tommyb

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    1106
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

110 Excellent

Su tommyb

  • Rank
    Leader del campionato
  1. sulla base di queste foto il foto è assolutamente insufficiente. Se poi altre foto smentiranno la prima impressione sarò contento, ma quando presentarono la versione precedente le reazioni mi sembra di ricordare fossero state molto positive. peccato.
  2. No confermo che è qualla della Uno prima serie... che possedevo.
  3. Quello che non capisco è la scelta filosofica oltre che stilistica. Perché fare una rivoluzione quando sei il marchio numero uno del fuoristrada e tutti sono arrivati dopo? Non lo comprendo. Evolvere lo stile di solito è più facile e vincente che stravolgere. I tedeschi lo insegnano da sempre e hanno grande successo, perché non deludono i loro fan e contemporaneamente puntano a farne di nuovi rosicchiandoli ai concorrenti. Con questa rivoluzione Jeep rischia di deludere i propri fan e non è detto che ne prenda di nuovi. Dunque proprio non capisco perché prendersi questo rischio. Inoltre dato che è la prima vera Jeep progettata sotto l'egida Fiat perché stravolgere l'immagine di un marchio che ha tanta tradizione? Rischi di passare per il padrone che viene da fuori e che non conosce i valori del marchio e li disperde. Prima ancora che del design, che comunque mi lascia quantomeno perplesso, mi domando perché chiedere ai designer di fare una rivoluzione quando hai tra le mani un marchio del genere.
  4. Sul forum allpar.com i giudizi sono molto negativi e sinceramente non posso dargli torto.
  5. fantastica la Uno, ho imparato a guidare con quella e ci ho passato dall'infanzia ai primi anni di guida, in salita non andava un tubo ma consumava quanto la prius dei giorni nostri col suo FIRE 45. I miei genitori che ora hanno una Yaris prima serie, sempre 1000 cc, la rimpiangono ancora e potessero tutt'oggi si riprenderebbero volentieri la Uno. E sono d'accordo con loro....
  6. per curiosità, perché è costata di più di quello che doveva per risorse e sviluppo?
  7. c'è in questo momento della valle su la 7 che ci sta andando giù duro con il management fiat. C'è sicuramente della retorica nel suo intervento, ma lo condivido. Ribadisco che Marchionne lo apprezzo per le trattative che ha fatto prima con GM e poi su Chrysler mentre non condivido buona parte delle scelte fatte sul prodotto.
  8. ma io infatti volevo sapere questo, sapere che posso criticare Marchionne liberamente (chiaramente argomentando il mio pensiero) come giustamente tu può fare l'opposto. ps: questa non l'ho capita "Mi basterebbe evitare di leggere le critiche a un tuo collega su cose che fai anche te....a.k.a. Coerenza." ma non importa.
  9. Il mercato italiano è una nicchia che conta sempre meno, i marchi italiani (che non siano ferrari e maserati) devono imparare a fare prodotti che si vendono nel mondo altrimenti non hanno futuro non solo nel segmento D, ma anche in tutti gli altri segmenti. Se il management e/o le risorse non gli permettono di affrontare degnamente questo genere di sfida, a prescindere dal segmento, non vedo che futuro possa aver un marchio italiano di auto se non quello forse di sopravvivere come mero rebadge per la commercializzazione in italia o al limite europa, che mi sembrerebbe una aspirazione poco consolatoria per una industria di grandi tradizioni come la nostra. Certo che è scegliere di competere è più rischioso per Fiat che non competere affatto, non lo metto in dubbio, ma non provarci o al limite provarci con poca convinzione equivale ad uscire di scena come purtroppo è accaduto già quasi del tutto per lancia. Per la quale si iniziò con abbandonare alcuni segmenti, in definitiva per sempre.
  10. Per conto mio, fa bene a rinviare se come dici tu il tempo più verrà usato per fare un piano serio di rilancio nel segmento B, che non può essere trascurato come invece è stato fatto prima nel D e poi nel C generalista. Pena la totale marginalizzazione dell'azienda in europa. Secondo me è un modello troppo importante per il futuro di fiat.
  11. bellina, mi piace molto.
  12. A me questa 7 posti non convince perché chi cerca un auto razionale perché a bisogno di spazio e i concorrenti tipo touran e simili mi trasmettono più fiducia e un idea di maggior cura e solidità. questo non vuol dire che poi lo siano nella realtà, ma è lo stesso concetto per cui chi lavora in banca non veste in pantaloni corti e infradito... Non mi sembra neppure bella come lo è la 500 da cui prende il nome e mi sembra più sproporzionata della 500L. Non penso sarà neppure economica, a parte la dacia che oggettivamente è anche più spartana, non mi sembra che fiat abbia prezzi bassi almeno in italia e all'estero fiat mi sembra venda solo i modelli dal design azzeccatissimo. Spero sia fatta per gli americani perché in europa, crisi a parte, secondo me avrà vita dura.