Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Recommended Posts

 

Infiniti qx50 2018 autopareri (1).jpg

infiniti-qx50-031-2.jpg

infiniti-qx50-030-2.jpg

infiniti-qx50-024-1.jpg

infiniti-qx50-048-1.jpg

infiniti-qx50-057-2.jpg

Infiniti qx50 2018 autopareri (4).jpg

Infiniti qx50 2018 autopareri (3).jpg

Infiniti qx50 2018 autopareri (2).jpg

 

 

 

 

 
Cita

Al Salone di Los Angeles la Infiniti porterà al debutto la nuova generazione della QX50 che avrà anche il compito di introdurre sul mercato il primo motore di produzione della storia con rapporto di compressione variabile, il VC-Turbo. La crossover si basa su una piattaforma completamente nuova e riprende il design dell'omonimo prototipo presentato allo scorso Salone di Detroit, aggiornandone lievemente il frontale.

 

Il VC-Turbo. La QX50 dispone di un nuovo due litri in grado di variare il proprio rapporto di compressione così da ottenere, a seconda della situazione, la massima potenza o la massima efficienza di marcia. Un sistema meccanico integrato nel motore modifica in continuazione l'altezza dell'albero motore per avere sempre a disposizione la configurazione migliore: con un rapporto di compressione alto (14:1) viene enfatizzata l'efficienza, mentre con uno basso (8:1) il quattro cilindri riesce a sprigionare più coppia e potenza. Il nuovo 2.0 VC-Turbo riesce così a proporre una potenza di 268 CV e 380 Nm di coppia massima garantendo, nei dati dichiarati dalla Casa, un miglioramento del 35% dell'efficienza rispetto al precedente V6, arrivando a consumare 10,5 litri ogni 100 km.

 

Più spaziosa. La crossover, basata su una piattaforma con motore e trazione anteriore (a richiesta è disponibile anche l'integrale), è lunga 4.693 mm, larga 1.903 mm e alta 1.679 mm. L'abitacolo può ospitare fino a cinque persone e, grazie anche al passo di 2,8 metri, la QX50 dispone di un bagagliaio da 895 litri (misurati secondo gli standard Sae), che cresce fino a 1.048 litri facendo scorrere in avanti il divano posteriore che, una volta abbattuto, permette di avere una capacità di carico di 1.699 litri.  

 

Guida semiautonoma. Grazie alle tecnologie del ProPilot Assist la QX50 di nuova generazione è in grado di gestire in maniera semiautonoma le fasi di guida in autostrada su corsia singola. Il sistema gestisce infatti le accelerazioni, le frenate e lo sterzo mantenendo la distanza dal veicolo che precede e curvando per seguire l'andamento della carreggiata.

Quattroruote

 

 


Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/62643-infiniti-qx50-ii-spy


 

  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il colore di presentazione è adeguato al tipo/categoria di veicolo... una vera meXda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Interessante questo motore, speriamo che la complicazione aggiunta valga i risultati!

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il sogno di quando studiavamo motori endotermici! 

 

Però "arrivando a consumare 10,5 litri ogni 100 km" senza specificare in che condizioni non mi dice granché.

 

Anzi mi sembra comunque tanto. Migliorerà si, ma di quanto rispetto ad un pari potenza due litri? 

 

Giusto per confronto con qualcosa non troppo dissimile : il Q5 da 252 cv consuma ( dichiarato ) 7,2 litri ogni 100 Km nel misto. Quindi - sulla carta - molto meno del 2.0 a rapporto di compressione variabile Infintiy :pen:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, dindi dice:

Giusto per confronto con qualcosa non troppo dissimile : il Q5 da 252 cv consuma ( dichiarato ) 7,2 litri ogni 100 Km nel misto. Quindi - sulla carta - molto meno del 2.0 a rapporto di compressione variabile Infintiy :pen:

Occhio che il dato dichiarato in realtà riguarda il ciclo americano (4R non lo specifica), quindi nel loro ciclo sono 27 mpg (26 mpg la 4x4) nel combinato.

 

Stelvio da 280 CV mi pare sia 24 mpg, sempre integrale. Audi da 252 CV mi pare arrivi a 25 mpg.

 

Comunque non miracoli... E non penso cambi granché nemmeno all'atto pratico, sul ciclo reale ;-)

  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esternamente, se tralasciamo la mega bocca di rana, è piacevole...molto più di tante concorrenti imho.

Internamente trovo lodevole la cura per finiture e dettagli (Tre colori per pellami ottimamente integrati, cielo in alcantara, finitura dei sedili, modanature etc...), però il design è proprio vecchiotto...la plancia specialmente. Il tunnel centrale, inoltre, è palesemente copiato da bmw (ai limiti del plagio).

 

Questa Qx50 è costruita su base Infiniti?

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, RayLaMontagna dice:

Esternamente, se tralasciamo la mega bocca di rana, è piacevole...molto più di tante concorrenti imho.

Internamente trovo lodevole la cura per finiture e dettagli (Tre colori per pellami ottimamente integrati, cielo in alcantara, finitura dei sedili, modanature etc...), però il design è proprio vecchiotto...la plancia specialmente. Il tunnel centrale, inoltre, è palesemente copiato da bmw (ai limiti del plagio).

 

Questa Qx50 è costruita su base Infiniti?

Il pianale della Qashqai/Megane/Koleos CMF-CD

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esternamente un po' anonima, ma non brutta. Internamente mi sembra un po' un copia incolla di parecchie auto, dal tipico tunnel BMW, alla Volvo, sino alle bocchette molto simili a Chrysler Pacifica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×