Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

dindi

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    997
  • Iscritto il

  • Ultima visita

  • Giorni Popolarità

    1

dindi è il vincitore del giorno Maggio 5 2007

I contenuti pubblicati da dindi, sono stati i più apprezzati della giornata! Complimenti e grazie per la partecipazione!

Reputazione Forum

396 Excellent

Su dindi

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Compleanno 11/11/1970

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    N.A.
  • Città
    Hinterland Torinese
  • Genere
  1. BMW M2 Competition 2018

    Se fosse così facile raddoppiare ( ma anche soltanto fare un +30% ) un investimento in 12 mesi
  2. BMW M2 Competition 2018

    Parlando di prezzi. Appena configurata la M2 attuale con le cosette necessarie e senza troppe balle superflue : 72K. Mi aspetto che l'equivalente Competition con stesso livello di accessori arrivi a 80K, che con un onesto sconto del 12% fanno 70,5K Io dico che è un prezzo equilibrato e più che corretto per il prodotto. Supponendo di non aver bisogno dei due posti posteriori ( di fortuna, comunque solo per piccoli spostamenti ), l'unica alternativa che mi stimola è la futura Cayman GT4. Un B6 aspirato che avrà presumibilmente la stessa potenza ( 400/410 cv ) su un veicolo relativamente "light weight" è anche un gran bel giocattolino. Temo pero che vi sia un sensibile differenziale di street price ( +10/15K ? )
  3. BMW M2 Competition 2018

    Beh, che poi se la compriamo per piacere / divertimento personale ce la possiamo tenere anche qualche annetto. E tra un paio di lustri, quando saremo invasi da elettriche sinoamericane che pesano ( quando va bene ) un pio di tons, avere una M2 ( Competition, CS, CSL o quel che più vuoi, anche estendendo il ragionamento ad altri prodotti specifici ) ci farà pur sempre piacere. Magari da eremiti, ormai diversamente giovani, pazienza .... va bene lo stesso. Perché temo che i petrolhead saranno una specie in estinzione ...
  4. Audi A6 Avant 2018

    Azzarderei dire che forse è la più bella "estate" anche degli altri segmenti, per lo meno come proporzioni generali e per il fatto che è l'unica che strizza l'occhio ad una forma da shooting break ... Peccato non aver esteso a tutte le versioni i 4 scarichi ( o almeno 2 ) ovali della S6. Il colore blu della presentazione è davvero notevole.
  5. Audi A6 Avant 2018

    Peccato per : -posteriore ( parte inferiore ) un pò troppo pasticciato -griglia anteriore troppo estesa in larghezza -proiettori anteriori troppo estesi in altezza Eccezionale per : -rastrematura montante D ( anche se a scapito della capacità / fruibilità vano bagagli ) -accenno bombatura parafanghi posteriori -armonia tra i volumi -tecnologia di alto livello ( mild hybrid e quattro di serie su tutta la gamma )
  6. Alta cucina e ristoranti stellati

    Ieri pranzo da Berbel. Servizio solo per noi. Eccezionale, vale una stella come cucina. Fantasia nella ricerca degli abbinamenti, senza gli eccessi di certi chef troppo innovativi. Carta dei vini adeguata. Gentilezza e disponibilità davvero fuori dal comune.
  7. Alta cucina e ristoranti stellati

    Mai sentito nè visto ... me lo segno per le prossime occasioni. L'ultimo provato è questo : mi ha sorpreso davvero per retrogusto fruttato e per la persistenza in bocca.
  8. Alta cucina e ristoranti stellati

    Il prosecco è un fenomeno mondiale davvero inspiegabile. Soprattutto all'estero! Amici in US, che pagano 40/50USD per una processo di marca sconosciuta. E quando gli ho fatto assaggiare qui un Alta Langa di Serafino o un Millesimato di Donna Fugata dicendo che sono bottiglie da 25USD ci sono rimasti malissimo ... Posso essere d'accordo con te, ma ci sono posti al mondo ( esempio US ) dove 15%-18%-20% di servizio sono del tutto normali. Anche vero che lì il base fisso dei camerieri / capisala / maitres è cosa ridicola ( poche centinaia di USD/mese )
  9. Alta cucina e ristoranti stellati

    Ovvio e naturale che rincarano anche l'acqua. In certi posti c'è anche la carta delle acque ...
  10. Alta cucina e ristoranti stellati

    Ed aggiungo che se cerchi un vino da poco prezzo ( inteso soprattutto al supermercato ma anche al ristorante ), meglio non cercarlo. A parità di cibo ingerito rischi - come minimo - una digestione difficoltosa ... e magari pure un leggero mal di testa ...
  11. Alta cucina e ristoranti stellati

    Il ricarico sui vini è proporzionale al livello presunto del ristorante. Si parte da 1,5X e si può arrivare a 4-5X ( forse anche oltre ma non per mia diretta conoscenza ). Vale in tutto il mondo. In Italia abbiamo - in genere - minori ricarichi che nel resto del mondo. I maggiori ricarichi li ho trovati in UK, US, China. Sui ristoranti monostella piemontesi siamo su 2X-3X. Dipende da molti fattori, dal tipo di ristorante, dal "taglio" che il proprietario ha voluto dare alla cantina, dalla distanza del produttore. Esempio, in langa il ricarico su un discreto buon barbaresco ( esempio camp gros di martinenga ) sta sui 2X. Lo stesso vino in centro a Torino lo trovi già a 2,5-3X. Lontano dai patrii lidi, se lo trovi, arriva allegramente a 4X e oltre. Infine concordo con Tony. La stella è legata allo chef, che non necessariamente è il proprietario del ristorante. Sulla rossa, i ristoranti stellati riportano chiaramente il nome dello chef. Berbel non male ma non mi ha entusiasmato. Magari ero io in serata no ...
  12. Alta cucina e ristoranti stellati

    E vi posso dire che Nicola è veramente in gamba!
  13. Volkswagen Touareg 2018

    Se non fosse che ho il chiodo fisso delle SW, questo sarebbe il primo SUV che prenderei in considerazione. Per me, molto meglio degli altri ( e subito dopo ci sarebbe XC 90 ).
  14. Audi A6 2018

    Quoto. E comuque credo che una s6 con differenziale sportivo arrivi in cima alla cisa con tempi anche migliori di tanta "pregiata" concorrenza. Ovvio che dobbiamo comparare il comparabile. Sarebbe pleonastico dire "si ma la 4C oppure la 695 oppure la M2 ......"
  15. Audi A6 2018

    Non ti preoccupare, sei nuovo del forum. Vedrai che per il 75% circa degli utenti il brand Audi è considerato poco o nulla. Lasciali dire e non ti curar di loro ....
×