Leaderboard


Popular Content

Showing most liked content since 23/04/2017 in all areas

  1. 29 likes
    Ragazzi, mio padre si è fatto un regalino. Stelvio Super 2.0 Tb 280cv At8 Q4. Il colore è Rosso Competizione con all'interno il Pack Lusso Noce (più altri opt).
  2. 27 likes
    La mia bimba....in fase di preparazione.....
  3. 27 likes
    buonasera a tutti, mi sono appena iscritto per partecipare con piacere alle varie argomentazioni riguardanti lo splendido Stelvio. Avevo ordinato un nuovo Q5 circa tre mesi addietro ed ho annullato tutto definendo circa 10 gg addietro l'acquisto dello Stelvio. Finalmente un auto in grado di generare emozioni.
  4. 21 likes
    cazzo! proprio adesso che bisogna usare i laser! #Marchionnedimettiti
  5. 21 likes
  6. 20 likes
    Caro jameson, visto che sono stato tirato "per la giacchetta" in questa discussione dagli amici @v13 e @Mazinga76, riporto il racconto che di recente ho inviato ad un altro amico Autoparerista che mi chiedeva chiarimenti sull'argomento: Ciao XXX, il mio messaggio “persosi” nei meandri dell’iperspazio sistemistico di Autopareri voleva solo rispondere alla tua frase in cui definivi il pianale della Delta “derivato” da quello della Ritmo. È un pensiero molto diffuso, probabilmente incoraggiato dall’engineering FIAT, ma che non corrisponde alla realtà. Ad inizio 1976, quando fu definitivamente cancellato il Progetto Y4 (quello di Castagnero) dando via libera alla Y5 (Giugiaro) si partì con i “fogli puliti” sui tecnigrafi. I vincoli erano quelli della compatibilità con gli organi meccanici e motopropulsore con la Ritmo. Da qui l’anomala, per la Lancia, posizione del tubo di scarico sulla destra e, quindi, del bocchettone del serbatoio carburante a sinistra (quante discussioni!). Come curiosità ti posso dire che il Progetto della scocca era così suddiviso (ometto ovviamente i cognomi): - Luciano, che da quasi 47 anni mi onora della sua amicizia, per il pianale dal cruscotto (o, se preferisci, parafiamma) all’assale posteriore; - Mario, con cui sono ancora in saltuario contatto, per l'ossatura anteriore sino al cruscotto; - Bruno, per l'ossatura posteriore; - Roberto (cioè io) per padiglione, fiancate posteriori ed il vano portellone. - Oltre ad altre persone che si occuparono di altre parti della vettura non meno importanti. Si può quindi accettare che si parli di un pianale concettualmente simile a quello della Ritmo, ma non derivato. Anzi, fu quello della Ritmo 2° serie ad essere derivato da quello della Delta. D’altro canto era (ed è tuttora) normale che si guardi sempre a cosa facciano gli altri. Ti posso inoltre “confessare” che mentre impostavamo la scocca della Y5 avevamo a disposizione un rapporto di analisi della scocca della Passat preparato dall’area FIAT che si occupava dell’analisi della concorrenza. Ti chiedo scusa per la prolissità del racconto, ma su questo argomento sono molto “sensibile”. Per farmi perdonare ti aggiungo un aneddoto che forse non conosci. Con i primi esemplari della Delta i collaudatori Lancia sfidarono i loro omologhi FIAT ad una singolare prova: ognuno con la sua “creatura” parcheggiare con una ruota (l’anteriore, se ben ricordo) su un marciapiedi un po’ più alto del normale, poi scendere dall’auto e richiudere la portiera. Con la Delta non vi furono problemi (anche se non si era più alla chiusura ovattata di Aurelia e Flaminia), i collaudatori con la Ritmo ebbero invece difficoltà in entrambe le operazioni. La prova fu ripetuta diverse volte sempre con lo stesso risultato. Cosa questo significhi lo puoi ben capire. Come ti hanno già scritto, è un argomento annoso ed abbastanza "boring" visti gli anni trascorsi da quel lontano 1976 in cui iniziò la storia ed io stesso faccio un po' fatica a ripetere sempre le stesse cose, visto che è difficile far digerire la verità ai fiattofili.
  7. 20 likes
    1) Il marchio 2) l'idea che hanno del marchio 3) l'idea che ha la gente del marchio
  8. 19 likes
    Giulia Super 2.2 diesel 180cv vince il confronto di Top Gear UK con BMW 320d M Sport e Jaguar XE 2.0D 180cv R-Sport tg52017a.jpg tg52017a2.jpg tg52017a3.jpg tg52017a4.jpg
  9. 18 likes
    interni come evoluzione cercando di renderli il più minimal possibile.
  10. 17 likes
    Devo esser sincero: non sono un alfista incallito (ma ho comprato lo Stelvio e in passato ho avuto una 147 che non mi ha mai dato problemi) nè tantomeno sono un sostenitore dei mangiacrauti (anche se ugualmente sono stato un felice possessore di una A3 sportback che non mi ha mai creato un guaio). La macchina che attualmente possiedo è una Mercedes GLK che ho acquistato cinque anni fa solamente per il prezzo bazza: stava per uscire il restyling e quelle in pronta consegna le tiravano letteralmente dietro. Basti pensare che una Kuga l'avrei pagata di più. Facendo molti chilometri per lavoro cambio auto con una certa costanza, il prezzo era buono, la macchina spaziosa e poi, ingenuamente, penso "beh, è una Mercedes, dovrei cascare in piedi"... Accidenti a quella volta. L'unico difetto conosciuto di quell'auto era un problema non indifferente agli iniettori, già risolto al momento del mio acquisto. Unico difetto da me non riscontrato. Per il resto, senza dilungarmi troppo, ho sbriciolato il cambio automatico dopo un anno, il giunto della distribuzione dopo quattro, le plastiche si spezzano e si sbriciolano, le finte pelli dei sedili si spellano e si scuciono, i collettori in gomma si crepano e le floccature si sfogliano. Oltre ad altri difetti elettronici. Ma soprattutto, nel caso di cambio e giunto, la rottura è sempre stata data da pezzi difettosi, e non da utilizzo scorretto dell'auto. Per questo mi girano abbastanza le palle quando sento pseudo esperti che nei discorsi da bar osannano una scontata superiorità delle tedesche, come del resto non sopporto chi critica un marchio perchè fa parte del gruppo FCA. La bontà di un progetto andrebbe riconosciuta a prescindere da chi ne è l'artefice, anche se probabilmente è più difficile concedere nuovamente credito a chi negli anni passati ha effettivamente perso credibilità per auto poco convincenti qualitativamente parlando, piuttosto che toglierlo a chi da sempre si è mantenuto costante, magari innovando e riproponendo la solita minestra, solo un po' rimescolata. Attaccarsi al radiatore interno che scolorsisce, alle dimensioni di un monitor (che sono in realtà maggiori dei propri prodotti), alla scomodità della rimozione di una cappelliera fa pensare alla mancanza di argomentazioni fra adolescenti in una gara a chi ce l'ha più lungo...
  11. 17 likes
    E' il traino della Giulia Quando hanno sentito il prezzo , il cliente medio ha indicato la Mito ed ha detto "E quella lì quanto costa ?"
  12. 16 likes
    Massai che si complimenta con Pistochini. Non c'è altro da aggiungere.
  13. 16 likes
    l'originale è una delle coupè più belle mai prodotte.
  14. 15 likes
    Comunque è bello rivedere una Fiat con la denominazione HGT, mi fa sentire alquanto giovane.
  15. 15 likes
    comunque la prima cosa che viene in mente..
  16. 14 likes
    A me sembra evidentemente il confronto fra un interno, magari opulento, ma estremamente disordinato e pacchiano e un altro moderno, elegante e di design. Però i gusti son personali, ognuno ha il suo stile.
  17. 14 likes
    Sono di Roma, sono un Ingegnere e lavoro in ambito Investimenti e di donne clienti ne incontro molte e danarose; sono tutte attratte dal marchio Alfa Romeo e sopratutto dal design di Giulia, almeno della mia con la configurazione da me scelta. Dobbiamo essere fieri di avere sfornato un'automobile del genere.
  18. 14 likes
    Pur avendo ben chiaro il regolamento, Non capisco perchè ogni volta che si propongono temi del genere si debba trattarli come tabù. È inutile far finta che certe cose non esistano, perchè esistono. Visto il livello del forum e dei forumisti sarebbe più utile sviscerarli, in modo da sfatare anche molte delle leggende metropolitame che girano intorno al tuning, tenendo sempre a mente la legge
  19. 13 likes
    Thesis ne hanno vendute 16 mila unita in 8 anni, Quattroporte ha superato la soglia delle 30 mila in soli 5 anni con un prezzo quasi il triplo quello della Thesis che veniva svenduta
  20. 13 likes
    Premesso che per me il diesel è stato usato per anni in ambiti in cui verosimilmente erano più adatti altri tipi di carburante, l'accanimento degli ultimi due anni serve anche per distrarre da altri problemi relativi all'inquinamento. Quello da autotrazione è una percentuale minore rispetto ad quello da riscaldamento e quello derivato dalla produzione di energia, ma è il più facilmente contestabile al momento. Per cui in, senza piani di riqualificazione energetica strategici sul costruito, si fa notizia con questi interventi. In fondo sono scambi di documenti tra uffici legali: visibilità altissima, risorse spese dall'UE relativamente basse. Ricordiamoci che (vw a parte che ha taroccato in maniera clamorosa) tutto ciò che ha a che fare con i cicli omologativi è stato concordato tra UE e case automobilistiche, quindi l'impressione che da la faccenda è che lo status quo si sia infranto per cause politiche.
  21. 13 likes
    L'allestimento truzzo non aiuta... ma solo a me fa ribrezzo ? Veramente credete sia meglio della progenitrice ?!?!
  22. 13 likes
    Secondo un forum usa le modifiche dovrebbero essere queste (pare già anticipate ai conce USA). Production on MY18 Ghibli will start in July with a delivery forecast of September. MY18 Ghibli Lineup: • Ghibli, Ghibli GranLusso, Ghibli GranSport • Ghibli S, Ghibli S GranLusso, Ghibli S GranSport • Ghibli SQ4, Ghibli SQ4 GranLusso, Ghibli SQ4 GranSport New standard equipment: • Engine Power Upgrade on all S Models – 404hp to 424 HP • Premium Package (Blind Spot Assist, F/R parking sensors, remote start) now standard on all models • GranLusso and GranSport Models for all HP levels • New Front/Rear Bumpers • GranLusso and GranSport models include specific bumpers • New front grill with chrome ribs • Electric Power Steering • Electrically-lockable glove box New Optional Equipment: • Soft Close Doors • Fully Adaptive Matrix LED Headlights • New Driver Assistance Features available in Driver Assistance Package: • Active Blind Spot • Active Lane Keeping Assist • Highway Assist • Traffic Sign Assist • Black Package
  23. 13 likes
    Se l'Italia pensasse di essere nel 1992 sarebbe già un bel passo avanti rispetto a ora.
  24. 13 likes
    Si, c'era in prova Audi SQ7, hanno provato invece la meno potente Stelvio 2.2 diesel 210cv Q4...e nonostante il fatto che hanno considerato tra le prove l'accelerazione 0-100 e il tempo su giro, Stelvio 2.2 diesel 210cv Q4 e' classificata terza, dopo Bentley Bentayga 435cv e Audi SQ7, probabilmente una Stelvio 2.0 280cv Q4 sarebbe seconda in classifica e una Stelvio Quadrifoglio con le sue prestazioni e le sospensioni ad aria sarebbe sicuramente prima! Land Rover Discovery 3.0D 258cv e Jaguar F-Pace S 3.0D 300cv quarte pari merito. Tra l'altro nelle capacita' fuoristrada Stelvio con sospensioni standard ha preso un discreto 5 verso un 3 di Jaguar F-Pace con sospensioni adattive.... Secondo loro Stelvio ha il miglior telaio tra tutti i SUV, e' bellissima, Alfa Romeo ce l'ha fatta di nuovo!
  25. 12 likes
  26. 12 likes
    Al di là della vicenda in sè, che verrà chiarita altrimenti scatta la multa, anche in questa vicenda si vede la differenza tra Italia e Germania. I politici tedeschi a casa loro se le danno di santa ragione come è logico tra maggioranza e opposizione. Ma chi sta all'opposizione non si sognerebbe mai di sbandierare i panni sporchi in Europa per far partire una procedura di infrazione al solo scopo di danneggiare chi governa a casa sua. Noi italiani invece siamo specialisti. La maggior parte delle interrogazioni dell'opposizione non sono tanto dirette a risolvere i problemi, ma a promuovere azioni contro il governo in carica. Dimenticando che se partono le multe, il governo le paga con i soldi di tutti gli italiani. Se una cosa del genere la facesse un politico tedesco, gli elettori non lo perdonerebbero.
  27. 12 likes
    Lo si nota da tutti gli elementi che normalmente comportano un processo industriale più complicato: vedi la forma delle porte e dei finestrini apribili, particolarmente semplici come design, che solitamente meglio si abbinano ai relativi meccanismi (spesso più durevoli e facili da riparare).
  28. 12 likes
    Ancora co sta Dacia Sandero, ma le avete viste le rivali? E soprattutto l'avete vista una Sandero?? Questa la produci in Serbia, la fai partire dai 10.500 e ne vendi a pacchi.
  29. 12 likes
  30. 12 likes
    Che macchina. Raggiunge i 250 col cambio in parking e il freno a mano tirato
  31. 12 likes
    in questi giorni nel forum mi sembra di vivere in un loop infinito... 147-giulietta-finiture-159-peso-ehmaaa-giulietta-golf-male-alfiat-finiture-sticazzi-147-mito-seppuku-fine-giulietta-fianchi-147-flop-c'èunpodifigaqua-no-perdona-dimentica-libri-auto-foglidigiornale... ebbasta!... simpaticamente si intende...
  32. 12 likes
    Secondo me ammazzano non poco le gomme... l'altro giorno fermo in autostrada c'erano due q5 con le gomme finite da due mesi... un po'sono barboni i proprietari che prendono il macchinone e poi se ne fottono, un po' sono auto che non camminano sui tacchi, ma che ammazzano la gomma... comunque il passaggio della a3 da sotto a sovrasterzo fa schifo, degno di una macchina di trenta anni fa e qua non si parla di motore a sbalzo, inerzie maggiorate... È una tipo sedan che non tiene la strada e costa il doppio ☏ ALE-L21 ☏
  33. 11 likes
    scusa ma tu pensi veramente che chi, nei vari blog, commenta e sentenzia in particolare su auto di un certo costo ci sia mai salito veramente? Al 90% leggono la prova Dell rivista di turno (la quale se indica anche di buttarsi da un ponte e' probabile venga assecondata) e poi cominciano a sparare caxxate in base alle pseudoconvinzioni personali. Onde x cui Mercedes e' lusso sfrenato...Bmw sportività e lusso dportivo Audi talmente alla avanguardia che gli altri vanno ancora a pedali. in definitiva perdite di tempo.
  34. 11 likes
  35. 11 likes
    Ho avuto un déjà-vu: le pippe sui contorni "stondati" dei finestrini che darebbero un'aria d'inferiorità.... .... ----> ----> le pippe sui quattro bulloni (e non cinque) per ciascuna ruota all'uscita della MiTo che darebbero un'aria d'inferiorità... ... ...
  36. 11 likes
    bagagliaio: dichiarato Vs rilevato Quattroruote Alfa Romeo Stelvio dichiarato: 525l rilevato: 450l Jaguar F-Pace dichiarato: 650l* rilevato: 421l Mercedes Benz GLC dichiarato: 550l rilevato: 450l Audi Q5 dichiarato: 540l rilevato: 392l (465l)** *F-Pace segue la tradizione Land Rover di dichiarare lo spazio fino al tetto **su Audi Q5 la capienza di base (392l) può essere ampliata spostando in avanti i sedili e si arriva a un massimo di 465l sacrificando lo spazio per i passeggeri posteriori
  37. 11 likes
  38. 11 likes
    La bolt la vendono ma per te è un fantasma. La 3 non si sa ancora se riescono a metterla in produzione nei tempi stabiliti però per te non è un fantasma. La GM probabilmente ha fatto i suoi conti e non gli conviene vendere più di 30mila Bolt. Un po' come BMW ha fatto i suoi conti con i3 e i8 mantenendo bassi i volumi e alti i prezzi... È chiaro che a nessuno, a parte a Elon, piace perdere soldi vendendo auto. Chiaramente Elon è coperto e ha il suo bel campo di distorsione della realtà che nemmeno Steve Jobs ai tempi d'oro.... (Steve: ci manchi! Torna! Avevi detto al terzo giorno...)
  39. 11 likes
    Oddio, che la classe a sia meglio di giulietta a livello di design è opinabile...a me il muso della classe a sembra quello di un maiale affetto da ipertelorismo; passi la fiancata (anche se la lina di cintura è troppo alta), mentre il posteriore è decisamente anonimo.
  40. 11 likes
    Stelvio ad aprile vende in Italia quasi il doppio di Q5
  41. 11 likes
    Questa vien fuori bene, a parte i montanti stondati in Europa potrebbe essere una valida alternativa alla polo! Fin qui... Ho avuto abbastanza ragione..
  42. 11 likes
    Il nuovo family feeling Lancia per gli anni '90. Y a grandi linee già definita e Dedra II (poi Lybra molto più tardi tra ripensamenti e discussioni), disegni di Fumia del 1992.
  43. 11 likes
    Ah, la macchina del marchio che è "indubbiamente avanti nell'uso dell'alluminio" pesa due quintali in più?
  44. 11 likes
    state perdendo un po' la bussola mi sa. Quello che dice il nuovo utente è plausibile, già parzialmente discusso nei miliardi di pagine di questo 3d e, oggettivamente, un'idea furba. Si è sempre parlato di priorità di un piccolo suv rispetto al segmento C che è sempre meno appetibile per la grande clientela. Si sa che il suv "piccolo" porta clienti e non pochi. Si sa che ci sarebbe stato il modello da numeri e l'unico che può assolvere a questo compito generando marginalità non può che essere una C rialzetta. per capirci a livello di dimensioni : Jeep: Alfa: Bmw: Audi: Mercedes: TUTTE quelle della colonna di sx costano relativamente poco, vendono bene, hanno marginalità. Tutte tranne UNA. seriamente: Al posto della bravetta cosa ci mettereste? La tp raffinata hanno ampiamente dimostrato di saperla fare. La C-suv era uno dei modelli su cui puntavano fin da subito per far numeri Come già detto il trapianto di quel layout meccanico in piccolo potrebbe non essere indolore Hanno la compass che meccanicamente è stata apprezzata, quindi potrebbe essere ottima base, dal vivo ha anche proporzioni indovinate (occhio: non parlo di stile, altra roba) Devono tagliarsi le palle da soli per far contento qualche forumista integralista? Volete la Q e in futuro una speciality? Allora bisogna pupparsi anche il suvvino. L'unica cosa importante è che sia fatto bene e che sia piacevole da guidare. Con Giulia e stelvio ci son riusciti. A loro modo anche con la bravetta a suo tempo, quindi perchè ci si deve stracciare le vesti? P.s. Io guido una TP tutti i giorni e sinceramente non riesco a trovare differenze abissali rispetto alla bravetta che avevo in passato, anzi, su molti aspetti mi divertivo di più prima.
  45. 11 likes
    E senza il credito di fiducia illimitato concesso a Musk. Succedesse a loro una cosa simile http://www.greencarreports.com/news/1101153_two-thirds-of-earliest-tesla-drive-trains-to-fail-in-60000-miles-owner-data-suggests ...pur se solo in via precauzionale per la rumorosità... o i problemi dell'autopilot.. Non la passerebbero così liscia. Verrebbero sommersi di cause miliardarie e i vertici lapidati in piazza. È facile fare bella figura quando hai i codici segreti come nei videogiochi. E questo è un male soprattutto da lato noi utenti. Perchè significa semplicemente che se hai il nome, puoi fare quello che cazzo vuoi nei miei confronti.
  46. 11 likes
    Stelvio: oltre 10.000 ordini in Europa continentale secondo Sergio Marchionne
  47. 11 likes
    come già detto il problema non è la qualità delle auto in sé e neppure la correttezza filologica della C TA. Il problema è che quando hai presentato un piano di rilancio faraonico ed hai speso miliardi di dindini per tirar fuori due modelli che hanno lasciato la concorrenza a bocca aperta ed i critici ad attaccarsi ai rivestimenti delle tasche per dire qualcosa non puoi dire "Raga, abbiamo scherzato, per i prossimi due modelli ricarrozziamo le solite Fiat*, così facciam fare qualcosa anche a Pomigliano" l tsunami di $materia_organica_anfibia che monterebbe farebbe sembrare l'affaire 155 poco più che l'eliminazione di un paio di cromature da un'Alfetta e travolgerebbe distruggendole commercialmente anche Giulia , Stelvio e derivate. Voglio perciò sperare che in FCA i conti se li siano fatti con attenzione e precisione. * easgero per capirci
  48. 10 likes
    Nel suo mercato è pure bellina. Qui da noi sarebbe solamente meno peggio di auto tipo la Ka 5 porte... Lasciatela laggiù Gli stilemi introdotti con la Tipo mi piacciono, però si vede che è un progetto pensato per essere economico.
  49. 10 likes
    Che fighe di legno che siete. Ditemi quale altra B aveva i finestrini a giorno, superfici smussate, porte bombate (non scavate, con segni ad cazzum etc), fari posteriori TONDI, quel taglio dei finestrini (guardare Ferrari FF, altre proporzioni ma il taglio e' quello). Adesso mi aspetto che mi diciate che il montante B di DS3 era bello. Capisco il muso sottotono, ma secondo non è brutto. E io sono per i musi bassi, il mio Coupe' ha il muso ultrabasso, tant'è che i fari sporgono. Se guardiamo MiTo teniamo conto che stiamo parlando di una scatoletta che dopo un decennio e' invecchiata memo della sorellona e di tutte le auto coeve
  50. 10 likes
    Ma veramente guardate 'sta roba quando salite su un'auto? Parlate di cose che sulla mia che guido ogni giorno devo andarle a vedere apposta per sapere come sono perché se me lo chiedete a bruciapelo non ve lo so dire. ☏ T8-PLUS ☏