Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

pixhell

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    1935
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Popolarità

    6

pixhell last won the day on Agosto 8

pixhell had the most liked content!

Reputazione Forum

2582 Excellent

Su pixhell

  • Rank
    Diabolicus
  • Compleanno 09/03/1975

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    La Focus
  • Città
    stuttgart
  • Professione
    Arch
  • Genere

Visite recenti

6193 visite nel profilo
  1. Audi Q8 (Spy)

    Non te lo volevo dire
  2. Audi Q8 (Spy)

    Mumbai metro, in India girano... Beh insomma, un 50% in meno ci sta.
  3. E io no, il perché lo scrivi tu qui: la 156, quella si che fece il botto! Ebbero grossi problemi per evadere gli ordini da tutta europa, il problema produttivo e le noie di assemblaggio fecero perdere molti clienti potenziali ad Alfa romeo. Credo che prima di tutto bisogna imporre qualità, già si è fatto una corsa tremenda per fare uscire la Giulia, gli aggiustamenti e le correzioni li stanno portando, aumento offerta tecnologica in fase di lavorazione. se gli obbiettivi sono il consolidamento a lungo termine del prestigio del marchio è meglio così, se le auto dopo due, tre o quattro anni si riveleranno solide e affidabili sarà stato fatto il primo passo per dare fiducia. Vedere anche Maserati, problemi iniziali, passata la novità calo delle vendite, ora arrivano ADAS e Matrix LED. Fondamentale agli occhi dei clienti, ch potranno dire a fine leasing, ah.. ottimo, migliora, non ecco ancora indietro. Le prossime generazioni partiranno da questo punto, ovvero saranno migliori. Così, evitare di fare errori, ma avere prodotti maturi ripartendo da zero, mica uno scherzo.
  4. Comunque, già detto da altri, ma va ripetuto... insistere con la promozione, far parlare, promuovere e tenere vivo l’interesse in maniera costante, così i tedeschi hanno costruito la loro forza.
  5. Ovvio, infatti non ha senso, soprattutto visto che Marchionne a salvato la baracca, botte piena e moglie ubriaca, mica tutti botte piena: quanto FCA sarà in pari moglie ubriaca: gamma Alfa Romeo e Maserati completata
  6. Vabbè, è un lancista incaxxato, per quanto non candivida il sarcasmo su Sergione lo,posso un po’ capire. La rabbia acceca. Dai raga, 1000, 1000, 1000...
  7. Se l’obiettivo primario è di ricostruire l’immagine del marchio, andando a pari già coi primi modelli come si paventa, direi di sì. Oltretutto la redditività è molto alta e con numeri relativamente bassi si fanno quadrare i conti. Se veramente la strategia è più sul lungo termine devi badare ad immagine e affidabilità, se insistendo funziona allora ok, non vedo altre soluzioni. Quella di fare qualche numero subito in Europa in una fascia di mercato molto aggressiva come quella dei suv C comporta rischi secondo me ancora più grandi.
  8. @mikisnow grazie per il video che mostra molto bene forme e i dettagli, oltre gli skinny bianchi, commenti, rimane per fortuna la bella A7, come per A5 sono stati attenti. elementi per me da rivedere, calandra troppo estesa in altezza, fari posteriori, che con una fascia nera ad inglobare sotto spoiler anche gli anelli avrebbe conferito un look più coordinato. Brutta la scelta di eliminare i controlli fisici per un rindondate sistema di schermi, superfluo e anche distraente. La doppia altezza della plancia non mi piace. Sempre bellissima l’assenza di cornici porta, notevole la led signature interna. tutto imho...promossa, come la A5, che dal vero si fa ammirare.
×