Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

MPP

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    55
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Popolarità

    2

MPP last won the day on Ottobre 21

MPP had the most liked content!

Reputazione Forum

219 Excellent

Su MPP

  • Rank
    Guidatore esperto

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Giulia Quadrifoglio MT6, 11/2016
  • Città
    Milano
  • Interessi
    Lavoro e auto
  • Professione
    Medico chirurgo
  • Genere
    Maschio
  1. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Concordo su TUTTO, tranne che col cambio manuale non ho mai sentito l’impulso del tergicristallo sul pedale del freno, impulso che anche in un altro forum confermano, anche per altri modelli di Giulia con l’AT8 Undici mesi, 35.000 Km con la Quadrifoglio MT6 e non un solo problema. 302 Km/h in autobahn, dove si può (non è facile trovare il tratto abbastanza libero da traffico per il lancio) ma a 250 Km non si scompone e ti dà sicurezza... Sono innamorato...
  2. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    IMHO la vera disciplina che impongono queste auto non è andar forte comunque e dovunque, questo chiunque lo può fare (magari con risultati...alterni...). La vera disciplina è saper dominare l'impulso a tirare a tutti i costi limitando le esibizioni, gli sfoghi, alla pista o a strade dove NON si fanno correre pericoli agli altri, dove, al massimo, ci si ammazza. Maggiorenni e vaccinati. Oppure, sapendo guidare, dove i limiti sono solo consigliati (autobahn, ad esempio). 500 CV sotto il culo sono come una pistola carica: un certo potere ma anche una grande responsabilità.
  3. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    La prossima volta gli presto la mia: 28000 Km senza un solo problema... E ho tre conoscenti che possono dire lo stesso della loro. Troppe coincidenze, troppi guasti. Mah...veramente mah...
  4. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Premetto che c'era tanto traffico per cui stavamo bravi... Poi, guidando in gruppo e non conoscendo bene la strada, cercavamo di non perderci l'uno con l'altro. Ma scendendo e salendo dai vari passi ci siamo divertiti. La Quadrifoglio? Intanto stava tranquillamente dietro alle più leggere 4C, non solo, staccava più tardi. Merito dei carboceramici finalmente (!!!) in temperatura...normale... Avevo disinserito il Dynamic (ormai uso solo quello) e messo in race: la scodata in uscita dal tornante non ha prezzo! Cambio manuale. Lo sterzo è incredibile, bisogna però provarlo per rendersene conto: braccia incrociate senza staccare le mani in ogni curva, tornanti compresi, tranne quelli oltre i 180°... Le sospensioni (messe in durezza media in race e morbide in dynamic) bloccano ogni rollio e il torque vectoring ti dà realmente la sensazione che l'auto giri attorno a un palo piantato per terra. NON c'è sottosterzo, incredibile! Il sovrasterzo in compenso lo dirigi tu ma va come un go-kart, con le Pirelli che sembrano chewing-gum da tanto tengono (...e si consumano in fretta...) In galleria, poi, finestrini aperti e scalata: è un baritono, un gattone che ringhia. In staccata, poi...pam...pam...goduria! Nessuno scricchiolio, interni per me bellissimi, posizione di guida perfetta (720 Km, 10 ore al volante!), è amore... 1322 euro e rotti...
  5. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Si, più che il prezzo di acquisto è il superbollo che pesa: 3900 euro più ACI... E la segnalazione all'Agenzia delle Entrate. Infatti ci sono in giro tante auto con targa bulgara o romena, chissà perché...
  6. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    È stato un giro bellissimo (10 Agosto): sole e nuvole e riflessi e aria frizzante. Attraversando posti meravigliosi, suscitando tanta curiosità e, spero, anche un po' di orgoglio italiano. Il bel tempo ci ha accompagnati per quasi tutto il giorno ma poi ha cominciato a piovere. Abbiamo anche evitato la grandine per un pelo. Al ritorno, verso Trento, pioveva così forte che viaggiavo a 50 Km/h in autostrada, pattinando sull'acqua. Una 4C ha rischiato di intraversarsi ma lo spettacolo era INCREDIBILE: un tunnel di nuvole buio come il culo dell'inferno illuminato dai lampi e all'orizzonte una luce diffusa che sembrava irraggiungibile...tipo "la tempesta perfetta". Poi, a Affi, il sereno e, dopo Verona, milioni di falene suicide. Sembrava una nevicata! Che giornata!!! Tutte e due insieme, naturalmente! Ma dovessi scegliere......la Giulia...
  7. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    No, tra Mantova e Milano con qualche viaggio in Toscana e Dolomiti. Ma sono felice che ce ne siano un po' in giro! Un bellissimo giro sulle Dolomiti con gli amici appassionati di Alfa
  8. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    La mia, invece, pascolava all'ombra... E ieri notte, per la seconda volta, mi hanno fermato gli stessi Carabinieri. Per me la volevano solo vedere... Bellissima nera, è la prima che vedo!
  9. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Bellissima la Giulia! Nel 2000-2001 lavoravo a Stoccarda e, quasi ogni fine settimana, lo percorrevo da Milano per poi passare in Austria, per pochi chilometri, e infine Germania, via Ulm... E' così bello che mitigava persino il dolore di lasciare moglie e figli la Domenica per tornare al lavoro... Adesso sono anni che non lo faccio ma vederlo mi ha quasi commosso... L'unico pericolo è che con la Giulia, oggi, rischierei di sicuro le multe svizzere. Ma poi c'è la Germania! Come hai fatto a resistere su quelle strade?
  10. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    La Quadrifoglio con cambio manuale monta lo ZF MT6... (ZF S6-53) Le altre Giulia il Getrag E' un cambio molto "determinato", secco e preciso, abbastanza dolce ma con innesti ben separati, forse solo un po' rumoroso a freddo ("ulula") e a caldo ("ringhia").
×