, anzi, credo succeda ma hanno una formazione migliore in primis e da altre parti si accetta l'annata/le annate storte pur di crescere e far crescere i propri giovani.

 

Detto ciò ben contento di essere stato mandato a casa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
IMHO è una panzanata intera; anzi, mi spingo pure oltre, dicendoti che tra quelli che già ci giocano (Belotti, Insigne, Verratti, Jorginho, Florenzi etc), e quelli che arriveranno (Donnarumma, Caldara, Pellegrini, Romagnoli, Chiesa, Locatelli, Rugani etc) in proiezione possiamo avere la nazionale italiana tra le più forti di sempre.

Al netto del fatto che bisogna lavorare bene con programmazioni nel medio/lungo. E che i giocatori è ora che si diano una svegliata, sul piano della personalità. Per stare in Nazionale (o comunque per essere considerati giocatori di alto livello), il compitino non basta.

Concordo


☏ iPhone ☏

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Faccio una proposta: Non si potrebbe cambiare il titolo del topic con un più generico "Stagione calcistica 2017/2018"?

Disastro nazionale a parte abbiamo uno dei campionati più equilibrati delle ultime stagioni, la Juve per la prima volta sembra davvero in affanno, il ritorno alle trasferte libere ed ai tamburi  ci rendono più interessanti anche le partite anche a bordo campo, alcune belle novità (Samp) e belle conferme (Lazio e Atalanta in primis)

Anche in Europa abbiamo tre potenziali qualificate in CL e finalmente onoriamo l'EL a dovere anche con prestazioni di livello sugli spalti (i bergamaschi oggi sembravano all'Atleti Azzurri d'Italia).

Insomma, siamo ancora indietro ma il potenziale per tornare dove ci compete a livello di valori in campo c'è...da sistemare è la struttura del sistema calcio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×