Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).

Messaggi Raccomandati

dr1_1.jpg

dr1_2.jpg

dr1_3.jpg

dr1_4.jpg

DR, il costruttore molisano conosciuto per le Suv italocinesi (le DR5), presenta al Motor Show un nuovo modello, la DR1, una citycar compatta lunga 3,5 metri. "La DR1 - spiega il presidente della società Massimo Di Risio - è il primo risultato di un accordo siglato di recente con Chery; il colosso asiatico, primo costruttore cinese indipendente da joint-venture o partnership con costruttori occidentali o giapponesi, ha scelto DR come partner strategico per gettare le basi del suo ingresso in Europa".

Un colpo che arriva dopo 3000 unità vendute in Italia. Tante, infatti, sono state le DR5 distribuite attraverso i dealer e gli ipermercati, una rete che punta ad aumentare a 100 punti vendita con l'arrivo della piccola utilitaria.

La DR1, realizzata in Cina, monta un motore 1300 da 83 CV ed è disponibile anche nella versione bifuel (da 78 CV) benzina-gpl. Il costruttore dichiara una velocità massima di 156 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 12,1 secondi. La vettura, le cui vendite partiranno nel secondo semestre del 2009, sarà disponibile in una sola versione, dotata, tra l'altro, di immobilizzatore, antifurto con telecomando, servosterzo, sensori di parcheggio posteriori, autoradio Mp3, ingresso Usb, climatizzatore manuale, cerchi di lega da 14". Le prime indiscrezioni parlano di un prezzo attorno ai 7000 euro

4r.it

Graziosa lo è... però mi preoccupa un po'..

Modificato da Touareg 2.5

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

babba bia. :shock:

...ma prendersi un bell'usato, proprio no???? :roll:

Anche sforzandomi con la fantasia non trovo motivi per preferire questa cosa, ad un usato di pari prezzo.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

chissa se importeranno tutta la famiglia Faira (1 2)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Ma la Chery non è in causa con la Chevrolet per l'originale di questa DR1 (di cui non ricordo il nome)?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

DR1%203q%20small.jpg

DR1_particolare2%20small.jpg

DR1_particolare%20small.jpg

DR1_%20plancia2.jpg

IMG_1896.JPG

DR1, la nuova sfida di DR.La DR approda al segmento A con la citycar DR1.

Molto trendy nella linea e negli interni, la piccola di casa DR rappresenta una nuova grande sfida che il gruppo molisano affronta con entusiasmo, ma soprattutto dopo l’esperienza ed i successi ottenuti nel segmento dei Suv. Una sfida particolarmente difficile in virtù dell’enorme competitività e dei volumi del segmento in questione

“Abbiamo pensato di entrare nel segmento di mercato più competitivo, – ha dichiarato Il presidente Massimo Di Risio - perché la competizione è una valore che appartiene alla DR.

La DR1 è il primo risultato di un accordo siglato di recente con la Chery.

Il colosso asiatico, primo costruttore cinese indipendente da joint venture o partnership con costruttori occidentali o giapponesi, ha scelto proprio la DR come partner strategico per gettare le basi del suo futuro ingresso in Europa. Chery ha puntato sull’eccellenza del Centro Ricerche DR, sulle sue capacità.

Da quest’accordo nasceranno molti progetti, molte auto, DR o Chery, destinate ai vari mercati”.

Il motopropulsore è un 1.3 Acteco da 83 Cv disponibile anche nella versione bi-fuel GPL ( da 78 Cv ).Ha una velocità massima di 156 km/h ed un’accelerazione da 0 a 100 di 12,1 secondi. Con la 1 DR persegue la sua filosofia per ciò che concerne gli allestimenti: unica versione full optional. Di seguito l’elenco della ricca dotazione di serie.

Design:

cerchi in lega da 14" + pneumatici 175/60 R14- paraurti in tinta - retrovisori in tinta

Sicurezza:

airbag lato guida - airbag lato passeggero con disattivazione manuale – ABS - cinture di sicurezza posteriori con arrotolatore - cinture di sicurezza anteriori con pretensionatori e arrotolatori - allarme sonoro e spia di dimenticanza cintura conducente - poggiatesta anteriori regolabili - poggiatesta posteriori regolabili

Confort:

immobilizzatore elettronico - antifurto con telecomando apertura/chiusura porte e chiusura vetri elettrici integrato nella chiave - ricircolo aria abitacolo e blocco aria esterna - tergicristallo con intermittenza e due velocità - schienale sedile posteriore abbattibile - ruota di scorta con cerchio in lega e dimensioni normali - aletta passeggero con specchio di cortesia - aletta conducente con portabiglietti - quadro strumenti digitale con tachimetro, contagiri, termometro acqua, indicatore livello benzina e trip computer - consolle centrale con doppio portabicchieri, accendisigari e posacenere asportabile - portellone apribile con chiave o da interno abitacolo - vano portaoggetti illuminato su plancia lato passeggero con sportello - illuminazione vano bagagli - volante regolabile in altezza - regolazione luminosità quadro strumenti – servosterzo - retrovisori esterni elettrici - climatizzatore manuale - alzacristalli elettrici anteriori e posteriori a chiusura automatica - chiusura centralizzata - plafoniera con luci di lettura - sensori di parcheggio posteriori - autoradio integrato in plancia con altoparlanti ant. (2) e posteriori (2), lettore CD, MP3 e ingresso USB nel portaoggetti.

Presentata come prototipo in anteprima mondiale al Motor Sow 2008, la DR1 sarà in vendita nel 2009.

da DRMotorCompany.com

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

IMHO il fontale Dr (o come lo chiamano i cinesi Europe Style) gli sta proprio male...meglio quello Chery

chery-faira-9.jpg

163275_7047_big_DR1_011.jpg

cmq queste come design sono di Torino-Design

Modificato da j

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

DR1%203q%20small.jpg

chery_faira_1.jpg

LA base originale Chery tutto sommato non era male....Molto cinese , ma meglio di altri precendenti...

E' la mascherina pretenziosa DR a stonare di brutto...

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

fantastica..e poi dicono della mito..

ma ci sarà l'uniair anche su qui?:lol:

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire   

×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.