Sadman

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    4315
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    11

Reputazione Forum

3017 Excellent

1 Seguace

Su Sadman

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Lexus CT, 200h 136 cv, F-Sport (2016-oggi)
    Toyota Yaris, 1.0 VVT-i 69 cv, Active (2015-oggi)
  • Interessi
    Automobili, fotografia, homebrewing, suonare la chitarra acustica e bere buona birra artigianale
  • Citazioni
    Old man take a look at my life, I'm a lot like you.

    I need someone to love me the whole day through.

    Ah, one look in my eyes and you can tell that's true.

    "Old Man" [Neil Young]
  • Genere

Visite recenti

7895 visite nel profilo
  1. Perché per una volta nella tua vita non provi a rispondere con argomenti invece di liquidare il tuo prossimo con "stendiamo un velo pietoso" come se parlassi con un ritardato mentale? Oltre ad essere irrispettoso mostri anche i tratti tipici della gente di cui parlavo. Le proteste per trump me le sono sognate io perché mi drogo? Rivolte e gente che si pesta nel nome della democrazia sono frutto della mia mente malata? Hai paura della verità o hai interessi nel nasconderla? Apologia di sto cazzo, io ragiono con la mia testa e se ho bisogno di citare hitler lo faccio perché non ho tabù e anche perché leggendo varie opere mi sono reso conto che non diceva esattamente cazzate, al di là di ciò che poi ha fatto, senza poi contare il fatto che essere d'accordo con una o più cose che ha detto una persona non significa automaticamente abbracciare tutta la sua ideologia e pertanto essere dunque un nazista o cose del genere...ma mi rifiuto anche di spiegarla ad un altro adulto una cosa del genere, non sono un maestro delle scuole elementari. Se sono stronzo perché leggo libri scomodi allora bruciamoli direttamente che tanto non ha senso farsi le proprie opinioni se tanto trovi sempre chi ti sputa in faccia no? Se non ti va bene hitler posso citare Henry ford, probabilmente è una figura pulita ed idolatrata e quindi va bene anche se era d'accordo con hitler tanto da ricevere una medaglia al merito direttamente dal Reich.
  2. Perchè non si sputa nel piatto dove si mangia, in soldoni non vai ad uccidere le persone che permettono tutto questo e che sono manovrate dagli stessi che finanziano i terroristi. Più ovvio di così si muore. I governi liberali promuovono l'immigrazione ed il senso di colpa di noi bianchi perché "è colpa nostra", perché abbiamo portato la guerra e via dicendo (verissimo ma chi muove gli usa per mandarli in guerra contro i propri nemici anziché quelli del vero popolo?), i cittadini muoiono perché c'è razzismo e non si integrano questi poveri immigrati, dunque come soluzione bisogna importarne altri ed insegnare la tolleranza. Se qualcuno non si ribella finiremo come delle minoranze in casa nostra visto che non abbiamo più soldi e lavori, non figliamo più mentre questa gente, come detto da erdogan deve combatterci a forza di procreare (tanto poveri o no fanno 8 figli per volta), continuerò a ripetere che è tutto sotto la luce del sole indipendentemente da quanto la propaganda faccia delle storielle per farvi credere il contrario ed i vari liberal chic vi facciano tacere con i loro metodi fascisti. In Usa ti pestano per strada se hai votato Trump, alla faccia della democrazia. L'uomo più odiato del 20 esimo secolo ci aveva avvisato, è stato represso da tutto il mondo e non abbiamo ascoltato...ora paghiamo. Fine. Vi devo ricordare com'è messa la Svezia oggi? Quel video parla chiaro, lo dicono loro stessi...
  3. Tutto a posto è stato un cittadino Inglese: "Ho vissuto 20 anni in un garage, quindi sono una macchina" È esattamente la stessa situazione di questo, di qualche giorno fa: Cittadino """Italiano""" di origini nord africane. Ripeto tutto a posto, hanno ragione i liberali è che siamo razzisti noi. Anche gli zingari sono il frutto della mancata integrazione del nostro stato razzista, però sono italiani doc. Mai pensato che a 27 anni mi sarebbe toccato vivere in questa società...
  4. + + --- La cosa peggiore di tutte è che disgrazie come quella di questa notte (e tutte le altre) servono per fare aprire gli occhi alla gente specie a tutti quei liberali estremisti dell'accoglienza a tutti i costi soprattutto quelli la cui figlia o figlio era al concerto. Triste ma vero, puoi provare con la ragione a spiegare alla gente per poi sentirti dare dello stronzo "razzista" ma quando cose del genere accadono alla stessa persona ecco che questa fa voltagabbana in modo molto prevedibile. Il problema è che in questo caso ci sono andati di mezzo dei teenager, la maggior parte almeno, e quindi innocenti.
  5. Penso che ci voglia poco per preferire qualcosa alla granturismo, motore a parte.
  6. Ecco a tal punto vorrei proporre uno spunto. Svezia ed Italia sono probabilmente agli antipodi (passatemi l'estremizzazione ai fini dell'esempio) per quanto riguarda la percezione del rispetto sociale e delle regole, eppure in entrambi i paesi delle persone hanno riconosciuto l'esistenza di tale problema. In uno su due queste persone vengono represse (incarcerazione) o non ascoltate mentre nell'altro la situazione è ancora borderline e non si capisce bene dove tira il vento. Non ultimo il caso delle ONG con le solite reazioni a prescindere di chi accusa di razzismo gente che sta solo cercando di capire cosa stia succedendo...forse perchè pesta i piedi a chi fa dei soldi, chissà. Forse entrambi i paesi, così diversi tra loro, stanno cercando di proteggere la propria cultura e la propria gente? Io dico di si. Questo forse spiegherebbe anche come mai noi, in Italia, abituati al sopruso da sempre ci siamo "attivati" per difenderci anche da questa minaccia nonostante alcune delle persone che perpretano questa minaccia non stiano facendo nulla di diverso - a livello teorico - di ciò che già molti Italiani fanno quotidianamente quando per esempio decidono che possono parcheggiare l'auto sulle strisce pedonali o sui marciapiedi, andare a 70 orari con limite 50 e non fare lo scontrino (nè richiederlo se non lo fanno) al bar. La mia speranza è che questa situazione serva da trampolino di lancio per fare una cosa che a me sta tantissimo a cuore, cioè una bella sessione di ripristino della cultura della legalità nel mio bel paese. Senza offesa, quali sarebbero le deviazioni molto pericolose? Non parliamo di argomenti tabù, bisogna confrontarsi su tali argomenti perchè altrimenti si resta passivi... La Chiesa Cattolica che predica amore e uguaglianza è responsabile delle Crociate, tra le varie porcate che ha fatto, inutile fare finta di niente su tutto ciò che è scomodo. Se siamo OT mi sta bene, io ho preso come riferimento "guerre dimenticate" come base di partenza per esprimere il mio pensiero a partire dall'immagine che ho postato. Tutto è nato da una guerra, i paesi da dove arrivano i migranti non si sono destabilizzati da soli nonostante l'elargizione a caso di premi nobel per la pace ad alcuni dei responsabili di tutto questo.
  7. Nota ai mod: prego avvisare se e quando cancellerete il post, come non avete fatto la scorsa volta...almeno così evito di trasgredire le prossime volte (se mi dite cosa ho sbagliato). Nota ai mod: prego avvisare se e quando cancellerete il post, come non avete fatto la scorsa volta...almeno così evito di trasgredire le prossime volte (se mi dite cosa ho sbagliato). In questo caso è un lento ma costante processo in cui si stanno destabilizzando popolazioni intere introducendo SENZA CONTROLLO nè limitazioni flussi migratori di culture enormemente diverse dalla nostra. Facendo tutto questo avendo il buonismo come base, si finisce per farsi soprassedere e si perde il senso di identità nazionale...divisi tra i famosi razzisti, intolleranti e criminali che vengono etichettati ad ogni dove se per qualsiasi ragione dicono qualcosa che vada contro il pensiero buonista che ci hanno imposto (Unione Europea su tutti) contro appunto i buonisti che difendono e minimizzano tutto. La guerra dei poveri in casa. La Svezia è andata a puttane, tra flussi di stupri e reati che sono letteralmente esplosi, provvedimenti assolutamente senza senso presi nei confronti della polizia (per esempio non possono indicare il soggetto dell'indagine/misfatto se la descrizione è "razzista" ovvero leggasi se dicono che il sospettato è di colore) e non è che lo dico perchè leggo il daily mail ma perchè grazie a dio posso informarmi direttamente dalla fonte e su lidi non controllati. All'università mi hanno insegnato, perchè studio Sociologia tra le varie cose, che quando si esce dai binari e si inizia a tutelare e accettare comportamenti non consoni alle regole e si continua ad ignorare il problema alla radice poi questi comportamenti diventano socialmente accettati. In casa nostra abbiamo l'imbarazzo della scelta per esempi del genere. Vuoi un esempio? In una lezione ho letto la storia di questo paesino non ricordo dove in Italia nel quale un Indiano Sikh era stato fermato dalla polstrada perchè andava in motorino senza casco. La sua spiegazione è stata quella (cliccate sul link per visualizzare l'immagine) di dire che avendo il turbante non può mettere il casco perchè non entra, allo stesso tempo non può toglierlo perchè la sua religione/cultura glielo impone. Nel momento stesso in cui la polizia lo ha rilasciato senza multarlo, facendo dunque un'azione buonista e senza seguire arbitrariamente le regole, i vari Indiani Sikh della zona hanno iniziato a circolare liberamente senza casco perchè gli era stato permesso. Per loro era legale dunque girare in aperto contrasto contro il codice della strada. Perchè io devo seguire le regole e loro no? In questo momento muore un pezzo di uguaglianza sociale e legalità, inoltre stiamo dicendo all'immigrato che è superiore e pertanto su alcuni temi può fare quello che vuole. Dal casco all'imposizione di altri valori estranei alla nostra cultura il passo è breve, specie se IO che mi oppongo vengo bollato di razzismo sfrenato quando in realtà non lo sono e cerco di difendere me e gli stronzi che mi tacciano di razzismo. In Svezia una 70enne che si è lamentata per dei migranti che cagano in pubblico è andata in galera per 4 anni, e non essendo in Italia state certi che li farà tutti. Dietro casa mia c'è un centro di accoglienza e da quando il mio territorio è stato arricchito culturalmente abbiamo spaccio di droga e topi, rifiuti in ogni dove, settimana scorsa un cane è morto per la leptospirosi. Mi hanno dato del razzista quando ho chiesto che ai migranti fosse messa in mano pinza e sacchi neri e mandati in giro a pulire, anche come segno di gratitudine verso chi li ospita. Evidentemente a chi tira i fili del sistema va bene che questo non accada perchè è in atto, per mano sua, un silenzioso attacco alla cultura della nostra razza.
  8. Parliamo di questa guerra ignorata, l'assassinio della cultura "bianca" e la repressione di chi difende il proprio popolo. Poi ci si stupisce che nazismo e compagnia bella stiano vivendo una seconda giovinezza...
  9. Ho finito giusto poco fa di vedere quel film. Al di la del motivo malato per cui nel mercato JDM uno debba guidare quel catrame li mentre tutti gli altri studenti vanno in giro con Skyline, 350z, RX-7 e 8, Silvia, AE86 Trueno e via dicendo, la scena del garage automatizzato che rivela poi sto cappero gigante è devastante. Trashissimo ma sempre bello. L'ultimo film decente della saga.
  10. In data odierna una persona che conosco mentre rientrava a casa è stata affiancata sulla destra, durante la guida, da un'automobile ed il tizio che era all'interno in qualche modo ha graffiato la calotta dello specchio retrovisore dell'auto di questa persona usando apparentemente qualcosa. Successivamente si è accodato e ha iniziato a lampeggiare, così che questa persona si fermasse per controllare. Questo tizio affermava che la persona alla guida avesse urtato contro la sua auto (già danneggiata e soprattutto modello vecchio) e quindi voleva un risarcimento in denaro, per non passare per le assicurazioni visto che poi si sa che il premio aumenta, e chiudere la faccenda li. Purtroppo il malcapitato, probabilmente per paura, nonostante avesse realizzato la truffa ha pagato con una cifra modestissima ed è finito tutto li. Sotto casa, non troppo tempo dopo, è riaccaduta per la SECONDA volta la stessa cosa e ha minacciato di chiamare la polizia (purtroppo non l'ha fatto) facendo scappare un nuovo malvivente con un'auto diversa. L'accaduto è successo a Milano in pieno giorno, le auto segnalate sono - secondo questa persona che ha riferito - una Fiat Punto vecchia color grigio chiaro alluminio e una Ford vecchia (presumibilmente Fiesta). --- Non sapevo dell'esistenza di questo tipo di truffa, perlomeno a me non è mai accaduto, mi sono informato su internet e ho visto che purtroppo è variegata e "comune"... Proprio di oggi: http://www.quattroruote.it/news/milano/2017/05/10/truffa_dello_specchietto_e_il_vicesindaco_pubblica_la_foto.html Se qualcuno di voi è di Milano prenda nota e faccia girare in tutti i gruppi Facebook/Whatsapp/etc. che possano essere attinenti secondo voi, come associazioni di quartiere, gruppi di zona della città, e naturalmente amici e conoscenti di Milano e dintorni. Nel caso dovesse succedere qualcosa del genere pure a voi (non solo specchietto ma anche su paraurti, portiere e finti tamponamenti), e nel caso non vi siete accorti in modo lampante del fatto che la botta non era reale (il rumore può essere una pacca con la mano sulla carrozzeria, una lima che "sfrisa" sugli specchietti, una batteria AA picchiata sul paraurti, ecc..), mantenete la calma e verificate la situazione dopodichè la regola ferrea è: se la persona che sostiene di essere stata danneggiata da voi vi chiede del denaro rifiutandosi in modo assoluto di compilare il CID, rifiutate e chiamate immediatamente il 112. Quando sentono che volete chiamare vigili/polizia se ne vanno via, ad ogni modo chiamate subito per informare le fdo anche a pericolo scampato perchè se non succede a voi succederà ad altri. Se avete una dashcam (a tal proposito io la sto comprando ora), foto e quanto altro possa servire consegnate tutto a chi di dovere.
  11. Era per questo che ho scritto "scenario apocalittico", proprio perchè il modello chiamato in causa era solo a puro titolo esemplificativo a supporto del mio esempio. Metti che un domani Fiat fa una berlina/sw generalista qualitativamente sopra la Tipo, possono fare la personalizzazione Lancia con anche un motore più spinto e particolari più eleganti. Il problema è che non riesco a pensare a modelli Fiat che valga la pena trattare a questa maniera perchè probabilmente non li ho mai visti, 500 e famiglia a parte. Ecco prendiamo la 500 Riva, esempio perfetto, togli Riva e metti il "by Lancia". Premesso che tra i 3 scenari che ho descritto questo personalmente è quello che ritengo meno auspicabile, per una questione di rispetto del marchio, però allo stesso tempo non è da escludere che se la cosa si pensa bene si potrebbe gestire in modo tale da eventualmente creare la linea di allestimenti che potrebbe poi essere usata anche all'interno del gruppo FCA, magari sulle Chrysler e affini, così che allo stesso tempo si fa risuonare il marchio Lancia all'estero (sappiamo bene come lo conoscono sport a parte) e si prova a riabilitarlo per vie traverse, così che magari si gettano le basi anche di marketing per un eventuale futura rinascita. Altro scenario campato per aria: l'Inglese, che sa che Lancia arrugginisce solo schioccando le dita, vede le nuove auto con allestimento Lancia e resta colpito dalla qualità e dagli assemblaggi, dalle radiche e via dicendo, passa del tempo e altre auto vengono coinvolte nell'operazione e questa persona incosciamente inizia ad associare Lancia al lusso e nell'eventuale momento della rinascita del marchio, se il marketing sarà furbo da fare il paragone con Alfa Romeo e non faranno le solite puttanate, questa persona potrebbe essere già ben disposta verso l'auto, un potenziale cliente "pre-fidelizzato" (?), e quindi già più appetibile rispetto a chi si vede presentare una Lancia nuova dopo anni di nulla e silenzio. Il mio sogno pornografico spinto comunque resta questo qui, incluso il ritorno dei sedili 100% alcantara: (Una foto che ci ricorda com'erano le auto prima di diventare elettrodomestici) HNNNNGGGGG
  12. Io voto per una morte rapida ed indolore in attesa di essere eventualmente resuscitata un domani. Ho già espresso in passato le mie idee, attualmente sarei favorevole a queste possibilità: 1) Ritorno alla produzione di auto premium/lusso con forte componente innovativa e di design, propulsione esclusivamente ibrida (per non pestare i piedi a Maserati), in soldoni "Lexus Italiana". 2) Come sopra ma 100% elettrica Alla peggio si potrebbe fare un'operazione commerciale che probabilmente è trash ma potrebbe avere un perchè, ovvero usare il brand "by Lancia" come si usa "Maybach" su Mercedes, cioè per gli allestimenti estremamente lussuosi...rimaneggiando un po' il concetto di lusso al ribasso. La mia grande perplessità sarebbe sul capire quali auto dovrebbero ricevere questo trattamento, e mi viene da pensare alle Fiat che potrebbero declinarsi dunque in 3 maniere: Fiat classiche, Abarth e "By Lancia" ovvero assemblate presso gli stabilimenti adeguati con allestimenti e parti interne specifiche, magari assetti e se studiato bene anche motori iso Abarth, potenziati da motori pre-esistenti. Bisognerebbe capire il destino di Fiat, immaginarsi questa cosa oggi con a listino auto molto diverse è un po' difficile. Scenario apocalittio improbabile per rendere l'idea: prendiamo una base 124 Fiat, le si mette il 1750 che si è visto sulla Rally, si fa il colore specifico da catalogo storico Lancia, qualche dettaglio (tipo cerchi della Stratos) e gli interni con colorazioni ad hoc e materiali più pregiati. La 124 l'ho chiamata perchè è l'unica auto "Fiat" che può servire all'esempio, logicamente so che non è fattibile una cosa del genere, ma magari in futuro ci saranno modelli Fiat che saranno papabili per l'operazione. Faccio lavorare la fantasia. Ps. Se qualche recruiter FCA sta leggendo e apprezza sappia che io sono sempre alla ricerca di lavoro, non lasciate che la mia energia vada sprecata.
  13. Freschissima: Ore 21:30 - Paolo Brosio viene prelevato forzatamente per essere destinato al TSO
  14. E' difficile, ma io ci provo: Se solo ci fosse una immagine di qualità migliore, senza mani bruciate (non posso recuperare le luci/ombre purtroppo). Ne ho in mente una che vorrei fare come GIF, se mi riesce bene è devastante.
  15. L'idea era un'altra, ma già che c'ero: Prima o poi tornerà utile in qualche thread.