savio.79

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    1010
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Reputazione Forum

1962 Excellent

Su savio.79

  • Rank
    Guidatore esperto
  • Compleanno 01/03/1979

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    AR 147 BlackLine 1.6 T.S. 2008
  • Città
    Piacenza
  • Citazioni
    Frequentando forum di automobili, si maturano due certezze: primo, l'auto "a prova di social network" non esiste; secondo, "perplesso" in italiano è un aggettivo, e non un participio passato...
  • Genere
  1. Più completo?... Se lo dici you...
  2. Sì, credo che sia una regola generale: tutte le prove ragionevolmente ripetibili* vengono - appunto - ripetute più volte per poter evidenziare un valore minimo/medio/massimo a seconda del tipo di test (anche per compensare altri fattori, esterni e non, ad es. temperatura pneumatici). *per ovvi motivi, un crash test, o una prova di durata di 24h, verranno eseguiti una sola volta
  3. Inserire parole straniere a caso non è un'evoluzione. Comunque non volevo aprire un (ennesimo) OT, non desideravo che mi si rispondesse (anche perché motivazioni valide non esistono: si tratta solo di essere "provinciali che si credono emancipati"). Per chi ha detto Erasmus: so che era una battuta, ma (giusto per chiarire) di certo l'Erasmus non nasce per insegnare a parlare, male, due diverse lingue. E se così è stato percepito, ha miseramente fallito (ma, ripeto: per fortuna, quella di @CarBreathing era una battuta) Se avete venti minuti da sprecare...:
  4. Perché "sound" e non "suono" (o rombo, musica, voce, timbro, sonorità, rumore, frastuono, melodia, ................)? Perché buttare nel cesso una lingua dalle mille sfumature per usare un termine straniero in un discorso in italiano tra italiani in un forum italiano in cui si scrive in italiano?
  5. veramente la notizia della Opel Country Tourer è di quattro mesi fa: http://www.quattroruote.it/news/novita/2017/04/05/opel_insignia_prime_foto_della_country_tourer.html
  6. Ma basta con queste interruzioni delle paginate di OT!!! la discussione sulla facoltà di architettura era più interessante (faccina sarcastica a scelta)...
  7. Sì molto altro, basta chiedere nelle agenzie
  8. Parlando (IMHO) di proporzioni dei volumi (già ben evidenti), e non di linee (ancora camuffate), in un confronto col modello attuale (che agevolo)... ... trovo che la nuova: + sia meglio proporzionata + sia più "affilata" per via del tetto un po' meno curvo; certo: perde un po' di personalità, dato che, dalla C5, l'A6 è stata la berlina ispirata ai concetti di design della TT, in scala 2:1; ma per me è un gradito ritorno alle forme meno "molli" di C4 o della prima A8 + appaia più moderna, nonostante le apparenti involuzioni, proprio perché oggi le linee tondeggianti stanno cedendo il posto a (un ritorno a) linee più spigolose; inoltre il trattamento delle superfici sembra essere molto meno banale degli ultimi modelli di A6 e un pochettino più ispirato e moderno - abbia un frontale con una calandra imbarazzante, che come un colpo di spugna annulla tutti i lati positivi precedentemente indicati Promossa quindi con riserva. Tuttavia aspetto le foto senza veli per un giudizio più completo.
  9. ahahah! in realtà solo "visivamente" i nomi appaiono simili, essendo totalmente diversi sia la pronuncia (éspass - ippeis, quindi nessuna assonanza) sia il significato ("spazio" in fr. - E-"passo/andatura" in ing.). Oltre ovviamente a essere diversa la lingua. PS: chi pronuncia "espeiss" il nome della monovolume Renault (e mi è capitato spesso di sentirne) ha seri problemi di contatto con la realtà
  10. Ti riferisci all'erezione del gancio traino posteriore?
  11. In ogni caso sembra che si sia avvicinato moltissimo al modello definitivo.
  12. Ho cercato di migliorare un po' l'immagine (più chiara, miglior contrasto, miglior colore, proporzioni corrette) ma resto perplesso per quella linea di cintura (agevolo confronto col modello attuale, in alto a sinistra)...
  13. A parte le proporzioni (verosimilmente dovute a immagini eccessivamente rielaborate, come dicevo nell'intervento precedente) qualcos'altro non mi convince: la "linea di cintura" perfettamente diritta; all'inizio pensavo fosse un effetto dovuto alle dimensioni ridotte dell'immagine, allo specchietto che la copre parzialmente, e al fatto che ero da smartphone) ma ora che ci guardo bene e la posso ben ingrandire, trovo che la linea dei finestrini sia diversa da quella che conosciamo. Delle due, una: o le immagini sono un falso (nel senso che, quale che sia la fonte, non ritraggono il vero prodotto, ma - magari - delle ipotesi scartate) o il FL sarà ben più corposo di quanto appaia dalla vista dei prototipi, i quali non hanno le portiere camuffate né modificate. Staremo a vedere...