Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).
Accedi per seguire   
brothersfan

I difetti delle vostre Ferrari

Messaggi Raccomandati

io li ho cambiati recentemente, ma per me sono uguali, alemo dice.. forse c'è un upgrade nella qualità dei materiali di oggi rispetto a 20 anni fa... mah

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Ma sulla F40 lo sportello del cassettino è allineato o no? :lol:

la F40 è bella nella sua 'imperfezione', deve essere così.. :lol: anzi qualche volta, mi rendo conto che tanti particolari sono proprio fatti male, alla tiraviaa e che sarebbe bastato poco metterci più impegno per migliorare la costruzione. Ma deve essere così... quasi fatto apposta..

- già pure il sottotetto mi si è scollato recentemente, messo a posto

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

1979 Dino 208 Gt4 (verde): nessuno.

1982 Ferrai 208 GTB turbo (argento): rottura marmitta, attacco sospenzione piegato anteriore sinistra calo a caldo prestazioni.

1986 Ferrari 208 GTS turbo intercooler (rosso): wastegate rotta.

1990 Ferrari 348 TB (rossa): spaventoso alleggerimento anteriore, richiamata per paratie posteriori vicino i fanali, pannelli portiere che si staccavano (attaccate con dei conettori di plastica), spegnimento luci anabbaglianti e calo prestazioni a caldo (1990catalitica).

1995 Ferrari 355 Berlinetta (rossa): nussuna.

1998 Ferrari 456 M Gt (argento): tenuta un anno e mezzo, persi troppi soldi, inadeguati i cerchi 17, un treno gran auto.

Prima della 348 erano i concessionari Ferrari a richiederti l'usato Ferrari da permutare.

Le ferrari non si svalutavano, ed era difficilissimo ottenere sconti.

Dalla 348 le cose sono cambiate, mio padre ebbe la fortuna di riuscire a vendere la 348 da privato dopo molto tempo (ci perse parecchi soldi) e prese il 355berlinetta.

Con il 355 non ci perse moltissimo, ma era certo che non era un periodo roseo per le rosse.

Anche il 355 lo riuscimmo a vendere da privato.

Trovò un bellissimo 456 GtM con 1000km ad un ottimo prezzo.

Per questo lo prese, visto che il 456 M è stata sempre un'automobile di suo gradimento.

Da allora non ha più ripreso una Ferrari.

Sicuramente le ferrari dal 1990 non son più quelle di una volta.

Il 208 GTS è stata la Ferrari su cui abbiamo fatto più km: circa 15000 in due anni e mezzo.

Con le altre non si arrivò mai a 10.000km

ciao

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Meno male che qualcuno ha qualcosa da dire, altrimenti 'sto topic mi sembrerebbe una presa in giro bella e buona :shock:

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Qulcuno può darmi indicazioni sui difetti del 328, perchè a detta di molti è una delle più riuscite; canto del cigno della famiglia 2-308 di cui aveva eliminato i difetti, ma assolutamente superiore a 348 quanto a telaistica e componentistica.

Qualcuno conferma??

Denkiù

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Qulcuno può darmi indicazioni sui difetti del 328, perchè a detta di molti è una delle più riuscite; canto del cigno della famiglia 2-308 di cui aveva eliminato i difetti, ma assolutamente superiore a 348 quanto a telaistica e componentistica.

Mi accodo chiedendo però i difetti della Mondial Quattrovalvole.

Lo so che i ferraristi duri e puri avranno coliche violente, ma lei è praticamente l'unica possibilità concreta di mettermi un cavallino in garage:)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1979 Dino 208 Gt4 (verde): nessuno.

1982 Ferrai 208 GTB turbo (argento): rottura marmitta, attacco sospenzione piegato anteriore sinistra calo a caldo prestazioni.

1986 Ferrari 208 GTS turbo intercooler (rosso): wastegate rotta.

1990 Ferrari 348 TB (rossa): spaventoso alleggerimento anteriore, richiamata per paratie posteriori vicino i fanali, pannelli portiere che si staccavano (attaccate con dei conettori di plastica), spegnimento luci anabbaglianti e calo prestazioni a caldo (1990catalitica).

1995 Ferrari 355 Berlinetta (rossa): nussuna.

1998 Ferrari 456 M Gt (argento): tenuta un anno e mezzo, persi troppi soldi, inadeguati i cerchi 17, un treno gran auto.

Prima della 348 erano i concessionari Ferrari a richiederti l'usato Ferrari da permutare.

Le ferrari non si svalutavano, ed era difficilissimo ottenere sconti.

Dalla 348 le cose sono cambiate, mio padre ebbe la fortuna di riuscire a vendere la 348 da privato dopo molto tempo (ci perse parecchi soldi) e prese il 355berlinetta.

Con il 355 non ci perse moltissimo, ma era certo che non era un periodo roseo per le rosse.

Anche il 355 lo riuscimmo a vendere da privato.

Trovò un bellissimo 456 GtM con 1000km ad un ottimo prezzo.

Per questo lo prese, visto che il 456 M è stata sempre un'automobile di suo gradimento.

Da allora non ha più ripreso una Ferrari.

Sicuramente le ferrari dal 1990 non son più quelle di una volta.

Il 208 GTS è stata la Ferrari su cui abbiamo fatto più km: circa 15000 in due anni e mezzo.

Con le altre non si arrivò mai a 10.000km

ciao

Ammappete!

Non l'avrei mai detto: le Ferrari sono piene di difetti :-o

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

il lunotto posteriore della mia 360 è sporco dall'interno, ovviamente non lo posso pulire perchè è in scala 1:43

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

ruote leggermente disallineate

verniciatura imperfetta

non parte

le portiere non si aprono

Ferrari F430 fujimi 1/24

:lol::lol::lol:

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire   

  • Contenuti simili

    • Da Aymaro
      Come avevo accennato nel topic del WEC, ultimamente mi sono divertito ad immaginare una eventuale Ferrari per il WEC.
      Avevo iniziato un progetto per i vecchi regolamenti, con tanto di modello 3D, ma l'ACO ha ben pensato di cambiare il tutto ed allora mi sono buttato a capofitto sui nuovi regolamenti (tutto teorico eh 😁) più per la scusa per fare un bel disegno colorato bene 

       
      WEC Ferrari P6
       
      di design a livello di concetti c'è poco, d'altronde il tipo di vettura non lo richiede, ho solo provato a metterci su degli stilemi attuali e tipici della casa di Maranello
       
       
    • Da J-Gian
      Apro questa discussione giusto per farmi un'idea un po' generale riguardo l'affidabilità delle auto, in modo particolare di quelle più moderne.
      Nello specifico le 2 macro-domande sono:
       
      1) la vostra ultima auto, vi ha mai lasciato a piedi, o non si è avviata per problemi seri?
       
      Che auto è? Anni? Chilometri? Problema?  
      2) le altre auto che avete posseduto, vi hanno mai lasciato a piedi, o non si sono avviate per problemi seri?
       
      Che auto è? Anni? Chilometri? Problema?  
      Siate concisi nei discorsi!
       
       
      E dopo queste domande, gli dovuti scongiuri!!!

       
       
       
×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.