Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Cerca nel Forum

Mostra i risultati del/dei TAG ''fiat tecnologia'' .



Opzioni Ricerca Avanzate

  • Ricerca via TAG

    Tag separati da virgole.
  • Ricerca secondo Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Il sito Autopareri
    • Autopareristi OnTheRoad - Emergenze per Strada
  • Venditori Convenzionati
    • WithCar.it
  • Mondo Auto
    • Scoop e Anteprime Auto
    • Pareri e Consigli Auto
    • Recensioni e Prove Auto
    • Mercato, Finanza e Società nell'Automotive
    • Tecnologie ed Innovazioni nell'Auto
    • Car Design e Automodifiche
    • Auto Epoca
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobilità
    • Mobilità e Traffico nelle Città
    • Traffico Autostrade
  • Off Topics on Autopareri
    • Off Topics
  • TecnoPareri
    • TecnoPareri il Forum della Tecnologia
    • Smartphone - Cellulari - Telefonia - Dispositivi mobili
    • Informatica
    • Audio-Video-Foto e Multimedia
    • Elettrodomestici
    • La Casa Intelligente

Calendari

  • Calendario Eventi Autopareri

Categorie

  • Files

Categorie

Nessun risultato


Gruppo


Marca e Modello Auto


Città


Interessi


Professione


Biografia


Citazioni


Sito Internet


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Trovato 17 risultati

  1. Come mai non si trovano informazioni ... non dovrebbe essere derivato dal "vecchio" 2.0 .... sto parlando di quello montato per ora su Giulietta e 500X .... credo
  2. Non sapevo dove postarlo, in caso spostatelo: Chrysler Has a New Way to Test Cars Packing Big Horsepower | WIRED
  3. Ho aperto il topic per elencare quello che si sa di questo nuovo motore. Non sarà esattamente lo stesso che utilizzerà Alfa Romeo sui suoi modelli. Le novità di Jeep Cherokee: il nuovo motore 2.2 Multijet II da 200 CV e una gamma rinnovata - Press Releases - Fiat Chrysler Automobiles EMEA Press Scheda tecnica PDF
  4. Patent US20140221143 - Hybrid powertrain unit for motor vehicles - Google Patents Venghino geni dell'ingegneria (di cui Autopareri pullula).............venghino !!!!!! Necessito di qualche spiegazione in quanto non c'ho capito (quasi) una mazza !
  5. Non ho trovato una discussione in proposito, se non sono stato capace io mi scuso. Sul sito ALFA Svizzera si parla di una nuova versione del 2.0 JTDm. Non ci sono arrivato da solo, ma attraverso un altro forum. Comunque: Cilindri: 4 in linea Cilindrata: 1.956 cm3 Potenza max kW (Ps): 128 kW (175) a 4000 giri/min Coppia max Nm (kgm) a giri/min (Normal): 320 (32,5) 1500 Coppia max Nm (kgm) a giri/min (Sport): 350 (35,6) 1750 Peso (con guidatore di 75kg): 1410 kg Serbatoio (l): 60 Velocità massima (km/h) 220 0-100km/h (1 persona + 30kg) 7,8 l per 100km (99/100/EU) (fuori città, città, medio): 3,9 / 5,2 / 4,4 (4,9) Cambio: Alfa TCT a 6 rapporti doppia frizione CO2 (g/km): 116 Classe energetica: A (Euro 6?) Fonte: Giulietta-d | PDF Flipbook Speravo fosse 180Cv 380Nm, sinceramente.
  6. ZF sta per mettere in produzione 2 nuovi servo denominati CUSWIDE E EPSILON VI DICE NULLA?? Portano i marchi Fiat/Alfa/Lancia e Chrisler
  7. Volevo capire qualcosa di più su questo pianale, anche in vista di un articolo che voglio realizzare sul sito Hainz che consideri anche le prossime Maserati realizzate sul pianale LX-Evo della nuova Chrysler 300 e con scocca in alluminio. Sostanzialmente sembra esserci in sviluppo un pianale modulare che riesca a far convergere su una piattaforma (o comunque su una famiglia) le berline FiatChrysler di segmento E (quindi con trazione posteriore e motore longitudinale) con gli MPV ed eventualmente berline come Voyager che hanno motore trasversale e trazione anteriore ed eventualmente integrale. Non si sa poi su quale piattaforma sarà realizzata la famosa Barracuda di cui parla il sito Allpar, o un'evoluzione dell'LX (magari un LX-lite con passo inferiore) oppure su una versione "D-RWD" del pianale C-US-Wide e cioè la medesima cosa che sembrerebbero voler fare con il pianale E-Evo.... Inoltre, come sappiamo ed è giuso che sia, in Fiat vogliono ridurre sensibilmente le piattaforme così da avere economie di scala, vorrei quindi capire cosa hanno in mente anche perché attualmente hanno 3 piattaforme per le auto grandi: LX per le berline, quello degli MPV e il WK2 dei Suv. Non è che hanno anche in mente di convergere anche quest'ultimo sul pianale E-Evo? Che sia il prossimo Suv Maserati a portare al debutto visto che secondo Quattroruote arriverà solo nel 2014, anno in cui si pensa arrivino le prime vetture su tale piattaforma (anche se Quattroruote dice che sarà realizzato su un'evoluzione del pianale WK2 del GranCherokee)? p.s. Ho provato a cercare una discussione al riguardo, ma non l'ho trovata!
  8. Riproduzione consentita previa citazione fonte con link a questo articolo
  9. MultiJet 85 CV Il 1.3 16V Multijet da 85 CV (con una coppia di 200 Nm a 1500 giri/min) - già oggi all'avanguardia grazie alla tecnologia IRS (Injection rate shaping) del MultiJet II e allo specifico eco turbo-matching del gruppo turbocompressore - compie un ulteriore passo avanti grazie all'introduzione di due nuove tecnologie (Intelligent Alternator e Intelligent Flow) che gli consentono di raggiungere il livello di 90 g/km CO2. La prima ottimizza la strategia di ricarica della batteria durante le fasi di "cut-off motore" mentre la seconda è ottenuta mediante una pompa olio a cilindrata variabile ed un'ottimizzazione del circuito di raffreddamento. Tali tecnologie, unitamente all'utilizzo di olio cambio a bassa viscosità, permettono a Punto di essere tra le vetture diesel del suo segmento con le migliori emissioni di CO2. queste motore ha le nuove tecnologie Intelligent Alternator e Intelligent Flow da quello che ho letto da qualche parte le stesse saranno applicate al Twinair per diminuirne i consumi, adesso mi chiedo se questo innovazioni verranno estese anche al 1.3 mjet da 95 cv e ai motori 1.6 e 2.0.
  10. Messaggio Aggiornato al 13/04/2011 FPT/CRF - IBRIDO in casa Fiat Via Omniauto.it Da: Fiat 500: la versione ibrida nel 2014?
  11. Chrysler Group LLC Transforms Powertrain Strategy Auburn Hills, Mich., Jan 7, 2010 - Chrysler Group LLC is revamping its powertrain lineup with technology that will contribute to an overall fuel-efficiency improvement of more than 25 percent during the 2010-2014 period. As a result of the new alliance with Fiat, the company's five-year business plan has an uncompromising powertrain offensive, including a progressive vehicle electrification strategy. "Chrysler Group will attain leadership by rapidly applying Fiat Powertrain technologies, such as Multiair, direct injection, turbocharging and transmission systems to its powertrain portfolio," said Paolo Ferrero, Senior Vice President, Chrysler Powertrain. "By 2014 calendar year, more than 80 percent of Chrysler Group's current powertrain lineup will undergo a complete makeover." In order to combine complementary strengths, Fiat Powertrain is the global center of expertise for diesel technology and small displacement gas engines (less than or equal to 1.8 liters). Chrysler Powertrain is the global center of expertise for large displacement gasoline engines and vehicle electrification technology. The primary goal is leveraging combined powertrain and vehicle knowledge to achieve best-in-class fuel economy for both companies. New Four-cylinder Engines Four-cylinder engine options are being expanded at Chrysler Group with the introduction of Fiat Powertrain's 1.4-liter, in-line four-cylinder Fully Integrated Robotized Engine (FIRE) featuring Multiair. In the early 1970s, the use of robotics in assembly plants was not common. The term "FIRE" came into existence when Fiat integrated the use of robotics in the production process of manufacturing plants. Although mechanized assembly is common today, the brand name FIRE has remained with Fiat's powertrain lineup. Two variations of the engine will be available, naturally aspirated and turbo. Both versions of the 1.4-liter FIRE feature four valves per cylinder and incorporate state-of-the-art technology for Fully Variable-valve Actuation (FVVA), also known as Multiair. Fiat's Multiair technology significantly reduces emissions, while improving fuel economy and power. This sophisticated electro-hydraulic variable-valve actuation technology delivers an increase in power up to 10 percent, an improvement in low rpm torque up to 15 percent and a reduction in fuel consumption and emissions up to 10 percent when compared with similar engines without the technology. The Multiair system is based on a series of Fiat Powertrain patents related to hardware, combustion strategies and controls that allow for full control of the lift and timing of engine valves, independently on each cylinder and during each single engine stroke. Well suited for a small car application, the first North American vehicle to feature the 1.4-liter FIRE with Multiair is the Fiat 500. Specifications 1.4-liter I-4 FIRE with Multiair 100 horsepower (75 kW) at 6,750 rpm 95 lb.-ft. (129 N•m) of torque at 4,250 rpm 1.4-liter I-4 FIRE Turbo with Multiair 170 horsepower (128 kW) at 6,750 rpm 170 lb.-ft. (231 N•m) of torque at 3,000 rpm Another addition to the Chrysler Powertrain lineup is the new 2.4-liter, in-line four-cylinder World Gas Engine (WGE) with Multiair. This new engine stands as an example of Chrysler Powertrain's rapid integration of Fiat technology. Chrysler Powertrain's 2.4-liter WGE features Fiat's Multiair technology that will improve fuel economy and specific-power output. In comparison with its predecessor, the 2.4-liter with Multiair delivers an increase in power, an improvement in low rpm torque and a reduction in fuel consumption and emissions output. A turbo version of the 2.4-liter WGE also is under development for future applications. Specifications 2.4-liter I-4 World Gas Engine with Multiair 190 horsepower (142 kW) at 6,000 rpm (estimated) 175 lb.-ft. (237 N•m) of torque at 4,200 rpm (estimated) All-new V-6 Pentastar Engine Chrysler Powertrain will streamline its V-6 gas engine offerings from six options to the new fuel-efficient, state-of-the-art 3.6-liter V-6 Pentastar engine. The first application of this engine will be in the all-new 2011 Jeep® Grand Cherokee, due out in the second quarter this year. Chrysler Group's all-new Pentastar V-6 is the most advanced six-cylinder engine in the history of Chrysler, with an optimized integration of select technologies that deliver refinement, fuel efficiency and performance. The Pentastar delivers a fuel efficiency improvement of up to 8 percent on average when compared with previous Chrysler Group V-6 engines and delivers 90 percent of its available torque from 1800-6400 rpm. In the all-new 2011 Jeep® Grand Cherokee, the 3.6-liter Pentastar V-6 engine offers an increase of 33 percent in horsepower and an 11 percent improvement in torque over its predecessor. The Pentastar V-6 is designed to use technologies such as Multiair, direct-injection and turbocharging for future applications. Specifications 3.6-liter V-6 Pentastar 280 horsepower (209 kW) at 6,400 rpm 260 lb.-ft. (353 N•m) of torque at 4,400 rpm New Transmission Technology Beginning with mid-size D-segment cars in 2010, Chrysler Powertrain will migrate Fiat's six-speed Dual Dry Clutch Transmission (DDCT) to Chrysler Group vehicles. The DDCT delivers a 10 percent improvement in fuel efficiency while enhancing performance. It transitions seamlessly from economy to sport mode when desired and can handle up to 260 lb.-ft of torque (350 N•m). The DDCT uses the best characteristics from both a manual transmission and an automatic transmission. This combination delivers the efficient performance of a locked gear mechanical path, but maintains the drivability and comfort of an automatic transmission. Vehicle Electrification In November 2009, Chrysler Group revealed a new engineering organization model showing the company as the center of competence for vehicle electrification efforts for Chrysler Group and Fiat Group. The resources previously spread in different electrification development groups have been assigned to the powertrain and vehicle engineering mainstream-a clear sign of how the Chrysler Group intends to move from research and development to vehicle production. As part of its five-year plan, Chrysler Group currently is developing a Ram 1500 with traditional hybrid capability for 2010. The company also continues its plan with the Department of Energy to build a small test fleet of plug-in hybrid Ram 1500 pickup trucks and minivans. Because pure electric vehicles lend themselves to commercial applications, Chrysler Group is considering a small electric delivery van application for 2011-2012 with an appropriate business case. The company has a significant amount of resources allocated toward vehicle electrification and affirms a commitment by continuing to add talent in this leading-edge technology arena. CLICCARE SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRLE
  12. da fonti sicure ho saputo che il nuovo bicilindrico SGE è stato previsto fin da subito con 3 diverse testate, per aspirato e turbo a benzina e per il turbodiesel Mjet2!! inoltre è in avvio produzione in uno stabilimento del sud un nuovo piccolo diesel biturbo, chiamato internamente 0° (zro gradi) non mi hanno saputo dire se è il 1.3 o il 1.6. Inoltre il piccolo SGE sta subendo modifiche al basamento per aumentare la capienza della coppa olio.
  13. arriveranno il 0.9 sge turbo e il 1.4 120cv a metano
  14. Fiat: Start-Stopp für alle Auto + Produkte bei auto motor und sport (traduzione google translate rimessa un po' a posto) qualcuno sa dire qualcosa di più?
  15. Dal Sole24Ore: Con le sue sole energie, grazie ai pannelli solari di cui è tappezzata, potrà percorrere fino a 18 kilometri al giorno. Se poi, prima di partire o giunti a destinazione, si infilerà la sua spina in una presa per la corrente, ecco che la sua autonomia potrà salire fino a oltre 200 kilometri. Con un costo di un euro ogni cento kilometri, pari a un decimo di quanto si spende oggi, in media, per un'utilitaria. Promette grandi cose Phylla, la city car messa a punto dal Centro ricerche Fiat, dal Politecnico di Torino e da un team di imprese piemontesi. Anche perchè la vettura non ha la tipica carrozzeria da vettura fotovoltaica, cioè bassa e schiacciata, quasi un osso di seppia. La Phylla, invece, appare come una normale vettura segmento A. Nel corso degli stati generali dell'energia del Piemonte è stato presentato il primo prototipo: per vederlo marciare si dovrà attendere l'estate, quindi entro il 2010 verrà consegnata la prima flotta, di alcune decine di esemplari. Dietro al progetto c'è la Regione Piemonte, che – con un investimento di poco superiore al milione di euro – ha fatto sedere attorno allo stesso tavolo il meglio della ricerca, del design e dell'industria automotive piemontese. «Un anno fa ho chiesto un'auto solare – spiega Mercedes Bresso, presidente della Regione Piemonte -, adesso mi ritrovo con molto di più: abbiamo costituito una squadra che in futuro potrà regalarci grandi soddisfazioni». La novità di Phylla, dal greco «foglia», è tutta contenuta nel telaio: è qui che c'è il motore e anche le batterie, di ultima generazione. «Per quanto riguarda gli allestimenti, saremo completamente flessibili», assicura l'ad del Centro ricerche Fiat Nevio Di Giusto: dal prototipo di Phylla potranno nascere city car urbane (capaci di portare fino a quattro persone), ma anche van per il trasporto, mezzi speciali. Non a caso, i primi esemplari verranno utilizzati nell'aeroporto di Torino-Caselle come auto «follow me». Le caratteristiche Lunga poco meno di tre metri e larga 1,6, Phylla pesa 750 kilogrammi. Capace di passare da zero a cinquanta kilometri in sei secondi, avrà una velocità massima di 130 chilometri all'ora. Per ricaricarla completamente basteranno tra le quattro e le cinque ore, a seconda della portata delle rete. http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/ARCH_Immagini/Arch_Varie/Mezzi%20di%20traporto/Automobili/fiat-phylla--324x230.jpg?uuid=2b00eccc-28cd-11dd-ad01-00000e25108c
×