savio.79

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    927
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Reputazione Forum

1868 Excellent

Su savio.79

  • Rank
    Guidatore esperto
  • Compleanno 01/03/1979

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    AR 147 BlackLine 1.6 T.S. 2008
  • Città
    Piacenza
  • Citazioni
    Frequentando forum di automobili, si maturano due certezze: primo, l'auto "a prova di social network" non esiste; secondo, "perplesso" in italiano è un aggettivo, e non un participio passato...
  • Genere
  1. Noto con piacere che, a dispetto del titolo del Topic, nelle ultime cinque pagine la dicitura "Quattroruote" è comparsa solo nell'immagine di una copertina di 25 anni fa esatti...
  2. Questa considerazione vale solo se la stessa persona cambia idea a seconda della convenienza; le generalizzazioni non sono utili ai fini della discussione.
  3. Nella splendida Puglia, che mi ha dato i natali, il termine dialettale "U-rùs" significa "Il Rosso" ed è il nomignolo con cui viene identificata una persona di sesso maschile caratterizzata da rutilismo.
  4. Eheheh... si può avere in rosso amaranto metallizzato, con una mascherina diversa, logo diverso, motore diverso con sopra due loghi diversi, cerchi diversi, e una sottile riga gialla che corre lungo la linea di cintura sulle fiancate?
  5. Ho avuto un déjà-vu: le pippe sui contorni "stondati" dei finestrini che darebbero un'aria d'inferiorità.... .... ----> ----> le pippe sui quattro bulloni (e non cinque) per ciascuna ruota all'uscita della MiTo che darebbero un'aria d'inferiorità... ... ...
  6. E' vero, dovrebbero stare più attenti a non inciampare in queste cadute di stile. Resta tuttavia il fatto che - sicuramente - da qualche parte nel sito, come nelle brochure, c'è scritto che nulla è vincolante, o che gli allestimenti possono subire variazioni, etc. Alla fine, ciò per cui si paga, profumatamente o meno, è solo ciò che è scritto nel contratto di acquisto; e questo, ovviamente, vale per tutti i costruttori.
  7. Il Popolo di Autopareri: gente che riesce a mandare in vacca* qualsiasi discussione... *cioè OT interessante comunque.......
  8. Credo che più che evitare che finisca sul parabrezza, si voglia evitare che il pedone urtato, deformando col proprio peso il cofano (diciamo "molle"), possa urtare parti sottostanti più dure (duomi, motore), da cui la soluzione dei martinetti o degli airbag pedone. Infatti le auto che citi (911, 488) hanno meno meccanica lì davanti, quindi dispongono di maggiori spazi vuoti, e utili alla deformazione, nonostante il design più affilato.
  9. Non credo... quel ps è fatto con muso e fiancata (ruote e portiere dalla "cintura" in giù) di Giulia, e finestrini e posteriore di Stelvio, con il padiglione ridimensionato, più "schiacciato". Quindi dovrebbe avere qualche cm in più di Giulia come altezza... poi chiaro che è solo uno dei tanti lavori che si trovano in rete che dimostrano le "potenzialità" del nuovo corso...
  10. Scusate l'ignoranza, non seguo la F1, ma vorrei capire cosa sia la VSC. Grazie.
  11. No, non opporti!!! .. comunque avevo scritto apposta "premium" senza indicare marche e modelli per non scatenare "flame", ma avevo in testa alcune cose in particolare, incluse derivate SUV che vengono strapagate da acquirenti accecati dal logo.... non posso dire altro.... Per il resto - ovviamente, data la prova dei fatti - hai pienamente ragione!
  12. Credo che la larghezza sia apparente, data dal "grandangolo" (osserva la stanza: sembrano tre lati di un pentagono per quanto la prospettiva è "deformata") per quanto riguarda i fari posteriori, nel video si intravede il gruppo ottico spezzato, parte su fiancata e parte sul portellone, soluzione peraltro poco adottata nel segmento anche dai cosiddetti "premium"
  13. Chi ricostruisce la cinematica dei sinistri stradali la pensa diversamente però Dal tenore di molti messaggi intuisco che molti pensano che la realtà corrisponda alle scene al rallentatore tipo Fast&Furious e che un secondo duri un'eternità e che in un secondo si possa essere col pedale del freno a fondo corsa... quando va bene se dopo un secondo dalla percezione del pericolo si sta iniziando ad alzare il piede dall'acceleratore