Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

Noleggiata giovedì per andare a Trento.

Posto guida: anche qua sedile e volante regolabili ampiamente. La seduta rimane un pò alta. Sedile poco contenitivo e con una, almeno inizialemente, fastidiosa gobba a livello lombare

Plancia e comandi: Plancia molto razionale, con un tocco "estroso" nella fascia simili alluminio spazzolato. I comandi in ogni caso sono tutti al posto giusto e si trovano facilmente

Strumentazione: i 4 classici strumenti (che stanno diventando rari, facciamo i gamberi) + computer di bordo. Tachimetro esagerato, va bene la standarizzazione, ma 230 è esagerato per tutte le GPunto non Abarth.......

Climatizzazione: Impianto manuale di buone qualità, soprattutto come potenza. E non richiede troppi aggiustamenti di temperatura

Finitura: Meglio della mia in quasi tutto. Metto il quasi perchè c'era qualcosa che sbatacchiava sotto il sedile guidatore che non siamo riusciti a capire.

Visibilità: dietro e di fianco bene, davanti la linea a monovolumotto dà fastidio

Dotazioni: c'è tutto il necessario

Abitabilità: 4m non sono sprecati....c'è spazio per 4 persone anche se non sono fantini

Baule: ce ne è per una breve vacanza in 2 o un w-e in 4. Nota negativa l'assenza della maniglia....è fastidiosa!

Motore: Ha coppia per fortuna in basso e sale di giri bene, ma è rumoroso.......

Accelerazione: i 65cv fanno quel che possono, cioè poco. Meno male almeno che 1a-2a sono corte, così in città non resti troppo impiccato. ma appena metti la terza cala la palpreba....

Ripresa: non pervenuta. in 5a non gliela fa, schiacci tutto e leggi il giornale mentre il tachimetro pigramente sale...se c'è una salita poi, ti danno paste anche i TIR.......

Freni: molto potenti, anche se non molto ben modulabili nella prima parte di corsa.

Cambio: la spaziatura è corretta, la manovrabilità è "gommosa". Frizione di burro.

Sterzo: molto buono come precisione e come feeling. Leggerissimo in manovra.

Handling: il percorso non mi ha permesso di forzare più di tanto, ma a pelle è convincente, con un avantreno preciso e un retrotreno stabile nei curvoni a "alta" velocità.

Consumi: non così bassi come si potrebbe pensare.......soprattutto in autostrada, 12km/l....pochini pochini.

Conclusioni: il 1.2 va bene solo se ti sposti in un paese piccolo e pianeggiante. Per tutti gli altri, meglio spendere 800€ e prendere il 1.4, che pare essere molto più adatto alla mole della GPunto, più godibile.

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to comment
Share on other sites

Confermo le tue impressioni generali sulla GPunto e quelle sul motore.

Il 1.2 è sufficiente per la città e nulla più: l'auto si muove, a patto che non si voglia correre. In extraurbano i 65 cv iniziano ad esser pochi e le marce corte non aiutano a risparmiare quando si raggiungono velocità medio alte. Però a bassa velocità non è impacciata come la potenza farebbe presagire....

E' un'auto adatta a chi vuole comodamente e per pochi km in città, altrimenti seguite il giusto consiglio di TonyH, ovvero passate al 1.4, decisamente più elastico e fruibile nell'extraurbano, dove peraltro si risparmia anche in carburante.

Piccola nota sullo sterzo: la sensibilità ed il carico cambiano abbastanza a seconda del motore e gommatura. L'altro giorno ho provato un'altra 1.3 90 cv ma con i R15 185 e lo sterzo è più leggero...

Il carico giusto a mio avviso lo si ha con il 1.3 M-Jet ed i R16 da 195, mentre la precisione ed efficienza migliore è con il 1.4 T-Jet ed i R17 205 ;)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By marcolino1969
      Buona sera, dopo due anni e mezzo di Clio Trophy per utilizzo pista e svago sono ritornato sul mio primo amore. una Seat Leon 5f
      Questa volta , Seat Leon Cupra 2019 dsg 7 marce.
      nei prossimi giorni vi metterò qualche impressione in più, e come di consueto, riporterò ogni modifica, ogni fase della lunga prova della mia nuova macchina.
      Motore l'apprezzato 2 litri del gruppo vag, qua in una delle sue migliori varianti per potenza e dotazioni, praticamente inesauribile. 290cv ed una montagna di coppia sempre pronta.
      Ottimo dsg 7 marce  nuovo, differenziale autobloccante a controllo elettronico, spettacolare.
      Già pronti pezzi per migliorare resa dei freni in pista , un set di cerchi da 18 pollici uso pista.
       
      A presto, per ora posso dirvi che va come un missile e l'ottimo telaio mqb del gruppo vag è perfettamente intonato con cambio e motore.
      si può guidarla in modalità normal tutta morbida, comprese le sospensioni DCC a controllo elettronico, talmente confortevole che sembra di guidare la 1.6 tdi ahahahah.
       
       

    • By VuOtto
      PORSCHE 911 TURBO S 
       
      Innanzitutto ringrazio Porsche Treviso per avermi concesso questa ennesima prova di un prodotto Porsche. 
       
      FUORI:
      l'auto si presenta nella stupenda tinta Argento GT, per me uno dei migliori colori da mettere su una Porsche a prescindere. Spoiler alzato, accanto ad un altrettanto scenica Tycan 4s. 
      I cerchi non sono quelli che preferisco, ma va da sè....la 992 turbo s mi piacerebbe anche in marrone....per cui....
       
      DENTRO:
      pelle nera, cielo in alcantara nero, la "solita" perfetta Porsche, ineccepibile, come sempre.
       
       
      COME VA:
      Treviso è un po' trafficata ma ci sono agevolmente delle strade deserte messe davvero molto bene che non vengono utilizzate (le famose strade di collegamento non ancora finite, per cui, chiuse al traffico in pratica, ma accessibili dai residenti...per cui.... una volta scaldato a dovere il tutto con calma, e dopo aver saggiato la guida cittadina della macchina (auto davvero facilissima e con cui si ha un immediata confidenza anche nel fare le manovre più impegnativa, nonostante la larghezza) provo quello per cui sono andato: il Launch Control. Ho visto diversi video in merito e non so come abbia fatto Porsche, ma ha un sistema davvero micidiale, ha una trazione che mi ha fatto stare zitto laddove di norma, parlo con chi mi sta accanto. Ebbene ho staccato un 2.6 sullo 0-100 in due, con il pieno di benzina....non ho parole. Incredibile. Poi metto in manuale, faccio qualche curva, e lei è li granitica, sembra che il limite non sia superabile, invece se non si fa la dovuta attenzione si rischia di entrare in curva a velocità talmente elevate che poi sarebbe la fisica a prendere il sopravvento. Ad ogni modo Molto più "veloce" di una 488 nello scatto puro, e molto, molto più facile da guidare. La Ferrari è decisamente più impegnativa e da guidare, ma la Porsche è 4wd, per cui ci sta. Il cambio è il consueto perfetto PDK, ma devo ammettere, non è al livello del cambio Ferrari quando si va forte. Invece, trovo che il PDK sia decisamente più morbido e confortevole se si vuol andare a spasso in scioltezza. Il cambio Ferrari invece chiede sempre e comunque di "andare" senza tanti preamboli od incertezze, ma su una vettura sportiva non è un difetto. Ma su Porsche devo dire che si ha questo e quello, seppur non ai livelli di Ferrari come detto, e questo la rende più fruibile come auto da tutti i giorni.
      Come detto molto, molto facile da guidare forte. Porsche riesce sempre a fare il passo in più che ad ogni serie sembra impossibile riesca a fare. Purtroppo per esigenze di lavoro non ho avuto modo di tenerla per il tempo che avevo preventivato, ma tutto sommato, non ho fatto il solito giretto da 15 minuti, quindi sono comunque contento.
       
      SOUND:
      non malaccio, in downshift ogni tanto borbotta e fa piacere, ma sempre con grazia. dentro è artificale purtroppo, molto bello...ma artificiale. Ad ogni modo il sound a finestrino aperto c'è.....ma forse ci manca un po' di "drama".
      Una cosa che non mi va giù è il rev limiter in folle.....non posso accettare su una vettura così che a 4mila giri tagli la magia....spero lo eliminino prima o poi...poiché è una cavolata da perbenisti che con una turbo S non c'entra nulla.
       
      IN SOLDONI:
      vale 250 mila euro? E' cara, certo.....ma li vale? mmmmm, non saprei ad essere onesto. Ho percepito il termine "sterile" che ha menzionato ieri @poliziottesco....in effetti è tutto un po' artificiale. Perfetto.......ma artificiale. Non è "coinvolgente" a tutto tondo; se prendiamo la singola prestazione, lo 0-100 è da 10 e lode, la ripresa da 10, l'elasticità da 10, ma manca qualcosa, manca forse un po' di "sporco"....di "emozione" insomma, ma il tutto è comunque condito davvero molto, molto bene.
       
      COSA NE PENSO:
      Se potessi la prenderei al volo, gran bella auto, sfruttabile, godibile, veloce, gestibile.............ma farebbe sicuramente compagnia in garage a qualcosa di più fisico e autentico.
      Comunque, 992 Turbo S: Voto 10.
       

       
       
       
       
    • By marcolino1969
      Vettura provata con 1500 km all'attivo.
      Km totali del test 320 
      la mia pagella
       
      ESTERNO - 7.5
      Più grossa della berlina e la coda prosegue nel non convincermi troppo. Dal vivo rende meglio, ma pare troppo alta.
       
      POSTO GUIDA - 9
      Comoda, tutti i comandi a portata di mano, studiata bene, perfetta per guidare su lunghe distanze. ottimo effetto nel complesso. Migliorato rispetto al precedente che era comunque già buono. Mi piace
       
      FINITURA – 8.5
      Un passo avanti, per qualità dei materiali e per livello estetico generale, permangono scelte al risparmio tipo pannelli porta troppo simili alla più piccola ed economica Ibiza, ma fatto un bel lavoro , nuovo volante compreso. Brava Seat
       
      ABITABILITA’ – 9
      Comoda  per una famiglia , guadagnato spazio per le gambe sui sedili dietro. nel complesso molto valida. La versione ST davvero spaziosa 
       
      DOTAZIONE DI SERIE – 8.5
      Puoi avere di tutto e di più, sia di serie che in opzione, tutti gli adas e molte personalizzazione anche sfiziose. ovvio sempre sotto a Golf e audi A3. Nel complesso dotazione non male anzi.
       
       
      INFOTAINMENT – 7
      rivisto tutto, completamente nuovo, molto completo, ma complicato da usare, troppo. graficamente bellissimo e appagante , ma avuto davvero molti problemi per capirne funzionamento. serve impostarselo bene con calma e sistemarselo come si vuole con le mille personalizzazioni possibili. avrei voluto dare di più ma, nel complesso troppo complicato e distrae dalla  guida, dover fare tutto,clima compreso sul tablet. assurdi i pochi tasti veloci presenti sul tablet, per volume e clima che sono al buio di notte. Il Nuovo comando accensione fari, con tastini nascosti completamente da bocciare per me. Ho ribassato il voto di mezzo punto rispetto alla berlina, perchè anche ora riprovandola a fondo molti dei problemi ritrovati, e quindi credo sia davvro stato fatto un errore di progetto, secondo me. Peccato davvero la mancanza dei tasti fisici. distraggono troppo..
       
      MOTORE – 8.5
      L'aumento di coppia si sente tutto e la vettura pare allegra nel prendere giri e velocità. accoppiata al dsg nel complesso davvero piacevole e vivace. ben fatto e piacevole da usare il dsg.
       
      COMPORTAMENTO DINAMICO – 8.0
      Il telaio mqb, rivisitato, sempre perfetto. La leon rimane una vettura bella da guidare tra le curve , dove lo sterzo e tutto il resto sono molto ben accordati, dove il tiro e rilascio ti fa sentire la coda che si muove il giusto. Sulla versione St l'aumento di lunghezza e di peso dietro si sente e un poco penalizza, quindi ho abbassato la valutazione, che rimane nel complesso buono. I controlli intervengono un po troppo per i miei gusti.
       
      CONSUMO 8.5
      se usata con calma può fare i 20 al litro senza problemi..nell'uso reale.
      volendo pure meglio stando attenti,. se sfrutti il pedale per tutto quello che può regalare, il discorso cambia ma non troppo, difficile farla consumare troppo anche dandoci dentro di brutto. Nel corso della prova da CDB fatti i 18.8 su percorso misto di montagna e statali a tratti con pioggia.
       
      Impianto Frenante 8
       
      adeguato alla  vettura l peso ed alle prestazioni buone del gruppo propulsore, anche frenando bruscamente non si scompone. 
       
      CONFORT – 8,5
      Davvero comoda e ben insonorizzata, migliorato  in confort rispetto alla serie precedente. sedili anteriori migliori e che scaldano meno le chiappe. Il tdi mi pare meglio filtrato della serie precedente
       
      Principali pregi
      Spazio in abbondanza, e molto bella di notte con tutte le luci del cruscotto. macchina comoda per viaggiare o per divertirsi il giusto  le curve, un tdi molto pastoso e ricco di coppia che regala consumi buoni.
      Difetti.
      qualche errore dall'impianto multimediale, e troppo complicato da usare peccato. comando accensione fari, per me bocciato completamente. Linea dietro un poco pesante.
       
      IN CONCLUSIONE:
      Nel complesso buono come prodotto e ottimo , il prezzo reale al netto dello sconto, in rapporto alle dotazioni ed alle prestazioni.
      un primo video.
       
       
       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.