Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Tutte le attività

Questo flusso si aggiorna automaticamente     

  1. Ultima ora
  2. Ford Fiesta 2017

    Io ne ho viste, anzi è l'unica B "nuova" che si veda in giro, a Roma nuove Polo e Ibiza non pervenute. L'auto è molto valida, ma se c'è qualcosa che odio in ambito automotive è la necessità di integrare dotazioni dal costo prossimo allo zero che concorrenti ti danno per scontate, e purtroppo si ritrova in Fiesta, non parlo di ADAS o tetto panoramico ma di cose come cruise control, start&stop o vetri posteriori elettrici che anche su una Titanium vanno opzionati. In ogni caso in Ford danno sempre modo di portarsi a casa un'auto moderna a condizioni allettanti se non si è esigenti sugli optional, quindi è normale che venda.... anzi sta "trainando" anche le vendite della ben più mediocre Ka+.
  3. Complimenti, veramente spettacolare! ☏ WAS-LX1A ☏
  4. Anche a me, mentre stavo pacioccandola, mi è venuta in mente la Delta 2, mi piacerebbe un lunotto così inclinato apribile separatamente ed un'apertura a ribalta della parte bassa. Ma c'è anche un po' di heritage
  5. il tuning è finito quasi del tutto sebbene sino al 2012 fosse ancora molto forte. La dance è finita nel 2002 quasi all'improvviso. Ora i ragazzi vogliono solo pande a metano e il cd di Amici, non vanno più in discoteca, non vanno più al pub, vanno in locali fighetti e vogliono ballare e fare cena con 10 euro. Figurati se hanno i soldi per il GTI o la r32 se non hanno il papy con la fabbrichetta...
  6. Ford Fiesta 2017

    Ma se ne vendono? In giro ne ho viste pochissime, e nel complesso non mi sembra tutto questo passo avanti rispetto alla precedente. Inoltre dentro e nel bagagliaio é più piccola!
  7. Lancia Y, il concentrato di granturismo. (1996-2003)

    Quel cambio a 6 marce mi ha sempre incuriosito. Sarebbe compatibile con il 1.2 8v? A mio avviso un difetto di tutti i Fire a 5 marce è che in autostrada si rimane sempre a giri troppo alti. In questo senso la VI dovrebbe aiutare. Poi, per carità, la capacità di accelerare sarebbe nulla, ma tanto con l'8v te la scordi comunque sopra una certa velocità...
  8. Oggi
  9. Lancia Y, il concentrato di granturismo. (1996-2003)

    Si, ricordo che ci disse anche della moglie nipponica e del suo interesse per il Giappone...la ECVT automatica è la penultima in quanto a rarità sul mercato (le più rare sono le 6WAY con cambio a sei marce), in generale di Y integre messe bene e al giusto prezzo nonostante la relativa diffusione cominciano a scarseggiare, specialmente nelle versioni meno diffuse...per trovare la mia LX 16v ci ho messo tipo 6 mesi quasi 10 anni fa, ma ne è valsa la pena (infatti la famiglia che me l'ha venduta si sono pentiti subito dopo, per uniformare il parco auto tutto teutonico è stata rimpiazzata da una MB Classe A seconda serie, ma a detta loro non è stata una grande idea ).
  10. Salve Ragazzi , oggi a seguito di una manovra sbagliata ho fatto del male alla mia nuovissima Hyundai I10 (2017) . In pratica si è staccato dal lato destro il paraurti anteriore dato che nell'urto sono saltati gli occhielli dove si inseriscono le viti ed è uscito fuori in alcuni punti dalle "zone di incastro" , inoltre si è anche fratturato un angolo del parafango , vi posto le foto per dare un'idea migliore . Come posso procedere? L'auto ha un mese e sostituire l'intero paraurti verrebbe a costare una cifra esorbitante , è molto grave come danno ? Ho 21 anni , i miei hanno risparmiato molto per comprare questa auto , ci tengo tanto e alla sola vista di vederla così mi viene da piangere . Un saluto a tutti
  11. ...molti (tranne i nati nel 1993...) concorderanno col sottoscritto che i 25enni sono una categoria sociale la cui estinzione nel medio-breve porterà solo benefici...
  12. Abarth 500 R3T

    Son più belline queste come livrea che le 124
  13. Carri funebri d'epoca (insoliti)

    Vero, errore mio: grazie per avermelo fatto notare [emoji4]
  14. Carri funebri d'epoca (insoliti)

    Questo è un Renault Trafic I serie.
  15. @xtom l'ultima che hai postato è interessante, ma nel posteriore mi torna in mente l'andamento di padiglione+lunotto+faro di Delta II :-S
  16. Cari appassionati Autopareristi, vi comunico che la i.d. è pronta !Con un provvedimento " temporaneo", la nonna di tutte le Turbodiesel a iniezione diretta è uscita in strada per alcuni test.Avevo nostalgia per il suo tipico rumore " crocchioso" , l'avviamento motore , che avviene in un nanosecondo, e la sua bella coppia mostrice .Solo piccoli scricchiolii che cercherò di levare, e tanta soddisfazione per un recupero che , credo nessuno avrebbe mai tentato di fare. Vedo che , anche da voi, i social hanno ridotto drasticamente le frequentazioni, dal canto mio penso che i forum rimarranno comunque insostituibili nel raccogliere con ordine e cronologia, argomenti e fotografie , che altrimenti verrebbero perse.
  17. in Italia abbiamo ancora la testa per capire che la corrente non viene dal nulla, e che produrla su larghissima scala è più inquinante che mai
  18. Un paio d'anni fa ebbi un colloquio con l'Ing. Fumia, persona molto cordiale e preparata...anche Lui al tempo a caccia di una Y automatica (in quanto la moglie di origine nipponica non era abituata al manuale) ma la ricerca era ardua causa condizioni degli esemplari (rigorosamente '96-'00) non impeccabili ed i prezzi ancora elevati nonostante km ed età...mi disse comunque di fargli sapere quando mi sarebbe saltato in mente di cederla...sarà dura per Lui
  19. Lancia Y, il concentrato di granturismo. (1996-2003)

    Beh tanta roba: anche ad anni di distanza rimane una piccola ammiraglia unica nel suo genere, molto raffinata e chic. L’abbinamento esterno blu/interno beige a mio gusto è uno dei più riusciti. Anche dalle mie parti ne girano ancora moltissime, tenendo presente il tipo di auto e l’età. Proprio nella mia via, praticamente sotto casa, ce ne sono due: una LE bianca e una Elefantino Blu grigia, purtroppo ambedue non proprio in ottimo stato. Fino a qualche anno fa, nel mio quartiere, ne girava una LX color argento con interni in alcantara verde: anche lì, molto bene. Condivido la disamina: un’auto davvero riuscita.
  20. Lancia Y, il concentrato di granturismo. (1996-2003)

    Confermo, persona competente molto disponibile e alla mano (nella foto, ai tempi del CS Lancia con un disegno della sua cretura). Allora punta direttamente alla versione LX come la mia che prevedeva interni in Alcantara di serie (mentre sulla LS erano a richiesta) ed è la più completa come allestimento, 16v compreso. Il bacino di vendite della Y era 45% maschile e 55% femminile (comunicato stampa ufficiale da parte di Lancia del periodo), quindi perfettamente unisex. Era un modello che dal principio prestava attenzione ad entrambi i sessi e non solo uno in particolare, come invece purtroppo succede oggi. Si un'auto originale e con personalità ma dalla meccanica solida e affidabile, mix decisamente riuscito (e aggiungo una vera Lancia, in piccolo ).
  21. Abarth 500 R3T

    ...il trofeo mi pare si sia disputato dal 2010 al 2012 con scarso successo, a differenza di quello proposto con la meno "nobile" Cinquecento del '91... (altri tempi, altra Fiat/Abarth...!!!) ...comunque sono ancora omologate e ogni tanto corrono su e giù per lo stivale...ad esempio i vincitori del rally italia talent ci han corso come gara premio il sardegna mondiale con quella "ufficiale"... ...l'impresa più bella è stata però la grande vittoria assoluta al rally del carnevale 2016 con Pisani (gran manico!) e Gonnella... ...notare che mezzi si misero dietro... http://rally.ficr.it/default.aspetta?p=Ym9keV9zdGFnZXRpbWVzX2ZpbmFsZS5hc3A/cF9Bbm5vPTIwMTYmcF9Db2RpY2U9MzE2JnBfTWFuaWZlc3RhemlvbmU9MSZwX0dhcmE9MSZwX1Byb3ZhU3BlY2lhbGU9NiZwX1F1YWxpZmljYXRvcmU9JnBfUmFnZ3J1cHBhbWVudG89QUxMJnBfQ2xhc3NpZmljYXppb25lPTEmcF9HcnVwcG89QUxMJnBfQ2xhc3NlPUFMTCZwX0xpbmd1YT1JVEE
  22. Ford Fiesta 2017

    Figurati . Per me l'allestimento "ideale" è la St-Line, alla fine offre qualcosa più della Titanium, esteticamente la trovo più confacente ai miei gusti (la Titanium e la Vignale hanno troppe cromature che appesantiscono inutilmente la linea, la Plus è troppo scarna), integrando le dotazioni bisogna vedere il prezzo finale in concessionaria. Fermo restando che nemmeno a me piace integrare "troppo" (imho ha senso solo per vere personalizzazioni, tipo tetto panoramico, ADAS o lettore cd).
  23. Ford Fiesta 2017

    Non volevo intendere che il rosso pastello fosse brutto, in compenso è vero, mancano alcuni colori che le starebbero benissimo, come il blu Wave premium ad esempio. In ogni caso sarà anche un'ottima macchina ma è davvero antipatica da configurare, tantissime dotazioni vanno integrate.
  24. Hai praticamente descritto l'auto che oggi usa mia zia. Era stata comprata per sua figlia (mia cugina), esterno blu, interno alcantara beige, 1,2 16v. tetto apribile elettrico. Oggi è un'auto trascurata, ammortizzatori scarichi e tettuccio non più funzionante (fa solo casa-mercato-cimitero), era mio zio a tenere maniacalmente le auto, ma dentro e fuori è ancora in ottimo stato e il motore è pressoché immortale. Ne girano ancora parecchie di queste Y dalle mie parti. Auto unisex come IMHO ce ne sono state ben poche (poteva essere maschia o femminile, bastava variare 2 optional), sulla stessa affidabile base meccanica di Punto I (tranne il radiatore del riscaldamento interno )... insomma, un'auto riuscita.
  25. Ford Fiesta 2017

    Per forza. Il rosso pastello (che è il colore in questo momento offerto non a pagamento sul resto della gamma) sulla Vignale non è disponibile (inspiegabilmente, visto che "tamarro" non penso che lo si possa definire...), per cui l'unica vernice non a pagamento è il bianco pastello.
  1. Mostra più attività
  • Risposte

    • Io ne ho viste, anzi è l'unica B "nuova" che si veda in giro, a Roma nuove Polo e Ibiza non pervenute. L'auto è molto valida, ma se c'è qualcosa che odio in ambito automotive è la necessità di integrare dotazioni dal costo prossimo allo zero che concorrenti ti danno per scontate, e purtroppo si ritrova in Fiesta, non parlo di ADAS o tetto panoramico ma di cose come cruise control, start&stop o vetri posteriori elettrici che anche su una Titanium vanno opzionati. In ogni caso in Ford danno sempre modo di portarsi a casa un'auto moderna a condizioni allettanti se non si è esigenti sugli optional, quindi è normale che venda.... anzi sta "trainando" anche le vendite della ben più mediocre Ka+.
    • Complimenti, veramente spettacolare!

      ☏ WAS-LX1A ☏

    • Anche a me, mentre stavo pacioccandola, mi è venuta in mente la Delta 2, mi piacerebbe un lunotto così inclinato apribile separatamente ed un'apertura a ribalta della parte bassa.     Ma c'è anche un po' di heritage    
    • il tuning è finito quasi del tutto sebbene sino al 2012 fosse ancora molto forte. La dance è finita nel 2002 quasi all'improvviso.   Ora i ragazzi vogliono solo pande a metano e il cd di Amici, non vanno più in discoteca, non vanno più al pub, vanno in locali fighetti e vogliono ballare e fare cena con 10 euro.   Figurati se hanno i soldi per il GTI o la r32 se non hanno il papy con la fabbrichetta...
    • Ma se ne vendono? In giro ne ho viste pochissime, e nel complesso non mi sembra tutto questo passo avanti rispetto alla precedente. Inoltre dentro e nel bagagliaio é più piccola!
    • Quel cambio a 6 marce mi ha sempre incuriosito. Sarebbe compatibile con il 1.2 8v?   A mio avviso un difetto di tutti i Fire a 5 marce è che in autostrada si rimane sempre a giri troppo alti. In questo senso la VI dovrebbe aiutare. Poi, per carità, la capacità di accelerare sarebbe nulla, ma tanto con l'8v te la scordi comunque sopra una certa velocità...
    • Si, ricordo che ci disse anche della moglie nipponica e del suo interesse per il Giappone...la ECVT automatica è la penultima in quanto a rarità sul mercato (le più rare sono le 6WAY con cambio a sei marce), in generale di Y integre messe bene e al giusto prezzo nonostante la relativa diffusione cominciano a scarseggiare, specialmente nelle versioni meno diffuse...per trovare la mia LX 16v ci ho messo tipo 6 mesi quasi 10 anni fa, ma ne è valsa la pena (infatti la famiglia che me l'ha venduta si sono pentiti subito dopo, per uniformare il parco auto tutto teutonico è stata rimpiazzata da una MB Classe A seconda serie, ma a detta loro non è stata una grande idea ).
    • Salve Ragazzi ,    oggi a seguito di una manovra sbagliata ho fatto del male alla mia nuovissima Hyundai I10 (2017) . In pratica si è staccato dal lato destro il paraurti anteriore dato che nell'urto sono saltati gli occhielli dove si inseriscono le viti ed è uscito fuori in alcuni punti dalle "zone di incastro" , inoltre si è anche fratturato un angolo del parafango , vi posto le foto per dare un'idea migliore .    Come posso procedere? L'auto ha un mese e sostituire l'intero paraurti verrebbe a costare una cifra esorbitante , è molto grave come danno ?    Ho 21 anni , i miei hanno risparmiato molto per comprare questa auto , ci tengo tanto e alla sola vista di vederla così mi viene da piangere .    Un saluto a tutti     
    • ...molti (tranne i nati nel 1993...) concorderanno col sottoscritto che i 25enni sono una categoria sociale la cui estinzione nel medio-breve porterà solo benefici... 
    • Son più belline queste come livrea che le 124

    • Vero, errore mio: grazie per avermelo fatto notare
    • Questo è un Renault Trafic I serie. 
    • @xtom l'ultima che hai postato è interessante, ma nel posteriore mi torna in mente l'andamento di padiglione+lunotto+faro di Delta II :-S
    • Cari appassionati  Autopareristi, vi comunico che la i.d. è pronta !
      Con un provvedimento " temporaneo", la nonna di tutte le Turbodiesel a iniezione diretta è uscita in strada per alcuni test.
      Avevo nostalgia per il suo tipico  rumore " crocchioso" , l'avviamento motore , che avviene  in un nanosecondo, e la sua bella coppia mostrice .

      Solo piccoli scricchiolii che cercherò di levare, e tanta soddisfazione per un recupero che , credo nessuno avrebbe mai tentato di fare.   Vedo che , anche da voi, i social hanno ridotto drasticamente le frequentazioni, dal canto mio penso che i forum rimarranno comunque insostituibili nel raccogliere con ordine e cronologia, argomenti e fotografie , che altrimenti verrebbero perse.   


    • in Italia abbiamo ancora la testa per capire che la corrente non viene dal nulla, e che produrla su larghissima scala è più inquinante che mai  
    • Un paio d'anni fa ebbi un colloquio con l'Ing. Fumia, persona molto cordiale e preparata...anche Lui al tempo a caccia di una Y automatica (in quanto la moglie di origine nipponica non era abituata al manuale) ma la ricerca era ardua causa condizioni degli esemplari (rigorosamente '96-'00) non impeccabili ed i prezzi ancora elevati nonostante km ed età...mi disse comunque di fargli sapere quando mi sarebbe saltato in mente di cederla...sarà dura per Lui

    • Beh tanta roba: anche ad anni di distanza rimane una piccola ammiraglia unica nel suo genere, molto raffinata e chic.
      L’abbinamento esterno blu/interno beige a mio gusto è uno dei più riusciti.
      Anche dalle mie parti ne girano ancora moltissime, tenendo presente il tipo di auto e l’età.
      Proprio nella mia via, praticamente sotto casa, ce ne sono due: una LE bianca e una Elefantino Blu grigia, purtroppo ambedue non proprio in ottimo stato.
      Fino a qualche anno fa, nel mio quartiere, ne girava una LX color argento con interni in alcantara verde: anche lì, molto bene.
      Condivido la disamina: un’auto davvero riuscita.
    • Confermo, persona competente molto disponibile e alla mano (nella foto, ai tempi del CS Lancia con un disegno della sua cretura).


        Allora punta direttamente alla versione LX come la mia che prevedeva interni in Alcantara di serie (mentre sulla LS erano a richiesta) ed è la più completa come allestimento, 16v compreso.  Il bacino di vendite della Y era 45% maschile e 55% femminile (comunicato stampa ufficiale da parte di Lancia del periodo), quindi perfettamente unisex. Era un modello che dal principio prestava attenzione ad entrambi i sessi e non solo uno in particolare, come invece purtroppo succede oggi. Si un'auto originale e con personalità ma dalla meccanica solida  e affidabile, mix decisamente riuscito (e aggiungo una vera Lancia, in piccolo ). 
    • ...il trofeo mi pare si sia disputato dal 2010 al 2012 con scarso successo, a differenza di quello proposto con la meno "nobile" Cinquecento del '91...     (altri tempi, altra Fiat/Abarth...!!!)    ...comunque sono ancora omologate e ogni tanto corrono su e giù per lo stivale...ad esempio i vincitori del rally italia talent ci han corso come gara premio il sardegna mondiale con quella "ufficiale"...     ...l'impresa più bella è stata però la grande vittoria assoluta al rally del carnevale 2016 con Pisani (gran manico!) e Gonnella...     ...notare che mezzi si misero dietro... http://rally.ficr.it/default.aspetta?p=Ym9keV9zdGFnZXRpbWVzX2ZpbmFsZS5hc3A/cF9Bbm5vPTIwMTYmcF9Db2RpY2U9MzE2JnBfTWFuaWZlc3RhemlvbmU9MSZwX0dhcmE9MSZwX1Byb3ZhU3BlY2lhbGU9NiZwX1F1YWxpZmljYXRvcmU9JnBfUmFnZ3J1cHBhbWVudG89QUxMJnBfQ2xhc3NpZmljYXppb25lPTEmcF9HcnVwcG89QUxMJnBfQ2xhc3NlPUFMTCZwX0xpbmd1YT1JVEE
    • Figurati . Per me l'allestimento "ideale" è la St-Line, alla fine offre qualcosa più della Titanium, esteticamente la trovo più confacente ai miei gusti (la Titanium e la Vignale hanno troppe cromature che appesantiscono inutilmente la linea, la Plus è troppo scarna), integrando le dotazioni bisogna vedere il prezzo finale in concessionaria. Fermo restando che nemmeno a me piace integrare "troppo" (imho ha senso solo per vere personalizzazioni, tipo tetto panoramico, ADAS o lettore cd). 
    • Non volevo intendere che il rosso pastello fosse brutto, in compenso è vero, mancano alcuni colori che le starebbero benissimo, come il blu Wave premium ad esempio.  In ogni caso sarà anche un'ottima macchina ma è davvero antipatica da configurare, tantissime dotazioni vanno integrate.
    • Hai praticamente descritto l'auto che oggi usa mia zia. Era stata comprata per sua figlia (mia cugina), esterno blu, interno alcantara beige, 1,2 16v. tetto apribile elettrico. Oggi è un'auto trascurata, ammortizzatori scarichi e tettuccio non più funzionante (fa solo casa-mercato-cimitero), era mio zio a tenere maniacalmente le auto, ma dentro e fuori è ancora in ottimo stato e il motore è pressoché immortale. Ne girano ancora parecchie di queste Y dalle mie parti. Auto unisex come IMHO ce ne sono state ben poche (poteva essere maschia o femminile, bastava variare 2 optional), sulla stessa affidabile base meccanica di Punto I (tranne il radiatore del riscaldamento interno )... insomma, un'auto riuscita. 
    • Per forza. Il rosso pastello (che è il colore in questo momento offerto non a pagamento sul resto della gamma) sulla Vignale non è disponibile (inspiegabilmente, visto che "tamarro" non penso che lo si possa definire...), per cui l'unica vernice non a pagamento è il bianco pastello.
×