xtom

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    1015
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

xtom last won the day on December 24 2016

xtom had the most liked content!

Reputazione Forum

1215 Excellent

Su xtom

  • Rank
    Neopatentato

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Roadster
  • Città
    Torino
  • Citazioni
    Il componente dell'auto che si usura per primo è il design.
  • Genere
  1. Il tema della 500X a metano mi appassiona, se la facessero probabilmente la comprerei, ma siamo OT. Per tornare in tema vi suggerisco la lettura di questo articolo sulla Zoe vincitrice del campionato del mondo FIA energie alternative. http://www.alvolante.it/news/auto-elettrica-intervista-nicola-ventura-353342 E la prova consumi da Roma a Forlì della Zoe http://www.omniauto.it/magazine/45949/renault-zoe-prova-consumi-roma-forli In entrambi i casi emerge che la Zoe è un buon prodotto, molto ecologico, ma alla fin dei conti poco economico. Praticamente conviene solo a chi lavora in un centro commerciale che permette la ricarica gratuita dell'auto ma deve pur sempre sborsare 79 € al mese per il noleggio delle batterie. Non ho ancora capito se l'auto elettrica è come i televisori LCD, che in una decina d'anni hanno rimpiazzato i televisori a tubo catodico, o se piuttosto è come la videochiamata dal cellulare, che anche se esiste pochi la usano.
  2. Se il MultiAir dovesse riscuotere presso le case estere lo stesso successo del Common Rail, sarebbe un'ulteriore dimostrazione della validità dei progetti italiani. Sono molto curioso di vedere le prestazioni dei nuovi FireFly turbo con MultiAir, che dovrebbero uscire nel corso del 2018. Tra l'altro mi son sempre chiesto se il Multiair da solo sia in grado di gestire la disattivazione dei cilindri, senza altri meccanismi sulle camme e sulle valvole, perché se così fosse permetterebbe di prendere 2 piccioni con una fava. In linea teorica dovrebbe essere possibile.
  3. Che barboni, hanno risparmiato pure sulla Porsche, su un 3000 V6, che dovrebbe avere meno problemi di un 1600 a rispettare le norme. Che poi sulla Cayenne lo spazio non manca per filtri e catalizzatori sovradimensionati.
  4. Audi A5 2016

    ... e in Germania se rottami una euro 4 o precedente te la porti a casa per poco più di 30 mila euro. Con il risparmio poi che si ha andando a gas è come pagarla 20 mila euro.
  5. Volkswagen T-ROC 2017

    Altro must delle nuove B-SUV, a cui anche la T-ROC non rinuncia, è il bicolore. Nel primo video si vede il montante anteriore nero, nel secondo i modellini con tetto nero o bianco e la carrozzeria di un altro colore. Se non erro la prima è stata la Captur, ma negli ultimi mesi sono state presentate la Seat Arona, la Hyundai Kona e la Kia Stonic, tutte rigorosamente bicolore.
  6. Marchionne aveva detto un mesetto fa che la nuova auto da produrre a Pomigliano sarebbe stata annunciata entro la metà del 2018 e ad inizio anno aveva detto che la Panda sarebbe stata spostata in Polonia nel 2020. In molti hanno quindi pensato alla nuova Giulietta che potrebbe appunto uscire nel 2019-2020. Se invece si tratta della c-suv allora è possibile che i tempi siano più brevi. Visto però che a Cassino stanno per assumere altri 1000 operai si pensava che il c-suv sarebbe stato prodotto a Cassino. Però potrebbe anche essere che a Pomigliano inizino col produrre il c-suv e poi, quando la Panda sarà in Polonia, le affianchino la nuova Giulietta, dato che le due auto dovrebbero avere stesso pianale e passo, così come Giulia e Stelvio condividono le stesse linee di montaggio a Cassino.
  7. Volkswagen T-Cross - B-SUV (Spy)

    Già postato in nuovo thread con il nome ufficiale T-Roc http://www.autopareri.com/forums/topic/63553-volkswagen-t-roc Bisogna effettivamente capire se, come si mormora, T-Cross sarà il nome di un'altra crossover più piccola della T-Roc e se ha senso mantenere aperto questo thread o aprirne uno apposito quando vedremo i primi muli.
  8. Volkswagen T-ROC 2017

    Tutte le VW suppliscono con le cromature al design anonimo e noioso. Però in effetti ultimamente ci sono un po' troppe auto, specialmente suv, con la cromatura posteriore che incornicia la pinna, ad esempio la nuova Jeep Compass e le già citate Opel Crossland e Grandland. Poi anche senza cromature la pinna posteriore sembra un must, dalla Citroen C4 alla Hyundai Kona.
  9. Tutti i suv del gruppo Volkswagen

    La lista non è completa, volete che non facciano anche la Q1, la Q0 coupè cabriolet e la Q9 panzer cingolata?
  10. Nooo Simca no, è stata l'antesignana con la mitica Ranch
  11. L'auto elettrica non sarà mai un'auto economica proprio a causa del costo delle batterie. Anche se le batterie venissero regalate rimarrebbero i costi di ricarica e la minor complessità della meccanica non riduce di fatto il prezzo finale dell'auto. Il futuro dell'auto elettrica di massa è per forza legato agli incentivi che di fatto vanno a pagare buona parte del prezzo delle batterie. Gli incentivi però son tutti soldi che in un modo o nell'altro andremo a pagare tutti, magari in bolletta, insieme a tutti i costi necessari per adeguare la rete di distribuzione dell'energia elettrica. Il futuro è senz'altro dell'auto elettrica, ma attualmente le auto a metano rappresentano il miglior compromesso di transizione per abbattere drasticamente costi ed inquinamento in tempo zero. Il gruppo VAG è l'unico che investe massicciamente nelle auto a metano, addirittura la nuova A4 a metano in Germania viene scontata di ben 9.500 euro per chi da indietro un diesel euro 1-4.
  12. AHAHAH https://it.wikipedia.org/wiki/Risposta_alla_domanda_fondamentale_sulla_vita,_l'universo_e_tutto_quanto