Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

[Mai Nate] Nissan


j
 Share

Recommended Posts

9 minuti fa, savio.79 scrive:

Vero, anzi questa la trovo quasi attuale, il che dimostra quanto sia veramente ben riuscita!

 

È pur vero che se non ho capito male, la 300ZX era una quasi-supercar mentre quel modello sarebbe stato una sportiva più economica, forse?

 

PS: ma davvero la 300ZX era disponibile in due lunghezze differenti? mi pareva di aver letto qualcosa al riguardo…

300ZX era una vera e propria supercar, venne sviluppata prendendo come riferimento le varie Porsche e Corvette e soprattutto la 944 Turbo che massacrò. Lo scopo era quello di creare una immagine di Nissan al pari dei costruttori europei e soprattutto in Inghilterra e USA cercare di far abbandonare quell’idea che le giapponesi erano della low cost. Purtroppo 300ZX era troppo costosa da produrre e gli americano non volevano spendere cifre cosi elevate per una giapponese ed è stata venduta sempre in perdita…   
Come la Z31 anche la Z32 veniva prodotta in due passi e tre carrozzerie.

Z32, la corta con passo da 2,45 m due posti

GZ32 la lunga con passo da 2,57 e quattro posti 

Qui la foto da wikipedia

F0263C05-3BDC-4AB6-98DC-E378041C346F.jpeg

  • Thanks! 2
Link to comment
Share on other sites

In realtà il problema alla fine lo abbiamo anche oggi, purtroppo le sportive giapponesi si comprano perchè costano meno rispetto le europee, e pure se ben fatte come la Lexus RC non riescono a fare grandi numeri. 
il capo progetto della Z32 dichiaró che in Europa era praticamente impossibile vendere la vettura, non aveva il pedigree di Porsche e non potevano alzare i prezzi, e pure le successive Z non hanno avuto fortuna…

in una altra intervista più recente in merito alla GT-R alcuni vertici criticarono le scelte di marketing della Nissan, dove praticamente si era creata una sorta di spaccatura nella percezione del marchio dovuta a tutti gli sforzi fatti per realizzare un mostro di sportività come la GT-R e vetture ecologiche ma scarsamente affidabili come la Leaf che ottenne un riscontro mediatico maggiore rispetto la sportiva di casa 

Link to comment
Share on other sites

30 minuti fa, alfagtv scrive:

Certo che a fine anni 80 si erano proprio impegnati i giapponesi delle maggiori case sono uscite nel giro di 5 anni gtr32,Honda nsx,Mazda rx7 e Toyota Supra.

Beh Nissan aveva il programma 901 che era il più ambizioso e costoso ma che la porto quasi sul lastrico, i modelli anni 90 erano fatti bene originali e diventavano delle belve nelle versioni sportive (che in EU non arrivarono), infatti l’alleanza con Renault fu quasi un ripiego, i prodotti usciti dopo l’alleanza con pianali condivisi con Renault erano delle mezze ciofeche, mettiamoci pure un design molto forzato e anonimo e tutti gli impegni degli anni 80/90 si sono andati a farsi benedire 

13 minuti fa, savio.79 scrive:

e Mitsubishi 3000GT (o GTO)

Questa era un po la “sfigata” tra le JDM in quanto era mezza Chrysler e mezza Mitsubishi, alla fine non fece colpo ne in Giappone ne in America. I Giapponesi accusavano che fosse troppo americana mentre in America l’accusavano di essere una giapponese. 
Ha più appassionati lei, la “Lancer Monovolume” col 2.0 turbo da 260 CV che nemmeno la GTO

191EF6DE-CAC2-443A-865A-AB32730D3A79.jpeg

  • I Like! 3
Link to comment
Share on other sites

La 3000 gt/ Dodge stealth pagava pegno nel peso mi sembra che la vr4 pesasse tipo piu' di 1800kg,difatti nelle competizioni sportive non fu praticamente usata.Era comunque infarcita di congegni elettronici,4 ruote sterzanti,aerodinamica attiva ecc ecc.

In gran turismo 1 e'stata la mia auto preferita pero'😆

 

 

 

Toyota Yaris hybrid

Fiat panda 4x4 twinair 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By j
      Prendi i nuovi stilemi Nissan e mettili su una Formula E ed ecco il risultato
       
       










    • By Cole_90
      Primi scatti per l’aggiornamento della media dedicata agli USA
       






    • By Beckervdo
      Dal concept al modello di serie...la Nissan Ariya che tra ispirazione dal Concept IMX e dalla Nissan Rogue.
      Lungo 4.595 metri, Largo 1.85, con passo di 2.775 metri ed una altezza di 1.66 metri,  sarà disponibile con motori elettrici sull'asse anteriore o su entrambi gli assi, così da avere una trazione integrale elettrica.sarò disponibile.
      La variante a motore singolo 2WD offrirà 160 kW /  218 CV e 300 Nm di coppia mentre, in configurazione a doppio motore AWD arriverà a ben 290 kW / 394 CV e 600 Nm.
      In termini di prestazioni, le varianti AWD avranno bisogno di circa sette secondi e mezzo per completare la corsa 0-100 km / h prima di raggiungere il massimo a 160 km / h. Il più veloce di tutti con il doppio motore farà lo sprint in 5,1 secondi e raggiungerà i 200 km / h.
      Sulla base della stima fatta da Nissan, l'Ariya offrirà fino a circa 483 chilometri di autonomia negli Stati Uniti. Tale numero sarà applicabile per la variante a lunga percorrenza a due ruote motrici con il pacco batterie da 90 kWh che ha una capacità utilizzabile di 87 kWh. Ci sarà anche una batteria più piccola da 65 kWh di cui sarai in grado di utilizzare 63 kWh.
      La scelta della AWD andrà ad impattare sul vano bagagli che passa da 467 litri a 413 litri.
      Dotato di doppi display da 12,3 pollici e Apple CarPlay e Android Auto wireless standard, Ariya integrerà anche Alexa e offrirà supporto per gli aggiornamenti over-the-air: una novità per una Nissan. Conterrà inoltre gli ultimi sviluppi dell'azienda in merito ai sistemi di sicurezza, con ProPILOT Assist 2.0 che offre la guida a mani libere in determinate condizioni.
      La Nissan Ariya sarà inizialmente in vendita in Giappone dalla metà del 2021 prima di arrivare negli Stati Uniti più tardi nello stesso anno con un prezzo di partenza stimato di $ 40.000.
      Gamma per l'Europa
        2WD 63 KWH 2WD 87 KWH 4WD 63 KWH 4WD 87 KWH 4WD 87 KWH PERFORMANCE POTENZA MAX 218 CV 242 CV 279 CV 306 CV 394 CV COPPIA MAX 300 Nm 300 Nm 560 Nm 600 Nm 600 Nm 0-100 KM/H 7,5 s 7,6 s 5,9 s 5,7 s 5,1 s V- MAX 160 km/h 160 km/h 200 km/h 200 km/h 200 km/h CONSUMO ND ND ND ND ND AUTONOMIA 360 km 500 km 340 km 460 km 400 km             TRAZIONE 2WD 2WD 4WD 4WD 4WD  
      Cartella stampa completa Nissan
       
      Via Nissan
       
       
       
       
       
       
       
       
       


























×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.