gianmy86

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    2789
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

Reputazione Forum

1733 Excellent

Su gianmy86

  • Rank
    Leader del campionato
  • Compleanno 20/01/1986

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Focus SW 2.0 GPL Titanium 2008
    Cinquecento 900 1995
  • Città
    Nocera Inferiore
  • Interessi
    Auto, auto d'epoca, Duran Duran, Rolling Stones, Kraftwerk e Judas Priest!
  • Genere

Visite recenti

4423 visite nel profilo
  1. Ho viaggiato per 10 km seduto dietro al guidatore in una classe A, e dietro eravamo in 3. Non lo auguro al peggior nemico.
  2. Sara l'ora, ma sai che fatico a capire cosa sia?
  3. Mi ci son seduto ieri. Il pannello porta è osceno, ben peggio di quello criticatissimo di Tipo. Inoltre mi sembra tanto banalotta dentro, quanto inutilmente complicata fuori.
  4. Da come state criticando/stroncando la fiancata e il giro porta di questa Argo, pensavo che avessero ripristinato i gocciolatoi.....ma va va
  5. Posto che ho visto 2 Ateca per strada e le ritengo di una bruttezza disarmante, spero questo sia un pochino meglio, come parrebbe da.queste immagini. Poi, certo, la mela non cade mica lontano dall'albero...
  6. Si. Due sere fa, in una traversa sotto casa un po' più isolata, hanno aperto la ZX Station Wagon del vicino di casa per.......rubare la batteria dal vano motore, valore 40 € da Auchan.
  7. I miei ricordi di bambino vengono fuori: le auto con i "fari gialli" antinebbia, quelle con i vetri azzurrati, e infine, il mitico feticcio di mio padre. Eppoi, c'è questo, che custodisco gelosamente, e che un giorno, su qualche auto lo rifarò montare. Imho il volante più elegante di sempre. Sulla Dedra era perfetto.
  8. Quindi se i mezzi pesanti Volvo continueranno a montare i motori diesel, i SUV anche, no? Scherzi a parte, non mi sorprende che la Casa che ha da poco lanciato l'innovativissima S80 2.0 diesel che fa gli 11 a litro reali voglia smettere di investire sul diesel. Se quelli sono i risultati....
  9. Immaginavo. Non conosco i prezzi del gpl da riscaldamento, ma vedo che molte stazioni di servizio vendono anche le bombole, alcuni di questi le consegnano a domicilio e c'è una bella guerra sui prezzi a riguardo. Anche alla pompa, in alcune zone dell'hinterland napoletano, a 30-50 km da casa mia, i prezzi sono mediamente di 10-12 centesimi più bassi che qui. Al netto di ciò, ho comunque imparato a non mettere limiti all'umana stupidità.
  10. In quasi mezzo milione di km percorsi, devo ammettere di essere stato abbastanza fortunato (sgrat sgrat) circa le panne. Nel 2008 mi lasciò a piedi la 147, quando aveva circa 140k km, sembrava fosse qualcosa al motore, in realtà era solo la batteria da sostituire. Sfiga volle che ero a 200 km da casa, in una villa privata, ed era impossibile trainarla o spostarla. Il tutto mi costò, per giunta di domenica, 180 € solo di carro attrezzi, e fui ospite di quest'amico di famiglia. Ah, persi anche una giornata in spiaggia. Nel 2012 piccola manutenzione straordinaria alla Mazda, una centralina dell'impianto GPL, costo 50 €: danno causato, secondo l'impiantista, da una pozzanghera presa a velocità particolarmente elevata. Nel 2015 il noto ai più problema alla Focus che tuttora guido, la sostituzione di corpo farfallato e centralina ecu ha richiesto un assurdo fermo di 3 mesi in Ford e 1300 € di assegno.
  11. E' vero! C'è chi caricava la bombola in auto. O chi riforniva direttamente in campagna, "il gas di contrabbando". Mi chiedo, ma solo per curiosità, se esistono ancora.
  12. Tony, ammiro sempre molto i tuoi lavori e comparative, ma dimmi, al di là del colore, cosa c'è di vagamente simile o ispirato?
  13. Ecco....il sottosterzo di deriva l'ho provato sulla mia pelle. Per una frazione di secondo me la vidi nera. Pioveva, andavo di fretta ed avevo la C220 da 3 giorni, quindi la conoscevo poco. Entrai in curva a sx in discesa circa 70 km/h, accelerando, ad un tratto dalla traversa a dx sbucò un auto che si fermò un po' in ritardo, vedi freccia nera, e diedi un colpetto leggerissimo di freno all'altezza della linea rossa. Persi l'anteriore, lasciai il freno e iniziai a sterzare un po' in più (arrivai a quasi 3/4 di giro) pregando nello stesso tempo. Passai a qualche cm dal palo del semaforo e dal marciapiede che lì partiva. Così scoprii i 300 km in più che avevo rispetto alla Mazda. M'è andata bene.