Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

lelesch81

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    1044
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

192 Excellent

4 Seguaci

Su lelesch81

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Compleanno 18/07/1981

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Subaru BRZ 2.0 2014
  • Città
    Prov. Varese
  • Interessi
    Il mondo dei motori e le Alfa Romeo
  • Professione
    Pescivendolo
  • Genere
    Maschio
  1. 4C morirà con la messa fuori produzione del 1.750 TurboBenzina che non verrà adeguato alle nuove normative Euro 6D, con lei vedremo morire anche la Giulietta Veloce (ex quadrifoglio) e anche alcuni motori diesel. Che si possa montare il 2.0 TB non penso vi siano grandi problemi, ma il problema maggiore è trovare in casa un cambio che regga coppia superiori ai 350Nm e che stia nel risicato spazio del vano motore di 4C. 4C morirà con la messa fuori produzione del 1.750 TurboBenzina che non verrà adeguato alle nuove normative Euro 6D, con lei vedremo morire anche la Giulietta Veloce (ex quadrifoglio) e anche alcuni motori diesel. Che si possa montare il 2.0 TB non penso vi siano grandi problemi, ma il problema maggiore è trovare in casa un cambio che regga coppia superiori ai 350Nm e che stia nel risicato spazio del vano motore di 4C.
  2. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Il discorso della svalutazione di Giulia Quadrifoglio è dovuta a tanti fattori, ma fondamentalmente lo possiamo riassumere in questi punti: 1. ad ogni concessionaria viene assegnata una vettura e se non viene venduta entra l'arrivo in salone diventa un "capitale immobilizzato" per la stessa; (vedi stessa cosa che sta succedendo alle varie 4C coupè e 4C spider) 2. i costi di mantenimento della Quadrifoglio non sono uguali alle altre vetture che circolano per le nostre strade (solo il bollo mi fa passare la voglia di averla), per poi non mettere in conto: Assicurazione, gomme, manutenzione e altro; 3. Tolto il gran prodotto che è, Alfa Romeo deve ricostruirsi sia un "Nome" di marchio Premium (fino a due anni fa vendevi Giulietta e Mito), ora hai nel salone auto che con qualche accessorio supera abbondantemente i 50K euro; 4. La rete, tolti i MotorVillage, inizia a fare forti sconti sulle Giulia normali e a sua volta, anche le versioni di punta soffrono di questa forte scontistica.
  3. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Per il mercato NAFTA è previsto, mentre questo esemplare è stato prodotto in serie speciale per un Cliente del MotorVillage di Arese.
  4. Alfa Romeo Giulia 2016

    Tranne la Quadrifoglio che ha il manettino con la funzione "Race", tutta la gamma (Stelvio e Giulia) non posso disabilitare il controllo di trazione, puoi solo "alzare"la soglia d'intervento. Non si sa mai, magari con il Restyling implementino anche questa funzione (a pagamento). Per il Sound del 2.0, iniziano ad esserci diverse soluzioni; qualcuno ha eliminato del tutto il terminale, montando un tubo dritto come la 4C, altri hanno implementato uno scarico con la valvola, altri solo un terminale "sportivo".
  5. Alfa Romeo Giulia 2016

    Il problema sono i costi di omologazione e la capacità del mercato EMEA di assorbire questa tipologia di allestimento.. noi ci sorbiamo la Veloce con il Q4...
  6. Alfa Romeo Giulia 2016

    Considera che anche per il mercato NAFTA è disponibile sia la 200, che 280cv a trazione posteriore e pack Sport (TI).
  7. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Ma eri sul il 15 Agosto allo Stelvio? Ho intravisto nel parcheggio appena in cima una Giulia Quadrifoglio Nera, io ero su con la mia BRZ e una WRX STI... Passo bellissimo, peccato i ciclisti...
  8. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Lo ZF8 è stato cucito, perfettamente, addosso a Giulia e alla Quadrifoglio. Il 6 Marce manuale, di Getrag molto simile a quello di BMW M5 (V10), risulta gommoso negli innesti; ma la cosa che maggiormente da fastidio è l'attacco della frizione "tutta in alto", quando la guidi per la prima volta sembra che sei un neopatentato.
  9. Porsche 718 Boxster GTS (Spy)

    I problemi di 718 sono i seguenti: - il nome: era quasi meglio chiamarla 914, lo dico quasi ridendo, ma per via della tipologia di motore; - il prezzo: configurata bene e guardando tutto fai fatica a stare sotto i 75/77k euro per una 2.0, sempre meglio della S che per 50cv in più devi attaccare altri 7k; - il motore: il boxer a 4 cilindri è un motore ottimo per le Alfa 33, il maggiolino, le subaru e le VW-porsche. Partendo dal suono da impreza STI scoppiettante, fa abbastanza rabbrividire chi vede il flatSix come simbolo della porsche. La concorrenza ormai è agguerrita, perchè sui 300/370 cv tante case automobilistiche offrono un prodotto "divertente" e a prezzi "umani"; successivamente arriverà anche Alpine A110 che darà l'ennesima scossa al mercato di quel segmento. L'unico punto a favore, dal mio punto di vista, è che puoi ancora avere il cambio manuale, cosa che sta diventanto sempre più rara.
  10. Alfa Romeo Giulia 2016

    La generazione precedente di TT TDI era solo quattro, l'attuale è Anteriore con il manuale e S-tronic con la trazione quattro. Bisogna vedere se era manuale o automatica..
  11. Alfa Romeo Giulia 2016

    infatti è quasi sparito il cliente, targato Italiano, di vetture sopra i 185 kw... sono tutte targate svizzere, tedesche, etc... Bella pensata, a questo si lega anche il mancato gettito dell'iva che su vetture di lusso non è poco.
×