Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

Buongiorno, 
La Giulietta del 2010 inizialmente era stata chiamata Milano. Ho sentito che ci sono delle foto (poche) dove si vede la scritta Milano sia sulla vettura sia su alcune brochure stampate. Qualcuno le ha mai viste? Sa dove si possono vedere? 

Mai vista, su un recente libro pare ci siano la foto della 156 preserie con la targhetta Giulietta.


☏ iPad ☏
  • I Like! 2

1983 Citroen 2CV6 Charleston bordeaux/nera

2019 Citroen C3 1,2 110cv EAT6 Shine

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, leon82 scrive:


Mai vista, su un recente libro pare ci siano la foto della 156 preserie con la targhetta Giulietta.


☏ iPad ☏

 

Io però ho il vago ricordo delle prime foto ufficiali (vettura bianca, cerchi a turbina) con il nome "Milano" sulle targhe.

Forse addirittura apparse su un QR :pen: 

  • I Like! 2

My cars...

Autobianchi Y10 1.1 i.e. (1992) - Fiat Bravo 1.4 T-Jet Emotion (2008) - Fiat 500 1.2 Lounge (2017) - Alfa Romeo Mito 1.4 TB GPL Super (2017)

 

Link to comment
Share on other sites

Voci narrano* che il nome Milano era stato già previsto anche per la Lancia della rinascita:

 

La LanciaMilano

 

*per i posteri: scusate, è ferragosto e nel mondo sta succedendo di tutto e ci serve un po' di cabaret

  • Haha! 4
Link to comment
Share on other sites

Rileggendo le prime pagine di questa discussione vedo che sono stati pubblicati alcuni bozzetti, tra loro simili, di un ipotetico restyling della 159 che modificava radicalmente il frontale. Avete qualche foto o qualche idea su come recuperarle? 😂 

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, GmG scrive:

Rileggendo le prime pagine di questa discussione vedo che sono stati pubblicati alcuni bozzetti, tra loro simili, di un ipotetico restyling della 159 che modificava radicalmente il frontale. Avete qualche foto o qualche idea su come recuperarle? 😂 

Se vuoi ti do quelle di 147 di DeSilva ed Egger

Cita

With the Alfa Romeo 147 (designed by Walter de Silva and Wolfgang Egger ), the Italian manufacturer offered a car capable of satisfying traditional Alfa-fans and all those who would otherwise have turned to models such as the Volkswagen Golf or the Audi A3. Particular attention was paid to aspects such as the purity of the lines and shape and positions of the lights and the detail of the surfaces.
-
Source: www.autodesignmagazine.com

 

a.jpg

b.jpg

c.jpg

d.jpg

f.jpg

g.jpg

h.jpg

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

On 30/7/2021 at 08:58, Gengis26 scrive:

Vi consiglio di leggere "Sergio Marchionne" di Tommaso Ebhardt. Da li emerge in realtà quanto effettivamente fosse legato alle auto. Costa una fesseria e svela tante tante cose di quel tempo. 

Concordo, libro molto bello e interessante, certo Marchionne era molto più uomo di finanza però anche a livello di prodotto non pensava male però all'epoca il problema principale era risolvere la parte finanziaria. 

"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Link to comment
Share on other sites

sì, direi che queste immagini fossero già in circolazione da tempo. A me pare che dimostrino che lo scudetto Alfa sia un elemento sempre difficile da integrare su auto con proporzioni moderne, anche quando le proporzioni sono molto belle come nel caso di Giulietta.

  • I Like! 1
  • Confused... 1
Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, Osv scrive:

Non so se questa foto si sia già vista ma sono delle proposte sul frontale di Giulietta

5B34FB67-504B-4F1E-B44E-B1187FED1A25.webp

migliori di quella che è stata ed è sono le due a destra, anche se esteticamente fanno ribrezzo l'assetto SUV e le ruote non a livello passaruota ma troppo "in dentro", lo dico da possessore di MY2014

"post fata resurgam." (cit.)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By A.Masera
      Ebbene si, a sorpresa ieri Roberta Zerbi (Head of Alfa Romeo Brand - Europe, Middle East & Africa) durante un'intervista ad AutoExpress ha dichiarato che Alfa Romeo è al lavoro su una nuova entry level crossover che dovrebbe prendere il lascito di MiTo, dopodichè toccare all'E-Suv.
       
       
       
       
       
      https://www.autoexpress.co.uk/alfa-romeo/mito/106219/alfa-romeo-mito-to-be-reinvented-as-crossover-suv
       
    • By MotorPassion
      Fonte: www.omniauto.it
       
      Ed io che credevo (forse speravo) avessero già chiuso baracca e burattini. ?
    • Guest
      By Guest
      Update 01/05/2021
          Alfa Romeo 965
       
      Informazioni tecniche 
      - SUV di segmento C
      - Lunghezza totale di circa 4,5 m
      - Piattaforma S-USW “Hybrid”
      - Carreggiate (e forse passo) aumentate
      - Sospensioni anteriori e posteriori di tipo
        McPherson
      - Infotaiment sviluppato in collaborazione con
        Harman
      - motori a benzina MHEV
      - versioni PHEV
      - 1.6 diesel aggiornato
       
      Informazioni produttive
      - Stabilimento produttivo di Pomigliano d’Arco
      - Inizio produzione marzo 2022
      - Inizio delle vendite giugno 2022
       

      Immagini della versione produzione che la ritraggono durante un clinic test con altre auto della stessa tipologia (Audi Q3, BMW X2, Range Rover Evoque, Jeep Compass, Nissan Qashqai).
       

       

       

       

       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.