Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

[Mai Nate] Prototipi Lancia mai realizzati


PaoloGTC
 Share

Recommended Posts

On 18 aprile 2017 at 22:30, indeciso88 dice:

mi fido troppo di Fumia, la sua primissima Y è l'auto più geniale degli anni '90. Secondo me questa F andrebbe solo che vista dal vivo

5-2006-with-Lancia-J-810x528.jpg

 

Chiunque può fare cagate...anche lui... fortunatamente la cacata è rimasta a livello prototipale

  • I Like! 6

www.idecore.it

www.madeineighties.it

Link to comment
Share on other sites

non era un modello per la produzione, ma un prototipo dimostrativo per illustrare alcuni stilemi applicabili ad altro. Diciamo che non era nata per essere bella, ma per sviluppare ipotesi alternative e trasferibili ad altro.

 

Mi pare che J stesse per Japan, ma non ricordo il perchè. 

 

Anche perchè la macchine proporzionate possiamo tranquillamente dire che è capace a farle

 

Risultati immagini per alfa 164 side

 

  • I Like! 7

CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Link to comment
Share on other sites

31 minuti fa, Cosimo dice:

 

no, era più "importante" come proporzioni e più riuscita in generale rispetto a quella che è andata in produzione. Per me avrebbe avuto più successo

 

è difficile ed inutile fare la storia con i se, anche se provarci è comunque divertentissimo. secondo me gran parte dei proprietari della Lybra ne hanno apprezzato le dimensioni compatte. A proposito del senno di poi e di domande a cui non è possibile rispondere mi domando il perché invece della MiTo e dell'attuale Ypsilon non abbiano fatto una Ypsilon più grande iso delta sulla base di Punto. Forse non credevano abbastanza in 500? Non volevano pestare i piedi a Punto? 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, indeciso88 dice:

 

è difficile ed inutile fare la storia con i se, anche se provarci è comunque divertentissimo. secondo me gran parte dei proprietari della Lybra ne hanno apprezzato le dimensioni compatte. A proposito del senno di poi e di domande a cui non è possibile rispondere mi domando il perché invece della MiTo e dell'attuale Ypsilon non abbiano fatto una Ypsilon più grande iso delta sulla base di Punto. Forse non credevano abbastanza in 500? Non volevano pestare i piedi a Punto? 

 

della libra hanno apprezzato tutti gli interni, pochi i fari e pochissimi la berlina. 

Mito è già Base punto. Y finiva nello stabilimento panda/500 più larga di così non passava in linea

  • I Like! 1

CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Link to comment
Share on other sites

appunto, secondo me avrebbero dovuto cancellare la MiTo e la Ypsilon e fare una Deltina sempre su base Punto. Avrebbe avuto più successo di Mito ed Ypsilon insieme, la seconda in particolare era facile prevedere che sarebbe stata cannibalizzata dalla 500. Ma vabbè, mi rendo conto che sono discorsi completamente inutili, sono solo rammaricato perché gli stilemi di Delta avrebbero calzato le dimensioni di una B molto meglio di quanto sono riusciti a fare con la 8c

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

 
no, era più "importante" come proporzioni e più riuscita in generale rispetto a quella che è andata in produzione. Per me avrebbe avuto più successo

Esattamente.
La lybra 98 sarebbe stata probabilmente impresentabile già nel 95.

Quella di fumia no: da quanto ho visto e capito era una sorta di 156 con coda tronca tipo fulvia coupe e frontale iso y.

Inoltre gli interni erano belli e rivoluzionari, praticamente tutti in alcantara, decisamente migliori rispetto a quelli di produzione che oggettivamente comunque erano forse l'unica parte riuscita dell'auto.

Aggiungo infine che la (tardiva) ossessione di fumia per le simmetrie e gli elementi ripetitivi come negli aborti che avete pubblicato sia stata la sua croce finale.
Applocabile infatti nell'industrial design ma in campo automobilistico non funziona
  • I Like! 1

"In questo marchio non c'era da cambiare nulla, dovevamo cambiare noi." Harald Wester, 24 Giugno 2015.

Link to comment
Share on other sites

si, la sw aveva un posteriore simile (infatti si sono ispirati a lei per quella di produzione) ma proporzioni migliori. La berlina era due spanne sopra.  Il frontale era simile a quello della y, mentre il posteriore era molto lancia, sicuramente ispirato alla fulvia e con coda tronca interessante. 

Gli interni piuttosto lussuosi se ricordo, con impostazione generale simile alla sua y, ma senza strumentazione centrale. Purtroppo non ho più trovato foto.

Altra puttanata maturata nelle famigerate gestioni di quei tempi. 

Non ricordo più chi c'era.. lui?

 

Risultati immagini per cantarella fiat

CI SEDEMMO DALLA PARTE DEL TORTO VISTO CHE TUTTI GLI ALTRI POSTI ERANO OCCUPATI

Link to comment
Share on other sites

A quei tempi c'era anche lui :disag: che poi è il principale autore della pessima reputazione di Fiat e che insieme a cantarella (scritto minuscolo) ha posto le basi per la morte di Lancia, da Audi italiana ad "auto per anziani e signore" fino a diventare "auto per signore"

 

Cesare-Romiti_horizontal_lancio_sezione_

 

Secondo me Y è stata un'eccezione in quella scellerata gestione che ha dilapidato un patrimonio tecnico e di immagine inestimabile, non solo a Chivasso ma anche a Mirafiori, Arese, Desio e Lambrate...

  • I Like! 2

1983 Citroen 2CV6 Charleston bordeaux/nera

2019 Citroen C3 1,2 110cv EAT6 Shine

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.