Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

mikisnow

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    5481
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Popolarità

    7

mikisnow last won the day on Settembre 16

mikisnow had the most liked content!

Reputazione Forum

3443 Excellent

Su mikisnow

  • Rank
    Collaudatore
  • Compleanno 15/02/1980

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    BMW 120d
  1. ...... dopo 11 minuti c'è già la pubblicità! ......ecco la soluzione
  2. Ho acquistato i Full LED!

  3. Ho acquistato i Full LED!

    Ce ne sono pure che coprono 180°. Quel "lumicino" ti garantisco che e' fastidioso, lo uso in casi particolari (ne ho un'altro tipo). Non rende l'idea nel video, e pare un lumicino. Copre però un angolo ristretto. Penso che le strade dove possano passare autoveicoli siano di tutti, ma in bicicletta le evito il più possibile quelle asfaltate.
  4. Variante di Valico

    Certamente, ci vuole del tempo. Il problema e' quando si blocca e si rischia di passare la notte in Autostrada. Anni fa saltai apposta la E45. Non ci misi tanto da Arezzo. C'erano poche auto ed 1 sgombraneve. Ovvio che e' una scelta, ma consente di poter tornare indietro mal che vada.
  5. Variante di Valico

    capisco chi ci passa per lavoro, ma personalmente preferisco evitare A1, A14 ed E45 (in generale tutte le Autostrade e Superstrade) in caso di neve (già fatto).
  6. Variante di Valico

    https://www.amazon.it/Olight-Ricaricabile-ricarica-Batteria-Impermeabile/dopo/B01MTIUXLZ Questa ha una bella durata P.S. L'ho postata ma so che la mancanza di energia elettrica causa altri disagi
  7. Variante di Valico

    L
  8. Variante di Valico

    Ma hanno bloccato pure quella con la neve di 2 settimane fa?!!
  9. Meteo e Territorio

    http://www.corriere.it/cronache/17_novembre_22/nube-radioattiva-rutenio-nessun-pericolo-ma-resta-mistero-dell-origine-dell-anomalia-2687d0d0-cf75-11e7-a1da-9278adb4d756.shtml «Non esiste alcun pericolo per la nube radioattiva che ha allarmato l’Europa nelle scorse settimane» dice Paolo Zeppa del Centro nazionale per la sicurezza nucleare e radioprotezione dell’Ispra (Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale). «Ora nell’aria non c’è alcuna traccia del radionuclide Rutenio 106 – aggiunge Zeppa – del quale era stata rilevata la presenza soprattutto tra l’ultima settimana di settembre e nella prima di ottobre». Il mistero dell’origine Ma la vicenda resta misteriosa per la sua origine. Tutto partiva dal pomeriggio del 2 ottobre quando il laboratorio di radioattività ambientale di Milano segnalava alla rete di sorveglianza nazionale dell’Ispra la presenza anomala del radionuclide. «Già allora – precisa Zeppa – non rappresentava un pericolo e la sua presenza non era di rilevanza sanitaria da far scattare il piano nazionale per eventi nucleari e radiologici previsto in questi casi. Il suo livello era ben inferiore alla radioattività naturale esistente nell’ambiente e con la quale viviamo normalmente. Da allora le rilevazioni sono continuate in tutte le regioni italiane». Ispra ha segnalato subito all’agenzia atomica Aiea di Vienna la rilevazione alla quale giungevano altre indicazioni analoghe da Austria, Francia, Germania e Inghilterra. La zona del rilascio è rimasta e rimane, però, ancora misteriosa. La valutazione fa risalire ad una zona intorno agli Urali ma con precisione e chi ne sia il responsabile ancora non si sa. Il Rutenio 106 è un radionuclide artificiale prodotto dalla fissione nucleare ed è utilizzato anche nella terapia di alcuni tumori dell’occhio. Quindi la sua emissione può derivare da un incidente di varia natura compresa la generazione del prodotto a fini sanitari. L’agenzia di Vienna ha chiesto alle varie nazioni informazioni circa i valori registrati e gli eventi che potevano essere accaduti ma nessuno ha fornito informazioni circa eventuali incidenti."
  10. 5) Tenere due treni per molti anni a causa dei pochi km/anno e' pericoloso!
  11. Ecco due esempi di uno che un po' tiene e l'altro no Anni 90, Goodyear GT2 vs Michelin SX GT
  12. Ho acquistato i Full LED!

    http://www.ravemen.com/index.php?m=content&c=index&a=show&catid=8&id=5 http://www.cateye.com/it/products/detail/HL-EL460RC-REAR/ .....ottimi prodotti anche con nebbia!
  13. Ma l'angolo cieco non e' stato "reso visivo" con specchietti appositi? ...quando mi sorpassano (auto del 2005) la vedo dall'inizio alla fine. Comunque "ce lo chiede l'Europa" !!
×