TonyH

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    49884
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    69

Reputazione Forum

7098 Excellent

Su TonyH

  • Rank
    HALL OF FAME
  • Compleanno 16/07/1982

Metodi di Contatto

  • MSN
    diabolik827@hotmail.com
  1. Un Matrix Led fa lievitare....Audi per Q5 chiede 3000€ cadauno al momento come ricambio. Opel 1600€ cadauno. Tra Led, cofani, paraurti, radar, sensori...sperando di non toccare la meccanica una banale distrazione può diventare un salasso. Poi vabbè, io in città rimpiango i bei paraurti con inserto nero che ti evitavano il carrozziere a ogni minimo contatto....
  2. O nello sviluppo del TPL e del telelavoro potremmo dire "beam me up, Scotty" Perchè mediamente per la mobilità alternativa sono oramai almeno un decennio che molti paesi sovvenzionano le case con incentivi R&D nell'ordine dei miliardi di dollari all'anno.
  3. È l'aeroporto di Fast&Furios 6
  4. sembra qualche problema di taratura dell'esp. Senza passa più veloce e più composta.
  5. Pensavo inconsciamente alla Grande Punto Sulle auto senza cornice del finestrino se riesci mano sulla fiancata. In fondo basta avere la mano su qualcosa di metallico prima che il piede tocchi terra
  6. Tieni la mano sulla cornice superiore del finestrino. Lì è metallo.
  7. Più che una fusione, vedo più probabile una collaborazione mirata come quelle già in essere. Ad esempio VAG mette i pianali per la A-B-C (validi ma costosissimi) e FCA tramite FPT mette i motori (dove nella fascia bassa VAG sembra aver perso un po' la bussola)
  8. Tieni una mano su una parte metallica prima di mettere i piedi a terra.
  9. Quella è la versione "politicamente corretta". La versione di corridoio (Italdesign, quindi di coloro che si occupavano di Mini) era per motivi di costi. FCA costava troppo all'epoca, e BMW su Mini R56 non aveva voglia di investirci un soldo bucato. L'imperativo è che R56 fosse meno costosa di R50/53. E segavano con ferocia qualsiasi miglioria...Coupé e Spider nel progetto originario dovevano essere 100-150kg più leggere delle rispettive hatch e cabrio. Ma visto che sarebbe stato necessario l'utilizzo di acciai altoresistenziali, più costosi, non se ne fece niente.
  10. Ma preferisco farla sempre con un'auto con carattere. Un'auto filtrata e iperconnessa mi fa venire meno voglia di guidarla di quella già minima che si prova in certi frangenti. Parafrasando Manfredi "l'auto è un piacere. Se è asettica, che piacere è?". edit: e comunque certe situazioni sono sempre intimamente legate al fatto che ci sentiamo quasi in dovere di usare l'auto (anche quando non ci sarebbe la stretta necessità). Non fosse così stai tranquillo che si adatterebbero pure le situazioni esterne
  11. Se devo passare il tempo in coda in tangenziale, cerco di non usare direttamente la mia di auto. Io non sogno di avere una macchina che renda gradevole un utilizzo noioso. Sogno di poter usare una macchina divertente quando me la posso godere appieno.
  12. Per la produzione di idrogeno si può usare il fotovoltaico. Adesso stanno implementando celle a costo più basso. Alla fine è vero che è una trasformazione a basso rendimento ma è anche vero che utilizzi energia che tanto ti arriva in ogni caso e non sfruttiamo.
  13. Più variabili hai da gestire in linea, più aumenti la possibilità di errore. Non è un caso che da qualche tempo tutte le case facciano le "first edition", "launch edition" "opening edition". Così le prime le hai praticamente tutte uguali e poi concentrarti a centrare i processi (lastratura, saldatura, verniciatura, assemblaggio). Poi una volta sgrossata puoi iniziare a introdurre il resto. Che anche i tedeschi, molto spesso figurano a listino solo virtualmente durante i primi mesi.
  14. Se butti tutto dentro alla presentazione, o è gran parte della componentistica un riciclo della generazione precedente, oppure hai la quasi certezza che i primi esemplari saranno dei cessi qualitativi.
  15. Giusto Perchè con i soli pedali siamo sempre in salita sia all'andata che al ritorno