TonyH

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    50195
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    73

Reputazione Forum

7795 Excellent

Su TonyH

  • Rank
    HALL OF FAME
  • Compleanno 16/07/1982

Metodi di Contatto

  • MSN
    diabolik827@hotmail.com
  1. Almeno Cronca Vera mette una zozza in copertina.
  2. Anche noi abbiamo avuto la Variant. 101cv. Doppio airbag di serie però ABS ancora optional (non l'avevamo). Per certi aspetti in famiglia la rimpiangiamo ancora oggi.
  3. Dimentichi la 1.0 da 50cv per i neopatentati...coi 185 senza servosterzo. Non si muoveva in nessuna direzione Il TDI 1.4 era un frullatore e i tagliandi che costavano un'aberrazione...però una macchinetta che faceva i 170 e consumava niente pur essendo ben fatta fece impazzire tutti con liste d'attesa immense (le benzina poco meno..ma anche loro parecchio) Poi vabbè, io avevo la Clio da 98cv e le TDI me le mangiavo in allegria
  4. Punto I aveva il grandissimo difetto, condiviso con Clio, che all'inizio non potevi avere ABS, clima e servosterzo tutto assieme perché non ci stavano. (corretto nel 1997). Polo invece si, assieme a Fiesta. e come "figosità" all'uscita solo Y pareggiava..poi Polo fece il botto assoluto col 1.4 TDI
  5. Più che altro parlassimo della 6n si potrebbe concordare. Dal 1995 al 2002 fu davvero la migliore utilitaria in commercio, la più completa. Ma nel 1987 c'era questa. Uno e 205 gli davano due piste tranquillamente con una mano legata dietro la schiena.
  6. Ripreciso solo che le mie esperienze negative riguardano più marchi. Le problematiche non riguardano uno specifico marchio ma un settore che ha bisogno di fare uno scatto di professionalità. Smettendola di sprecare soldi nelle apparenze (show room, mega officine, salottini, sostitutive fighe ma introvabili) e concentrandosi più sulle persone e sul livello di servizio offerto. Troppe volte, specie con le assistenze, mi sono trovato a litigare appena il copione deviava da "accetto passivamente qualsiasi brutalità e firmo l'assegno"
  7. Purtroppo quello è un problema trasversale. Io oramai le macchine, di qualsiasi marca, me le compro da solo. L'intermediario è solo un fastidioso obbligo per adempiere alle formalità burocratiche. Se dovessi farmele vendere....forse girerei ancora con quelle che avevo 15 anni fa
  8. Non ti sembra di esagerare? Ok che fa caldo......consiglio un siberiano...
  9. E: - Meriva - B-max - C3 Picasso - IX20/Venga - Note In quale categoria le metteresti?
  10. Ma lì si tratta di educazione e di rispetto per la "solennità" dell'occasione. Sono cose importanti, per cui a mio avviso si può soffrire un'oretta....relativamente soffrire perché oggi esistono un sacco di pantaloni e giacche estivi molto leggeri. Ad esempio io il problema più grosso lo ho invece coi calzini e le scarpe di cuoio...ma anche lì ci sono soluzioni valide senza ricorrere al mocassino senza calzino Questo per gli uomini. Le donne sono avvantaggiate che le basta un tubino di seta per essere eleganti. Senza ricorrere a abbigliamento da lavoratrice dei fratelli Praga.
  11. Più corretto....Idea dopo l'arrivo di Musa sparì. Poi, tutte le case la fetta più grossa delle vendite la fanno nel mercato domestico. Golf inclusa. Perchè per 500L dovrebbe essere un demerito?
  12. Test stampa

    Con V8 e V12 diventa basilare non tanto se lo piazzi centrale anteriore o posteriore....ma a che altezza riesci a piazzarlo. Dettaglio troppo spesso trascurato. Il motore deve essere basso......sennò avrai sempre una dinamica monca. p.s. le Ferrari V12 anteriore che io ricordi sono quasi sempre state transaxle
  13. Basta che sia la nipote di qualche diplomatico straniero.
  14. Che rapporto hai con gli sposi? Io comunque almeno per la cerimonia giacca e cravatta le metterei.