Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
j

[Mai Nate] Bugatti

Recommended Posts

Schumi comprò la EB110 SS, e mi sembra che la distrusse appena acquistata o poco dopo schiantandosi per strada contro un camion :lol:

Dal corriere dell'epoca:

Motori

Schumacher, pilota di F. 1 va a spasso con la Bugatti

la granturismo del campione e' gialla con gli interni blu

------------------------- PUBBLICATO ------------------------------ La granturismo del campione e' gialla con gli interni blu TITOLO: Schumacher, pilota di F.1 va a spasso con la Bugatti - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - DAL NOSTRO INVIATO CAMPOGALLIANO . Le due facce di Michael Schumacher: freddo computer in grado di portare sul podio un bolide di Formula 1 e sorridente giovane uomo in mezzo alle cose che gli sono care: la graziosa, biondissima compagna Corinne, la vivace cagnetta Jenny e la gialla possente Bugatti EB 110 GTS. L' occasione per vedere i due volti del campione di automobilismo coincide con la consegna ufficiale della supercar avvenuta alla Bugatti. Non si puo' dire che non vi siano emozione e orgoglio sul volto di Romano Artioli, il presidente della Bugatti Automobili, mentre stringe la mano a Schumacher accanto alla luccicante granturismo. L' industriale sara' abituato a consegnare le sue vetture ai Vip di tutta Europa o al sultano del Brunei, ma un testimonial del livello di Schumacher, pilota sopraffino in testa al mondiale di F.1, non se l' aspettava proprio. Un' iniezione di ottimismo dopo le polemiche della stampa inglese sulla sua solidita' patrimoniale, una dimostrazione che la sua fabbrica e' viva e vitale. Sono passati meno di due mesi da quando il pilota tedesco ha ordinato la gran turismo modenese. La sigla, sul contratto di compravendita, e' stata posta proprio a Imola, nelle prove alla vigilia del campionato mondiale. Mentre c' e' top secret sullo sconto fatto al pilota, alla Bugatti fanno notare che la scelta della EB 110 gli ha portato fortuna. I due primi gran premi disputati dopo l' acquisto, Brasile e Giappone, l' hanno visto salire sul gradino piu' alto del podio. Perche' Schumacher ha deciso di acquistare una EB 110? "Galeotta e' stata una prova che il settimanale d' automobili tedesco Auto Bild mi ha chiesto di fare per i suoi lettori . racconta il pilota della Benetton .. In Francia, in circuito, ma anche in citta' e autostrada, ho provato a lungo le piu' note e grintose sportcar, la Porsche 911 Carrera, la Lamborghini Diablo, la Ferrari 512 Tr e, appunto, la Bugatti. L' EB 110 mi ha tanto impressionato per il suo comfort abbinato ad altissime prestazioni, che ho deciso di metterne una nel mio garage". La Bugatti di Schumacher e' una Supersport, la versione piu' potente delle gran turismo costruite a Campogalliano, equipaggiata con un motore 12 cilindri a V, 48 valvole, 4 turbo e intercooler, cambio a 6 marce e trazione integrale. Capace di 630 cavalli. Puo' scattare da 0 a 100 in poco piu' di 3 secondi. Il numero del suo telaio e' S20. "Questa e' la centoventesima macchina che consegniamo da quando siamo nati . dice Artioli .. Nei dodici mesi del 1994 contiamo di produrne 140, tutte prenotate. Nel 1995, poi, iniziera' la produzione della berlina granturismo EB 112, disegnata da Giugiaro, che gia' i clienti stanno ordinando". Il pilota tedesco ha voluto la sua Bugatti gialla con gli interni in pelle blu. L' abitacolo, pero' , non e' quello spartano tipico della versione piu' sportiva. Schumacher ha chiesto tutti i lussi, ovvero sedili rivestiti in pelle con la regolazione a comando elettrico, finestrini anch' essi governabili con un pulsante. Puo' essere considerato un tradimento definitivo della Ferrari? "Assolutamente no . dice Schumacher . in quanto nel mio garage c' e' anche una F40. Solo che l' F40 e' ben piu' difficile da domare della EB 110. Sono due macchine diverse, una per avere forti emozioni, l' altra per fare viaggi lunghi e rilassati". Tra i suoi sogni c' e' anche quello di guidare una Formula 1 con il cavallino rampante? "Fra i miei desideri c' era quello di correre in Formula 1 e ci sono arrivato, senza aver mai avuto, fino ad oggi, nessun contatto con la Ferrari". Sa che Artioli ha deciso di dare alla tinta usata per la carrozzeria della sua macchina il nome giallo Schumacher? "No . risponde il pilota con un sorriso disarmante .. Davvero? Ne sono molto onorato".

Artemi Paolo

Pagina 39

(30 aprile 1994) - Corriere della Sera

automobilismo, F1

Schumacher: " stavolta e' favorito lui, pero' io ci provo "

alcune dichiarazioni di Michael Schumacher alla vigilia del Gran Premio di San Marino

------------------------- PUBBLICATO ------------------------------ TITOLO: Schumacher: "Stavolta e' favorito lui, pero' io ci provo" - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - DAL NOSTRO INVIATO CAMPOGALLIANO . "La differenza tra gli uomini e i bambini sta nel prezzo dei loro giocattoli", dice un proverbio inglese che fa del "ragazzo" Michael Schumacher un' eccezione: a 25 anni mettere nel garage una Bugatti EB 110 Supersport non e' da tutti. Il pilota tedesco si e' recato nella cittadina del Modenese, alla vigilia dell' inizio delle prove ufficiali del G.P. di San Marino, per ritirare la vettura, carrozzeria gialla e interni in pelle blu, ordinata due mesi fa. Anche se si dice che alla firma del contratto il prezzo della supercar modenese, 676 milioni, sia sceso di parecchio, resta un passatempo riservato a pochissimi Paperon de' Paperoni. Ma per quali ragioni il calore del "made in Italy" automobilistico ha affascinato anche un freddo calcolatore come Schumacher? "La sincerita' e la facilita' di guida, soprattutto. L' EB 110 e' una macchina veloce, potente, ma che non impegna, non stressa. Una macchina che si puo' usare anche per andare in vacanza . dice Schumacher .. Completa stupendamente il mio parco macchine". Se venisse usata sul circuito di Imola, che tempi potrebbe fare sul giro? "Senza dubbio potrebbe far registrare degli ottimi tempi . risponde il tedesco . ma che non mi consentirebbero di essere competitivo con la Williams Renault di Ayrton Senna".

eb110ss.jpg

Edited by Dodicicilindri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'altra Bugatti "mai nata" riemerge dal passato.

Quella nell'immagine qui sotto pare sia il modello statico 1:1 della proposta di Walter De Silva per la (alora) nuova supersportiva Bugatti.

walter-desilvas-secret-1999-bugatti-concept_100302806_m.jpg

La maquette risale al 1999, quindi precedente o contemporanea alla definizione dello stile della Veyron concept, che arrivò poi alla serie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne parla (con un breve articolo) Quattroruote Novembre 2009, in cui ci sono esattamente quelle 3 fotografie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.