Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Felis

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    4151
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

970 Excellent

1 Seguace

Su Felis

  • Rank
    Team Manager
  • Compleanno 07/05/1978

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    BMW X1 e 120d
  • Città
    Ducatus venetus
  • Genere
  1. BMW X2 2018

    E poi dimmi che non ti penso! http://www.automoto.it/auto-usate/bmw/serie-1/m140i-5p/4008811 l'ho vista ieri...
  2. Riproduzione vietata, leggete il link: http://www.dday.it/redazione/24605/marchionne-smentito-da-una-ricerca-europea-le-auto-elettriche-inquinano-molto-meno-del-diesel
  3. Non lo conosco però qui c'è un bell'articolo per sapere quali sono le caratteristiche salienti da tenere sottocchio: http://www.dday.it/redazione/23794/robot-wars-folletto-vr200-contro-roomba-980-test-allultima-briciola
  4. Tanto è solo per gli USA, quindi mettetevela via.
  5. Con 2.000 $ al mese si può cambiare anche ogni giorno tra 8 modelli tra cui 718 Boxter, Cayman S o Cayenne; invece con 3.000 $ 22 modelli anche tra i più sportivi come 911 Carrera, Panamera 4S, o anche l'ibrida Cayenne S E-Hybrid, il tutto gestibile tramite app. Troppo avanti sta cosa. http://www.dday.it/redazione/24474/vuoi-una-porsche-al-giorno-bastano-2000-dollari-al-mese
  6. Eh sì, è proprio la elettro Smart ovviamente! La pubblicità te la passa come un fulmine di guerra.
  7. Ma non che sia proprio un buco dentro perché comunque è più grande della berlina (le conosco tutte come le mie tasche) il problema è dietro i sedili ...che su un Focus SW precedente a questa ci sta molta più roba.
  8. ma da 0 a 100 in 11,5 secondi. Ma si può mistificare in questo modo?
  9. Chi ha inventato cosa?

    Tornando su Lancia, desumo da wiki: - la 25/35 HP (tipo 61, Theta) che veniva lanciata nel 1913 e che era destinata a sopravvivere alla Prima guerra mondiale restando in produzione sino al 1918 (per un totale, non da poco per l'epoca, di 1696 unità). Questo apprezzatissimo modello, potente e veloce, passava poi alla storia quale prima autovettura commercializzata con impianto elettrico completo, incorporato e comprensivo di motorino d'avviamento. - la nuova Kappa, lanciata nel 1919; si trattava di una 4 cilindri chiaramente derivata dalla sperimentata 25/35 HP Theta, quindi potente (70 HP) e veloce (125 km/h) ma anche caratterizzata da almeno tre innovazioni degne di menzione: il motore con testata separata (anziché fusa in blocco col corpo cilindri), il comando del cambio con leva posizionata al centro (tra i due sedili anteriori) e l'abbandono delle ruote in legno (erano disponibili, di serie, le ruote a disco in lamiera oppure, a richiesta, a raggi). - la Lambda del 1921: la caratteristica più rivoluzionaria era la soppressione del telaio convenzionale a longheroni sostituito da una membratura portante in lamiera imbutita disposta in maniera tale da far lavorare la scocca della vettura come una trave unica. Il pianale risultava sensibilmente abbassato perché l'albero di trasmissione, abbandonata la classica sistemazione al di sotto del pavimento, era qui posizionato in un tunnel che passava all'interno dell'abitacolo (i passeggeri, dunque, venivano a sedere ai lati dell'albero di trasmissione anziché al di sopra di esso). In pratica, Vincenzo Lancia aveva inventato la scocca portante. - 1923, la Augusta: Preceduta soltanto dalla statunitense Chrysler, alla Casa torinese restava comunque un primato, quello della prima berlina europea a struttura portante.
  10. Chi ha inventato cosa?

    Bisognerebbe fare una discussione a parte solo per Lancia.
  11. BMW Serie 1 Facelift 2015

    Ma anche sulla E60 è sempre stato così. Metti che tu vada all'autolavaggio, non vorrai mica che i tergi parano da soli e vengano grattati via dalle spazzole! Poi attivando il sensore, se la pioggia è abastanza considerevole, si accendono anche i fari...
  12. BMW Serie 1 Facelift 2015

    È da sempre stato così. Con il pulsantino si attiva il sensore.
×