Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Cerca nel Forum

Mostra i risultati del/dei TAG ''foto nuove auto'' .



Opzioni Ricerca Avanzate

  • Ricerca via TAG

    Tag separati da virgole.
  • Ricerca secondo Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Autopareri OnTheRoad
    • Emergenze in Strada - SOS Autopareri
  • Il sito Autopareri
  • Venditori Convenzionati
    • WithCar.it
  • Mondo Auto
    • Scoop e Anteprime Auto
    • Consigli e Pareri sul mondo dell'Auto
    • Prove Auto e Recensioni
    • Tecnologie ed Innovazioni nell'Auto
    • Mercato, Finanza e Società nell'Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Auto Epoca
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobilità
    • Mobilità e Traffico nelle Città
    • Traffico Autostrade
  • TecnoPareri
    • TecnoPareri il Forum della Tecnologia
    • Smartphone - Cellulari - Telefonia - Dispositivi mobili
    • Informatica
    • Audio-Video-Foto e Multimedia
    • Elettrodomestici
    • La Casa Intelligente
  • Off Topics on Autopareri
    • Off Topics

Calendari

  • Calendario Eventi Autopareri

Categorie

  • Files

Categorie

Nessun risultato


Gruppo


Marca e Modello Auto


Città


Interessi


Professione


Biografia


Citazioni


Sito Internet


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Trovato 585 risultati

  1. Automobili Pininfarina PF0

    https://it.motor1.com/news/239484/automobili-pinifarina-pf0-primi-disegni/ intervista al responsabile del design (che una volta frequentava pure il forum ) https://it.motor1.com/news/239535/automobili-pininfarina-parla-papa-della-pf0/
  2. Ford Escort Hooningan Racing (2018)

    La Ford Escort Cosworth n°43 è dotata di un motore 2.0 e con una potenza di circa 350 CV, proprio come le moderne auto da WRC. La vettura è già stata testata nel deserto dell’Arizona, per mettere a punto le sospensioni, la centralina di controllo motore e rollbar interno.
  3. Lexus ES 2019

    Topic Spy -> http://www.autopareri.com/forums/topic/64857-lexus-es-2019-spy
  4. [CHN] Changfeng Leopaard Maitu 2018

    Le auto italiane iniziano a piacere in Cina, ed i cinesi rispondono: dopo le tante copie di auto tedesche ed inglesi anche la Maserati Levante entra nel mirino della Changfeng, costruttore di suv. Ecco la Leopaard Maitu (con due “a”). Motore 1,6 turbo da 204 cavalli. Interno Mercedes! Solo io leggo nella targa “Matta”?
  5. [CHN] Jeep Commander PHEV 2019

    Oggi oltre alla Grand Commander standard 7 posti, Jeep presenta in Cina la Commander PHEV, ovvero il modello che abbina il 2.0 litri turbo ad un elettrico posteriore con abitacolo 5 posti (per questo perde la denominazione Grand e la terza fila di sedili). I consumi dichiarati nel misto sono inferiori a 2 litri per 100 km nel ciclo di omologazione cinese (diverso dall europeo). La tecnologia é derivata dalla Pacifica Hybrid. Piu avanti Jeep presentera anche la Commander standard ovvero con soli 5 posti e motori tradizionali, piu economica rispetto la Grand Commander. Non vi saranno differenze estetiche tra Commander e Grand Comander. https://www.autohome.com.con/news/201804/915861.html#p7
  6. [CHN] Ford Escort Facelift 2018

    Con la presentazione della nuova Focus, Ford rinnova anche la Escort per il mercato Cinese. Nuovo frontale, nuovi fari, nuovi paraurti anteriori e posteriori. All'interno nuovo quadro strumenti, finiture in simil-alluminio e per la prima volta sedili a regolazione elettrica. Nuovo sistema info-telematico da 8 pollici, specchietto interno auto-anabbagliante e tergicristalli con sensore pioggia. La gamma motori è rinnovata con il nuovo 3 cilindri 1.0 Ecoboost ed il nuovo 4 cilindri 1.5 aspirato Ti-VCT Topic Escort pre-facelift http://www.autopareri.com/forums/topic/55012-chn-ford-escort-2014 Topic Escort Concept http://www.autopareri.com/forums/topic/51449-chn-ford-escort-concept-foto-ufficiali
  7. Audi A6 Avant 2018

    Presentata la nuova Audi A6 Avant 2018 - Codice interno C8 - che ricalca i contenuti interni ed esterni della A6 berlina. Quello che si nota è uno stile del terzo volume molto più rastremato, che si riallaccia idealmente all'idea della prima Wagon di Audi, la 100 Avant. La vettura presentata è in allestimento S-Line con cerchi da 21". Al debutto saranno disponibili quattro propulsori V6 (due diesel ed un benzina) entrambi da 3.0 litri, a cui si affiancherà un 4 cilindri 2.0 litri TDI. Il 2.0 TDI eroga 204 CV ed è accoppiato alla trasmissione manuale a 6 rapporti o al doppia frizione DSG a 7. Il 3.0 TFSI (50 TFSI) eroga 340 CV ed è abbinato alla doppia frizione DSG a 7 rapporti con trazione Quattro di serie. I due 3.0 litri V6 Diesel sono declinati in due step di potenza (231 e 286 CV - 50 TDI) abbinati all'automatico Tiptronic ad 8 rapporti. Con trazione integrale Quattro di serie su tutte. Press release: AUDI Topic Spy -> http://www.autopareri.com/forums/topic/57093-audi-a6-v-prj-c8-spy
  8. Ragazzi non so se questa sia la sezione corretta, eventualmente vedete se spostarla, volevo aprirla nella sezione Sport Motoristici ma anche li mi pareva fuori posto. Fonte: www.netcarshow.com Posso dire ... secondo me figherrima.
  9. BMW M2 Competition 2018

    La BMW M2 Competition sostituisce la precedente BMW M2 in toto. Sotto al cofano il 6 cilindri TwinTurbo della BMW M3 e BMW M4 depotenziato a 410 CV e 550 Nm di coppia Estetica affinata e trazione esclusivamente posteriore attraverso il cambio manuale a 6 rapporti o DCT a sette marce La BMW M2 rappresenta attualmente la vettura BMW M purosangue del 21° secolo e con la nuova BMW M2 Competition – presentata al Salone dell’Auto di Pechino – provvede a spostare più in alto il limite. Sotto al cofano il 6 cilindri in linea da 3.0 litri con doppio turbocompressore della BMW M3 e BMW M4. In versione depotenziata – of course – per non ledere la noblesse delle “sorelle” maggiori. Dai 431 CV si è scesi ad appena 410 CV costanti tra 5’250 e 7’000 rpm. Mentre la coppia motrice rimane stabile a 550 Nm costante tra 2’350 a 5’230 rpm. Un risultato che comunque garantisce circa 40 CV e 100 Nm in più rispetto alla M2 di serie, che con il precedente N55 si ferma a 370 CV e 465 Nm di coppia (500 in overboost). Questo le consente di limitare di un decimo di secondo lo scatto da fermo a 100 km/h, che scende a 4.2 secondi (4.4 con il manuale a 6 rapporti). La velocità massima è limitata a 250 km/h che sale a 280 km/h (sempre limitati) con l’adozione del BMW M Driver’s Package. Il sei cilindri delle M3 ed M4, ma rivisto completamente Il 6 cilindri 3.0 litri BMW M TwinPower Turbo S55 che equipaggia le BMW M3 e BMW M4 non è stato trapiantato “tout-court” all’interno del vano motore della BMW M2, ma ha subito alcuni affinamenti importanti. Prima di tutto abbiamo una linea di scarico specifica, progettata ex-novo che utilizza sempre il sistema di controllo delle valvole “anti-rumore” per cambiare timbro quando è necessario. Una diversa logica di gestione della ECU si associa all’adozione di un Filtro Anti Particolato che BMW chiama Otto Particulate Filter (OPF) in grado di garantire le normative Euro6d-Temp per la BMW M2 Competition. Il sistema di lubrificazione è stato ripreso dalle BMW M impegnate nel Motorsport con il medesimo propulsore, mentre il sistema di raffreddamento è mutuato integralmente dalla BMW M4 con Competition Package. Quindi la BMW M2 Competition utilizza sistemi di raffreddamento e lubrificazione “pronto corsa” derivate dall’esperienza BMW Motorsport. Ad esempio, una paratia supplementare della coppa dell’olio aiuta a limitare il movimento dei lubrificanti quando l’auto cambia improvvisamente direzione. Sotto estrema accelerazione e decelerazione longitudinale, una pompa di estrazione dell’olio ed un sofisticato sistema di ritorno dell’olio situati vicino al turbocompressore contribuiscono anche a mantenere una circolazione dell’olio ininterrotta. Pertanto, l’olio viene fornito continuamente a tutti i componenti del motore in tutte le situazioni di guida, sia durante la guida quotidiana o durante la guida impegnativa in pista. Se la BMW M2 Competition è equipaggiata con la trasmissione doppia frizione a 7 rapporti, è previsto un ulteriore radiatore dell’olio per la trasmissione. Estetica che segue la funzione L’utilizzo di un doppio rene maggiorato – e dall’estetica completamente rinnovata – provvede a far incamerare una maggior quantità d’aria al propulsore. Questo vale anche per i flap laterali sulle feritorie anteriori che hanno una maggior sezione e finitura in Dark Shadow. Nella stessa finitura è il quadruplo scarico, tipico delle BMW M. Il badge M Competition abbellisce la parte posteriore dell’auto. Il design dei nuovi specchietti laterali a doppio braccio migliora l’aerodinamica e sono caratteristici della nuova BMW M2 Competition. Gli ingegneri della BMW M hanno anche adattato le dinamiche di guida della BMW M2 Competition per tenere conto delle maggiori prestazioni. Il telaio sopra-motore realizzato in CFRP della BMW M3 / M4 (dalla massa di 1.5 kg) è immediatamente visibile nel vano motore. Ciò migliora la rigidità della sezione anteriore ed aumenta la precisione dello sterzo. Anche le curve caratteristiche del servosterzo elettromeccanico, il differenziale Active M e il sistema Dynamic Steering Control (DSC) sono state regolate. Telaio completamente rivisto Il telaio è stato completamente stravolto. Si sono presi i due telaietti anteriori e posteriori – in alluminio – della BMW M3 e BMW M4. Per garantire una precisione di guida senza paragoni, vengono utilizzati giunti a sfera senza giochi in accoppiamento. Le forze longitudinali che passano attraverso il telaio vengono trasmesse direttamente nei montanti di torsione tramite speciali cuscinetti in elastomero, che offrono contemporaneamente il comfort di rotolamento desiderato. Tutti i bracci sospensivi e di tenuta dell’asse posteriore a cinque bracci sono realizzati in alluminio forgiato. Inoltre, una connessione rigida derivata dalle corse, con boccole in gomma, viene utilizzata per fissare il sottotelaio dell’assale posteriore a griglia in acciaio leggero al corpo vettura. Questo migliora ulteriormente la posizione della ruota e la stabilità del tracciamento. Gli ingegneri della BMW M hanno adattato le curve caratteristiche del servosterzo elettromeccanico per migliorare le prestazioni ed aumentare la rigidità della sezione anteriore. La funzione Servotronic integrata con caratteristiche specifiche M controlla il livello dell’assistenza dello sterzo elettronicamente in base alla velocità dell’auto e alle impostazioni effettuate con Drivelogic, che consentono ai conducenti di regolare l’assistenza del servosterzo in qualsiasi momento secondo le proprie preferenze. Una M2 personalizzabile a piacimento La BMW M2 Comeptition è il primo modello ad essere dotato di selettori sulla consolle centrale che consentono il controllo istantaneo delle caratteristiche e delle impostazioni per le funzioni motore, sterzo e Drivelogic, se equipaggiata con la trasmissione M DCT. Le varie configurazioni possono essere combinate tra loro in qualsiasi modo il guidatore preferisca; inoltre possono esser memorizzate per un facile accesso utilizzando i pulsanti M1 e M2 sul volante. La gamma standard di equipaggiamenti include ora il pulsante rosso di Star Engine, i fari adattivi a LED e il Park Distance Control (PDC) anteriore. Interni completamente rinnovati ed accessori unici I nuovi sedili M Sport (optional) sono il primo colpo d’occhio che si osserva all’interno dell’abitacolo della nuova BMW M2 Competition. La forma avvolgente è di chiara ispirazione Motorsport ed offre ai guidatori un supporto ottimale, mentre ipoggiatesta sono integrati nello schienale del sedile. Lo schienale presenta anche un logo M2 illuminato all’altezza delle spalle. Il rivestimento in pelle nera presenta perforazioni di design nella seduta e nello schienale, disponibile in blu o arancione. I sedili sportivi standard sono disponibili anche con rivestimento in pelle nera, con cuciture a contrasto in blu o arancio. Impianto frenante con dischi “monstre” I numerosi anni di esperienza nel motorsport della BMW M GmbH si riflettono nella disponibilità dei nuovi freni sportivi M, che offrono le massime prestazioni dei freni grazie ai dischi dei freni più grandi (asse anteriore: diametro 400 mm, asse posteriore: diametro 380 mm) e pinze dei freni verniciato grigio (asse anteriore: pinza fissa a 6 pistoncini, asse posteriore: pinza fissa a 4 pistoncini). I cerchi in lega forgiati da 19 pollici (asse anteriore: 9J x 19, asse posteriore: 10J x 19) sono disponibili anche con il nuovo design Y-Spoke. Inoltre, un nuovo colore della vernice metallizzata è ora disponibile esclusivamente per la BMW M2 Competition: Hockenheim Silver. Differenziale a controllo attivo – Active M – di serie Il differenziale a controllo attivo – Active M – è un differenziale a slittamento limitato a più piastre controllato elettronicamente che porta la trazione e la stabilità ad un nuovo livello di precisione e velocità. L’effetto di bloccaggio può variare tra 0 e 100 percento, in base alla situazione di guida, e reagisce all’angolo di sterzata della vettura, alla posizione dell’acceleratore, alla pressione del freno, alla coppia del motore, alla velocità della ruota e alla velocità d’imbardata. L’unità di controllo utilizza questa analisi della situazione di guida per rilevare la minaccia di perdita di trazione su un lato della vettura e calcola l’effetto di blocco richiesto, che è impegnato da un motore elettrico. La piena capacità di chiusura di 2.500 Nm è disponibile entro 150 millisecondi. Ciò consente al sistema di impedire a una ruota di girare in condizioni estreme su superfici stradali scivolose o quando le due ruote posteriori presentano differenze significative nel coefficiente di attrito. In determinate situazioni, Active M Differential funziona anche in modo proattivo. Quando si viaggia su superfici scivolose, il bloccaggio viene chiuso di una percentuale definita ancor prima che una ruota possa iniziare a pattinare, per assicurare che entrambe le ruote si muovano all’unisono. Il bloccaggio è anche chiuso della percentuale richiesta attraverso gli angoli di imbardata, in base ai livelli di accelerazione laterale e di guida. Questo impedisce alla bassa trazione all’interno della ruota di iniziare a girare troppo velocemente. Questo controllo attivo del differenziale permanente e infinitamente variabile aumenta anche l’agilità, evita il sottosterzo e migliora la stabilità direzionale in frenata e cambi di carico. MDM – M Dynamic Mode per ogni situazione del sistema DSC M Dynamic Mode (MDM) è una sottofunzione del Dynamic Stability Control (DSC) che può essere attivata automaticamente in modalità SPORT + o attivata manualmente. In determinate situazioni, ad es. guida sportiva e dinamica in pista: consente un maggior grado di pattinamento delle ruote. Le misure di stabilizzazione familiari dalla modalità DSC ora intervengono in ritardo, aumentando la libertà a disposizione dei conducenti al limite dinamico. Lo slittamento extra della ruota migliora la trazione e quindi la prontezza. Sono possibili sovrasterzo e sottosterzo più significativi, così come sbandate moderate e controllate, ma gli ausili di sicurezza attiva del controllo dinamico della stabilità possono ancora essere considerati affidabili in situazioni critiche. Dati tecnici completi Cartella stampa completa Via BMWNews Topic Spy -> http://www.autopareri.com/forums/topic/64384-bmw-m2-competition-prj-f87m-spy
  10. All'inizio di quest'anno compariranno otto Cayman GT4, in lotta per una gara all'interno della gara di salita più emozionante del Mondo. Vetture completamente identiche, ma con tre setup specifici a distinguerle: la 'standard' Clubsport, la GT4-spec ClubSport MR e la IMSA Continental Tire GS SportsCar-spec ClubSport. Solo le squadre che sono state invitate da Porsche possono prendere parte alla gara. Tutti i piloti delle Cayman ricevono le istruzioni di guida di Romain Dumas e del veterano della Pikes Peak, Jeff Zwart. A patto che l'evento sia un successo, Porsche ha in programma di realizzare sfide analoghe oltre l'annuale Pikes Peak.
  11. [USA] Chevrolet Spark M.Y. 2019

    Refresh di mezza vita per la piccola Spark di Chevrolet che vede un nuovo frontale (griglia, fari, DLRs, paraurti) e l'equipaggiamento di serie migliorato. Sono ora di serie ben 10 Airbag, climatizzatore e retrocamera di parcheggio. Nuovo sistema di sicurezza Driver Confidence Package con una taratura migliore sul sistema anti-tamponamento anteriore. Il sistema di info-telematica ora ha Android Auto e Apple CarPlay. Il propulsore è il 4 cilindri aspirato da 1.4 litri e 99 CV con una trasmissione manuale a 5 marce o un CVT.
  12. [USA] Chevrolet Malibu M.Y. 2019

    Ritocchi estetici per la Malibu con nuovo frontale (griglia, fari, paraurti) e nuovo posteriore (fari, paraurti) e nuovi interni. Praticamente rigirata come un calzino. Debutta il nuovo sistema info-telematico ad 8" touchscreen ed un quadro strumenti completamente digitale. Gamma motori con il 4 cilindri 1.5 litri da 163 CV e 250 Nm di coppia con una trasmissione CVT oltre al 2.0 litri turbo da 250 CV e 352 Nm di coppia con il cambio automatico a 9 rapporti. (ZF9AT) Via Carscoop
  13. Fiat Tipo M.Y. 2018

    Tutta la gamma Tipo è stata aggiornata come MY2018, Sedan, 5 porte e Wagon. Nel caso di 5 porte e wagon per esempio il prezzo è sceso per la versione d'ingresso Pop (- 400 euro), per la S-Design è aumentato (+ 1400), la Easy viene 150 euro in più, la Lounge invariata. Cambiano le dotazioni di serie e i pack così come gl'optionals. La Pop 5 porte viene ora 15.700 euro con la stessa dotazione precedente. La Easy 5 porte a 16.950 aggiunge: Drl Led, uConnect touch 5" con comandi, volante e cuffia cambio in pelle, terzo poggiatesta posteriore, specchi sulle 2 alette parasole, vetri elettrici posteriori, maniglie cromate e specchi in tinta. Rispetto alla precedente Easy perde i sensori parcheggio, fendinebbia e cruise control. La Lounge 5 porte da 18.200 euro, mantiene tutto ma perde l'integrazione AndroidAuto e CarPlay che erano diventati di serie a dicembre (si può richiedere come optional gratuito). S-Design 5 porte da 20.850 euro aggiunge alle dotazioni della Lounge AndroidAuto e CarPlay, i cerchi 18", vetri oscurati, cruise attivo e frenata automatica, sensori luci/pioggia e specchio retrovisore elettrocromatico. https://www.fiat.it/tipo/tipo-hatchback-5-porte Scende molto il prezzo di attacco della Sedan 4 porte disponibile ora in versione Pop (da 14.450 euro), Easy e Lounge. Le dotazioni di serie della 4 porte ora ricalcano grosso modo quelle della 5 porte e fanno la loro comparsa le Drl Led di serie dalla Easy e il Tablet 7" di serie su Lounge. Optional i fari Xenon. https://www.fiat.it/tipo/configuratore-tipo-4-porte/#/version Tutte le modifiche si applicano anche alla Wagon. https://www.fiat.it/tipo/configuratore-tipo-station-wagon
  14. Mercedes-AMG C63 Coupe Facelift 2018

    Debutta la C63 AMG Coupe facelift. Foto scattate alla stazione marittima di Salerno (le strutture bianche sono photoshop). Nessuna modifica alla meccanica. Solo il debutto del nuovo quadro strumenti completamente digitale.
  15. Subaru Forester 2018

    Galleria Completa: https://www.netcarshow.com/subaru/2019-forester/ Fonte: www.carscoops.com [Scusate ma ho aperto il topic velocemente quindi manca qualche foto (ho messo il link)] | Topic Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/63516-subaru-forester-2018-spy |
  16. Genesis Essentia Concept 2018

    Una granturismo elettrica dalle grandi aspirazioni, caratterizzata dal design ricercato e da soluzioni tecnologiche d'avanguardia. È questa la descrizione che la Genesis (marchio di lusso della Hyundai) ha dato della Essentia Concept, presentata al Salone di New York. https://www.quattroruote.it/news/concept/2018/03/29/genesis_essentia_concept_salone_di_new_york.html qui altre immagini: https://www.quattroruote.it/foto/2018/03/29/genesis_essentia_concept_2018_.html quel frontale "puzza" un po' di Alfa Romeo
  17. Maserati Levante Trofeo 2018

    https://www.maserati.com/maserati/international/en/news/World-Premiere-for-Maserati-Levante-Trofeo-at-the-2018-New-York-International-Auto-Show | Topic Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/63719-maserati-levante-gts-spy |
  18. Audi RS5 Sportback 2018

    la "sostituta" della RS4 Avant per gli Americani Fonte: https://www.carscoops.com/2018/03/2019-audi-rs5-sportback-americas-placeholder-rs4-avant/ | Topic Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/63490-audi-rs5-sportback-spy/ |
×