Jump to content

[Mai Nate] Peugeot


j
 Share

Recommended Posts

Diciamo che quando PSA prende in mano Simca, che ha in quel momento a listino e con ottime vendite due auto dell'anno ( 1307 ed Horizon ) , ha un solo mandato : affossarla. E ci riesce benissimo nel giro di 6 anni .

Tagora è solo un'altra vittima.

 

 

 

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, angeloben scrive:

Di sfuggita e priva di riferimenti, è già apparsa nella discussione questa immagine:

 

 

 

Peugeot_Tagora_front.jpg.3092df6fab6bdcdb4b00ead297b77dbd.jpg

Peugeot_Tagora_side.jpg.0ff4f7743c4a474459f7b88f340750ef.jpg

 

 

...

 

 

Questa mi spiazza decisamente, perchè sembra anticipare di dieci anni il frontale di quest'altra:

 

Chrysler_Voyager_front_20080303.jpg

 

 

O più probabilmente, era questa ad essere un pochino conservatrice. nel '92 (pur essendo un restyling appena presentato.

 

 

 

1 ora fa, nucarote scrive:

Credo che Tagora sia nata con l'idea di farne una sorta di world car, ma alla fine con il suo design più da mid-size jappo americana che da ammiraglia europea ne ha decretato il suo insuccesso, oltre al fatto di non proporre alcun tipo di innovazione particolare.

 

Comunque queste immagini cambiano di un poco la storia di questa sfortunata auto presa come riferimento come il classico progetto completato da una amministrazione  uscente ma portato sul mercato dalla nuova amministrazione senza che quest'ultima potesse intervenire molto.

 

 

Io avevo letto che la Tagora era ormai in fase di avanzata gestazione quando la Simca fu acquisita da Peugeot, ed era stato valutato antieconomico abortirla all'ultimo momento (l'avrebbero poi uccisa una volta messa sul mercato, e diciamo pure che non è stato troppo difficile farla fuori).
Oggetto molto raro, io ne avrò vista una o due quando ero bambino.
 

  • I Like! 1

--------------------------

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Abarth03 scrive:

Questa mi spiazza decisamente, perchè sembra anticipare di dieci anni il frontale di quest'altra:

 

Chrysler_Voyager_front_20080303.jpg

 

 

 

Invece a me questa faccia

Peugeot_Tagora_front.jpg

 

Ricorda quest'altra:
lancia-thema-estate-station-wagon-italiana-2aj24y0.thumb.jpg.d5ee23e0aee8a87592f469e3751bdbaa.jpg

 

Venendo alla Tagora, il problema era che il design di Talbot negli ultimi anni sembrava prendere ispirazione dalle automobili dei cartelli stradali: forme squadrate, rassicuranti ma senza nessun guizzo. Anche dal punto di vista tecnico non avevano soluzioni che le facessero emergere dalla concorrenza. Insomma, "'na macchina" per antonomasia.

Detto questo, una bella Tagora V6 per distinguermi dalla massa me la prenderei volentieri :D

Edited by 3volumi3
  • I Like! 7
Link to comment
Share on other sites

On 20/10/2008 at 21:29, PaoloGTC scrive:

"Inside" anni 80 anche per Peugeot (anni 80 per il modello, qui mi sa che come tempo siamo ancora più indietro)

Sfortunatamente, qui si è salvata solo la prima immagine di questo post.

peugeot205maquette1cd2.jpg.998be206387c966e4a75385a8448b359.jpg

  • I Like! 1

«Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi, lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.>> Albert Einstein.

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.