Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).
Accedi per seguire   

Messaggi Raccomandati

Inviato (modificato)

Messaggio Aggiornato al 03/10/2010

001.jpg

002.jpg

100.jpg001.jpg 002.jpg 003.jpg 004.jpg 005.jpg 006.jpg 007.jpg 008.jpg010.jpg 011.jpg 012.jpg 013.jpg 014.jpg 015.jpg 016.jpg 017.jpg 018.jpg 019.jpg 020.jpg 021.jpg 022.jpg 023.jpg 024.jpg

100.jpg 101.jpg 102.jpg 103.jpg 104.jpg 105.jpg 106.jpg 107.jpg 108.jpg 109.jpg 110.jpg 111.jpg

km77

Veyron Grand Sport Sang Bleu

bugatti-veyron-sang-bleu_4.jpg

bugatti-veyron-sang-bleu_2.jpg

Bugatti mette l’accento sulla nobiltà del suo marchio a 100 anni dalla nascita con la Veyron Sang Bleu, versione speciale della Grand Sport presentata a Monterrey, a poca distanza da Pebble Beach dove ha preso il via l’annuale concorso di eleganza.

Se l’attenzione con la versione senza tetto si era concentrato sui colori della tradizione, stavolta privilegia i materiali con l’uso a nudo di alluminio e fibra di carbonio dipinta in Royal Blue per la carrozzeria, una combinazione inedita che risponde ai valori fondanti di Bugatti: arte, forma, tecnica. Particolare anche l’interno, rivestito in pelle Gaucho, appositamente sviluppata per l’evento di Pebble Beach.

La Sang Bleu è un altro modo per la casa fondata a Molsheim, in Alsazia, da Ettore Bugatti nel 1909 di festeggiare il proprio centenario dalla nascita. Acquistata nel 1998 dalla Volkswagen, ha impiegato 8 anni di tormentatissimo sviluppo per portare alla consegna il primo esemplare della Veyron, evento avvenuto nel marzo del 2006, a 50 anni esatti dalla chiusura avvenuta nel 1956. Da allora, sono stati ordinati 250 esemplari, tra i quali oltre 20 di Grand Sport, 215 dei quali sono stati consegnati.

Quasi inutile ricordare gli incredibili dati della scheda tecnica. La Veyron ha un motore centrale da 16 cilindri a W da 8 litri sovralimentato da 4 turbo che eroga una potenza di 1001 CV. La trazione è integrale con giunto centrale di tipo Haldex e il cambio è a doppia frizione con 7 rapporti. La Veyron accelera da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi, poi raggiunge i 200 km/h in 7,3 secondi e i 300 km/h in 16,7 secondi. La velocità massima, verificata sulla pista di prova della Volkswagen di Ehra-Liessen nell’ottobre del 2005, è di oltre 407 km/h.

Prezzo :

Benzina :

8.0 W16 :

16.4 Grand Sport : 1.400.000€

----------

Ed ecco la Targa...

Sarò matto ma a me piace moltissimo.. anche se inutile ed esagerata..

Modificato da Touareg 2.5

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

nonostante la sua esagerazione, piace molto anche a me...

sulle prestazioni non si sa niente? immagino che il motore sia sempre quello, sono curioso di vedere come queste modifiche hanno intaccato le prestazioni...

cmq, noto qualche leggera modifica, tra cui i fari a LED.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

La veyron è nata per superare i 400 all'ora, è pur vero che hanno avuto miliardi di problemi e proroghe, ma è riuscita nel suo intento e, oltre che andare fortissimo a diritto se la cava pure in pista ( ci mancherebbe, con quello che costa...) poi è dannatamente bella... non vedo perchè tutto questo "odio"...

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Uno splendore......fuori dal tempo e da ogni regola....Un sogno, che se si potesse realizzare per me, lo vivrei splendidamente :) . Anche in questo allestimento....

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

meravigliosa davvero....gran bella vettura.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Uno splendore......fuori dal tempo e da ogni regola....Un sogno, che se si potesse realizzare per me, lo vivrei splendidamente :) . Anche in questo allestimento....

Quoto in pieno...

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire   

  • Contenuti simili

    • Da Beckervdo
      Serie limitata a 40 esemplari per la Bugatti Divo che, pur essendo basata sulla Chiron, ha oltre il 90% di componenti riprogettati per migliorare la dinamica di guida.
      Il telaio frontale è completamente nuovo ed è sottolineato dal nuovo muso frontale che mantiene la tradizionale griglia Bugatti riducendo al contempo l'area della sezione trasversale della Divo. 
      La nuova forma dei fari ad orientamento verticale, con le prese d'aria aggiunte che migliorano anche il flusso d'aria per il raffreddamento è il segno distintivo della Divo. E non possiamo dimenticare il grande spoiler anteriore, che è parte integrante del nuovo pacchetto aerodinamico della Divo.
      Il nuovo tetto, progettato per formare una presa NACA per convogliare meglio l'aria al massiccio motore W16 della Divo. 
      Un nuovo spoiler attivo si trova sul retro - circa il 23 percento più largo dell'ala del Chiron - che può funzionare anche come aerofreno. 
      Un nuovo diffusore posteriore aiuta la Divo ad aderire alla strada, cosa che può fare fino ad una forza laterale di 1,6 G. Tutti i nuovi cambiamenti aerodinamici aggiungono fino a 90 chilogrammi (198 libbre) di carico aerodinamico aggiuntivo rispetto alla Chiron, mentre forniscono anche un migliore raffreddamento per il motore e i freni. Non male.
      Bugatti rimuove un materiale fonoassorbente e aggiunge una copertura intercooler in fibra di carbonio e cerchi più leggeri. I vani portaoggetti nell'abitacolo vengono rimossi ed uno stereo meno complicato sostituisce l'unità di serie. La perdita di massa non è molta, solo 35 kg (77 libbre) dalla massa approssimativa di Chiron di 1,996 kg (4.400 lb). Comunque, è un piccolo aiuto.
      E l'aiuto lo fa. Bugatti afferma che la Divo può affrontare il test di Nardò otto secondi più veloce della Chiron. Questo è interamente merito dei cambiamenti aerodinamici, perché il motore W16 della Divo rimane intatto a 1.500 cavalli. Tuttavia, il carico aerodinamico ha un costo di pura velocità, ed è piuttosto significativo. La Divo rinuncia alla speciale modalità di velocità massima del Chiron, e le modifiche aerodinamiche limitano l'hypercar a soli  380 km / h.
       Non commettere errori - è ancora follemente veloce, ma è ben lontano dalla velocità elettronicamente limitata della Chiron di 420 km / h (261 mph).
       
      La Bugatti Divo è costosa. Ci vorranno non meno di € 5 milioni ($ 5,8 milioni) per metterne una nel tuo garage ed inoltre solo 40 esemplari verranno realizzati. Sfortuna vuole che siano stati tutti venduti.
      Fonte: Bugatti
       
       
       
       
      Foto LIVE Monterey


       


       
       
      Press Stampa tradotta con traduttore.
       
       
      Topic Spy -> https://www.autopareri.com/forums/topic/65425-bugatti-chiron-divo-2018-teaser
       
    • Da Beckervdo
      Serie limitata a 40 esemplari per la Chiron "Divo" che riduce la massa totale (non dichiarata) e ha una nuova trasmissione per enfatizzare l'accelerazione.
      Prezzo? 5 milioni di Euro.
      Presentazione? Il 24 Agosto al "The Quail - A Motorsports Gathering" in California, USA

       
      Via Motor1
×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.