Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

ricky1750

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    8872
  • Iscritto il

  • Ultima visita

  • Giorni Popolarità

    9

ricky1750 è il vincitore del giorno Dicembre 14 2017

I contenuti pubblicati da ricky1750, sono stati i più apprezzati della giornata! Complimenti e grazie per la partecipazione!

Reputazione Forum

1147 Excellent

Su ricky1750

  • Rank
    HALL OF FAME
  • Compleanno 11/09/1976

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Alfa Romeo 4C
    Abarth 595 Competizione
    Alfa Romeo Spider 1750 TBI
    Alfa Romeo 156 GTA Sportwagon
  • Città
    Cambridge
  • Professione
    Trafficante
  • Genere
    Maschio
  1. Alfa Romeo 4C 2013

    Scusate... ho scritto sbagliato, ho fatto meta' confusione fra pensare alle sospensioni opzionali e quelle "diverse da quelle che ho montato io", cioe' le normali visto che io ho preso le opzionali.... Le sospensioni opzionali hanno, rispetto alle standard: Molle piu' dure Diversa taratura ammortizzatori Abbassamento dell'auto Barra anteriore piu RIGIDA - piena invece che cava Barra antirollio posteriore - che invece manca sull'assetto standard
  2. Alfa Romeo 4C 2013

    Le sospensioni in opzione hanno molle piu' dure, diversa taratura ammortizzatori, un leggero abbassamento dell'auto, barra antirollio anteriore piu morbida (cava) e barra antirollio posteriore assente. La macchina e', per il tipo di veicolo, relativamente morbida e confortevole anche con l'assetto opzionale, lo e' ancora di piu' con quello standard. Sinceramente se vai principalmente in strada ti direi di tenerti i soldini dell'assetto opzionale, non troveresti nessun beneficio. Se invece pensi di andare pesantemente in pista ti direi di tenerti i soldini dell'assetto opzionale, non troveresti nessun beneficio, anzi la macchina va benissimo con le gomme stradali testate da AR ma e' fortemente sbilanciata se metti semislick, in questo caso risparmia e usali per mettere un assetto regolabile + barre. L'assetto opzionale va benissimo se pensi di usare sporadicamente la macchina in pista, usando le ARR testate da Alfa... in quel caso hai un assetto che e' un ottimo compromesso pista/strada in tutte le condizioni ed una macchina molto piacevole da guidare in entrambe le situazioni.
  3. problema rumore

    e' un rumore tipo uno sfregamento leggero tra metallo?
  4. Alfa Romeo 4C 2013

    e non e' cosi' scontato che la rivendi senza perderci niente, perche' comunque per che motivo pagarla quasi come nuova con piu' km e piu' proprietari?
  5. Alfa Romeo 4C 2013

    Probabilmente si, alla fine capisco benissimo il tuo ragionamento sulla Giulia, e' una berlina eccezionale, ma e' una berlina.. tra le due e' probabile che ci perderesti meno con la 4C. Certo, per poi trovarsi con una macchina che non e' come si aspetta e che dopo due mesi rivende, come fanno quelli che prendono la spider a maggio e la vendono a settembre. Scusa ma 4C e' vero che e' una macchina unica, e non e' esattamente un mezzo cosi' semplice da viverci tutti i giorni, per quanto sia del tutto possibile farlo.. E' facile parlare senza averci vissuto, ma sinceramente l'unico che puo' decidere se gli va bene o meno e' lui... e' una cosa che ho fatto con un buon numero di conoscenti innamorati del mezzo, ma che poi alla fine venendo in giro con me e provando cosa vuol dire viverla davvero hanno deciso per altro (molti, in maniera non soprendente, una 124 abarth) e sono contenti come una pasqua... Il consiglio migliore che si puo dare a una persona che non pensa di usare una 4C primariamente in pista e' quella di provarla per qualche giorno.. non so se dove vive Sfides e' possibile, ma qua in UK ad esempio e' piuttosto semplice noleggiarla (e' disponibile da Europcar). Mi sembra una risposta piu' corretta rispetto di dire a una persona "hai 30 anni vai e rischia di mettere 65K in qualcosa che poi non e' come ti aspetti".
  6. Alfa Romeo 4C 2013

    Non e' mia intenzione smontarti, ma sicuramente 4C (e tutte le auto simili) e' una macchina un po' particolare. E' gia difficile andarci ad andatura codice Seriamente, andando a codice la macchina e' assolutamente sprecata (come tutte le auto con certe prestazioni), in piu' hai tutti i problemi "dimensionali" del mezzo. Non me lo devi certo spiegare , pero' penso che per strada con un mezzo come una mx5 o qualcosa del genere rischi seriamente di divertirti di piu. Se e' troppo come dimensioni una Giulia a maggior ragione una 4C... e' vero che e' piu' corta e bassa, ma e' piu' larga di una Giulia... 1860 (2024) Giulia, 1864 (2090) 4c.. (tra parentesi inclusi specchietti) Compatto e 4C ti assicuro che non vanno a braccetto, le uniche dimensioni su cui 4C e' compatta sono lunghezza e altezza E' sicuramente piu' "civilizzata", ti capisco per l'estetica.
  7. Alfa Romeo 4C 2013

    Detto in maniera amichevole "devi decidere che vuoi fare da grande" Premesso che 4C non costa come una Giulia Q (la spider si a dire il vero), sicuramente in Italia pesa il bollo, tuttavia per una persona che NON vuole portarla in pista, o per cui portarla in pista e' un aspetto marginale credo che Giulia Q sia una macchina che da molte piu' soddisfazioni.. La leggerezza di 4C in strada e' spesso piu' uno svantaggio che un vantaggio rispetto ad un mezzo come Giulia, e' una mezzo comunque - rispetto a una Giulia - non semplice da guidare e assolutamente non sfruttabile su strada per quello che e' senza correre rischi eccessivi per te (e per gli altri), la dinamica nettamente superiore data dalla leggerezza entra in gioco con un uso e dei ritmi che NON sono compatibili per strada, nell'uso "turistico" e' un incubo costante fra altezza da terra, larghezza. Non pensare di andare su per uno Stelvio a fare i tornanti a cannone, e' piu' facile che ti devi fermare a ogni tornante per prenderlo giusto ed evitare di grattare il muso. Tanto e' un mezzo meraviglioso in pista, tanto c'e' di meglio su strada come serenita' d'animo e divertimento... Ti assicuro che pensando a quale altra macchina prenderei per andare in pista al posto della 4C nella stessa fascia di prezzo/mantenimento l'unica risposta che riesco a darti e' "un'altra 4C", ma ogni volta che sono andato in giro per "turismo" mi sono detto che sarebbe stato piu divertente andare via con il cinquino abarth... Ovviamente a livello estetico c'e' poco da dire fra le due...
  8. Alfa Romeo 4C 2013

    Se ti piace l'attuale ti direi senza dubbio di prenderla ora e non aspettare la nuova, ammesso che esca mai... Per la nuova ci sono solo due possibilita', o faranno dei ritocchi minimi, prevedibilmente di affinamento, che saranno riportabili anche sulle vecchie ammesso che il proprietario non se la sia gia' affinata come piace a lui/lei, oppure faranno qualcosa di piu' sostanziale, nel qual caso vorra dire che qualunque sia la direzione che prenderanno sarà comunque un mezzo diverso dall'attuale (e sinceramente nulla fa prevedere che sia piu' leggera e/o piu' estrema, quindi se sei un estimatore del modello corrente la cosa rappresenta solo un peggioramento). Personalmente penso che quelli che potrebbero avere i vantaggi maggiori dal modello nuovo sono gli utenti a cui il modello attuale NON piace, che si troveranno un mezzo piu' civilizzato per uso stradale (magari poi andra' anche di piu' in pista, ma gia' metterci 100kg in piu' e' un'altra macchina, chiunque abbia guidato una 4C in pista con o senza passeggero sa benissimo che intendo).
  9. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Beh, e' un fattore anche quello.. ma e' solo una delle tante spese extra che hai rispetto ad un mezzo piu' orientato all'uso pistaiolo e leggero (4c o lotus). Tieni conto che mediamente con una 4C in una giornata in pista in cui giri per due o tre ore fa fuori 150/200 euro di carburante... a spanne su Giulia siamo tra 2 e tre volte.. Un set di gomme per 4C dura mediamente 3/4 trackday, Giulia ne fa fuori uno a pistata (e siamo sul millino abbondante). Freni, un set di pastiglie dura su 4c mediamente anche lui 4/5 pistate, non ho info su Giulia Q, ma altri mezzi simili ne fanno fuori un set a pistata o due, con i carboceramici. Se la usi regolarmente in pista dovrai cambiare anche i dischi, nemmeno i carboceramici sono infiniti, e costano un bel po da cambiare, anche solo una volta all'anno. Nessuno di questi e' un difetto specifico di Giulia, e' semplice consumo dato dal fatto di avere una macchina che pesa e che ha tanta potenza, che sono i due fattori che fanno salire i costi di girare. E' la stessa cosa per le varie M4, GTR, 911 etc... Sarebbe interessante capirci di piu'... esempio stupido, io ho avuto su 4C grossi problemi di temperatura a seconda di dove ho usato le gomme... quelle che mi vanno bene in Italia non mi vanno bene in UK e viceversa, anche se usate in periodi "normali" ne' di freddo particolare da una parte ne' di caldo particolare in un'altra.
  10. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Non mi risulta... abbiamo fatto test (intensi, molto intensi) con colleghi che corrono nel campionato UK, senza trovare problemi con guida pulita... se invece sei sporco dopo 3 giri in race va in protezione.
  11. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Non esattamente, il differenziale scalda se guidi male = se metti in race e vai di drifting.. Se guidi pulito per fare il tempo, anche in Race, il differenziale non da problemi. E, in teoria, il drifting in trackday e' comunque vietato.
  12. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    È un'arma da trackday se vuoi diventare molto povero molto alla svelta... ☏ Moto Z2 Play ☏
  13. Mercato UK 2017

    Dipende molto anche dalle zone.. Abarth e Fiat (500) si vedono soprattutto nelle zone modaiole, in quelle più sparse per le campagne già di meno.. si vede un discreto numero di tipo, sicuramente più di quante ne abbia viste in Veneto, cosa che mi ha stupito. In generale comunque si, auto italiane poche.. ☏ Moto Z2 Play ☏ Soprattutto la rete. ☏ Moto Z2 Play ☏
×