Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
The Summarizer

LHC - L'acceleratore di particelle del Cern (Higgs c'è: lui o chi per lui!))

Recommended Posts

Guest DESMO16
ma voi in base a cosa non credete che siano pericolosi questi esperimenti?

probabilmente ciò che é contenuto nel titolo del topic

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono stato a diverse conferenze di importanti scienziati che si sono tenute al cern dove abbiamo potuto chiedere al riguardo di questo eventuale pericolo.... il pericolo 0 non esiste, ma la conclusione era che chi si preoccupa è lontano anni luce da capire quel che fanno e che l'energie necessaria per creare qualcosa di pericoloso dovrebbe essere enorme. Insomma...il scienziato in questione se la rideva.

Aprofitto di questo thread per dare le mie impressioni su quanto ho avuto la fortuna di vedere. Tutti i scienziati che hanno tenuto le conferenze sono ad anni luce dal montarsi la testa. Anzi, chi critica la scienza e lui stesso ad anni luce da comprendere la meraviglia della natura e del nostro cervello. Tra tante spieghazioni e venuto chiaramente fuori che le ricerche condotte da einstein e 2-3 altri suoi contemporanei hanno permesso al mondo di evolvere e per parlare di ciffre le loro scoperte rappresentano 1/3 del prodotto lordo del mondo intero. Ovvero non so se mi spiegho bene, ma 1/3 di quel che fa girare il mondo (computer, frigo, ....) viene grazie a quelle ricerche. E ogni passo importante nella scienza si traduce giustamente per un enorme passo in avanti per il mondo. Interessante e stato vedere la storia della scienza è il suo impatto nei secoli con il mondo. Ad ogni epoca c'erano persone che sputavano sui scienziati.

E cosa stupenda, per chi capisce il francese, le conferenze sono state filmate e si trovano qua: Venez au CERN – Expositions et événements passés e qui i link diretti alle video :

La conferenza del 12 giugno: "Si puo viaggiare nel tempo":(buono!) CERN Document Server: Record#1115411: Peut-on voyager dans le temps ?

La conferenza "les enjeux du modèle standard" (per me la meno buona delle conferenze)

CERN Document Server: Record#1108513: Les enjeux du modèle standard

La conferenza del 15 maggio "Une nouvelle vision du monde" (dal direttore del crns, eccellente!)

CERN Document Server: Notice#1103709: Une nouvelle vision du monde

La conferenza del 8 maggio "Come funziona l'universo" (eccellente, forse il migliore)

CERN Document Server: Record#1103710: Comment fonctionne l’Univers ? Ce que le LHC peut nous apprendre

Onestamente se capite il francese....investite tempo per guardarle!

Per quanto riguarda il 2012 fa da anni che seguo questo "caso".

Posso solo dire che ci sono realtà che non si possono negare che mi preoccupano e per le quali ho passato ore ed ore ad informarmi :

- nel 2012 tutti i pianeti come ogni 3000 e passa anni saranno alineati.

- ci sarà l'inversione dei poli del sole (secondo fonte del cern). immaginiamoci solo quando ci sono "macchie solari" già qui abbiamo conseguenze, immaginiamo se il sole cambia i poli. Trovo pazzesco che di questo quasi nessuno ne parla.

- Non solo il calendario maya parla del 2012 ma diversi altri vecchi calendari.

Infine poi ci sono le preoccupazioni :

Nessuno lo sa ma l'alineamento dei pianeti potrebbe portare il cambiamento dei poli anche qui sulla terra. E se questo sarà il caso...beh se ciò avviene velocemente...siamo fregati. Il cambio di polarità della terra e qualcosa che capita regolarmente e ad ogni cambiamento seguono catastrofi gigantesche. ALcuni dicono che il cambiamento di polarità si fa in diversi anni ma ci sono prove che ciò e avvenuto in pochissimo tempo. Cio spiegherebbe la glaciazione improvisa dei mammuth e la scomparsa di interi paesi sommersi dai vari cambiamenti climatici.

E una visione estrema e catastrofica, ma è gia avvenuta diverse volte. Si pensa che perfino la terra giri nell altro senso. A questo riguardo, gli egiziani dicono testualmente che la dove sorge il sole, lo hanno visto alzarsi per ben 2 volte. Ovvero che durante la storia di tutto l'egizio ci sarebbe stato 2 volte (in diverse migliaia di anni) il cambio di polarità e del senso di rotazione della terra.

Poi non sono solo 2 o 3 testi a menzionare in diverse civiltà in tutte le parti del mondo, che la terra ha vissuto diversi cicli (i scritti secondo le civiltà ne menzionano piu o meno, da 2-3 a 9 da quanto ho letto) dove la razza umana e quasi stata tutta distrutta.

Dal canto mio tutto ciò mi incuriosisce, non sono ne un fanatico ma da un altra parte non butto tutto quanto. Se i nostri antenati e l'archeologia menzionano che la terra ogni tanto si "rigenera", beh chi siamo noi per pretendere non essere toccati dal prossimo cataclisma globale? Non ci possiamo fare niente....godiamoci la vita che abbiamo e se la situazione inizia a puzzare inizio 2012 apriamo una grande caverna protetta Autopareri :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

detto cio mi apro un finanziamento per una aston db9 con inizio del pagamento a agosto 2012:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

io mi chiedo solo se ci autodistruggeremo prima col cambio dei poli con l'accensione del super acceleratore o con una bella guerra nucleare :lol:

non'e questione di quando ma di come 8-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest DESMO16
Dal canto mio tutto ciò mi incuriosisce, non sono ne un fanatico ma da un altra parte non butto tutto quanto. Se i nostri antenati e l'archeologia menzionano che la terra ogni tanto si "rigenera", beh chi siamo noi per pretendere non essere toccati dal prossimo cataclisma globale? Non ci possiamo fare niente....godiamoci la vita che abbiamo e se la situazione inizia a puzzare inizio 2012 apriamo una grande caverna protetta Autopareri :)

grazie dell'appoggio ma ci sono alcuni scienziati molto allarmati.... :D;)

"Fermate il test sul Big Bang o la Terra sparirà" - Scienza & Tecnologia - Repubblica.it

Share this post


Link to post
Share on other sites
http://it.youtube.com/watch?v=j50ZssEojtM

sono sempre più allarmato!! :lol:

:lol: :lol: :lol: :lol:

Capisco che lavorare sottoterra e passare la giornata a var a scagliare particelle, oltre ad essere un gran giramento di protoni, possa anche dare di questi effetti... ma per giove! :lol:

Per carità spero che sti ragazzi il Cern li paghi almeno bene e che abbiano brillanti carriere davanti...

... ma per favore, qualcuno li supervisioni nell'esperimento in arrivo. :b26

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest DESMO16
A pochi giorni dal discusso test del Large Hadron Collider (Lhc) a Ginevra, gli scienziati più giovani del CERN (Centro europeo per la ricerca) hanno messo in rete un video che a tempo di rap racconta l'esperimento e rassicurare la gente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By grayfox_89
      Press release:
       

      ABARTH
       
      Imho, fantastica  Ho trovato sempre pacchiana e di cattivo gusto l'abarth classica, ma questa qui tra hard top in fibra di carbonio vera e cerchi è la morte sua 
    • By MotorPassion
      Mercedes-Benz presenta il rinnovato GLC che arriverà sul mercato a metà del 2019. Al momento sarà disponibile solo con unità 4 cilindri (sia benzina, sia diesel) mentre più avanti sarà disponibile con motori 6 cilindri e V8, tra cui la GLC 400d 4Matic. Inoltre, nei motori a benzina abbiamo l'utilizzo di un sistema moto-generatore che sostituisce il motorino d'avviamento e l'alternatore, alimentando una linea dedicata a 48V. 
      Debutta ufficialmente l'interfaccia MBUX con comandi touch e vocali.
      Nel campo della sicurezza passiva, arriva una revisione del sistema Distronic (Cruise control Adattivo) che, oltre a garantire ausilio nel traffico e nei lunghi percorsi autostradali, aiuta il conducente nella percorrenza in curva e - in caso di pericolo - interviene assieme all'Active Brake Assist per rallentare (o arrestare completamente) il veicoli in caso di necessità.
       
      Esteticamente troviamo un frontale rinnovato, con la tecnologia LED per le luci anteriori, oltre alla nuova griglia anteriore a doppia lama. Al posteriore, le nuove ottiche hanno un design rinnovato ed utilizzano la tecnologia LED per esser meglio visibili.
      Abbiamo la possibilità di caratterizzare la GLC con il pacchetto AMG Line, che enfatizza i contenuti sportivi della vettura mediante l'utilizzo di cerchi dal design specifico (con pneumatici misti da 19 e 20 " ), una nuova griglia "Panamericana" all'anteriore e minigonne specifiche per la vettura. Ovviamente diversi i paraurti anteriore e posteriore, con quest'ultimi che integrano i terminali di scarico a doppia uscita. 
       
      La gamma motori parte inizialmente con i 4 cilindri 2.0 litri benzina (M264) e diesel da 2.0 litri (OM654), con i benzina che sono disponibili esclusivamente in declinazione ibrida.
      GLC 200 da 145 + 10 kW / 197 + 13.6 CV e GLC 300 da 190 + 10 kW / 258 + 13.6 CV ; entrambi abbinati alla trasmissione automatica 9G-Tronic ed alla trazione integrale 4Matic.
      Il plus di potenza e di coppia (+150 Nm) è disponibile da 2500 rpm. 
      Per i modelli diesel abbiamo il 2.0 litri della GLC 200d (120 kW / 163 CV) per salire alla GLC 220d (143 kW / 194 CV) ed arrivare alla declinazione biturbo della GLC 300d (180 kW / 245 CV).
       
      In futuro saranno disponibili la GLC 400d che sarà spinta dal 6 cilindri OM656 da 2.9 litri da 330 CV. Sul fronte benzina, ci sarà il 6 cilindri 3000 benzina + EQ Boost da 390 CV della GLC 43 AMG a cui seguirà il V8 4.0 litri TwinTurbo della GLC 63 AMG 4Matic.
       
      In aggiunta, i modelli Ibridi-Plug-In di GLC 300e e GLC 300de con una autonomia esclusivamente elettrica di 50 km, arriveranno a fine 2019 e inizio 2020.

       






       
       
      Fonte: Daimler
       
      Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/65393-mercedes-benz-glc-glc-coupe-facelift-2019-spy
       
    • By lukka1982
      Nuova Renegade e Compass PHEV
       
       
      Via Jeep
       
      Renegade
       







       
      Compass
       






       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.