Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Ma se già la Mercy sta rompendo le scatole che non vuole che Fiat si prenda il pianale del G.Cherokee (dato che darà vita anche al nuovo ML su quel pianale) e l'ha portata in tribunale, figurarsi poi se gli concedono il 7G-Tronic!

:mrgreen:

I soldi risolvono qualunque problema ;-)

Ma si parlava di un test su 159 ed eventualmente su derivata di 940.

Sicuramente sarà anche applicato su 300C e G.Cherokee, spero che evolvano l'NAG5m almeno con il blocco del convertitore.

No. Si parlava di produzione sicura per la nuova generazione di 300C e di test su 159.

da fonte certa ho avuto conferma che il motore RA629 sarà montato da settembre ( 20 motori prodotti la settimana) sulle Chrysler 300C e Voyager !! Ho visto inoltre una 300C che montava il motore nuovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ Logos, comprendo benissimo che l'utilizzo principale è quello su G.Cherokee e nuova 300C e ne sono felicissimo in quanto ho sempre sostenuto che il V6 diesel sia fondamentale per queste auto ma anche per il segmento D.

Volevo capire, però, anche come hanno fatto il test e cioé come l'hanno montato su 159 che si sa ha al massimo l'M40 che può reggere al massimo 400-440Nm di coppia. Quindi capire se elettronicamente (come già successo per altri esperimenti) gli avevano limitato la coppia a 440Nm di coppia o se se n'erano fregati del cambio scaricando senza problemi i 550Nm di coppia. Un conto è se vola con 440Nm e un conto è se vola con 550Nm (non sono i 10Nm di differenza per esempio con il diesel su C635....)

Inoltre nelle discussioni precedenti sembrava che Acs nel post.129 parlasse di prova per capire come và su una TA con motore trasversale in vista di un possibile utilizzo su Giulia, cito, "Se la fanno, sul seg.D, sarà l'unica a superare i 240cv con la sola TA, per giunta derivata da 940."

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non mi dire che vuoi anche tu i motori longitudinali come Audi :mrgreen:*ma che ci guadagni?
Oddio, io in verità non ho di questi desideri... :)*

Volevo solo fare un riferimento specifico alla TI per il C-Evo, che fino a tempo fa era in forse, mentre ora... :pen: Attendiamo! :dc:

Share this post


Link to post
Share on other sites

venerdì cerco di avere altre info ma direi che la versione che va in produzione sia la RA629....comunque la corsa del motore è 90 mm.

Share this post


Link to post
Share on other sites

alesaggio 83 corsa 90 fanno 2.921 L.......

ecco quindi Ra629

mentre il 630 è 2.987 (corsa 92)

devo vedere che testa monta e il turbo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Hainz

Ok.

Se ho capito bene l'utilizzo del V6 su Chrysler è certo ed è questione di mesi, mentre su AR è un'ipotesi (anche perché non si sa se effettivamente produrranno la macchina su cui montarlo).

Per questo motivo sono più interessato alla questione cambi di 300C e GCherokee rispetto a quelli di AR (che poi, forse, saranno utilizzati per N.Thesis ed un'eventuale 169)

Chissà se poi avranno intenzione di metterlo anche su Maserati (sempre che la nuova QP sia su Lx...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
alesaggio 83 corsa 90 fanno 2.921 L.......

ecco quindi Ra629

mentre il 630 è 2.987 (corsa 92)

devo vedere che testa monta e il turbo...

dovrebbe esser declinato in due versioni, basamento in ghisa vermicolare monoturbo da 190Cv e alluminio con biturbo sequenziale da 250Cv

(almeno da quel che ricordo sul V6 by VM)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se ho capito bene l'utilizzo del V6 su Chrysler è certo ed è questione di mesi, mentre su AR è un'ipotesi (anche perché non si sa se effettivamente produrranno la macchina su cui montarlo).

Per questo motivo sono più interessato alla questione cambi di 300C e GCherokee rispetto a quelli di AR (che poi, forse, saranno utilizzati per N.Thesis ed un'eventuale 169

Anche io sono preoccupato per i cambi, anche perché è vero che dovrebbe esserci una versione 6 marce dell'attuale 5 marce automatico fatto in cina, ma sarebbe altrettanto importante il blocco del convertitore idraulico per ridurre i consumi.

Inoltre su un'eventuale ammiraglia Alfa sarebbe bello vedere un doppia frizione, però su questo sono sicure che in Fiat non l'abbiano neanche sognato...

Chissà se poi avranno intenzione di metterlo anche su Maserati (sempre che la nuova QP sia su Lx...)

Sinceramente io spero che Maserati si orienti più sulla condivisione con Ferrari in modo da rimanere superiore e diversa rispetto alle varie serie 6, CL, S e serie 7. Quello che secondo me le manca è il doppiafrizione Ferrari e versioni sovralimentate del V8 Ferrari...ma si sa che l'Illegittimo ha paura di tutto ciò che anche per un 1% può togliere a Ferrari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dovrebbe esser declinato in due versioni, basamento in ghisa vermicolare monoturbo da 190Cv e alluminio con biturbo sequenziale da 250Cv

(almeno da quel che ricordo sul V6 by VM)

Ma due basamenti differenti non sarebbero incredibilmente costosi??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche io sono preoccupato per i cambi, anche perché è vero che dovrebbe esserci una versione 6 marce dell'attuale 5 marce automatico fatto in cina, ma sarebbe altrettanto importante il blocco del convertitore idraulico per ridurre i consumi.

Che cambio è il 5 marce prodotto in Cina?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Bare
      All-new EcoDiesel Engine
       
      All-new EcoDiesel Engine
      The third generation of the turbocharged 3.0-liter EcoDiesel V-6 delivers increased torque and horsepower, along with superb fuel economy and minimal levels of noise, vibration and harshness (NVH) to meet the needs of Ram 1500 owners.
       
      In the 2020 Ram 1500, the 3.0-liter EcoDiesel V-6 is rated at a best-in-class 480 lb.-ft. of torque at 1,600 rpm, a 14 percent increase from the previous-generation EcoDiesel V-6 that peaks 400 rpm earlier. Horsepower increases 8 percent to 260 hp at 3,600 rpm.
       
      Several significant changes contribute to the new EcoDiesel’s improved dynamic and fuel economy performance.
      A new-generation water-cooled turbocharger with variable geometry turbine (VGT) increases efficiency and responsiveness during transient conditions Redesigned cylinder head intake ports improve swirl and flow, increasing performance and fuel economy The exhaust gas recirculation (EGR) system design has been updated to a dual loop (low and high pressure) system. The added low-pressure circulation system draws gases after the diesel particulate filter, thus minimizing turbocharger energy losses, which increases fuel economy The compression ratio has been optimized to 16.0:1 from 16.5:1 High-pressure (29,000 psi/2,000 bar) direct-injection fuel injector nozzles were redesigned to match the newly designed and optimized combustion chamber Lightweight aluminum alloy pistons were completely redesigned to include thinner rings and low-friction coating on the pin and side skirts to reduce losses NVH has been reduced by offsetting piston pin by 0.3 millimeters from the centerline; thus, minimizing mechanical noises The lower portion of the two-piece oil sump uses a lightweight sandwiched polymer/metal material that further reduces NVH The dual vacuum pump system uses electric and a new mechanical low-friction pump with new blades that improve overall system efficiency The upgrades build on the EcoDiesel V-6’s previous success, the attributes and performance of which made it a winner of "Wards 10 Best Engines" for three consecutive years (2014, 2015, 2016).
       
      The 3.0-liter EcoDiesel V-6 uses dual overhead camshafts (DOHC) with four valves per cylinder and a 60-degree angle between the cylinder banks. The block is cast with compacted graphite iron, which provides strength to dampen vibrations, but weighs less than grey cast iron. A compacted graphite iron bedplate adds rigidity to the block.
       
      The EcoDiesel V-6 uses a forged steel crankshaft and connecting rods for strength and durability. The aluminum alloy pistons are cooled on the underside via oil jets. Heat-treated aluminum cylinder heads use individual bearing caps to reduce friction and minimize NVH. The chain-driven overhead camshafts employ roller-finger followers.
       
      The 3.0-liter EcoDiesel V-6 is produced at the FCA Cento facility in Ferrara, Italy.
       
      https://media.fcanorthamerica.com/newsrelease.do?id=20851&mid=1
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.