Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19 - E' un momento particolarmente difficile
  • ma grazie alla collaborazione di tutti
  • ne usciremo sicuramente vincitori! Nel quotidiano occorre rispettare alcune regole ed accortezze
  • ma nel mondo virtuale non c'è pericolo
  • ed Autopareri vi è virtualmente vicino ed attivo
  • per tenervi compagnia!
Autodelta85

Tutto sull'aviazione civile

Recommended Posts

On 16/12/2019 at 09:27, Damynavy scrive:

 

Il problema esiste, se ne discute da anni.

 

Semplifico: si tratta di una piccola quantità di olio incombusto proveniente dall'aria "spillata" dai compressori, usata per l'impianto di condizionamento.

 

Ci sono filtri/guarnizioni a protezione, ma se la manutenzione non viene fatta correttamente qualcosa passa...

 

Sul 787, hanno risolto il problema con dei generatori, che prelevano l'aria esternamente.

 

Non conosco i "sistemi" usati sui nuovi bus (350).

Bene. Quindi io che uso quasi 4 320-319 al mese della compagnia nazionale mi respiro le roselline? Però vedo che tu sei ancora vegeto... 🤣

 

 

Edited by Felis

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Felis scrive:

Bene. Quindi io che uso quasi 4 320-319 al mese della compagnia nazionale mi respiro le roselline? Però vedo che tu sei ancora vegeto... 🤣

 

 

 

il problema esiste ma non é da sopravvalutare, se l'impianto aria in cabina é mantenuto correttamente il problema é minimo, minimissimo

 

certo sarebbe ora che diventasse obbligatorio prendere l'aria dall'esterno invece che spillarla dai compressori motore, ma anche se fosse aria esterna dovrebbe comunque passare in un compressore e dei filtri, anche qui é un problema essenzialmente di manutenzione

 

comunque diciamo che se si va in aereo si deve essere consapevoli che si assorbe un po' piú di radiazioni cosmiche di quando si é a terra visto che lo spessore dell'atmosfera in quota e minore, e c'é la possibilità di respirare minimissime quantità di olio motore, ma sono cose alle quali si sopravvive senza problemi

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Felis scrive:

Bene. Quindi io che uso quasi 4 320-319 al mese della compagnia nazionale mi respiro le roselline? Però vedo che tu sei ancora vegeto... 🤣

 

 

 

Vegeto, è "una parola grossa" 😂

  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, shadow_line scrive:

e c'é la possibilità di respirare minimissime quantità di olio motore, ma sono cose alle quali si sopravvive senza problemi

 

Non che sia confortante, ma diciamo che camminare in città con i veicoli accanto, o anche semplicemente stare in coda in auto, è molto peggio.

 

 

  • I Like! 1
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, J-Gian scrive:

 

Non che sia confortante, ma diciamo che camminare in città con i veicoli accanto, o anche semplicemente stare in coda in auto, è molto peggio.

 

 

 

infatti

 

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By ISO-8707
      Il 767 potrebbe tornare in produzione
       
       
       
       
       
    • By ISO-8707
      Concordo sul fatto che sia più filante ed equilibrato nelle linee, ma deriva pur sempre da un aereo di linea, anche se è costruito in scala lievemente maggiorata per permettere l'imbarco di pallet, container, fuoristrada etc.
       
        
       

       
       
      C-17, C-2 e KC-390, oltre ad essere più grandi sono stati concepiti dall'inizio col fine di massimizzare il volume di carico, anche se a discapito di una maggiore resistenza aerodinamica
       
       
      Per ovviare all'inconveniente la prossima generazione di aerei da trasporto sarà all'incirca così...
       

       

       
      Mentre quelli strategici...
       

       

       
       
       
       
      Invece il pare proprio che il primo sarà a volare sarà quello parcheggiato a Kiev da 15 anni (o almeno queste sono le intenzioni dei cinesi)
       
      https://www.flightglobal.com/news/articles/an-225-revival-proposed-in-new-antonov-china-pact-428949/
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.