Gianlu96

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    377
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

56 Excellent

Su Gianlu96

  • Rank
    Giovane Promessa
  • Compleanno 05/04/1996
  1. Impressioni di guida

    Caz.zo, anche a Milano.. Immagino come ci si sente, spero fosse assicurata per il furto. In ogni caso spero che tu la possa ritrovare!
  2. C'è ancora per chi si sorprende di come ne esca VW Golf. Io, a partire da un decennio a questa parte l'ho sempre considerato come un prodotto pari, se non inferiore alla concorrenza. Le ultime vere VW sono Golf IV e Passat B5. Piccola nota malinconica: un tempo questi test venivano fatto anche su Quattoruote. Adesso ci toccano i dossier sul cagafumo sponsorised by Volkswagen.
  3. Se si bada alla concretezza, Suzuki sta sfornando vetture piuttosto interessanti in questo ultimo periodo. Niente plastiche soft-touch, nessuna voglia di impressionare al primo contatto.Conquista razionalmente, con tanta sostanza, tanta tecnologia (piattaforme leggere e versatili, sistemi di assistenza alla guida, micoribrido). La Baleno, su questo forum non molto apprezzata, è una delle più concrete ed interessanti proposte del seg.B; Ignis, rosicchierà qualche clienti a Panda 4x4 e non solo, per il suo aspetto piuttosto Suvizzato e per le qualità emerse dai primi test drive Curioso, poi, di vedere dal vivo questa Swift e il posizionamento all'interno della gamma Suzuki.
  4. Test stampa

    Dopo 6 mesi e poco più di 6.000km, ho riscontrato diversi difetti: - Parzializzattore che si azzera da solo - Sottotetto pieno di puntini arancioni/marroni. Ho letto su qualche forum che è imputabile alla colla di scarsa qualità ed è un problema piuttosto diffuso su Corsa E - Dopo aver percorso qualche km o aver acceso (anche a freddo) il climatizzatore, il motore genera un fastidioso rumore/risonanza. A volte vibrano i pannelli porta o la plancia centrale. Udibile perfettamente da passeggeri anteriori e posteriori. - Problema più grave e fastidioso: Rumoracci dall'anteriore in presenza di sconnessioni (anche lievi). Praticamente l'auto non assorbe rimbalzando contro qualsiasi sconnessione od ondulazione. Già andando sui 70/80km/h passando su normali strade dissestate, lo sterzo si alleggerisce parecchio dando l'impressione di non avere il benché minimo controllo. Oggi l'auto è stata ricoverata in Opel; per fortuna siamo già clienti "navigati" e sono sempre disponibili. Il meccanico che ha fatto un giretto di prova ha subito affermato che secondo lui sono le boccole per quanto riguarda l'ultimo punto. Sono piuttosto deluso della vettura (non ha nemmeno 2 anni di vita e ha già questi problemi); speriamo che l'assistenza ci metta una pezza. Vi terrò aggiornati.
  5. Ringrazio tutti, in ogni caso, tutti vogliono carta di credito. Papà l'ha tolta da un po' di tempo, e nessuno accetta prepagata o paypal. Alla fine per altri motivi il viaggio non si è più svolto, ma trovo questo modo di tutelarsi da parte delle società noleggiatrici un po' autolesivo...
  6. Dico per errore, perché FCA era convinta della sua ennesima assegnazione alle forze dell'ordine, non facendo i conti con Seat, che secondo me, ha offerto un mezzo valido ed econocimante più conveniente. È stato più un segnale degli organi statali ai vertici FCA, che però, tra Marchionne e "dieselgate" hanno subito messo una pezza. Ed infatti ecco Panda, Punto, Giulietta e Renegade. In ogni caso, adesso, come gli altri paesi europei, le auto "operative" non si comprano più ma vengono noleggiate con una formula simile al noleggio lungo termine con manutenzione ordinaria/straordinaria all inclusive. Spero solo che siano competenti a calcolare il chilometraggio medio, perché sforare anche solo di 20/30.000km con queste società costa decisamente caro!
  7. Leon è stata distribuita per... errore. FCA avrà imposto troppi vincoli e allora gli spagnoli (o i tedeschi) sotto con un offerta più allettante. Dalle mie parti Leon ce ne sono, e a parte i copponi, non sono poi così male. Giusto oggi, ne vedevo una della Polizia, e udite, udite, aveva i sensori di parcheggio. Probabilmente l'accessorio più inutile dato le soste selvagge delle nostre pattuglie. Comunque, se non sbaglio, Leon va a fare il ruolo di 159 e Bravo, quindi la classica pattuglia da inseguimento(in gergo squadra mobile). Delta, svolge un ruolo di prevenzione crimine, così come lo faccia Forester, Punto e le nuove Clio (che da me si sono diffuse nella versione 1.2 benzina). E90, che io sappia, viene assegnata per trasferimenti o come auto di supporto. Il suo utilizzo è generalmente più extraurbano/autostradale.
  8. A parte il design scopazziato dai concorrenti, forse esce qualcosa di decente. Sembra un Astra in miniatura, molto meno goffa e slanciata. Mi preoccupa la visibilità posteriore però, che a vedere terzo montante e lunotto, è molto poco incoraggiante! Belli i cerchi, curioso di vedere abitabilità ed interni!
  9. Test stampa

    Anche secondo me sono esagerati, ma ahimè, non c'è più scampo.I miei tragitti sono però piuttosto brevi, (4-5km di solito) e con velocità media sui 20km/h. Ci sono molte ripartenze, tipiche dell'uso cittadino. In autostrada consuma uguale, tra gli 8,5 ed i 9l/100km. Io ho avuto un Astra come la tua 1.7 Cdti (ahimè ce l'hanno rubata), in città consumava uguale, ma aveva la questione DPF e peso elevato che remavano contro. Fuori, per lo meno aveva consumi molto umani compresi tra 5,5 e 6,5l/100km e si viaggiava decisamente più spediti.
  10. Da me c'è un invasione di Tiguan. L'ultimo targato FG, visto poco fa. Confermo che ormai i crossover/Suv hanno quasi del tutto rimpiazzato il segmento C delle compatte. Discreta diffusione di Fiat Tipo, e tantissime Yaris e Corsa nuove di zecca.
  11. Personalmente, la trovo orrenda. Non trovo alcun equilibrio stilistico. Nessun innovazione, terzo montante molto discutibile, posteriore orribile, interni presi e copiati dalle altre Audi. Prezzo completamente fuori da ogni logica. Un A2, di quindici anni prima, a confronto, appare più attuale e moderna e decisamente più riuscita
  12. Non penso sia la sezione più adatta, ma vi spiego ugualmente la situazione, Dovremmo spostarci per 3/4 giorni, facendo lunghe tratte autostradali per un 2.000/2.200km complessivi e, dato, il poco comfort e l'elevata spesa in termini di carburante che ci avrebbe offerto la nostra Corsa, sto pensando di noleggiare un segmento C Diesel. Andato sul sito dell'Avis, ho scoperto, con mia piacevole sorpresa che mi basterebbero all'incirca un centinaio di euro. Chiedo pareri a chi usa questa soluzione. Il prezzo è realmente così basso? Periodo 1-4 dicembre
  13. Test stampa

    Dato i consumi, non proprio bassi anche su strada extraurbana, ti consiglio il 1.4 GPL. Ho fatto 200e passa km di extraurbano tra 90 e 110, di cui una parte col Cruise sono riuscito a fare si e no 15km con un litro di benzina. Mi preme avvisarti però che come posizione di guida proprio non mi ci sto trovando. Sia io che mio padre, tendiamo ad assumere una posizione innaturale e dopo 2/3 ore di guida avevo la schiena a pezzi! Inoltre, è un po' troppo reattiva con lo sterzo alle alte velocità, il che implica continue correzioni sul dritto. Se hai la possibilità vira su un segmento C o su una B più comoda, tipo 208! Ero entusiasto all'inizio, ma, ultimamente l'entusiasmo, anche in seguito a tanti piccoli difetti, sta venendo sempre meno!
  14. Buonasera autopareristi, Per l'università vorrei preparare un foglio di lavoro in cui si analizzano i costi, ricavi, fonti di finanziamento, flussi di cassa, vendite nelle varie fasi di un modello automobilistico (per intenderci introduzione, sviluppo, maturità e declino). Mi piacerebbe, individuare un segmento del gruppo FCA ed analizzarlo, ad esempio, nel 1970, 1990, 2010 evidenziando i cambiamenti a livello finanziario/economico dovute alla sempre più crescente globalizzazione ed integrazione. Ho dato un occhiata al sito di FCA, ma, tutto sommato, è più un breve resoconto commentato e con dati di bilancio striminziti dei vari periodi di esercizio. Quello che cerco non è un bilancio vero e proprio, ma un analisi più dettagliata del ciclo della vita nei diversi periodi storici. Se qualcuno conosce/possiede dati, sarei ben fiero se mi aiutasse! Grazie mille per l'attenzione.
  15. Ragazzi, potrebbe verificarsi la necessità di comprare una seconda auto da battaglia, poco appetibile ai ladri, da lasciare fuori ma che sia economica da gestire. Ho pensato alla Sandero. La prenderei usata, modello post-restyling. La domanda è: Ma come va? Il mio utilizzo sarebbe cittadino, con molte asperità stradali e mi interessa più la robustezza meccanica e strutturale (anche nel corso del tempo) di prestazioni. Qualcuno la possiede?