Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

MacGeek

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    4348
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Popolarità

    13

MacGeek last won the day on Luglio 9

MacGeek had the most liked content!

Reputazione Forum

3535 Excellent

5 Seguaci

Su MacGeek

  • Rank
    Team Manager
  • Compleanno 26/10/1982

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    .
  • Città
    Torino
  • Genere
  1. Alfa Romeo Giulia 2016

    Forse sarebbe meglio che chi si occupa dei social studiasse un pochino di cosa parla. Non c'è nessuna "marmitta potenziata" in Lineaccessori (abbiate pazienza, ma io sono nostalgico e non ce la faccio a chiamarla Mopar). C'è solo il dam posteriore con doppio terminale cromato, ma lo scarico vero e proprio rimane quello di serie, e quindi il terminale di destra è finto. D'altro canto, sulla 2.0 200cv in versione PR9 è da poco disponibile l'optional di fabbrica 81E, che invece comprende anche lo scarico a doppia uscita. Con l'optional di fabbrica, quindi, entrambi i terminali hanno al loro interno un tubo di scarico. Di novità nel catalogo Lineaccessori ce ne sono invece altre: sono stati aggiunti in Lineaccessori dei cerchi da 18" iso 8C, sia in versione silver che nero opaco, lo spoiler posteriore iso Quadrifoglio, sia in carbonio che in una versione più economica in ABS da verniciare in tinta carrozzeria, i sovratappeti in moquette, e i paraspruzzi posteriori.
  2. Alfa Romeo Giulia 2016

    E' probabile che non te ne accorgeresti nemmeno se ci fosse il termometro sul quadro, perché i termometri moderni indicano sempre 90 per un range di temperatura, e non sono lineari nemmeno ai due estremi. Questo ormai succede da molto tempo. Per esempio, questo è il grafico della logica di pilotaggio su 147:
  3. Per chi parlava delle quota di produzione tra i vari motori, le proporzioni sul totale delle vetture costruite fino ad oggi sono: Da inizio produzione Giulia: Benzina ~49%, Diesel ~43%, Quadrifoglio ~9% Stelvio: Benzina ~66%, Diesel ~33%, Quadrifoglio <1% Giulia + Stelvio: Benzina ~56%, Diesel ~39%, Quadrifoglio ~5% Da inizio 2017 Giulia: Benzina ~63%, Diesel ~28%, Quadrifoglio ~9% Stelvio: Benzina ~66%, Diesel ~33%, Quadrifoglio <1% Giulia + Stelvio: Benzina ~65%, Diesel ~31%, Quadrifoglio ~4%
  4. Alfa Romeo Stelvio 2017

    Cito dalla documentazione tecnica: GUIDA IN STERZATA – ANGOLO DI ACKERMANN La particolare tipologia di sospensione anteriore adottata per Stelvio (Alfa™ Link) è stata studiata e sviluppata per ottenere le migliori prestazioni dinamiche in ogni condizione di guida. In particolare, lo schema a quadrilatero ad asse di sterzo semivirtuale con doppio braccio oscillante consente la variazione dell’angolo di Ackermann al variare dell’angolo di sterzo. L’angolo di Ackermann è dato da un diverso angolo di sterzo tra ruota interna ed esterna. Questa caratteristica, che è normalmente riservata alle vetture sportive di maggior prestigio, è stato oggetto di una messa a punto specifica al fine di garantire il più basso sottosterzo possibile in qualsiasi condizione di guida e così di permettere a Stelvio una guida dinamica migliore con una maggiore sicurezza e piacere di guida. In particolari condizioni di guida con ruote completamente sterzate è tuttavia possibile che si generi un leggero trascinamento della ruota interna che può essere percepito come un saltellamento del pneumatico accompagnato da una rumorosità. Questo fenomeno, denominato chattering, viene influito dai seguenti parametri: Caratteristiche e temperatura della superficie stradale Tipo dei pneumatici Pressione pneumatici Angolo di sterzata Velocità della manovra La rumorosità che si avverte nella condizione di guida sopra descritta è quindi determinata dai parametri sopra elencati e NON deve essere considerata una anomalia o un difetto della vettura. Questo fenomeno è inerente solo a specifiche scelte di progetto volute per perseguire il massimo risultato in termini di sicurezza della vettura, non influisce in alcun modo sulla sicurezza dinamica e neppure sul deterioramento dei pneumatici o di qualsiasi altro componente meccanico.
  5. Alfa Romeo Giulietta M.Y. 2016

    Che mi ricordi io, l'ultima versione di mappa disponibile per il VP4 dovrebbe essere la Q2/15, rilasciata a marzo 2017. Gli aggiornamenti sono a pagamento.
  6. Alfa Romeo Giulietta M.Y. 2016

    Il VP4 va aggiornato in concessionaria, perché HERE (fu Navteq) non vende la relativa versione delle mappe direttamente agli utenti finali.
  7. Pensa che Giulietta nel 2010 è uscita con la plancia originariamente prevista per Giulia 944... Comunque mi risulta che sia previsto un altro aggiornamento di prodotto.
  8. Anche qui, Mercato Italia Gennaio-Novembre 2017, con dettaglio per alimentazione e i numeri della Quadrifoglio, che UNRAE non conteggia: Mese Benzina Diesel QV Totale Gennaio 10 8 18 Febbraio 138 17 155 Marzo 209 234 443 Aprile 222 394 616 Maggio 159 776 935 Giugno 93 620 713 Luglio 103 777 880 Agosto 34 355 389 Settembre 73 767 840 Ottobre 53 812 865 Novembre 86 1.095 16 1.197
  9. Mercato Italia Gennaio-Novembre 2017, con dettaglio per alimentazione e i numeri della Quadrifoglio, che UNRAE non conteggia: Mese Benzina Diesel QV Totale Gennaio 54 713 21 788 Febbraio 65 694 30 789 Marzo 72 815 31 918 Aprile 71 638 19 728 Maggio 124 1.215 35 1.374 Giugno 87 1.379 25 1.491 Luglio 52 502 21 575 Agosto 15 229 2 246 Settembre 52 602 15 669 Ottobre 43 457 12 512 Novembre 69 981 20 1.070
  10. Nel frattempo è stato comunicato ufficialmente che Cassino sarà ferma anche dal 2 all'8 gennaio.
  11. Questo mese per la prima volta Stelvio supera le 1.000 immatricolazioni in Italia.
  12. Alfa Romeo Giulia Veloce 2017

    La 2.0 280cv RWD è disponibile: in UK, Australia e Giappone, in allestimento Veloce; in USA, Canada e Messico, negli allestimenti Base e Ti (equivalente a Super) e per le MY18 i relativi derivati Base Sport, Ti Sport e Ti Lusso; in Cina, negli allestimenti Super e Veloce.
×