Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

itr83

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    3206
  • Iscritto il

  • Ultima visita

Reputazione Forum

601 Excellent

1 Seguace

Su itr83

  • Rank
    World Championship Winner
  • Compleanno 07/01/1983

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Seat Exeo ST 2.0 TSI
  • Città
    Torino
  • Genere
    Maschio
  1. [USA] Fiat 500 M.Y. 2018

    però se l'acquirente può scegliere tra 120 e 180cv e compra il motore meno potente poi non può lamentarsi che non va, aveva solo da comprare il più potente.
  2. ma è ovvio che un investitore serio queste cose le vede subito ma in un mondo in cui la maggior parte delle transazioni sono fatte da computer che "decidono" autonomamente se vendere o comprare ed è pieno di speculatori quelli seri (compro azioni perchè credo nel futuro dell'azienda e non per rivenderle 3 giorni dopo) imho sono una piccola minoranza. Considera il punto di vista di uno speculatore: il suo obiettivo è comprare a x per rivendere a x + 20%. se pensa che questo +20% possa verificarsi in breve tempo cosa gliene frega di cosa possa accadere a lungo termine? Non sono sprovveduti, semplicemente per loro la valutazione del lungo termine è superflua. FCA fa le sue scelte legittime e, giustamente, le condisce con del marketing per attirare più soldi possibili.
  3. La risposta è: sì perchè non è normale che una grossa industria da un anno all'altro raddoppi gli utili a parità di ricavi. Questo può avvenire solo tagliando ricerca, sviluppo e investimenti. FCA sta inseguendo un obiettivo finanziario (l'annullamento del debito) scelta legittima, per carità, ma non vedo perchè si debba vedere come una geniale strategia industriale. Come il famoso "non si fanno nuovi modelli in periodo di crisi": era una pallazza per mascherare la realtà ovvero che organizzare bene una fusione di quella portata richiedeva tempo e necessitava di una completa revisione delle strategie solo che per non impanicare la finanza (che ha un orizzonte temporale di 3 mesi) hanno fatto passare una necessità (il congelamento dello sviluppo di nuovi modelli) per una geniale strategia industriale.
  4. F1 2018 - Presentazioni monoposto

    ma a proposito del halo, non crea guai in caso di ribaltamento? con l'auto a testa in giù non puoi uscire finchè non ti raddrizzano l'auto. o forse non riesci anche senza halo?
  5. Tesla Model 3 2017

    La cosa allucinante di quel video sono i 1500 pollici versi, si vedono pecche oggettive (allineamenti osceni) e gravi carenze di sicurezza ma i fanboy di Musk non lo possono tollerare... Sembrano membri di una setta con Musk nel ruolo del santone.
  6. marketing per gonzi (la maggior parte degli acquirenti). A me se un'auto piace, piace indipendentemente dal marchio che porta sul cofano. A me la 500 pompata piace, che si chiami Abarth 595 o Fiat 500 Abarth non fa differenza, magari qualcuno se se avesse lo stemma Fiat la schiferebbe boh quindi i casi sono 2: - la gente è scema. - gli uffici di marketing si fanno troppe pippe mentali comunque sono abituato a non essere prevenuto mio padre ha avuto Citroen, Fiat, Bmw, Ford, Nissan, VW e Seat mio nonno non ne parliamo, ha avuto Fiat, Lancia, Alfa, Bmw, Maserati, Audi, Porsche, Triumph, Morgan, Mercedes, Nissan, Seat, Citroen e forse basta così...
  7. Se non fosse per il fatto che un'auto elettrica costa quasi il doppio di una termica avresti ragione.
  8. Lancia Ypsilon M.Y. 2018

    La mia era una constatazione mica una critica a FCA , al giorno d'oggi l'unico modo per rilanciare da 0 un marchio è fare un sacco di Suv, sei costretto a fare così. Solo che a me da appassionato vedere Lancia defunta o che produce solo Suv poco cambia, tutto lì. Allo stesso modo cambia nulla per un non appassionato che nulla sa del passato glorioso di Lancia e che può comunque scegliere il prodotto che più desidera tra gli altri marchi. Quindi alla fine che resti pure defunto...
  9. F1 Anticipazioni 2018

    Leggete un po' la storia di Milena Koerner, primo team manager donna nella storia della MotoGP: http://www.lastampa.it/2018/02/02/sport/motomondiale/la-rivoluzione-rosa-nel-motogp-milena-koerner-il-primo-team-manager-donna-8ChyjW7KkjfAEEAk2WqtUO/pagina.html sapete come ha iniziato? facendo l'ombrellina! poi ha lavorato nelle pr dei team, si è laureata in economia fino a diventare team manager. Bravi Liberty media! con la vostra scelta avete disprezzato le ragazze immagine ritenendole delle bamboline senza cervello...
  10. Lancia Ypsilon M.Y. 2018

    Tanto anche nella remotissima ipotesi di rilancio del marchio si tratterebbe di un ammasso di Suv ibridi come vuole il mercato attuale, quindi meglio che il marchio Lancia riposi in pace...
  11. Lancia Ypsilon M.Y. 2018

    è un modello finito di un marchio morto, hanno eliminato 2 motori e il cambio automatico come si poteva pretendere che mettessero degli accessori in più? nessuno investirebbe un euro in questo caso per migliorare l'auto.
  12. Lancia Ypsilon M.Y. 2018

    Alla fine muletti e cammuffature per cosa? per la tipica gamma di fine carriera con pochi motori e molti fondi di magazzino.
×