Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
Autodelta85

Tutto sull'aviazione civile

Recommended Posts

Posted (edited)
9 ore fa, stev66 scrive:

Sto guardando una fiction netflix "Info the night " . In pratica, è la storia di un'eruzione solare che uccide tutta l'umanità, ed i pochi superstiti su un aereo devono volare in continuazione verso ovest per evitare l'alba . Mi viene una domanda per esperti. Quanto potrebbe volare , in media un aereo di linea, con soste per il solo rifornimento carburante, prima di avere un guasto bloccante ? 

 

Un aereo di linea, praticamente è sempre in volo. (esclusi i check)

Tenerlo a terra ha costi enormi.

 

 

Telegraph Travel crunched the numbers on five different planes belonging to five different airlines to get a sense of how far the average aircraft flies in seven days of service. Though a Virgin Atlantic plane was not included in the research, two long-haul aircraft were, one from British Airways, one from Qantas.

 

 

The BA 747 flew 12 flights in a week to seven destinations, racking up 45,487 miles in the week.

 

The Qantas A380 travelled 58,515 miles, visiting five destinations over 11 flights.

 

Il record appartiene al B52.

Ha volato per 45h consecutive.

https://www.amazing-airplanes.com/world_records/longest_military_flight_distance.php

 

 

Tempi (h) per sostituzione motore.

Alcuni esempi:


757 8 ore
767 10 ore
320 8 ore
777 17 ore
330 17 ore
340 22 ore
744 7 ore

Poi torna in volo.

 

Si può fare anche più rapidamente. Correndo dei rischi...

Edited by Damynavy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se sono tutti morti tranne loro chi caspita li rifornisce ? ?

 

Comunque potenzialmente migliaia e migliaia di ore di volo utile, la manutenzione "leggera" viene svolta ogni qualche centinaio di ore ma immagino siano più controlli che sostituzione di componenti critici in sé.

 

Comunque si potrebbe chiedere @Damynavy

Se sono tutti morti tranne loro chi caspita li rifornisce ? ?

 

Comunque potenzialmente migliaia e migliaia di ore di volo utile, la manutenzione "leggera" viene svolta ogni qualche centinaio di ore ma immagino siano più controlli che sostituzione di componenti critici in sé.

 

Comunque si potrebbe chiedere @Damynavy

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ISO-8707 scrive:

 

 

Comunque, un Bus non precipita...atterra sulle case.

  • VAG Hug [Trolling Mode] 1
  • Sad! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pare che l'aereo avesse già tentato un atterraggio d'emergenza senza carrello, entrando in contatto con il suolo un istante prima di riattaccare e compiere un "go-around". 

 

Lo evidenziano i segni sotto ai motori e la cosa potrebbe averli compromessi, causando il successivo incidente:

 

EYn1AsDX0AABagE?format=jpg&name=large

 

 

Abbiamo il video della triste discesa a motori spenti:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, J-Gian scrive:

Pare che l'aereo avesse già tentato un atterraggio d'emergenza senza carrello, entrando in contatto con il suolo un istante prima di riattaccare e compiere un "go-around". 

 

Lo evidenziano i segni sotto ai motori e la cosa potrebbe averli compromessi, causando il successivo incidente.

 

 

Un touch-and-go senza carrello...

Questo non l'ho mai fatto nemmeno io.

Sarà inserita negli air show, come nuova figura acrobatica.

Solo il Bus?

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, tonyx scrive:

Se sono tutti morti tranne loro chi caspita li rifornisce ? ?

 

Comunque potenzialmente migliaia e migliaia di ore di volo utile, la manutenzione "leggera" viene svolta ogni qualche centinaio di ore ma immagino siano più controlli che sostituzione di componenti critici in sé.

 

Comunque si potrebbe chiedere @Damynavy

Se sono tutti morti tranne loro chi caspita li rifornisce ? ?

 

Comunque potenzialmente migliaia e migliaia di ore di volo utile, la manutenzione "leggera" viene svolta ogni qualche centinaio di ore ma immagino siano più controlli che sostituzione di componenti critici in sé.

 

Comunque si potrebbe chiedere @Damynavy

In pratica loro atterrano  in un aeroporto di notte, in cui però sono gia morti tutti , scendono, cercano una cisterna carburante, attaccano la manichetta al bocchettone , fanno il pieno, e ripartono. Senza fermarsi mai .

Mi chiedevo quanti giorni/settimane/mesi potrebbero andare avanti prima di un guasto bloccante.


Archepensevoli spanciasentire Socing.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente va un po' a culo ma indubbiamente varie settimane nel peggiore dei casi, non c'è una data definitiva, un po'come viaggiare senza mai cambiare o rabboccare l'olio motore su un auto può durare per 50 o per 100 Mila km prima che lo spacchi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, stev66 scrive:

In pratica loro atterrano  in un aeroporto di notte, in cui però sono gia morti tutti , scendono, cercano una cisterna carburante, attaccano la manichetta al bocchettone , fanno il pieno, e ripartono. Senza fermarsi mai .

Mi chiedevo quanti giorni/settimane/mesi potrebbero andare avanti prima di un guasto bloccante.

 

Specificare guasto bloccante.

 

I motori sono certificati 30.000h 

 

Un esempio

https://www.ge.com/reports/up-in-the-air-the-worlds-hardest-working-jet-engine-has-logged-91000-years-in-flight/

 

-The latest models stay on wing for 30,000 hours on average before they need to go for their first service-shop visit, and can sometimes go as long as 50,000 hours.-

 

Edited by Damynavy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By ISO-8707
      Il 767 potrebbe tornare in produzione
       
       
       
       
       
    • By ISO-8707
      Concordo sul fatto che sia più filante ed equilibrato nelle linee, ma deriva pur sempre da un aereo di linea, anche se è costruito in scala lievemente maggiorata per permettere l'imbarco di pallet, container, fuoristrada etc.
       
        
       

       
       
      C-17, C-2 e KC-390, oltre ad essere più grandi sono stati concepiti dall'inizio col fine di massimizzare il volume di carico, anche se a discapito di una maggiore resistenza aerodinamica
       
       
      Per ovviare all'inconveniente la prossima generazione di aerei da trasporto sarà all'incirca così...
       

       

       
      Mentre quelli strategici...
       

       

       
       
       
       
      Invece il pare proprio che il primo sarà a volare sarà quello parcheggiato a Kiev da 15 anni (o almeno queste sono le intenzioni dei cinesi)
       
      https://www.flightglobal.com/news/articles/an-225-revival-proposed-in-new-antonov-china-pact-428949/


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.