Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

MilleMiglia, la corsa più bella del mondo.


sonia
 Share

Recommended Posts

Fiat Group Automobiles con i marchi Fiat, Lancia e Alfa Romeo prende parte alla rievocazione storica della “Mille Miglia 2008” in qualità di Joint Presenting Sponsor. La “corsa più bella del mondo” – secondo la celebre definizione di Enzo Ferrari - prenderà il via da Brescia il 15 maggio per farvi ritorno il 17, dopo aver attraversato l’Italia, toccando alcuni centri storici delle più affascinanti città d’Italia.

Affascinante e impegnativa, alla gara di regolarità che si snoda lungo 1600 km parteciperà l’equipaggio ufficiale Fiat - composto Giuliano Bensi e Paolo Monferino (C.E.O. di Iveco) - a bordo di una Fiat 8V del 1954, una berlinetta sportiva dotata di sospensioni a ruote indipendenti ed equipaggiata con un “otto cilindri a V” di quasi due litri. Invece Mario Rigotti e Alfredo Altavilla (C.E.O. di FPT - Fiat Powertrain Technologies) compongono il team ufficiale Lancia che condurrà una splendida Aurelia Gran Turismo B20 del 1957 equipaggiata con un potente “6 cilindri a V di 60°” da 2.451 cc che sviluppa 112 CV a 5.000 giri/min. Perfetta sintesi di “eleganza e sportività”, il modello debuttò alla Mille Miglia nel 1951 con quattro esemplari condotti da piloti di grande fama: Bracco,Valenzano, “Ippocampo” e Grolla. Da ricordare che Bracco vinse nella categoria 2000 cc e si classificò secondo assoluto.

Nutrita la compagine Alfa Romeo che partecipa all’evento con la squadra ufficiale “Automobilismo Storico Alfa Romeo” con alcune straordinarie vetture messe a disposizione dal Museo. Da sottolineare che proprio quest’anno ricorre l’ottantesimo anniversario della prima vittoria dell’Alfa Romeo nella classica bresciana: infatti, era il 1928 quando Campari – Ramponi con una 6C 1500 SS inauguravano una serie ineguagliata di vittorie alla Mille Miglia (11 trofei conquistati dal 1928 al 1947). Ovviamente una vettura analoga - affidata al “pluricampione” Luciano Viaro - sarà la punta di diamante della squadra. Senza dimenticare che la 6C 1500 SS si è imposta non solo nel 1928, ma anche in due edizioni rievocative (2005 e 2007), oltre ad aver conquistato il primo posto alla Mille Millas Argentina 2007.

Sulle strade dell’avvincente Mille Miglia 2008 anche una 6C 1750 Gran Sport, prima al traguardo della “Freccia Rossa” nel 1930 con Nuvolari. Inoltre, grande curiosità susciteranno altre tre vetture Alfa Romeo partecipanti alla rievocazione storica 2008: un’Alfa 1900 Sport Spider (1954), un’Alfa 2000 Sportiva (1954) e un’Alfa 1900 Super Sprint (1955). Infine, la squadra dell’Automobilismo Storico Alfa Romeo annovererà anche la 6C 2300 “1OOO Miglia” del 1938, in rappresentanza del Registro Italiano Alfa Romeo, e la 6C 1750 Gran Sport (1931) condotta dall’equipaggio Scalise – Claramunt, esponenti della neonata Scuderia Alfa Romeo Argentina.

Oltre a queste vetture di inestimabile valore che hanno scritto le pagine più belle del motorismo internazionale, all’evento prenderà parte anche la nuovissimo Lancia Delta che per la prima volta potrà essere ammirata su strada. Infatti, in anticipo rispetto al lancio ufficiale fissato per il mese di giugno, un esemplare della nuova Delta sarà messa a disposizione del Segretario Generale Sandro Binelli che seguirà l’intera manifestazione. Inoltre, una parata di nuove Fiat 500 precederà le preziose automobili storiche nelle diverse tappe intrattenendo così i tantissimi appassionati che ogni anno affollano le piazze e le vie al passaggio della “Mille Miglia”.

L’appuntamento per i 371 equipaggi partecipanti – da molti definito “il museo viaggiante più prestigioso del mondo” - è fissato per il 15 maggio presso il “Mille Miglia Paddock” della Fiera di Brescia, un’area dedicata all’evento sportivo e dove i Marchi Joint Presenting Sponsor potranno presentare le proprie iniziative. Qui sarà possibile ammirare l’affascinante Alfa 8C Spider, la vettura “scoperta” - derivata dall’Alfa 8C Competizione - che sarà prodotta in edizione limitata di 500 esemplari. Inoltre, sarà anche possibile prenotare una delle 11 Alfa Spider Mille Miglia, la limitatissima serie speciale dedicata alle 11 vittorie dell’Alfa Romeo in questa prestigiosa gara: infatti, ciascuna vettura è dotata di una targhetta in argento che riporta una delle vittorie conquistate dall’Alfa Romeo tra il 1928 e il 1947. Contraddistinte dall’esclusivo colore di carrozzeria “Rosso 8C” e dal logo del “Quadrifoglio” sul parafango, le Alfa Spider Mille Miglia presentano interni specifici rivestiti in pelle nera con cuciture in filo rosso e sono equipaggiate con il potente 3.2 V6 da 260 CV e il sistema Electronic Q2.

Sempre presso il “Mille Miglia Paddock” della Fiera di Brescia sarà possibile ammirare e prenotare una vettura davvero particolare: la “500 Abarth Assetto Corse”, la piccola supersportiva della Casa dello Scorpione che - prodotta in Edizione Limitata (49 esemplari) - sarà protagonista nelle competizioni in pista, a partire dal prossimo anno, e che andrà a rinverdire i fasti del celeberrimo passato della sua progenitrice, la “595 Abarth”, vettura creata da Fiat ed elaborata dal genio della meccanica Karl Abarth. Inoltre, nell’area espositiva il pubblico potrà ammirare anche una storica “595 Abarth” e una nuova “500 Abarth” che sarà commercializzata a partire dal prossimo luglio.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 46
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Io sarò ad agitare le bandierine alla partenza... Però interessante il polo espositivo alla Fiera. Cmq sia consiglio vivamente di evitare il casello A4 Brescia Ovest per chi viene da Milano... riaprirà solo giovedì per i lavori, ma la zona EIB in questione è tuttora un casino per vari lavori.. meglio uscire sempre e cmq a BS Centro

Facciamo un favore a questo mondo... Meno SUV, più 4C e Lotus...

sony_xperia_u.png

Link to comment
Share on other sites

Fiat Group Automobiles con i marchi Fiat, Lancia e Alfa Romeo prende parte alla rievocazione storica della “Mille Miglia 2008” in qualità di Joint Presenting Sponsor. La “corsa più bella del mondo” – secondo la celebre definizione di Enzo Ferrari - prenderà il via da Brescia il 15 maggio per farvi ritorno il 17, dopo aver attraversato l’Italia, toccando alcuni centri storici delle più affascinanti città d’Italia.

Affascinante e impegnativa, alla gara di regolarità che si snoda lungo 1600 km parteciperà l’equipaggio ufficiale Fiat - composto Giuliano Bensi e Paolo Monferino (C.E.O. di Iveco) - a bordo di una Fiat 8V del 1954, una berlinetta sportiva dotata di sospensioni a ruote indipendenti ed equipaggiata con un “otto cilindri a V” di quasi due litri. Invece Mario Rigotti e Alfredo Altavilla (C.E.O. di FPT - Fiat Powertrain Technologies) compongono il team ufficiale Lancia che condurrà una splendida Aurelia Gran Turismo B20 del 1957 equipaggiata con un potente “6 cilindri a V di 60°” da 2.451 cc che sviluppa 112 CV a 5.000 giri/min. Perfetta sintesi di “eleganza e sportività”, il modello debuttò alla Mille Miglia nel 1951 con quattro esemplari condotti da piloti di grande fama: Bracco,Valenzano, “Ippocampo” e Grolla. Da ricordare che Bracco vinse nella categoria 2000 cc e si classificò secondo assoluto.

Nutrita la compagine Alfa Romeo che partecipa all’evento con la squadra ufficiale “Automobilismo Storico Alfa Romeo” con alcune straordinarie vetture messe a disposizione dal Museo. Da sottolineare che proprio quest’anno ricorre l’ottantesimo anniversario della prima vittoria dell’Alfa Romeo nella classica bresciana: infatti, era il 1928 quando Campari – Ramponi con una 6C 1500 SS inauguravano una serie ineguagliata di vittorie alla Mille Miglia (11 trofei conquistati dal 1928 al 1947). Ovviamente una vettura analoga - affidata al “pluricampione” Luciano Viaro - sarà la punta di diamante della squadra. Senza dimenticare che la 6C 1500 SS si è imposta non solo nel 1928, ma anche in due edizioni rievocative (2005 e 2007), oltre ad aver conquistato il primo posto alla Mille Millas Argentina 2007.

Sulle strade dell’avvincente Mille Miglia 2008 anche una 6C 1750 Gran Sport, prima al traguardo della “Freccia Rossa” nel 1930 con Nuvolari. Inoltre, grande curiosità susciteranno altre tre vetture Alfa Romeo partecipanti alla rievocazione storica 2008: un’Alfa 1900 Sport Spider (1954), un’Alfa 2000 Sportiva (1954) e un’Alfa 1900 Super Sprint (1955). Infine, la squadra dell’Automobilismo Storico Alfa Romeo annovererà anche la 6C 2300 “1OOO Miglia” del 1938, in rappresentanza del Registro Italiano Alfa Romeo, e la 6C 1750 Gran Sport (1931) condotta dall’equipaggio Scalise – Claramunt, esponenti della neonata Scuderia Alfa Romeo Argentina.

Oltre a queste vetture di inestimabile valore che hanno scritto le pagine più belle del motorismo internazionale, all’evento prenderà parte anche la nuovissimo Lancia Delta che per la prima volta potrà essere ammirata su strada. Infatti, in anticipo rispetto al lancio ufficiale fissato per il mese di giugno, un esemplare della nuova Delta sarà messa a disposizione del Segretario Generale Sandro Binelli che seguirà l’intera manifestazione. Inoltre, una parata di nuove Fiat 500 precederà le preziose automobili storiche nelle diverse tappe intrattenendo così i tantissimi appassionati che ogni anno affollano le piazze e le vie al passaggio della “Mille Miglia”.

L’appuntamento per i 371 equipaggi partecipanti – da molti definito “il museo viaggiante più prestigioso del mondo” - è fissato per il 15 maggio presso il “Mille Miglia Paddock” della Fiera di Brescia, un’area dedicata all’evento sportivo e dove i Marchi Joint Presenting Sponsor potranno presentare le proprie iniziative. Qui sarà possibile ammirare l’affascinante Alfa 8C Spider, la vettura “scoperta” - derivata dall’Alfa 8C Competizione - che sarà prodotta in edizione limitata di 500 esemplari. Inoltre, sarà anche possibile prenotare una delle 11 Alfa Spider Mille Miglia, la limitatissima serie speciale dedicata alle 11 vittorie dell’Alfa Romeo in questa prestigiosa gara: infatti, ciascuna vettura è dotata di una targhetta in argento che riporta una delle vittorie conquistate dall’Alfa Romeo tra il 1928 e il 1947. Contraddistinte dall’esclusivo colore di carrozzeria “Rosso 8C” e dal logo del “Quadrifoglio” sul parafango, le Alfa Spider Mille Miglia presentano interni specifici rivestiti in pelle nera con cuciture in filo rosso e sono equipaggiate con il potente 3.2 V6 da 260 CV e il sistema Electronic Q2.

Sempre presso il “Mille Miglia Paddock” della Fiera di Brescia sarà possibile ammirare e prenotare una vettura davvero particolare: la “500 Abarth Assetto Corse”, la piccola supersportiva della Casa dello Scorpione che - prodotta in Edizione Limitata (49 esemplari) - sarà protagonista nelle competizioni in pista, a partire dal prossimo anno, e che andrà a rinverdire i fasti del celeberrimo passato della sua progenitrice, la “595 Abarth”, vettura creata da Fiat ed elaborata dal genio della meccanica Karl Abarth. Inoltre, nell’area espositiva il pubblico potrà ammirare anche una storica “595 Abarth” e una nuova “500 Abarth” che sarà commercializzata a partire dal prossimo luglio.

Facciamo un favore a questo mondo... Meno SUV, più 4C e Lotus...

sony_xperia_u.png

Link to comment
Share on other sites

Guest DESMO16
Invece Mario Rigotti e Alfredo Altavilla (C.E.O. di FPT - Fiat Powertrain Technologies) compongono il team ufficiale Lancia che condurrà una splendida Aurelia Gran Turismo B20 del 1957 equipaggiata con un potente “6 cilindri a V di 60°” da 2.451 cc che sviluppa 112 CV a 5.000 giri/min. Perfetta sintesi di “eleganza e sportività”, il modello debuttò alla Mille Miglia nel 1951 con quattro esemplari condotti da piloti di grande fama: Bracco,Valenzano, “Ippocampo” e Grolla.
Edited by DESMO16
Link to comment
Share on other sites

Spero per gli occupanti di spider e aperte varie che il diluvio universale se lo siano lasciato alle spalle ben prima di arrivare a Ferrara. Almeno per riuscire ad asciugarsi un po' lungo la strada. :D

Gran bel vedere alla partenza. Percorso per la città molto accessibile e godibile.

Momento clou, accorgersi che quello che ti sta passando davanti a passo d'uomo è un biondino ex-F1 molto finlandese...

Iscritto alla corsa come sig. X, ma meglio conosciuto come Mika Hakkinen. 8)

Link to comment
Share on other sites

inenarrabile! Mi sono messo su un vialone a Ferrara dove molti piloti arrivano e aprono i carburatori di brutto prima dell arrivo nel centro storico

8-)

Poi in centro il piu bel intasamento delle strade che io possa ricordare, era qualcosa di speciale. L'odore acre della benzina bruciata, i viali strapieni di auto ovunque, gente in giro fino alle 3 di notte e tanti, tanti meccanici all opera per permettere alle nonnette di farcela. Posto qualche foto appena me le passano

Italia prendi esempio, a Ferrara siamo gia pronti per il futuro

:mrgreen::§

ferrarajt3.jpg

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.