Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
Touareg 2.5

Chrysler Grand Voyager (Topic Ufficiale - 2007 - 2010)

Recommended Posts

L’offerta Grand Voyager è mai molto semplice: due allestimenti, Touring e Limited, un solo motore, il 4 cilindri diesel 2.8 CRD da 163 cavalli e 360 Nm di coppia disponibile fra i 1.600 e i 3.000. Tale propulsore con filtro anti particolato di serie, è abbinato ad un cambio automatico a sei marce e offre, a dispetto della massa non indifferente della vettura (2.200 kg in ordine di marcia) prestazioni adeguate per consumi nella media della categoria: 12,8 – 7,3 – 9,3 litri/100 km, rispettivamente nel ciclo urbano, extraurbano e combinato.

In Italia la nuova Grand Voyager viene offerta a 39.290 Euro in allestimento Touring o 45.720 Euro in allestimento Limited. L’equipaggiamento di serie comprende comunque ABS, ESP, 6 airbag, sensori di parcheggio, climatizzatore trizona, cruise contro, antifurto, cerchi in lega e l’autoradio con lettore CD e MP3. L’allestimento Limited aggiunge il navigatore satellitare, fari allo xenon, cerchi da 17 pollici, gli altoparlanti Hi-Fi Infinity e i sedili in pelle. Sono optional il sistema di intrattenimento DVD (2.520 Euro), il tetto apribile elettrico (1.350 Euro) e la vernice metallizzata (720 Euro).

La garanzia prevista da Chrysler Italia è di 2 anni con assistenza stradale 24h/24.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene signori

vi posto la mia esperienza in merito a questo VOMITO DI MONOVOLUME !!

Acquistato nuovo di pacca a settembre 2001 ( nuovo modello 2500 td ) gia' da subito problemi nell'inserimnto della 2' e della 3' marcia. Frizione come il marmo !

Nel prosieguo : sostituito batteria, allarme 2 volte, giunti, supporti motore, e per finire mi viene preventivato un bel 11.000 euro di spese per sostituire cambio, frizione e differenziale !

Il tutto a 35.000 km, con mai ripeto MAI una bocciata ne' contro un'auto, ne' un paletto, ne' un muro, NIENTE !!

Guidata solo e soltanto io, mai nessun altro !

Dire che e' un aborto di auto e' offendere un aborto e un'auto contemporaneamente, e' PEGGIO ANCORA !

Non si offendano i possessori di Voyager, affermo cio' avendone avuto purtroppo io esperienza diretta.

Do loro un consiglio : se avete un voyager vendetelo immediatamente e se invece state pensando di acquistarlo .... bhe ... vedete voi, se volete buttare via 35.000 euro !

Ne sto facendo una crociata ! Tutti devono sapere che m...a di "auto" e' !

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao touareg

si, il vecchio modello rispetto ad ora, era il nuovo modello quando l'ho presa io nel 2001 e venduta o meglio svenduta 3 anni dopo a 10.000 euro, vedi un po tu ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

11 mila euro??mi sembrano tantini..:shock:

comunque un amico rappresentante di moda ha avuto il modello come il tuo per 270k km, nessun problema particolare a parte qualche scricchiolio di troppo.

tanto che recentemente l'ha cambiato con il modello nuovo, che ha le dimensioni e le proporzioni di un chiller industriale, ma si viaggia veramente di lusso, almeno per quei 20 km che ci ho fatto da passeggero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. Io sono il felice :D possessore di un Voyager (NO Grand Voyager) 2.5 TD LX del 2005, comprato di seconda mano nel 2008 con 69000 km (sperando che non mi abbaino taroccato il contachilometri... :pen:).

Lo usa principalmente mia moglie per andare al lavoro, oppure tutta la famiglia per andare in giro il weekend o in vacanza (abbiamo 2 bimbe). A onor del vero in 2 anni ha fatto solo 15000 km, però non ci ha mai dato nessun problema grave (toccandomi dovutamente nelle parti intime :oops:), tranne una piccola perdita dal circuito di condizionamento l'anno scorso.

Noi ci troviamo benissimo: è stata per noi la prima monovolume e la prima esperienza di guida "alta"). Per me resta tuttora la più bella monovolume in circolazione, dal design eccezionale: belli gli esterni, belli gli interni, comoda e versatile. E' un peccato che Chrysler abbia deciso di abbandonarla per vendere solo la Grand Voyager. L'unica che può competere come look è la Grand C4 Picasso.

Però onestamente a me piace anche l'attuale Grand Voyager. Ha quell'aspetto sfrontato americano, elegante ma massiccio, e poi dentro è un salotto. Se un giorno dovessi cambiare il mio Voyager, andrei sul Grand Voyager ad occhi chiusi, anzi magari si chiamerà FIAT Grand Voyager...? :confused:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti. Io sono il felice :D possessore di un Voyager (NO Grand Voyager) 2.5 TD LX del 2005, comprato di seconda mano nel 2008 con 69000 km (sperando che non mi abbaino taroccato il contachilometri... :pen:).

Lo usa principalmente mia moglie per andare al lavoro, oppure tutta la famiglia per andare in giro il weekend o in vacanza (abbiamo 2 bimbe). A onor del vero in 2 anni ha fatto solo 15000 km, però non ci ha mai dato nessun problema grave (toccandomi dovutamente nelle parti intime :oops:), tranne una piccola perdita dal circuito di condizionamento l'anno scorso.

Noi ci troviamo benissimo: è stata per noi la prima monovolume e la prima esperienza di guida "alta"). Per me resta tuttora la più bella monovolume in circolazione, dal design eccezionale: belli gli esterni, belli gli interni, comoda e versatile. E' un peccato che Chrysler abbia deciso di abbandonarla per vendere solo la Grand Voyager. L'unica che può competere come look è la Grand C4 Picasso.

Però onestamente a me piace anche l'attuale Grand Voyager. Ha quell'aspetto sfrontato americano, elegante ma massiccio, e poi dentro è un salotto. Se un giorno dovessi cambiare il mio Voyager, andrei sul Grand Voyager ad occhi chiusi, anzi magari si chiamerà FIAT Grand Voyager...? :confused:

Crdo che sarà la nuova Lancia Phedra rimarchiata dal modello Chrysler (che in america si chiama Town & Country)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Così i concessionari Chrysler la smetteranno di tirarsela come se vendessero Mercedes!

La mia è Diesel Euro3 e la sto ancora pagando, speriamo che in Lombardia non gli venga in mente di bloccare anche questa motorizzazione prima che abbia finito le rate....:pz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By Beckervdo
      FCA ha stretto un accordo con Terna per costruire un nuovo laboratorio tecnologico a Torino, in Italia, mentre una flotta dimostrativa testerà la tecnologia V2G (Vehicle To Grid) a supporto della mobilità sostenibile all'interno del complesso industriale FCA Mirafiori.
      Sulla base dell'accordo siglato dall'amministratore delegato di Terna Luigi Ferraris e dal dirigente della FCA Pietro Gorlier, sarà un processo di sperimentazione sul consentire ai veicoli elettrici di interagire con la rete attraverso un sistema "intelligente" infrastruttura di ricarica.
       
      Secondo la FCA, quando i veicoli si collegano alle infrastrutture di ricarica, creano un aumento della domanda di energia dalla rete in determinate ore del giorno. Tuttavia, con la gestione intelligente della ricarica tramite punti di ricarica V2G, le auto elettriche supporteranno effettivamente la gestione della rete, aiutandola a stabilizzare e ridurre allo stesso tempo i costi di proprietà dell'auto.
       
      Luigi Ferraris , CEO e GM di Terna.
       
      Nel frattempo Gorlier ha dichiarato che il modello interessato in fase di test sarà la Fiat 500 EV e che il progetto stesso inizierà nei prossimi mesi, prima di raggiungere i 600-700 veicoli di prova entro il 2020-21.
       
      Pietro Gorlier, AD di FIAT
       
      Secondo quanto affermato da FIAT, la 500 EV sarà prodotta a partire dal secondo trimestre del 2020.
    • By KimKardashian
      Chrysler re-introduce la denominazione Voyager per i modelli basso gamma della Pacifica (allestimenti L ed LX), la denominazione Pacifica identificherà solo l’alto gamma e la Hybrid. Con il modello 2020 saranno abbassati i prezzi della gamma base Voyager.
       
      Il tutto in attesa del restyling del 2021 che dovrebbe portare al debutto anche la versione a marchio Dodge (pensionando definitivamente la vecchia Grand Caravan) e la versione “e-4x4 Hybrid” (circa 300 milioni di dollari di investimento previsti)
       
      https://media.fcanorthamerica.com/newsrelease.do?id=20879&mid=1
       
      https://media.fcanorthamerica.com/newsrelease.do?id=20877&mid=1
       
      Foto della Voyager, identica alla vecchia Pacifica L ed Lx (riconoscibile per i paraurti base)





×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.