Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

mikisnow

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    5675
  • Iscritto il

  • Ultima visita

  • Giorni Popolarità

    8

mikisnow è il vincitore del giorno Dicembre 27 2017

I contenuti pubblicati da mikisnow, sono stati i più apprezzati della giornata! Complimenti e grazie per la partecipazione!

Reputazione Forum

3596 Excellent

Su mikisnow

  • Rank
    Collaudatore
  • Compleanno 15/02/1980

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    BMW 120d
  1. Consiglio guida in salita

    E' vero, ma dipende dall'auto che hai. Sempre nell'esempio che facevo, se hai due modelli identici ma con propulsore differenti, tutte e due potrebbero scendere in Terza anche se una si e' fatta la salita in Seconda. Poi in definitiva se la giocano quei due rapporti (con un 15% e tornanti non vai a mettere la Quarta), se si nota che l'auto "corre" troppo, si metterà la Seconda anche se si e' saliti in Terza per non stressare i freni. Qui dipende anche dallo stile di guida. Io per esempio quando mi voglio divertire entro certi limiti, lo faccio quando scendo se l'asfalto e' asciutto/bagnato. Comunque e' vero che non ci sia una regola.
  2. Consiglio guida in salita

    Beh, dopo averci detto che motore e' penso di essere stato piuttosto "largo" nel dare indicazioni ed ho fatto un esempio. C'È qualcuno che sale a 3500/4000 giri/min con un TD? Il peso che cambia può influire solamente sulla scelta del rapporto da tenere. Se non tiene la Terza a 3000 non la tiene nemmeno a 4000, anche per il fatto che non ci arriverebbe. A quel punto si tiene la Seconda e si andrà più piano. Con la i10 (benzina aspirata), sugli stessi tratti che farei in Terza col 120d, tengo la Seconda e vado più piano (40/50 km/h per esempio). Non vado su ai 70 in Seconda! Era questa l'indicazione a cui mi riferivo, perché non gli fa neppure bene salire a 500 giri/min dal limitatore. L'indicatore di cambiata dipende. Perché siccome ti chiede di cambiare presto, il rapporto che andrai a mettere non riuscirà a tenerla in salita.
  3. Consiglio guida in salita

    Supponiamo che la salita sia intorno al 10/15% (un Passo di Montagna grossomodo), devi tenere comunque il motore sopra i 2000 giri/min (sempre grossomodo). Se la Terza a 2000/2500 non la regge, devi rimettere la Seconda. Per "non la regge" non intendo soltanto che se spingi l'acceleratore l'auto decelera, ma che se lo spingi l'auto rimane "piantata" o accelera pochissimo. La Prima la devi tirare in modo tale da ritrovarti con la Seconda ad un regime decente, con la tua sicuramente sopra i 1500. Il Range di giri andrà quindi mantenuto dai 2000 ai 2700 circa. Non importa tenere il motore oltre i 3000. Se la Terza non la regge, tieni la Seconda sotto i 3000 e vai tranquillo. In poche parole utilizzerai il regime più consono al percorso e vettura che stai utilizzando. Per la discesa andrebbe usato il rapporto che hai utilizzato in salita. A prescindere dai giri/min, i consumi rimarranno a 0 perché il propulsore verrà "trascinato" e farà da freno-motore. Se metti la Terza dove sei salito in Seconda non muore nessuno! Vorrà dire che stresserai un po' di più i freni. Ci sono auto che in Terza salgono mentre altre no, ma sempre in Terza potrai scendere.
  4. Jeep Renegade M.Y. 2018

    Se vuoi aria fredda immagino tu debba andare alla temperatura minima (16° esempio). Se ce l'hai a 20°, quante volte lo devi spingere per arrivare a 16°? ....8 volte?!!
  5. Jeep Renegade M.Y. 2018

    Io mi trovo bene con i tasti per selezionare l'uscita aria e velocità. Rotella per temperatura. Al massimo anche rotella per velocità. Ma trovo smodi i tasti per la temperatura, e rotella per l'uscita aria.
  6. Si nulla di strano, in certe situazioni una TP va meglio. Dipende dal tipo di neve e dal peso che grava sulla trazione. Specifichiamo quelle con il motore all'anteriore, quindi bilanciate. Le TP sbilanciate al posteriore hanno alcune caratteristiche differenti e non ho esperienza. Le TP non hanno solamente il "problema" dei sovrasterzi per alcuni, perché può diventare un vantaggio, ma le ruote anteriori che si ritrovano ad avere la neve fresca non dispongono della trazione. Quindi ci si trova maggiormente in difficolta quando si hanno le ruote sterzate ed e' più facile rimanere "piantati". Poi hanno l'ovvio handicap che riguarda il minor peso sull' asse che ha trazione (rispetto alle TA). Non ho nozioni di matematica tali da poter calcolare il peso che grava in base alla pendenza. Mi e' capitato ad esempio di riuscire a salire dove una Croma non riusciva. (neve compatta non ghiacciata in superficie ma sotto si, ad occhio era una rampa con pendenza fra il 15 ed il 20%). Pneumatici nuovi per la Croma ed entrambi soli in auto. Quello che invece mi piace di una TP bilanciata, e' la guidabilità su questi fondi ....in discesa però bisogna stare attenti a non farla sovrasterzare, perché se si supera un certo angolo, non essendo TA ed avendo più peso al posteriore di una TA (maggiore inerzia) e' difficile raddrizzarla in discesa. Ho sempre sentito la mancanza di un differenziale autobloccante, immagino che aiuterebbe parecchio nei tornanti. .....e la possibilità di disattivare l'ABS quando si guida sulla neve fresca. Mi piacerebbe vedere/fare un bel VS a seconda del tipo di neve perché ci sono ovvie differenze.
  7. Trovare un video completo e' impossibile. Due appunti: - Si chiamano Invernali (2:30min) e non solo "termiche". Anche quelle Estive si possono chiamare Termiche perché lavorano meglio sopra una X temperatura. - Ha detto bene sulle lamelle, servono a raccogliere neve. Neve con neve crea attrito (esempio della palla di neve ). Maltre a questo, rompono il velo d'acqua. Ovviamente si tralasciando sempre i lati negativi del doppio treno di ruote.
  8. Meteo e Territorio

    10/12/2017
  9. BMW M5 2017

    Resta il fatto che le lettere M/S/AMG non dovrebbero stare sulle altre versioni! ....anche se il look e' diverso. Anche se la chiami S Line. Equivale alla scritta "Turbo" di una volta Una via di mezzo come la Veloce ci sta, così come esiste S3 ed RS3. Ma questa M5 per quanto possa essere bella, rimane troppo "abbottonata". Secondo me erano più azzeccate le differenze estetiche fra una 330i e46 e M3 e46 (per esempio). Ma sarò vecchio, e magari il target e' cambiato. Cosa diversa avere un'auto che pare "normale", ma sotto il cofano si ritrova un bel 3.0 ....
  10. BMW M5 2017

    Hanno semplicemente usato pneumatici con DOT XX00 .....invernali!
  11. BMW M5 2017

    Concordo! Io i pacchetti li abolirei. ....e non metterei nemmeno i cerchi di una M, Q, RS ecc sui modelli "inferiori". E' la versione normale che " avrebbe dovuta essere " così
  12. WRC - World Rally Championship 2017

    A Vuoi aprire tu per il 2018?!
×